annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pompa di calore ibrida Daikin esclusione funzionamento a gas in riscaldamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pompa di calore ibrida Daikin esclusione funzionamento a gas in riscaldamento

    Ciao a tutti, qualcuno ha questa pdc? E mi sa dire se si può forzarla ad andare solo in pcd evitando il salasso del gas ipotizzando un fotovoltaico da 9kw e sfruttandola solo per l'acs. Essendo una casa del we con la pdc manterrei la temperatura e con la parte a condensazione la userei per l'acs giusto per non avere l'ingombro doppio

  • #2
    Basta mettere il prezzo del gas altissimo
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

    Commenta


    • #3
      ok grazie, è quello che hopensato anche io leggendo il manuale, ma il tecnico del centro di assistenza / installazione Daikin non me ha garantito e a dire il vero non mi sembrava molto ferrato in materia

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
        Basta mettere il prezzo del gas altissimo
        ho iniziato ad avere dei preventivi. Ma se chiudessi il gas (visto che non ci sono durante la settimana) la HPU va in blocco o funziona solo in elettrico

        Commenta


        • #5
          Non te lo so dire. C’è un parametro che dice alla pdc che deve lavorare in ibrido, ma non so se abbia opzioni diverse e/o se le opzioni diverse funzionano....
          PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

          Commenta


          • #6
            ho sentito finalmente l'agente di zona Daikin e mi ha confermato che se si mette il prezzo della elettricità a zero (o appunto il gas alto), si forza la macchina ad andare in elettrico. In teoria col gas chiuso dovrebbe andare lo stesso, ma non è sicurissimo al 100%, specie in condizioni di bassissima temperatura esterna. Inoltre mi ha detto che se al compressore si collegano gli split possono andare in riscaldamento ma in alternativa alla pompa di calore. In pratica o vanno gli split in aria aria o va la pompa di calore in aria acqua, sempre in riscaldamento. In teoria si potrebbe prendere anche la versione reversibile per il freddo e sfruttarla con i fancoil, ma purtroppo per me non avendo i tubi del riscaldamento coimbentati si creerebbe condensa con tutte le conseguenze del caso. Per fortuna ho parlato col tecnico dei fancoil Galletti che mi ha messo la pulce nell'orecchio. All fine mi sa che mi conviene, per casa del we, mettere l'ibrida e i vari climatizzatori per sfruttare il futuro impianto FV. Mettere 3 pompe di calore e gestirle insieme diventerebbe un delirio tecnico e ci sarebbe da trapanare mezza casa

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR