annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PdC Aria-Aria o Aria-Acqua?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • PdC Aria-Aria o Aria-Acqua?

    Salve,
    Sono nuovo del forum, innanzitutto volevo ringraziare il forum per avermi chiarito molte idee e per avermi dato moltissimi spunti, GRAZIE A TUTTI!

    Sintetico:

    150 mq totali, 2 piani , radiatori alluminio, cappotto , tetto non isolato , 3 lati liberi, finestre doppio vetro (Guarnizioni vecchie)
    Brescia, Zona E, 2410 gg. (Ipotesi temp. progetto -5C°)

    Consumi annui:
    Energia elettrica : 3300Kwh - 660€
    Metano : 2329 mc - 1700€
    Acqua : 253 mq - 510€

    Complice decreto rilancio pensavo di installare 15Kwp trifase con accumulo 20Kwh.

    Meglio riscaldare casa con una PdC Aria-Aria o Aria-Acqua?
    Sicuramente con una A/W interventi meno invasivi ma efficienza più bassa + acs.
    Con A/A Interventi invasivi, raffrescamento più performante in estate, efficienza più alta, no acs.

    Qualcuno scalda casa solamente con pompe di calore A/A ?
    Non escludo di installare entrambi i sistemi.

    Grazie in anticipo a tutti i commenti ed i pareri.
    Ultima modifica di Giuseppe_BLDC; 27-08-2020, 10:50. Motivo: Errori presenti
    Non il riposo è riposo, ma il mutar fatica alla fatica è riposo

  • #2
    una domanda e un piccolo appunto tanto per partire con il piede giusto

    sono 150mq per piano o 150mq in totale, perchè scritto cosi lascia sempre dubbi...

    il metano si misura in mc (metricubi) o smc (standard metricubi come sulle bollette), non mq (metriquadri)



    per aria-aria o aria-acqua dipende da un sacco di cose, non per ultima i 'gusti' di chi ci vive, a molti il riscaldamento ad aria non piace...
    Winter is coming
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

    Commenta


    • #3
      Grazie delle correzioni,

      Inoltre sarei curioso di apprendere al meglio gli svantaggi del sovradimensionamento di una PdC W/W , oltre al costo iniziale più alto e il consumo minimo più elevato ...

      Inoltre si potrebbero avere vantaggi nel farla lavorare al 50-60% della potenza massima?

      Scusate ma sono assetato di conoscenza
      Non il riposo è riposo, ma il mutar fatica alla fatica è riposo

      Commenta


      • #4
        intanto potresti leggerti i 3ad della Ariston, Daikin, Lg, Mitsubishi, Panasonic (in rigoroso ordine alfabetico) e anche gli altri... imparerai tante cose...

        li trovi qui: https://www.energeticambiente.it/pom...-aerotermiche/
        Winter is coming
        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR