annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Passaggio da caldaia a gas a pdc

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Passaggio da caldaia a gas a pdc

    Buongiorno a tutti volevo info sulla possibilità di sostituire la caldaia con la PDC.
    A breve installerò il fv da 4kwp e volevo sapere se c era possibilità di eliminare gas... Da cucina induzione e forno elettrico è il meno...
    Situazione
    Riscaldamento pavimento radiante
    Casa di 3 piani per circa 130mq
    Cappotto e casa coibentazione ok. È una classe b
    Zona climatica e. 2620 gradi giorno. La t di progetto non capisco dove la ricavo...
    Ho ora una caldaia condensaizobe da 24kw
    E accumulo da circa 600 litri con abbinato il solare termico.
    Grazie mille a chi mi può aiutare.
    Marco
    FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
    Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

  • #2
    Con pavimento radiante SI passa a PDC
    La T di progetto vedila su APE
    Regolamento: http://www.energeticambiente.it/misc.php?do=vsarules

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Elisabetta Meli Visualizza il messaggio
      Con pavimento radiante SI passa a PDC
      La T di progetto vedila su APE

      Ok grazie mille...ma la certificazione energetica dovrei andare a prendere quella di 12 anni fa ( costruzione casa) o farla fare nuova...

      Grazie cmq delle risposte...
      FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
      Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

      Commenta


      • #4
        Passaggio da caldaia a gas a pdc

        Ape e T di progetto (che sarà -5) a parte, quanto gas consumi nei sei mesi invernali?
        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
          Ape e T di progetto (che sarà -5) a parte, quanto gas consumi nei sei mesi invernali?
          Siamo a circa 1000mc annui compresa acs
          FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
          Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da roosters Visualizza il messaggio
            Buongiorno a tutti volevo info sulla possibilità di sostituire la caldaia con la PDC.
            A breve installerò il fv da 4kwp e volevo sapere se c era possibilità di eliminare gas... Da cucina induzione e forno elettrico è il meno...
            Situazione
            Riscaldamento pavimento radiante
            Casa di 3 piani per circa 130mq
            Cappotto e casa coibentazione ok. È una classe b
            Zona climatica e. 2620 gradi giorno. La t di progetto non capisco dove la ricavo...
            Ho ora una caldaia condensaizobe da 24kw
            E accumulo da circa 600 litri con abbinato il solare termico.
            Grazie mille a chi mi può aiutare.
            Marco
            Certo che puoi, radiante + PDC + fotovoltaico e solare ad integrazione su casa in classe B direi che è l'en plein dell'efficienza.
            Monti prenestini (RM) - 1885gg
            LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
            Fotovoltaico 4.76 kWp

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
              Certo che puoi, radiante + PDC + fotovoltaico e solare ad integrazione su casa in classe B direi che è l'en plein dell'efficienza.
              Grazie per le risposte...ora un dubbio di capire quando è grande la pdc perchè la caldaia è in taverna ( sotto terra) se devo mettere blocco esterno devo salire di un piano per uscire in giardino o si può mettere in garage dove c'è il bollitore che dista 2/3 m in linea d'aria separato da un muro?
              FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
              Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

              Commenta


              • #8
                Passaggio da caldaia a gas a pdc

                1000 mc su 130 mq non mi sembra una classe b.... tenuto conto del solare termico per acs.... non scendere troppo con la potenza della pdc.

                L’attuale accumulo acs lo scaldi anche con la caldaia oltre che con il solare?
                PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                  1000 mc su 130 mq non mi sembra una classe b.... tenuto conto del solare termico per acs.... non scendere troppo con la potenza della pdc.

                  L’attuale accumulo acs lo scaldi anche con la caldaia oltre che con il solare?

                  sono andato a prendere l'ultima bolletta del gas

                  Consumo annuo 01/07/19 - 30/06/20 - Smc 860,641547
                  Consumo progressivo annuo da gennaio 2020 - Smc 480,550560

                  si accumulo con solare e caldaia a metano...
                  diciamo che da maggio a settembre inoltrato imposto la temperatura della acs sulla caldaia un pelo bassa per fare lavorare di più il termico...
                  FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                  Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da roosters Visualizza il messaggio
                    Grazie per le risposte...ora un dubbio di capire quando è grande la pdc perchè la caldaia è in taverna ( sotto terra) se devo mettere blocco esterno devo salire di un piano per uscire in giardino o si può mettere in garage dove c'è il bollitore che dista 2/3 m in linea d'aria separato da un muro?
                    Ma tu metterai una split spero, quindi l'unità interna prenderà il posto dell'attuale caldaia, le dimensioni sono grossomodo simili.
                    Il bollitore lo lasci dove sta.
                    Monti prenestini (RM) - 1885gg
                    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                    Fotovoltaico 4.76 kWp

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
                      Ma tu metterai una split spero, quindi l'unità interna prenderà il posto dell'attuale caldaia, le dimensioni sono grossomodo simili.
                      Il bollitore lo lasci dove sta.
                      Io volevo capire se eliminando la caldaia a metano posso mettere una pompa di calore delle stesse dimensioni più o meno..e questo penso di farlo...ma l'unità esterna è il mio problema...non so dove metterlo...
                      FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                      Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da roosters Visualizza il messaggio
                        si accumulo con solare e caldaia a metano...
                        diciamo che da maggio a settembre inoltrato imposto la temperatura della acs sulla caldaia un pelo bassa per fare lavorare di più il termico...
                        La pdc scalderà l’accumulo a potenza più bassa rispetto alla caldaia, impiegherà di più.... da capire che serpentina ha per il carico, che accumulo è?

                        Spegnila la caldaia d’estate.....
                        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                          La pdc scalderà l’accumulo a potenza più bassa rispetto alla caldaia, impiegherà di più.... da capire che serpentina ha per il carico, che accumulo è?

                          Spegnila la caldaia d’estate.....
                          è UNA VICTRIX PLUS 24KW a condensazione ..e ha 12 anni...da quando ho preso casa
                          si metto il selettore acqua su 20 gradi....e su estate non si accende mai praticamente...a meno che faccia 1 settimana e più che non ci sia sole...
                          l'accumulo faccio una foto e ve lo dico..
                          FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                          Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                          Commenta


                          • #14
                            ecco le foto

                            non riesco a caricarle...
                            cmq un ECO-COMBI 2 DA 570 LITRI DELLA cordivari...
                            FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                            Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                            Commenta


                            • #15
                              Se capisco bene la caldaia oggi è collegata in scambio diretto (senza serpentina) nella parte alta e il solare nella serpentina della parte bassa.

                              Dovrebbe andare bene anche per la pdc (così dice anche la brochure che ho visto).
                              PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                Se capisco bene la caldaia oggi è collegata in scambio diretto (senza serpentina) nella parte alta e il solare nella serpentina della parte bassa.

                                Dovrebbe andare bene anche per la pdc (così dice anche la brochure che ho visto).

                                Non sono del tutto sicuro ma se vuoi stasera controllo ma mi sembra porprio che il solare sia sotto infatti sulla centralina del solare quando entro nei menu lui scalda sotto e la temperatura sopra il bollitore ( più alta ovviamente) aumenta piano piano...
                                la parte esterna della pdc può essere messa in garage? ( caxxata megagalattica?)
                                FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                Commenta


                                • #17
                                  I due tubi solari che escono dalla centralina sonnerkraft vanno uno in basso e uno un po' più in alto del bidone ma Non in alto...
                                  Riuscissi a caricare le foto...
                                  Cosa sbaglio?
                                  FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                  Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da roosters Visualizza il messaggio
                                    --cut--
                                    la parte esterna della pdc può essere messa in garage? ( caxxata megagalattica?)
                                    vietatissimo. se qualcuno te lo propone, scappa all'istante.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Era una mia proposta... Non sapevo se si potesse fare... Tutto qui.. A questo punto devo salire in giardino.. Domani parlo per capire cosa si può fare..
                                      FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                      Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Passaggio da caldaia a gas a pdc

                                        Originariamente inviato da roosters Visualizza il messaggio
                                        I due tubi solari che escono dalla centralina sonnerkraft vanno uno in basso e uno un po' più in alto del bidone ma Non in alto...
                                        Ok quindi anche la caldaia scalda tutto l’accumulo dal basso, il che non fa lavorare il solare..... forse questo andrà cambiato, con la pdc che ha meno potenza di una caldaia conviene far scaldare solo metà accumulo (ovvero entrata e uscita nella sola parte alta) e lasciare che alla parte bassa pensi il solare quando può.
                                        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                          Ok quindi anche la caldaia scalda tutto l’accumulo dal basso, il che non fa lavorare il solare..... forse questo andrà cambiato, con la pdc che ha meno potenza di una caldaia conviene far scaldare solo metà accumulo (ovvero entrata e uscita nella sola parte alta) e lasciare che alla parte bassa pensi il solare quando può.
                                          Uhm non capisco... Cmq la caldaia mi sembra proprio scaldi anche lei dal basso.. Ma è normale scaldare dal basso no? Anche se ci mette di più... Il solare solo in estate andrebbe a questo punto è corretto?
                                          FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                          Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                          Commenta


                                          • #22
                                            No è esattamente il contrario
                                            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                              No è esattamente il contrario
                                              Non capisco scusate.. Allora perché hanno fatto questo tipo di impianto allora se non è corretto?
                                              FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                              Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                              Commenta


                                              • #24
                                                IMG_2020.pdfIMG_202.pdfimg_201.pdfIMG_20.pdf


                                                Spero si capisca qls...
                                                File allegati
                                                FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                                Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Passaggio da caldaia a gas a pdc

                                                  Le foto non mi fanno capire granché, ma da come hai spiegato i collegamenti dovrebbero essere come ci siamo detti.

                                                  Originariamente inviato da roosters Visualizza il messaggio
                                                  perché hanno fatto questo tipo di impianto allora se non è corretto?
                                                  Ma non è che non è corretto. Con la caldaia da 24 kW va anche bene scaldare tutto dal basso. Con la pdc da 3-4-5-6 kW massimo massimo massimo..... rischi di aspettare un botto per scaldarlo tutto.

                                                  In ogni caso scaldare dal basso fa lavorare meno il solare termico, che se sente già l’accumulo caldo nella parte bassa non ha ragione di partire, oppure nella brutta stagione non riesce a partire proprio. Quindi il mio “è esattamente il contrario” si riferiva al lavoro del solare termico, che sarà sicuramente più esteso rispetto ad adesso.
                                                  PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                                    Le foto non mi fanno capire granché, ma da come hai spiegato i collegamenti dovrebbero essere come ci siamo detti.



                                                    Ma non è che non è corretto. Con la caldaia da 24 kW va anche bene scaldare tutto dal basso. Con la pdc da 3-4-5-6 kW massimo massimo massimo..... rischi di aspettare un botto per scaldarlo tutto.

                                                    In ogni caso scaldare dal basso fa lavorare meno il solare termico, che se sente già l’accumulo caldo nella parte bassa non ha ragione di partire, oppure nella brutta stagione non riesce a partire proprio. Quindi il mio “è esattamente il contrario” si riferiva al lavoro del solare termico, che sarà sicuramente più esteso rispetto ad adesso.

                                                    Grazie per le risposte...ho sentito architetto che mi ha progettato casa...
                                                    mi dice che NON FARE LA PDC in casa mia è una follia...
                                                    quindi le premesse sono buone..ora gli mando un po' di foto e poi sento il suo termotecnico per studiare la soluzione migliore per fare il cambio...
                                                    io vorrei farlo dopo questo inverno...ma dite che le detrazioni le andrò a perdere del 65?
                                                    FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                                    Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Beh, la legge di bilancio non sappiamo come sarà quindi l'incognita c'è (anche alla luce di questo famigerato 110). Certezza non ce n'è
                                                      Monti prenestini (RM) - 1885gg
                                                      LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                                                      Fotovoltaico 4.76 kWp

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
                                                        Beh, la legge di bilancio non sappiamo come sarà quindi l'incognita c'è (anche alla luce di questo famigerato 110). Certezza non ce n'è
                                                        Si certo hai ragione in effetti.. Vedremo.. Cosa succede
                                                        FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                                        Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ciao a tutti, vi seguo da ormai da parecchio tempo con molto interesse, grazie per quello che ho finora appreso e per quello che apprenderò. Una domanda sicuramente stupida ma perdonatemi sono abbastanza ignorante in materia: abito in un condominio in zona climatica D (1748 gradi giorno), appartamento in classe C di circa 70/80 mq. Stavo valutando la possibilità di eliminare la caldaia a gas e di passare ad una PdC sia per riscaldamento sia per acs (per la cucina ho già piano a induzione), ho termosifoni in acciaio. Non avendo molta possibilità di inserire elementi all'interno, vi chiedo: sarebbe fattibile/conveniente installare tutto sul balcone? La caldaia è attualmente in una nicchia chiusa su 3 lati e con una porta a soffietto, quindi non completamente isolata ma con aperture sia sotto che sopra la porta a soffietto, a livello di dispersioni sarebbe una follia?
                                                          Se poi magari l'idea non sarebbe così folle... fatemi sapere quali ulteriori informazioni potrebbero essere necessarie per valutare la possibilità. Attualmente siamo in 2 ma vorrei prevedere almeno un accumulo per 3-4 persone qualora la famiglia dovesse crescere.
                                                          Grazie!!

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Beh l'accumulo acs io sul balcone non lo metterei, per questioni di peso e di dispersioni. Il resto.... l'unità esterna sul balcone ci può stare per definizione, quella "interna" la puoi sicuramente tenere fuori al posto della caldaia, purchè tutti i collegamenti siano ben coibentati.
                                                            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR