annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fattibilità sostituzione caldaia+clima con PDC in condominio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fattibilità sostituzione caldaia+clima con PDC in condominio

    Prossimamente in assemblea parleremo del superbonus con l’intento di fare il cappotto ed il fotovoltaico.

    praticamente tutti hanno impianto termoautonomo con caldaia e radiatori e aria condizionata con impianto a split o canalizzato

    Siccome i balconi sono piccoli, due macchine esterne non ci stanno quindi quale potrebbe essere una ipotesi di impianto unico sia per riscaldamento sia per raffreddamento in PDC?

  • #2
    Pompa di calore Air Inverter maxi in Classe A
    Monti prenestini (RM) - 1885gg
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
    Fotovoltaico 4.76 kWp

    Commenta


    • #3
      https://www.daikin.it/content/dam/DA...d_20200528.pdf
      ma rimarrebbe fuori acs fatta a gas.
      d'altra parte bisognerebbe vedere se c'è spazio interno per un bollitore in ogni appartamento nel caso si volesse fare acs con corrente. in tal caso bisognerebbe trovare un altro prodotto. o mettere dei fancoil al posto degli split

      Commenta


      • #4
        Guarda io l'ho buttata così perché avevo curiosato sul sito della Rossato tempo fa e notato queste taglie di PDC, sulla fattibilità di soluzioni condominiali forse farebbe prima a chiedere a loro, dai video che ho visto mi sembrano persone molto serie e preparate.
        Monti prenestini (RM) - 1885gg
        LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
        Fotovoltaico 4.76 kWp

        Commenta


        • #5

          Per come conosco i condòmini non credo che siano interessati a lavori così gravosi per trasformare i 26 termoautonomi in unico impianto centralizzato, ma è sicuramente una opzione da mettere sul tavolo.

          Credo che sarà maggiormente accettato proporre una PdC per singolo appartamento da integrare con modifiche minime.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da francy.1095 Visualizza il messaggio
            https://www.daikin.it/content/dam/DA...d_20200528.pdf
            ma rimarrebbe fuori acs fatta a gas.
            d'altra parte bisognerebbe vedere se c'è spazio interno per un bollitore in ogni appartamento nel caso si volesse fare acs con corrente. in tal caso bisognerebbe trovare un altro prodotto. o mettere dei fancoil al posto degli split

            tutti hanno la caldaietta murale in cucina con sotto il collettore dei termosifoni. Personalmente nella mia cucina forse potrebbe starci uno di quei box tutto incluso ma ho il dubbio sul peso, non vorrei che sfondasse la soletta interpiano

            Quello che mi hai linkato potrebbe andare bene per casa di mia mamma che assolutamente non vuole il piano cottura ad induzione quindi il metano dovrebbe rimanere ugualmente (anche se personalmente non credo che le unità ibride facciano risparmiare molti soldi in riscaldamento)
            Ultima modifica di axoduss; 21-09-2020, 12:12.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
              Per come conosco i condòmini non credo che siano interessati a lavori così gravosi per trasformare i 26 termoautonomi in unico impianto centralizzato, ma è sicuramente una opzione da mettere sul tavolo.
              Ah beh, sei messo come il mio vecchio condominio, la siamo in 22 ma c'è la colonna centrale del centralizzato, fosse sfruttabile... chissà.
              Cosa si potrà fare con questo 110% ce lo diranno quelli dell'impresa, insufflaggio senz'altro che ci sono intercapedini importanti.
              Monti prenestini (RM) - 1885gg
              LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
              Fotovoltaico 4.76 kWp

              Commenta


              • #8
                forse alla fine conviene mettere tutti una caldaia a condensazione e fine. i costi e gli ingombri per passare al tutto elettrico secondo me sono difficilmente sostenibili da tutti i condomini

                Commenta


                • #9
                  Praticamente sono pure io nella stessa situazione anche se siamo in 4 famiglie. Gli altri non penso la metteranno se si fà il salto anche senza, ma io punto ad una pdc del tipo all-in-one che userei su termosifoni intorno ai 40°. Però se ne avrò la possibilità anche sforando il budget, sarei interessato al radiante a soffitto (caldo/freddo) e vmc canalizzata (per sfruttare il soffitto in cartongesso del radiante) oppure radiante a soffitto (solo caldo) + fancoil per il freddo (per togliere gli split del condizionatore ed il motore esterno)

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da francy.1095 Visualizza il messaggio
                    forse alla fine conviene mettere tutti una caldaia a condensazione e fine. i costi e gli ingombri per passare al tutto elettrico secondo me sono difficilmente sostenibili da tutti i condomini

                    Se parliamo del 110 allora sui costi non mi soffermerei troppo, più che altro è il disagio di intervenire su case abitate; ci sono pure degli anziani che non sanno nemmeno di cosa stiamo parlando

                    Commenta


                    • #11
                      se come scritto adesso ci sono caldaie murali in cucina, immagino che sotto ci siano dei mobili. mettere anche solo un serbatoio di una all-in-one da 200lt circa (una delle cose più compatte che si possono fare), significa togliere il mobile sotto, tagliare il piano cucina ed essere disposti a perdere quello spazio.
                      se poi si tiene il gas, rimangono i costi fissi ai quali si sommano quelli di un contratto maggiorato dell'elettricità, per risparmiare forse 100€/anno in un appartamento con cappotto appena fatto

                      Commenta


                      • #12
                        Ha molto senso.
                        Ma con una pdc serve per forza avere 6kW di corrente?

                        Commenta


                        • #13
                          se non vuoi restare al buio...




                          dipende dalle tue abitudini e dai ''consumatori'' di corrente che hai
                          per esempio se hai idromassaggio, treadmill, saldatrice che va dalla mattina alla sera, fai birra... ecc ecc
                          Winter is coming
                          https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                            Ma con una pdc serve per forza avere 6kW di corrente?
                            Non è detto, quando fa ACS la PDC assorbe parecchio perché comunque arriva oltre 50° (la mia consuma tra i 3 ed i 3.5kWh per portare l'accumulo a 48° arrivando a ~52° di mandata) ma c'è una certa tolleranza ed il contatore non stacca mai.
                            Vale questa regola (almeno con eDistribuzione)

                            Come per il contatore elettronico precedente, il nuovo contatore elettronico consente, per un tempo illimitato, la disponibilità di una potenza fino al 10%superiore rispetto alla potenza impegnata, sottoscritta a livello contrattuale.Per esempio, per un contratto da 3 kW è possibile prelevare senza limiti di tempo fino a 3,3 kW. Inoltre, se si superano i 3,3 kW, viene data la possibilità di prelevare fino a 4 kW per almeno tre ore. Se si preleva una potenza superiore ai 4 kW, il dispositivo per il controllo della fornitura di energia elettrica scatta entro due minuti.
                            Io in pratica con 4.5kW posso prelevare fino a 4.95kW senza problemi di interruzione.
                            Monti prenestini (RM) - 1885gg
                            LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                            Fotovoltaico 4.76 kWp

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR