PDC Panasonic Aquarea - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PDC Panasonic Aquarea

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • RICHIESTA ASSISTENZA
    Come mi consigliate di risolvere il problema dello sbirnamento e alto assorbimento? A chi chiedo?
    Io ho avuto pessime esperienze con il CAT di zona, incompetenti.
    C'è modo di chiedere direttamente a Panasonic?

    Ricapitolo il mio problema:
    1. Durante lo sbrinamento, sia il circolatore interno che la pompa di rilancio posta dopo al disgiuntore si fermano. Le resistenze sono disattivate (sia vis SW che fisicamente)
    2. La macchina sbrina solo attraverso il compressore (che gira a circa 80hz, e acqua ferma. Assorbimento istantaneo dai 4 ai 5 KW per 10-12 minuti)

    Nessun errore. A parte questa situazione, la macchina si comporta bene.
    Serie H, AC, 12KW splittata, bollitore 300L, disgiuntore 50L (collegato sia in mandata che in ritorno)

    Siamo in 2 con schemi impianto simili che hanno questo comportamento. Quindi non sono una mosca bianca.
    (nei post precedenti ho dato tutte le info e foto che ho accumulato)
    Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

    Commenta


    • Disgiuntore da 50 litri e acqua sul secondario ferma ? Davvero ?
      Il progetto chi l'ha fatto ? Panasonic ? Termotecnico ? Idraulico ?
      Contatta panasonic che per me sei sotto il contenuto minimo di acqua (in sbrinamento) e trovo strano che riesca a sbrinare senza accendere le resistenze.. porterebbe quei 50 litri a temperature veramente basse rispetto alla normale mandata.

      Se hai dati mandali in un post: progetti, foto impianto e qualche spiegazione per interpretare la foto.
      Se vuoi, meglio aprire una discussione separata solo sul tuo caso.

      Commenta


      • Si confermo, anche io con la 9kw trifase ho il medesimo comportamento degli sbrinamenti, ovvero max frequenza compressore, alto assorbimento, pompe di rilancio post disgiuntore (80l) e della pdc ferma.

        Non so se sono coincidenze ma abbiamo impianto simile io e hydesh24 (disgiuntore) io ho 80mq in meno e stessa doppia ventola esterna.

        Venerdì ho il controllo con il CAT e vi sapró dire.

        Commenta


        • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio
          ...
          Ricapitolo il mio problema:
          1. Durante lo sbrinamento, sia il circolatore interno che la pompa di rilancio posta dopo al disgiuntore si fermano. Le resistenze sono disattivate (sia vis SW che fisicamente)
          2. La macchina sbrina solo attraverso il compressore (che gira a circa 80hz, e acqua ferma. Assorbimento istantaneo dai 4 ai 5 KW per 10-12 minuti)
          Addirittura ferma il circolatore interno ???

          In quelle condizioni qualsiasi PDC ferma tutto e manda in blocco il compressore... non capisco come Panasonic possa invece decidere di mandarlo al massimo.

          L'unica spiegazione che mi viene in mente è che il compressore, in mancanza di energia termica durante uno sbrinamento, venga fatto funzionare al massimo ricircolando il gas o facendo qualcosa in modo da trasformare l'energia consumata in energia termica per effetto joule.....

          Il Gas non può fare il normale ciclo di sbrinamento di qualsiasi PDC, perché in mancanza di circolazione d'acqua si spaccherebbe tutto per la formazione di giaccio nello scambiatore di calore.

          La cosa è da indagare, non perché sia un problema ( se lo fosse i 2 utenti avrebbero già spaccato la loro macchina.. ) quanto perché Panasonic potrebbe aver trovato un modo per proteggere il compressore e sbrinare ugualmente in caso di disattivazione delle resistenze e mancanza di energia termica dovuta ad errori impiantistici ( per es. il fermare la pompa di rilancio in mancanza di un adeguato accumulo termico .... )

          F.

          PS.. in mancanza di una risposta chiara ed esaustiva a queste domande, se fossi uno dei 2 utenti che hanno la macchina che funziona cosi correrei tipo Bolt ... a riattivare le resistenze, perchè queste esistono proprio per evitare guai magari causati da errosi impiantistici.




          Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
          Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

          Commenta


          • SII.. puoi scrivere il modello esatto della pdc che hai ? In tanti post non l'ho visto..

            @fcattaneo
            Per me parlano semplicemente del circolatore sul secondario che è comandato dalla pdc. Il circolatore sul primario è interno alla macchina (o all'unità interna se è split).
            Non hanno mai chiarito dove vedono che il circolatore è fermo e a quale circolatore si riferiscono.
            Per me è quello sul secondario. Fermare quello sul primario.. finirebbe proprio come dici tu.. ma figurati se Panasonic lo fa.

            Commenta


            • Aggiungo che il display per entrambi mette la mandata e ritorno a 25, ma acqua non ne circola. Non credo di avere poca acqua nell’impianto ma non capisco il perchè di tale funzionamento.
              Io rispetto ad Hydesh24 avendo una 9kw ho un consumo massimo di 4,5kwh nel picco del compressore e usa solo il gas presente.

              Per me ci sono due spiegazioni possibili:
              - o nell’installazione qualche impostazione/contatto è stato fatto erroneamente
              - le biventole hanno questo comportamento

              Per escludere la seconda, nessun altro ha la biventola?

              il mio modello è mod. WH-SDC09H3E8 + WH-UD09HE8.

              scusate l’ignoranza ma a cosa si riferisce circolatore primario e secondario.
              quello che intendo io è quello che manda l’acqua al disgiuntore. Lo affermo quasi con certezza xè quando stacca il disgiuntore ha una temperatura superiore a 25 gradi, ma la pdc segna ingresso/uscita pari a 25 gradi.
              Inoltre si spegne anche la pompa di rilancio dopo il disgiuntore che manda l’acqua al radiante.

              Oppure non potrebbe essere che l’acqua sia troppo fredda o non sia ad una determinata T minima per il defrost e allora la pdc si comportà così?
              Ultima modifica di SII; 10-01-2021, 17:44.

              Commenta


              • Originariamente inviato da nanotek Visualizza il messaggio
                SII.. puoi scrivere il modello esatto della pdc che hai ? In tanti post non l'ho visto..

                @fcattaneo
                Per me parlano semplicemente del circolatore sul secondario che è comandato dalla pdc. Il circolatore sul primario è interno alla macchina (o all'unità interna se è split).
                Non hanno mai chiarito dove vedono che il circolatore è fermo e a quale circolatore si riferiscono.
                Per me è quello sul secondario. Fermare quello sul primario.. finirebbe proprio come dici tu.. ma figurati se Panasonic lo fa.
                Allora, confermo tutto quello che SII ed io abbiamo descritto.

                Sembrerà assurdo ai più esperti ma sia il CIRCOLATORE interno alla macchina (il primario) che si occupa di far circolare acqua tra lo scambiatore e il disgiuntore, sia la pompa di rilancio (il secondario) posta a valle del disgiuntorare e prima del radiante sono fermi durante lo sbrinamento.

                La verifica del secondario è banale dato che essendo una pompa esterna vedo che si ferma (si spegne il display).
                La verifica del primario spento l'ho fatta in due maniere:
                1. controllando il parametro di funzionamento numero 12 della pompa durante lo sbrinamento (foto qui sotto che mostra una circolazione di 0.12 quando in funzionamento varia tra 18 e 36)
                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20210108_072636.jpg 
Visite: 561 
Dimensione: 173.1 KB 
ID: 2138163
                2. verificando la temperatura di mandata e ritorno che rimangono sulla temperatura originale del ritorno (in pratica io ho normalmente un ritorono in fase di riscaldamento sui 25-26, e durante lo sbrinamento mandata e ritorno stanno sui 25). Quindi non circola acqua allo scambiatore e di conseguenza l'acqua non si raffredda.

                Se avete suggerimenti su quali altri test fare per verificare il funzionamento del circolatore sul primario, sono disponibilissimo a verificare e ricredermi. Anche a me sembra assurdo.

                L'impianto l'ha prima disegnato il termotecnico poi rivisto l'idraulico (azienda abbastanza strutturata) che comunque ha detto di averlo fatto su specifiche panasonic. Ovviamente questo vuol dire poco perchè, a posteriori, mi sono reso conto che hanno fatto molte scelte discutibili e io non me ne sono accorto dato che avevo altro per la testa (mi sono fidato).

                Comunque, il CAT sarà venuto 5 volte il primo anno, e i tecnici Panasonic 2 (solo l'ultima che è venuta mi ha fatto una buona impressione e mi ha risolto una dei problemi che avevo). Le visite dell'idraulico non le conto. Comunque nessuno ha sollevato dubbi sull'impianto. Forse non stava a loro... comunque con tutti ci ho parlato direttamente e mi hanno evidenziato altro ma non questo.

                Per quanto riguarda le resistenze, sono abbastanza sicuro che non sia quello il problema per vari motivi. Il principale è che l'acqua non diventa fredda in Mandata/ritorno e come si è discusso qui, l'acquare usa le resitenze in mandata più per comfort che per sbrinare. Per di più io ho passato un inverno intero che tutte le resistenze attive come da settaggio dell'avviamento del CAT e non ho mai registrato il loro intervento. E il comportamento è sempre stato questo. Ho rivisto un mio post dell'inverno scorso e avevo visto lo stesso comportamento. Poi avevo chiamato CAT per vari problemi che alla fine sono stati risolti... ma inverno finito e pensavo fosse tutto a posto. Il problema si è riproposto a dicembre con gli sbrinamenti.

                Per poi essere chiari, l'altro ieri dopo essermi riletto post passati su rischio di resistenze disattivate, le ho comunque riattivate tutte (sia SW che fisicamente) ma come è ovvio (per le mie osservazioni) il comportamento non cambia.

                io ho WH-SDC12H6E5 + WH-UD12HE5
                File allegati
                Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                Commenta


                • Finalmente un bel post con tutto
                  Di fatto, sembra che sbrini come farebbe un condizionatore (come ha descritto fcattaneo).. come se la macchina non potesse fare altro.
                  Contatterei il CAT descrivendo questo preciso comportamento e se non si attiva, scriverei direttamente a Panasonic per chiedere il perchè di questo comportamento...che per me non è corretto, c'è qualcosa che non va. Sarebbe molto meglio lasciare accesi i due circolatori durante lo sbrinamento.

                  Errori o anomalie non segnala niente ?
                  Ultima modifica di nanotek; 10-01-2021, 18:39.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da nanotek Visualizza il messaggio
                    ............
                    @fcattaneo
                    Per me parlano semplicemente del circolatore sul secondario che è comandato dalla pdc.

                    ...
                    Certamente. non'è che mi fido ciecamente di quello che dicono... tuttavia il dato della potenza del compressore che va a 4.5 kW in sbrinamento come lo spieghi ?
                    Che senso logico avrebbe??

                    Secondo me siamo davanti a qualcosa di nuovo.. quindi prima di tutto consigliare di non disattivare un bel nulla, altro che escludere le resistenze...
                    Qua si rischia di buttare le macchine al macero.

                    F.
                    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                    Commenta


                    • Cercando in rete qualche spunto ho trovato un video su youtube del 2016 in cui si vede un pannello dell’Aquarea che riportava penso 78/79 hz e un utente ha chiesto, ipotizzando a quelle frequenze un consumo di 5kwh, fosse normale...ha risposto solamente l’utente del video, quindi non so quanto affidabile.

                      Poi non so se tutto il funzionamento descritto da Hydeh24 sia anche quello dell’utente del video ma il compressore raggiungeva nel picco 78/79hz come a noi...(durata max 3/4 minuti)

                      Commenta


                      • Che la frequenza compressore arrivi a massima frequenza in sbrinamento e' normale, non capisco dove sia il problema. Quello che a me lascia un po' perplesso e' che si ferma la pompa di rilancio. Di sicuro non ferma il circolatore interno. Questa affermazione (lo stop circolatore interno) a me pare strana, tutto il resto e' nella norma. Infatti le macchine non riportano errori. E lo farebbero se ci fosse qualche malfunzionamento. Salterebbe fuori qualche codice errore. Ma nulla. Stanno serenamente al caldo e acs pare a posto. Per me le macchine sono a posto. Devono approfondire con i rispettivi CAT gli eventuali dubbi.
                        P.S: come fate ad affermare che il circolatore interno si ferma?
                        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                        Commenta


                        • Confermo che al controllo di settimana prossima con un tecnico Panasonic chiederó info di tutto.
                          Hydeh24 ha verificato durante un defrost il flusso del circolatore interno visualizzando dal menù nascosto la voce 12, postando una foto.
                          Io nn l’ho verificato come lui in quanto seppur freddo negli ultimi giorni nn essendo umido non ha mai fatto defrost mentre osservavo la pdc. Quello che ho osservato peró è il valore di temperatura tra ingresso e uscita della PDC che si impostava a 25 quando la T del disgiuntore aveva un paio di gradi in più. Quando la pdc è in funzione il ritorno è sempre pari alla T del disgiuntore.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                            Che la frequenza compressore arrivi a massima frequenza in sbrinamento e' normale, non capisco dove sia il problema. Quello che a me lascia un po' perplesso e' che si ferma la pompa di rilancio. Di sicuro non ferma il circolatore interno. Questa affermazione (lo stop circolatore interno) a me pare strana, tutto il resto e' nella norma. Infatti le macchine non riportano errori. E lo farebbero se ci fosse qualche malfunzionamento. Salterebbe fuori qualche codice errore. Ma nulla. Stanno serenamente al caldo e acs pare a posto. Per me le macchine sono a posto. Devono approfondire con i rispettivi CAT gli eventuali dubbi.
                            P.S: come fate ad affermare che il circolatore interno si ferma?
                            fedonis, come ho scritto, non ho la certezza assoluta che il circolatore interno si fermi, ma ho questi due indizi (scusate se ripeto):
                            1. Controllando il parametro di funzionamento numero 12 (portata della pompa interna in base ad indicazioni di Leonik82) durante lo sbrinamento (foto qui sotto che mostra una portata di 0.12 quando in normale funzionamento varia tra 18 e 36) è praticamente ferma
                            Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   20210108_072636.jpg  Visite: 0  Dimensione: 173.1 KB  ID: 2138196
                            2. Constatando che la temperatura di mandata/ritorno che rimangono sulla temperatura originale del ritorno ad inizio sbrinamento (in pratica io ho normalmente un ritorono in fase di riscaldamento sui 25-26°, e durante lo sbrinamento mandata e ritorno stanno sui 25). Quindi, deduco che non circola acqua allo scambiatore e di conseguenza l'acqua non si raffredda.

                            Come ho detto se avete metodi migliori per constatare il funzionamento del circolatore del primario, o in generale per analizzare la situazione, sono molto ricettivo.

                            Io non ho PCB opzionale (SII ha la PCB opzionale invece), non ho interfaccia di rete e non ho sistemi di monitoraggio aggiuntivi.

                            Mi viene da ridere a pensare di relazionarmi con il mio CAT. Mi ricordo quando è venuto ad avviarla e dopo mezz'ora mi ha chiesto le istruzioni della macchina. :-(

                            File allegati
                            Ultima modifica di hydeh24; 10-01-2021, 20:37.
                            Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                            Commenta


                            • Buon giorno sono nuovissimo sia del forum che delle pompe di calore, siamo in procinto di eseguire lavori di ristrutturazione energetica, cappotto, serramenti e impianto fotovoltaico con accumulo e pompa di calore con pannelli radianti a soffitto sia in riscaldamento che in raffrescamento, l'azienda che abbiamo contattato per il reparto fotovoltaico e raffrescamento tratta Panasonic, quindi presumo un Aquarea , sono qui per info pre colloquio, che domande o che cosa devo chiedere, a cosa devo fare attenzione, essendo un neofita del settore non saprei come muovermi, ed è una situazione che di norma non è nel mio modo di fare.
                              Dimenticavo due appartamenti da 120 Mq con due impianti separati, qui da noi d'inverno si toccano anche i -9 e d'estate anche i 45 gradi con un buon tasso di umidità, ora ho dei condizionatori due macchine da 12000 btu + un dual da 12000+12000, caldaia a metano da 23kw, nessun isolante solo dei vetrocamera fine anni 80.
                              Gli interventi sono mirati al 110%
                              Ultima modifica di by_xfile; 10-01-2021, 20:53.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da by_xfile Visualizza il messaggio
                                Dimenticavo due appartamenti da 120 Mq con due impianti separati, qui da noi d'inverno si toccano anche i -9 e d'estate anche i 45 gradi con un buon tasso di umidità, ora ho dei condizionatori due macchine da 12000 btu + un dual da 12000+12000, caldaia a metano da 23kw, nessun isolante solo dei vetrocamera fine anni 80.
                                Gli interventi sono mirati al 110%
                                Qui parliamo di Aquarea (della macchina proprio). Per le tue richieste, apri un topic dedicato. C'e' anche un topic in merito il 110.
                                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                  Qui parliamo di Aquarea (della macchina proprio). Per le tue richieste, apri un topic dedicato.
                                  Ok e mi scuso per aver sbagliato posto Se sa indicarmi la sezione idonea lo scrivo li

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da nanotek Visualizza il messaggio
                                    Errori o anomalie non segnala niente ?
                                    Nessuna anomalia segnalata. La macchina funziona bene per quel che posso analizzare dal pannello. A parte gli assorbimenti molto alti durante gli sbrinamenti che durano 10-12 minuti. Il mio cruccio.
                                    Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio

                                      fedonis, come ho scritto, non ho la certezza assoluta che il circolatore interno si fermi, ma ho questi due indizi (scusate se ripeto):

                                      2. Constatando che la temperatura di mandata/ritorno che rimangono sulla temperatura originale del ritorno ad inizio sbrinamento (in pratica io ho normalmente un ritorono in fase di riscaldamento sui 25-26°, e durante lo sbrinamento mandata e ritorno stanno sui 25). Quindi, deduco che non circola acqua allo scambiatore e di conseguenza l'acqua non si raffredda.

                                      Non possono "stare sui 25". Devono avere una temperatura ognuno. E sara' sicuramente cosi'. Altrimenti la macchina ti andrebbe in errore. Credo ci sia un filo di confusione...Se il CAT ti lascia perplesso, chiama e riferisci. Non ti fare problemi.
                                      [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio
                                        Nessuna anomalia segnalata. La macchina funziona bene per quel che posso analizzare dal pannello. A parte gli assorbimenti molto alti durante gli sbrinamenti che durano 10-12 minuti. Il mio cruccio.
                                        Uno sbrinamento ti dura 10/12 minuti? Ma ne sei sicuro? Come verifichi la durata? Se ci mette tre minuti e' gia' tanto. Se parliamo di 10/12 minuti la tua macchina e' da assistenza. Pero' non ti restituisce errori. Io sono un po' perplesso a dire il vero.
                                        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                          Non possono "stare sui 25". Devono avere una temperatura ognuno. E sara' sicuramente cosi'. Altrimenti la macchina ti andrebbe in errore. Credo ci sia un filo di confusione...Se il CAT ti lascia perplesso, chiama e riferisci. Non ti fare problemi.
                                          Guarda, io sarei felice di sbagliarmi, ma questa è lo screenshot a cui mi riferisco durante lo sbrinamento:
                                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20210108_072554.jpg 
Visite: 522 
Dimensione: 120.9 KB 
ID: 2138217

                                          Per completezza ti metto le altre schermate sempre durante lo sbrinamento (dopo 5 minuti circa dall'inizio):

                                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20210108_072604.jpg 
Visite: 529 
Dimensione: 160.3 KB 
ID: 2138219
                                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20210108_072613.jpg 
Visite: 522 
Dimensione: 183.6 KB 
ID: 2138221

                                          File allegati
                                          Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da by_xfile Visualizza il messaggio

                                            Ok e mi scuso per aver sbagliato posto Se sa indicarmi la sezione idonea lo scrivo li
                                            Nessuna scusa, non ci sono problemi. Ci sono vari topic dedicati al 110. Leggi o comunque intervieni li. Oppure apri un topic dedicato alla tua situazione qui.
                                            Pompe di Calore e Condizionatori - EnergeticAmbiente.it
                                            [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                              Uno sbrinamento ti dura 10/12 minuti? Ma ne sei sicuro? Come verifichi la durata? Se ci mette tre minuti e' gia' tanto. Se parliamo di 10/12 minuti la tua macchina e' da assistenza. Pero' non ti restituisce errori. Io sono un po' perplesso a dire il vero.
                                              Allora, la durata dello sbrinamento lo misuro ad occhio osservando il display e la presenza dell'icona specifica. Questo tempo corrisponde anche alle osservazioni visive e sonore che ho fatto nel tempo del motore esterno. Una delle mie grandi lamentele della macchina è il rumore che fa il motore esterno. E gli sbrinamenti sono il momento peggiore (ovvio). Ma il tecnico Panasonic che è venuto mi ha detto che è normale.

                                              Comunque, mi prendo l'impegno di filmare il display per documentare...
                                              Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio

                                                Guarda, io sarei felice di sbagliarmi, ma questa è lo screenshot a cui mi riferisco durante lo sbrinamento:
                                                Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   20210108_072554.jpg  Visite: 0  Dimensione: 120.9 KB  ID: 2138217

                                                Per completezza ti metto le altre schermate sempre durante lo sbrinamento (dopo 5 minuti circa dall'inizio):

                                                Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   20210108_072604.jpg  Visite: 0  Dimensione: 160.3 KB  ID: 2138219
                                                Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   20210108_072613.jpg  Visite: 0  Dimensione: 183.6 KB  ID: 2138221
                                                Io qui vedo che tra 7.22 e 7.23 c'e' un minuto di differenza. Se la macchina non ti da' errori e ti assorbe per un minuto o due 3.8kW (non so se hanno cambiato qualche cosa nella serie J, ma presumo di si),quale e' il tuo problema? Comprendere a fondo la dinamica della macchina? Che non abbia malfunzionamenti e' palese. Sei al caldo, hai acs, non hai riferiti codici errore. Scrivi una mail a Panasonic e chiedi perche' funziona cosi'. Fai prima. Hanno una serie di ingegneri che seguono Aquarea, a qualche cosa serviranno.
                                                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio
                                                  Allora, la durata dello sbrinamento lo misuro ad occhio osservando il display e la presenza dell'icona specifica. Questo tempo corrisponde anche alle osservazioni visive e sonore che ho fatto nel tempo del motore esterno. Una delle mie grandi lamentele della macchina è il rumore che fa il motore esterno. E gli sbrinamenti sono il momento peggiore (ovvio). Ma il tecnico Panasonic che è venuto mi ha detto che è normale.

                                                  Comunque, mi prendo l'impegno di filmare il display per documentare...
                                                  Qualche pagina addietro c'e' proprio una Aquarea che sbrina(postata da me e macchina di un utente del forum). Dai un occhio a quel filmato e confronta con il tuo. Regolati di conseguenza con assistenza.
                                                  [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                  Commenta


                                                  • Per completezza nei giorni scorsi avevo descritto uno sbrinamento osservato con attenzione:
                                                    Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio
                                                    1. parte lo sbrinamento, si spegne la pompa di rilancio e il compressore esterno e la temperatura dell'acqua (da display) scende di un paio di gradi. Assorbimento (da display) è zero con produzione zero
                                                    2. dopo un paio di minuti si riaccende il compressore e l'assorbimento comincia a salire (sempre con produzione zero) fino ad arrivare dopo 5 min a 4-5KW (ho visto 5KW con neve). Si sente il compressore esterno girare al massimo (e da display è intorno agli 80hz). Rimane così per altri 3-5 minuti sempre con produzione zero.
                                                    3. quando ha finito di sbrinare/sgocciolare/evaporare il compressore si tranquillizza e ritorna sui 20-25hz, si riaccende la pompa di rilancio, e comincia a produrre acqua calda per riscaldamento in maniera normale
                                                    Quindi il tempo totale è circa 2+5+3/5= 10-12 minuti... probabilmente questo tempo è variabile rispetto alle condizioni spcifiche di sbrinamento.
                                                    Ultima modifica di hydeh24; 10-01-2021, 21:37.
                                                    Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                                      Qualche pagina addietro c'e' proprio una Aquarea che sbrina(postata da me e macchina di un utente del forum). Dai un occhio a quel filmato e confronta con il tuo. Regolati di conseguenza con assistenza.
                                                      Quando riesco faccio un video della mia e lo condivido.

                                                      Effettivamente l'inverno 2018-2019 l'ho fatto senza gas. Poi ricaricato in primavera 2019.
                                                      Adesso la batteria brina bella uniforme in tutti i momenti. E i rendimenti (ad esclusione di quando ci sono le condizioni per i defrost) sono buoni.
                                                      A memoria i defrost sono sempre stati così dal giorno 1.

                                                      Comunque, la mia ci mette molto di più di quella nel video... è anche una doppia ventola..
                                                      Ultima modifica di hydeh24; 11-01-2021, 08:41.
                                                      Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                                        Io qui vedo che tra 7.22 e 7.23 c'e' un minuto di differenza. Se la macchina non ti da' errori e ti assorbe per un minuto o due 3.8kW (non so se hanno cambiato qualche cosa nella serie J, ma presumo di si),quale e' il tuo problema? Comprendere a fondo la dinamica della macchina? Che non abbia malfunzionamenti e' palese. Sei al caldo, hai acs, non hai riferiti codici errore. Scrivi una mail a Panasonic e chiedi perche' funziona cosi'. Fai prima. Hanno una serie di ingegneri che seguono Aquarea, a qualche cosa serviranno.
                                                        Sono riuscito a fare un video quasi integrale di un defrost. Fra poco mando il link.
                                                        Concordo che non ho disservizi significativi. Alla fine è il mio terzo inverno con comfort buono e consumi buoni. Diciamo che sono ritornato sulla questione perchè a dicembre mi è saltato il contatore con un picco di 8.8KW. Io ho il contatore da 6KW. Il mio controllo carichi non è stato sufficiente perchè i consumi oltre ai 5KW di sbrinamento erano altri (phon, TV, luci, etc). Dato che il contatore è lontano e scomodo, vorrei trovare una soluzione per gli assorbimenti alti degli sbrinamenti dato che vivendo con 4 donne ai voglia a fare educazione energetica.
                                                        E' vero che capita solo in dicembre e gennaio... però se per sfortuna non sono a casa quando capita, le urla le sento dall'ufficio senza bisogno del telefono.
                                                        Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                                          Che la frequenza compressore arrivi a massima frequenza in sbrinamento e' normale, non capisco dove sia il problema.
                                                          ........
                                                          La mia Daikin in sbrinamento non supera 1 kW di assorbimento globale... e proprio su questo tread un utente di Panasonic ( ..non ricordo chi ) ha descritto lo stesso assorbimento della sua.
                                                          La potenza termica a ciclo invertito arriva a 10-11 kW e sghiaccia l'intera batteria in circa 2 minuti..

                                                          Ora il fatto che tu dica che è normale che l'assorbimento salga a manetta in sbrinamento mi disorienta, perché un utente di Panasonic ha appena detto esattamente il contrario, facendomi pensare che ciò che osservo e che risulta anche tecnicamente logico, è la normalità.

                                                          F.
                                                          Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                                                          Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                                                          Commenta


                                                          • Ecco qui un video delle informazioni sul display durante un Defrost. Potrei essermi perso qualcosa all'inizio ma non molto (l'ho beccato per caso andando a letto).
                                                            In totale sono circa 10 minuti. Da quando si attiva l'icona sul display a quando ritorna a produrre acqua calda normalmente per riscaldamento.
                                                            Il video è ovviamente lungo, noioso, ripetitivo, tremolante. Non vinco nessun premio cinematografico, sicuro.
                                                            https://www.mediafire.com/file/3x1nd...942-1.mp4/file

                                                            Punti che considero interessanti e che in parte correggono le mie precedenti osservazioni:
                                                            A) all'inizio dello sbrinamento c'è effettivamente un apporto dato dall'acqua del circuito (credo). Si vede effettivamente un rendimento alto con compressore spento e consumi bassi. Inoltre si vede come l'acqua nel circuito primario si raffreddi (correggetemi se sbaglio)
                                                            B) ad un certo punto cambia il comportamento, parte il compressore e completa lo sbrinamento come ho descritto in precedenza. Quindi con circolatore fermo e con assorbimenti molto alti. L'acqua ritorna sui 24-25°.

                                                            Ultima nota, il compressore passa dalla fase di sbrinamento alla fase di produzione acqua calda senza spegnersi (va da 79hz a 35hz e poi risale a 40hz e continua). Mi ha stupito perchè pensavo che si sarebbe fermato per invertire il ciclo...
                                                            Ultima modifica di hydeh24; 11-01-2021, 10:36.
                                                            Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da fcattaneo Visualizza il messaggio

                                                              La mia Daikin in sbrinamento non supera 1 kW di assorbimento globale... e proprio su questo tread un utente di Panasonic ( ..non ricordo chi ) ha descritto lo stesso assorbimento della sua.
                                                              La potenza termica a ciclo invertito arriva a 10-11 kW e sghiaccia l'intera batteria in circa 2 minuti..

                                                              F.
                                                              La mia assorbe circa 1 kW infatti. Ma non abbiamo la stessa macchina. Probabilmente su quei modelli hanno implementato una differente modalita di impiego delle resistenze. Non mi e' dato saperlo. Ma l'assenza di errori e' indicativa di un corretto funzionamento. A me non torna invece che fermi il circolatore e sbrini in 12/15 minuti. Mi pare davvero fuori da ogni contesto. Comunque, non gli costa nulla contattare Panasonic per una verifica.
                                                              Ultima modifica di fedonis; 11-01-2021, 05:27.
                                                              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X