PDC Panasonic Aquarea - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PDC Panasonic Aquarea

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
    Si, devi programmare riscaldamento e acs. È semplice.
    Dalla schermata iniziale, dove adesso probabilmente vedi soltanto il sole, muoviti con le frecce finché non compariranno sia il sole che il rubinetto.
    PT 90 mq No Gas
    Zona E-T di Prog.-5 EPH,tot 30,256
    Aquarea Split 5 Kw J

    Commenta


    • Ciao a tutti i possessori di aquarea sto valutando il sistema all in one. Visto che questo è il primo inverno serio con temperature notturne quasi sempre sotto lo zero volevo chiedere se avete avuto qualche problema come consumi eccessivi, sbrinamenti troppo frequenti, fatica a raggiungere la temperatura, etc.
      Grazie in anticipo
      Impianto totalmente integrato 2,940 kw. 14 pannelli poly Schuco Inverter SMA SB 300 IT incl.20° orient. -9° sud in funzione dal 24-09-2010

      Commenta


      • Il primo inverno serio da quando? Nel 2016/2017 ha fatto -14 da me. Senza polemica, tuttavia sarebbe stato sufficiente dare una parziale lettura al topic per capire che sono macchine che funzionano bene. Utenti la hanno in zone da 3000 GG. Ovviamente bisogna vedere la soluzione impiantistica e l'abitazione che andra' a servire. Se installata al Colosseo, qualunque pdc consumera' e scaldera' poco. Comunque, van bene.
        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

        Commenta


        • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

          Non saprei a cosa imputare gli 11 Kw/h di Acs al giorno. Io ne consumo un paio al giorno in questo periodo. Reintegra anche 3 volte giorno , dipende ovviamente dal consumo. Ci mette una mezz'ora con un assorbimento istantaneo ci circa 2 kW. Mi pare anche difficile ci sia una dispersione cosi' importante. Sicuro siano 11kW/h giorno?
          Sono proprio Kwh elettrici dati dal display della pdc, quindi saranno anche di più visto "l'errore" di calcolo della macchina.
          Foto 1 i consumi della settimana corrente (leggermente più bassi della scorsa c.ca 8Kwh/die)
          Foto 2 quelli annuali (considerando che sono entrato effettivamente in casa in luglio)
          Foto 3 il consumo di oggi, da questa notte. Notare anche il tempo impiegato a reintegrare

          Clicca sull'immagine per ingrandirla.ÃÃÃà  Nome:   1.jpgÃÃÃà Visite: 0ÃÃÃà Dimensione: 261.6 KBÃÃÃà ID: 2141639 Clicca sull'immagine per ingrandirla.ÃÃà  Nome:   2.jpgÃÃà Visite: 0ÃÃà Dimensione: 337.4 KBÃÃà ID: 2141641 Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   3.jpg  Visite: 0  Dimensione: 264.2 KB  ID: 2141645
          Ultima modifica di sbuzzo; 27-01-2021, 08:31.
          Provincia di Rimini, 2186GG Zona E, superficie 140mq, Eph 68Kwh/mq, 5.86Kw dispersione MAX a -5.19 °C
          Panasonic Aquarea 9Kw ACS:Cordivari Termomas 3 PDC, FV: 6Kwp

          Commenta


          • Che accumulo hai? Per il tempo di reintegro dipende dal settaggio che ti hanno impostato al primo avvio. Se ne e' parlato qualche pagina addietro. La mia ci mette circa mezz'ora con temperature esterne basse a reintegrare un accumulo da 500 con delta 39° 48°.
            [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

            Commenta


            • fedonis ma la sonda nel tuo (boiler? o pit?) a che altezza è posizionata?
              Monti prenestini (RM) - 1885gg
              LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
              Fotovoltaico 4.76 kWp

              Commenta


              • Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
                fedonis ma la sonda nel tuo (boiler? o pit?) a che altezza è posizionata?
                Ho un piastre della IDM. ce ne sono due. uno a meta' ed uno piu' in alto.
                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                Commenta


                • Chiedo perché mezz'ora per un delta di ~10° mi sembra veramente una prestazione eccezionale per un malloppo di acqua del genere, allora mi viene da pensare che sia la sonda in basso a "dare l'ok" per il carico. Potrebbe essere così che tu sappia?
                  Monti prenestini (RM) - 1885gg
                  LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                  Fotovoltaico 4.76 kWp

                  Commenta


                  • Può essere, anzi, quasi sicuramente. Ma sinceramente sul carico acs non mi sono mai applicato nel capire a fondo interazione tra accumulo e macchina a livello sonde. Dovrei togliere la copertura anteriore e magari provare a sfilare uno o l'altro per vedere la variazione nel comportamento. Posso dirti che all'avvio il tecnico Pana(non un mona, uno sveglio) è rimasto stupito. Era dicembre e pure freddo, eppure è partita con carico acs e in mezz'ora se lo è tolto di mezzo per poi andare su pavimento. Io ero fuori per lavoro. Mi ha scritto una mail spiegandomi un paio di cose e dicendomi appunto che non aveva mai visto un carico così veloce. Come detto, di acs consumo pochissimo e solo in inverno.
                    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                    Commenta


                    • Ciao a tutti,
                      in questo mese ho fatto numerose prove per trovare la quadra sul mio impianto di riscaldamento. Come già detto in alcuni post precedenti quando le T superano i +5° sono costretto a parzializzare per il sovradimensionamento della PDC (Aquarea Gen.H 9KW Trifase), ma non ho ancora trovato il comfort giusto, e non ho ancora digerito il fatto di non andare h24.

                      Mi spiego meglio, la T interna va più che bene ma quando ci sono gg con grandi escursioni di T come in queste giornate -1°/+10° ci sono momenti della giornata dove fa + freddo e il massetto freddo.

                      Relativamente alla climatica ho impostato +30°/-5° e +26°/+15° e DeltaT 5°.
                      Ora come faccio a calcolare il set-point di spegnimento della PDC con quelle mandate? Sto cercando la quadra per ridurre gli on-off e ridurre la parzializzazione del funzionamento.
                      Inoltre come si può lavorare sul DeltaT per cercare di ridurre gli off?

                      Grazie in anticipo.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                        La mia ci mette circa mezz'ora con temperature esterne basse a reintegrare un accumulo da 500 con delta 39° 48°.
                        Mezzora per 10°, ottimo. Io ci metto almeno il doppio e ho un bollitore da 300L (non ottimizzato) con una 12KW.
                        Domanda dove posso trovare pro e contro di Piastre vs Serpentina? vi ricordate qualche discussione in cui se ne sia parlato? ho provato a cercare ma non ho trovato nulla di interessante. E' la tecnologia a Piastre che permette queste prestazioni?
                        Ultima modifica di hydeh24; 27-01-2021, 10:23.
                        Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                        Commenta


                        • Si, c'è. Abbiamo dissertato a lungo sulla cosa.
                          Se dopo trovo il link in mail te lo posto. Ci mette mezz'ora, confermo, ma viaggia a palla naturalmente. In ogni caso sulle serie successive si può anche scegliere la velocità di carico. Ovviamente compressore viaggia a quel punto.
                          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da SII Visualizza il messaggio
                            Mi spiego meglio, la T interna va più che bene ma quando ci sono gg con grandi escursioni di T come in queste giornate -1°/+10° ci sono momenti della giornata dove fa + freddo e il massetto freddo.
                            .
                            Per la sensazione di massetto freddo, non la vedo come discriminante per il confort. Nel senso che se il sistema funziona bene il pavimento è solo leggermente tiepido (28-30°). Io avevo aspettative di sentire sempre il pavimento caldo (venivo dai termosifoni). Ma in realtà non ho la sensazione che sia caldo. Però quando faccio le scale a piedi nudi sento la differenza di almeno 10°.
                            Senza nulla togliere al tuo discorso generale a cui io non ho risposta.

                            Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                            Commenta


                            • Infatti a sensazione a toccarlo pare freddo il pavimento. Ma deve essere così. Se ricordate i vecchi impianti a pavimento erano troppo caldi. Con tutti i problemi connessi. Questi sono impianti a bassa é bassissima temperatura. Certamente però a parzializzare, ci sono momenti in cui la temperatura interna è buona, ma manca quella leggera sensazione di tepore che hai quando l'impianto lavora. Però è un compromesso che in certe situazioni bisogna accettare.
                              Ultima modifica di fedonis; 27-01-2021, 10:41.
                              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                              Commenta



                              • Sbuzzo, anche io non me lo spiego questo tuo consumo esagerato sul carico ACS, questo il mio consumo settimanale e annuale.

                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20210127_122225.jpg 
Visite: 328 
Dimensione: 890.5 KB 
ID: 2141679
                                File allegati
                                Casa ind. 4 lati 35mq pt +100mq p1 - classe A2 - Eph 68 kWh/mq
                                Zona E 2600 gg / T progetto - 8 (prov. TO)
                                Pompa di calore Aquarea gen.H 9kW - PIT Hybridcube 343/19/0 DB
                                VMC Wavin REK160L - Monosplit Fujitsu 12 serie KM - DualSplit Fujitsu 7+7

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio
                                  ...il pavimento è solo leggermente tiepido (28-30°). ..
                                  30 gradi di t pavimento è il massimo consentito dalla legge per locali vivibili (non di passaggio e bagni)

                                  E lo sottoscrivo per esperienza personale
                                  Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
                                  2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2°, Inclinazione 12°)

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio

                                    Per chiudere completamente, aspetto la verifica di Zorro73 che sembra avere la mia stessa configurazione ma con comportamento diverso e SII che spetta un feedback dal suo CAT.
                                    Ciao Hydeh24,
                                    finalmente ho beccato ieri mattina ore 8.00 la macchina che stava sbrinando. in effetti la pompa di ricircolo aggiuntiva era spenta, condensatore tutto brinato bianco, macchina a 79hz T ing=26, T uscita=26 , T serb=45, consumo 3,6kw. T ext=-3.
                                    non sono riuscito a fare altre osservazioni, dovevo andare al lavoro.
                                    se riesco metto le foto del display, ma i dati sono quelli sopra.
                                    Anche io ho 6kw da contatore, ed in effetti il sabato con il forno, magari ACS e magari piastre ad induzione, faccio un po fatica, sabato ho dovuto spegnere la pdc......
                                    Sto pensando di interfacciare la pdc con la domotica per far spegnere al superamento di determinata soglia.
                                    Ciao
                                    Casa indipendente - Taverna 150mq, p. terra 130mq. Zona climatica: D, GG 1861, T progetto 0, EPH,nd 26,06
                                    PDC Aquarea 12kW gen H + Cordivari 300 litri
                                    Riscaldamento a pavimentoSolare termico 2 pannelli
                                    VMC Zehnder Q350 - Domotica

                                    Commenta


                                    • Grazie. Altra conferma della logica di sbrinamento della 12KW Serie H. Si, il comportamento della tua macchina sembra molto simile al mio. Tu hai beccato un istante in cui l'assorbimento era 3.6KW. Probabilmente sarebbe salito a 4.5/5.0KW in un paio di minuti.

                                      Domanda per i più tecnici: ma se la macchina non scambia calore dall'acqua calda dell'impianto, con cosa scambia?

                                      Ulteriore domanda, dal punto di vista del bilancio energetico, un utilizzo intensivo del compressore come questo senza prelevare calore dall'impianto è penalizzante rispetto a sfruttare l'acqua dell'impianto? Me lo chiedo perchè ho notato che la mia macchina quando riparte non è sotto stress, non sale di potenza dato che la t dell'impianto non è scesa durante lo sbrinamento.
                                      Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da zorro73 Visualizza il messaggio
                                        Sto pensando di interfacciare la pdc con la domotica per far spegnere al superamento di determinata soglia.
                                        Si con la domotica puoi risolvere quasi tutto.
                                        Sul PCB principale ci sono 2 contatti che puoi sfruttare: 1 è il contatto del consenso esterno (io ho il consenso delle testine) e 1 è l'interruttore esterno. COn il primo contatto puoi disattivare la modalità riscaldamento (senza spegnere la macchina) ma ACS e Sbrinamenti sono attivi (questi devi aggirarli con la programmazione giornaliera). Il secondo fa spegnere la macchina (senza togliere la corrente). Il secondo non l'ho mai provato anche se è tra le cose da fare.
                                        Ad esempio io ho una logica che disattiva riscaldamento alla soglia di 8.4KW prelevati dal contatore e ho programmato ACS in orari in cui non cuciniamo (forno e induzione sono il peggio). Ma questo non serve contro gli sbrinamenti.
                                        Nel mio caso, nel funzionamento normale anche in acs non ho problemi (minimo di attenzioni e controllo carichi). Sono solo i 5KW in sbrinamento che mi creano criticità. E durante lo sbrinamento non sono molto tranquillo a spegnere la macchina (per questo non ho fretta di testarlo).

                                        Mentre se monti il PCB opzionale hai molti più contatti e puoi anche settare la potenza della macchina ma non è banale da implementare.
                                        Ultima modifica di hydeh24; 27-01-2021, 23:47.
                                        Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio
                                          Ulteriore domanda, dal punto di vista del bilancio energetico, un utilizzo intensivo del compressore come questo senza prelevare calore dall'impianto è penalizzante rispetto a sfruttare l'acqua dell'impianto? Me lo chiedo perchè ho notato che la mia macchina quando riparte non è sotto stress, non sale di potenza dato che la t dell'impianto non è scesa durante lo sbrinamento.
                                          Se sia penalizzante non lo so, pero' è strano questo modo di sbrinare. Sulla mia quando sbrina preleva calore dall'acqua ed il consumo ha un picco fino i 1200 watt per poi riscendere, tutto il ciclo dura piu' o meno 4 minuti. Ti posto un snapshot di uno sbrinamento di questa notte cosi fai un confronto con la tua https://snapshot.raintank.io/dashboa...X6GGs4KP1rO4pF

                                          Commenta


                                          • Ehhh. Credo che nei post precedenti ho chiarito che non è "strano" nel senso che non è anomalo rispetto alla logica prevista da Panasonic. Il servizio tecnico mi ha confermato che è così che sbrina la 12KW (e 3 utenti diversi con doppia ventola hanno lo stesso comportamento). Ovviamente non è un funzionamento ne comune ne banale. Per questo, per curiosità, sto cercando di capire cosa effettivamente succede. Non ho la pretesa di modificarne il funzionamento dato che non posso intervenire sul firmware della macchina.

                                            bello il monitoraggio! ;-)
                                            Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                            Commenta


                                            • Si si li ho letti tutti i post dietro.

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio
                                                Si con la domotica puoi risolvere quasi tutto.
                                                ...
                                                Nel mio caso, nel funzionamento normale anche in acs non ho problemi (minimo di attenzioni e controllo carichi). Sono solo i 5KW in sbrinamento che mi creano criticità. E durante lo sbrinamento non sono molto tranquillo a spegnere la macchina (per questo non ho fretta di testarlo).

                                                Mentre se monti il PCB opzionale hai molti più contatti e puoi anche settare la potenza della macchina ma non è banale da implementare.
                                                Ciao,
                                                quando parlo di integrazione intendo un collegamento tramite modbus rtu , così possi prelevare tutte le variabili che mi interessato, monitorarle e loggarle, oltre ad agire (o far agire ad una logica che posso programmare) su vari parametri come fossi davanti al tastierino.
                                                Una volta integrata ci aggiungo anche le logiche di gestione del FV..... Un passo per volta.
                                                il monitoraggio di felix80 non è bello, è fantastico!!!!!!
                                                Enrico

                                                Casa indipendente - Taverna 150mq, p. terra 130mq. Zona climatica: D, GG 1861, T progetto 0, EPH,nd 26,06
                                                PDC Aquarea 12kW gen H + Cordivari 300 litri
                                                Riscaldamento a pavimentoSolare termico 2 pannelli
                                                VMC Zehnder Q350 - Domotica

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da zorro73 Visualizza il messaggio
                                                  Ciao,
                                                  quando parlo di integrazione intendo un collegamento tramite modbus rtu , così possi prelevare tutte le variabili che mi interessato, monitorarle e loggarle, oltre ad agire (o far agire ad una logica che posso programmare) su vari parametri come fossi davanti al tastierino.
                                                  Una volta integrata ci aggiungo anche le logiche di gestione del FV..... Un passo per volta.
                                                  il monitoraggio di felix80 non è bello, è fantastico!!!!!!
                                                  Enrico
                                                  Si mi ero perso di menzionare le schede aggiuntive modbus e knx (che avevo valutato). Ho sempre la visione RISPARMIATRICE in testa. Ma se si vuole fare un bel lavoro bisogna spendere! qualcosina!
                                                  Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio

                                                    Si mi ero perso di menzionare le schede aggiuntive modbus e knx (che avevo valutato). Ho sempre la visione RISPARMIATRICE in testa. Ma se si vuole fare un bel lavoro bisogna spendere! qualcosina!
                                                    il problema è che quelle schede costano, infatti sto temporeggiando....... anche io la visione riparmiatrice, ma è più una questione mentale più che di risparmio economico effettivo.

                                                    Casa indipendente - Taverna 150mq, p. terra 130mq. Zona climatica: D, GG 1861, T progetto 0, EPH,nd 26,06
                                                    PDC Aquarea 12kW gen H + Cordivari 300 litri
                                                    Riscaldamento a pavimentoSolare termico 2 pannelli
                                                    VMC Zehnder Q350 - Domotica

                                                    Commenta


                                                    • Scusate se lo ribadisco, ma il vostro problema è che avete due macchine che non c'entrano nulla con il vostro fabbisogno, quasi il doppio di quello che vi necessitava...
                                                      Prendere la taglia giusta era il modo per risparmiare IMHO
                                                      Monti prenestini (RM) - 1885gg
                                                      LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                                                      Fotovoltaico 4.76 kWp

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
                                                        Scusate se lo ribadisco, ma il vostro problema è che avete due macchine che non c'entrano nulla con il vostro fabbisogno, quasi il doppio di quello che vi necessitava...
                                                        Prendere la taglia giusta era il modo per risparmiare IMHO
                                                        Ciao Raffaelem,
                                                        non sono un termotecnico, ma da un conto fatto non mi sembra che la mia sia esageratamente sovradimensionata.
                                                        Comunque la modalità di defrost non è influenzata da eventuale sovradimensionamento, giusto? tieni conto che la mia è abitazione nuova, quindi con capitolato etc, quindi la taglia non è stata decisa da me, il costruttore (il suol termotecnico) aveva indicato un 10kw sono stato io che volendo pana ho deciso per la 12Kw.
                                                        Enrico
                                                        Casa indipendente - Taverna 150mq, p. terra 130mq. Zona climatica: D, GG 1861, T progetto 0, EPH,nd 26,06
                                                        PDC Aquarea 12kW gen H + Cordivari 300 litri
                                                        Riscaldamento a pavimentoSolare termico 2 pannelli
                                                        VMC Zehnder Q350 - Domotica

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
                                                          Scusate se lo ribadisco, ma il vostro problema è che avete due macchine che non c'entrano nulla con il vostro fabbisogno, quasi il doppio di quello che vi necessitava...
                                                          Prendere la taglia giusta era il modo per risparmiare IMHO
                                                          Nulla da dire. E' la verità. Ma abbi un po' di comprensione se proviamo a metterci una pezza, visto lo status quo. :-)
                                                          Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                                          Commenta


                                                          • Non sono un termotecnico neanche io ma i conti sono facili.
                                                            E' vero, avevamo già verificato qualche pagina indietro, la tua non è eccessiva perché scaldi pure i 150m² di taverna, ma una 8-9kW sarebbe andata a pennello se non ricordo male.
                                                            Sui defrost non so dirti, a me sta cosa che vi si chiudono le zone e il compressore va a tutta per 15 minuti e 4-5kW di assorbimento mi lascia molto perplesso... ma non sono un tecnico.
                                                            Monti prenestini (RM) - 1885gg
                                                            LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                                                            Fotovoltaico 4.76 kWp

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
                                                              Sui defrost non so dirti, a me sta cosa che vi si chiudono le zone e il compressore va a tutta per 15 minuti e 4-5kW di assorbimento mi lascia molto perplesso... ma non sono un tecnico.
                                                              Ciao, si esatto ti ricordi benissimo :-D
                                                              ma cosa vuoi dire si chiudono le zone, a noi si ferma la pompa di rilancio, ora devo verificare quanto dura il defrost, e quanto assorbe.
                                                              Enrico

                                                              Casa indipendente - Taverna 150mq, p. terra 130mq. Zona climatica: D, GG 1861, T progetto 0, EPH,nd 26,06
                                                              PDC Aquarea 12kW gen H + Cordivari 300 litri
                                                              Riscaldamento a pavimentoSolare termico 2 pannelli
                                                              VMC Zehnder Q350 - Domotica

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X