PDC Panasonic Aquarea - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PDC Panasonic Aquarea

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • qualcuno ha i dati, o la curva di lavoro, della pompa di circolazione interna alla macchina? Nel mio impianto avevo eliminato il circolatore esterno poiché quello interno della caldaia da solo era più che sufficiente. Andando a sostituire la caldaia con una serie-J 7 kW mi chiedo se una seconda pompa in serie a quella interna sia necessaria...
    ...

    Commenta


    • altra cosa: sono riuscito a reperire solo il manuale di installazione per la serie H datato 2018. E' applicabile anche alla serie J oppure ci sono differenze importanti sulle interfacce elettriche e idrauliche?
      ...

      Commenta


      • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
        qualcuno ha i dati, o la curva di lavoro, della pompa di circolazione interna alla macchina? Nel mio impianto avevo eliminato il circolatore esterno poiché quello interno della caldaia da solo era più che sufficiente. Andando a sostituire la caldaia con una serie-J 7 kW mi chiedo se una seconda pompa in serie a quella interna sia necessaria...
        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   speed.jpg 
Visite: 819 
Dimensione: 83.4 KB 
ID: 2186559 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flow.jpg 
Visite: 815 
Dimensione: 100.2 KB 
ID: 2186560
        PT 90 mq No Gas
        Zona E-T di Prog.-5 EPH,tot 30,256
        Aquarea Split 5 Kw J

        Commenta


        • Originariamente inviato da hydeh24 Visualizza il messaggio
          Si, confermo le tue rilevazioni anche se con meno scarto %. Non ci avevo mai fatto caso. Guardavo assorbimento istantaneo. Per esempio, heishamon 13kwh, display 11.8kwh. non so dire quale dei due sia più corretto, non ho un contatore dedicato, ho solo quello generale.
          Sto lasciando la macchina ferma durante la notte, e quando la mattina parte in riscaldamento ho notato che stavolta il display pdc rileva un consumo leggermente superiore ad Heishamon (Home Assistant). Quando poi inizia a produrre ACS le differenze si invertono a favore dell'Heishamon.
          I valori relativi ai dati puntuali sono invece sempre perfettamente allineati.
          Boh...
          PT 90 mq No Gas
          Zona E-T di Prog.-5 EPH,tot 30,256
          Aquarea Split 5 Kw J

          Commenta


          • Magari i valori dell'energia sono integrati dalle misure puntuali e non letti. A quel punto già adottare un sistema di integrazione differente porta a degli scarti.

            Commenta


            • @hazzard77: grazie, ma intendevo la curva caratteristica della pompa (i.e. il grafico portata-prevalenza) per vedere se la pompa interna basterebbe. Poi magari se non metto il circolatore esterno Panasonic mi rifiuta l'avviamento... Ma mi roderebbe mettere inutilmente una cosa che comunque consuma.
              ...

              Commenta


              • Scusate la domanda forse banale. Ma come farò in periodo estivo escludere il riscaldamento dalla programmazione giornaliera? Devo per forza editare la programmazione ogni anno, per il periodo estivo? Vorrei facesse solo acs ovviamente. Grz
                Aquarea serie J split 5kW in diretta al radiante con climatica pura 29/-5 24/15
                Ecocombi 1 pdc pit 454lt
                Edificio di 180mq, Eph,nd=46kwh/mqanno

                Commenta


                • Non dovrebbe essere così pesante selezionare solo "il rubinetto" sul display
                  PT 90 mq No Gas
                  Zona E-T di Prog.-5 EPH,tot 30,256
                  Aquarea Split 5 Kw J

                  Commenta


                  • Ha la priorità rispetto alla programmazione?
                    Aquarea serie J split 5kW in diretta al radiante con climatica pura 29/-5 24/15
                    Ecocombi 1 pdc pit 454lt
                    Edificio di 180mq, Eph,nd=46kwh/mqanno

                    Commenta


                    • Credo basti de-selezionare dal menu veloce la programmazione, icona con OROLOGIO+7
                      PT 90 mq No Gas
                      Zona E-T di Prog.-5 EPH,tot 30,256
                      Aquarea Split 5 Kw J

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da nanotek Visualizza il messaggio
                        Magari i valori dell'energia sono integrati dalle misure puntuali e non letti. A quel punto già adottare un sistema di integrazione differente porta a degli scarti.
                        Significa che potrebbe essere la semplice conversione di Home Assistant a generare differenze?
                        PT 90 mq No Gas
                        Zona E-T di Prog.-5 EPH,tot 30,256
                        Aquarea Split 5 Kw J

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da MikX2 Visualizza il messaggio
                          Scusate la domanda forse banale. Ma come farò in periodo estivo escludere il riscaldamento dalla programmazione giornaliera? Devo per forza editare la programmazione ogni anno, per il periodo estivo? Vorrei facesse solo acs ovviamente. Grz
                          La macchina di base stacca il riscaldamento quando la temperatura esterna è superiore ai 24° (impostazione di default ma puoi cambiarla dal menu della macchina). Detto questo, se vuoi essere sicuro che non parta mai basta modificare la programmazione per togliere il riscaldamento (togliere l'icona del sole e lasciare solo quella del rubinetto dai programmi).
                          Oppure (se la programmazione non ti serve per l'ACS) disabiliti la programmazione e lasci la funzionalità generale con il solo rubinetto.
                          Casa con cappotto in stiferite, PDC Panasonic Aquarea 9kW monoblocco su radiatori in alluminio, FV 6kW + batteria 10kWh. I consumi del primo anno di utilizzo.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da hazzard77 Visualizza il messaggio

                            Significa che potrebbe essere la semplice conversione di Home Assistant a generare differenze?
                            Potrebbe. Se il sistema si basa su metodi di integrazione differenti di letture puntuali.
                            Se i dati di consumo venissero generati dalla scheda a bordo della pdc e semplicemente letti, devono coincidere.
                            La mia è un'ipotesi.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da gotheric Visualizza il messaggio

                              La macchina di base stacca il riscaldamento quando la temperatura esterna è superiore ai 24° (impostazione di default ma puoi cambiarla dal menu della macchina). Detto questo, se vuoi essere sicuro che non parta mai basta modificare la programmazione per togliere il riscaldamento (togliere l'icona del sole e lasciare solo quella del rubinetto dai programmi).
                              Oppure (se la programmazione non ti serve per l'ACS) disabiliti la programmazione e lasci la funzionalità generale con il solo rubinetto.
                              È di una scomodità pazzesca editare la programmazione. Io in programmazione ho impostato questo che vedete in foto. L'impostazione di default dei 24gradi non mi convince tanto, forse dovrei abbassarla a 15gradi.
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20211020_230817.jpg 
Visite: 823 
Dimensione: 82.2 KB 
ID: 2186728
                              Aquarea serie J split 5kW in diretta al radiante con climatica pura 29/-5 24/15
                              Ecocombi 1 pdc pit 454lt
                              Edificio di 180mq, Eph,nd=46kwh/mqanno

                              Commenta


                              • La scomodità è vero che è soggettiva, ma editare quel programma ci metti meno di un minuto. Eliminare mi il primo e il terzo, modifichi il secondo e copi su tutti i giorni. Fatto. Lo stesso per rimetterlo. Potrebbe essere più facile con uno switch estate/inverno?si. Ma mi sembra al massimo un noia minore...
                                Panasonic Aquarea 12KW + FV Panasonic 6KW + Pavimento radiante 240m2

                                Commenta


                                • Qualcuno sa se tramite Home Assistant (con heishamon) è possibile anche agire sulla programmazione settimanale e su altri valori tipo Tempo max ACS, Curva Climatica, ecc?
                                  Indicazioni su come fare?
                                  PT 90 mq No Gas
                                  Zona E-T di Prog.-5 EPH,tot 30,256
                                  Aquarea Split 5 Kw J

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da MikX2 Visualizza il messaggio

                                    È di una scomodità pazzesca editare la programmazione.
                                    Non hai mai messo le mani su una Ochsner (ma anche altre). Da diventare cretini.....
                                    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                    Commenta


                                    • sto ordinando Acquarea e accumulo Daikin EKHWP500B (aka HybridCube). La sonda T ambiente immagino sia a corredo della PdC, ma le sonde per il PIT (quante?) arrivano da Panasonic, da Daikin, o sono "universali" e le trovo da qualsiasi magazzino di termoidraulica?

                                      Mia curiosità: la valvola a 3 vie quando interviene devia il 100% del flusso o viene controllata tramite un comando proporzionale, per cui potrebbe deviarne anche solo una quota parte?
                                      ...

                                      Commenta


                                      • Io ho un accumulo della cordivari (termomas 3 pdc), ho la sonda CZ-TK1
                                        QUESTA kit con pozzetto (perchè il pozzetto messomi dall'idraulico risultava troppo stretto per la sonda)
                                        Provincia di Rimini, 2186GG Zona E, superficie 140mq, Eph 68Kwh/mq, 5.86Kw dispersione MAX a -5.19 °C
                                        Panasonic Aquarea 9Kw ACS:Cordivari Termomas 3 PDC, FV: 6Kwp

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                                          sto ordinando Acquarea e accumulo Daikin EKHWP500B (aka HybridCube). La sonda T ambiente immagino sia a corredo della PdC, ma le sonde per il PIT (quante?) arrivano da Panasonic, da Daikin, o sono "universali" e le trovo da qualsiasi magazzino di termoidraulica?

                                          Mia curiosità : la valvola a 3 vie quando interviene devia il 100% del flusso o viene controllata tramite un comando proporzionale, per cui potrebbe deviarne anche solo una quota parte?
                                          credo non sia cambiato il fatto che dovrai ordinare la sonda Panasonic per accumulo non Panasonic. Dovresti informarti ma a memoria e' quella indicata qui sopra da sbuzzo. In sintesi Panasonic fornisce la sonda prevista e dedicata ai suoi accumuli e la sonda dedicata ad accumuli diversi dai suoi.
                                          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                          Commenta


                                          • Grazie. Come mai HybridCube prevede solo una sonda di temperatura anziché due come altri bollitori? Il Δt mi sembra una informazione importante e Aquarea è predisposta per ricevere dal bollitore due diversi segnali...

                                            Originariamente inviato da gotheric Visualizza il messaggio
                                            - quando connetti il PCB alcune delle porte della main board smettono di funzionare e devi usare le relative porte sul PCB al loro posto. Ad esempio il connettore del modulo Wifi (o di heishamon) andrà spostato.
                                            quali sono le ragioni per usare contemporaneamente due interfacce, di cui una in sola lettura? C'è qualche funzionalità presente nella CZ-TAW1 e assente nella Heishamon, o viceversa?
                                            ...

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                                              quali sono le ragioni per usare contemporaneamente due interfacce, di cui una in sola lettura? C'è qualche funzionalità presente nella CZ-TAW1 e assente nella Heishamon, o viceversa?
                                              L'interfaccia CZ-TAW1 permette l'utilizzo con l'app ufficiale smartcloud, quindi se per te è importante poterla usare devi tenere CZ-TAW1 (a mio avviso è completamente inutile).
                                              Inoltre permette la lettura remota da parte del tuo CAT: se hai un cat "evoluto" che vuole monitorare il funzionamento della tua PDC può farlo solo con CZ-TAW1.
                                              Per finire, CZ-TAW1 mediante il service cloud (che in teoria sarebbe solo per installatori/cat e non per gli utenti finali, ma si riesce a usare tranquillamente visto che Panasonic sembra non fare controlli) permette di configurare la macchina completamente: puoi cambiare qualunque parametro della macchina (anche qualcuno in più rispetto al display della macchina). Heishamon permette di cambiare parecchi parametri e tutti quelli di uso più comune, ma non proprio tutti tutti (inoltre non ha un interfaccia di configurazione fatta bene come il service cloud: potresti fartela ma sarebbe un enorme spreco di tempo).

                                              Heishamon ti serve se vuoi interfacciarti con tuoi sistemi domotici (es: HomeAssistant) o vuoi farti integrazioni ad-hoc, o vuoi che il monitoraggio funzioni anche quando internet è down (CZ-TAW1 per fare qualunque cosa passa dai server Panasonic, quindi se quelli non sono disponibili non va).

                                              Io avevo valutato di usarle entrambe perchè, almeno inizialmente, volevo provare Heishamon ma senza staccarmi dal monitoraggio ufficiale panasonic che usavo fino a quel momento e per poter usare il service cloud che almeno nei primi tempi usavo molto per cambiare le impostazioni di macchina.
                                              Poi però lo sbatti per installarle entrambe era troppo, e alla fine sono passato direttamente a Heishamon che alla fine mi permette di fare il 95% di quello che mi serve (manca comunque un po' l'interfaccia di configurazione del service cloud).
                                              Casa con cappotto in stiferite, PDC Panasonic Aquarea 9kW monoblocco su radiatori in alluminio, FV 6kW + batteria 10kWh. I consumi del primo anno di utilizzo.

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da gotheric Visualizza il messaggio

                                                L'interfaccia CZ-TAW1 permette l'utilizzo con l'app ufficiale smartcloud, quindi se per te è importante poterla usare devi tenere CZ-TAW1 (a mio avviso è completamente inutile).
                                                Inoltre permette la lettura remota da parte del tuo CAT: se hai un cat "evoluto" che vuole monitorare il funzionamento della tua PDC può farlo solo con CZ-TAW1.
                                                Per finire, CZ-TAW1 mediante il service cloud (che in teoria sarebbe solo per installatori/cat e non per gli utenti finali, ma si riesce a usare tranquillamente visto che Panasonic sembra non fare controlli) permette di configurare la macchina completamente: puoi cambiare qualunque parametro della macchina (anche qualcuno in più rispetto al display della macchina). Heishamon permette di cambiare parecchi parametri e tutti quelli di uso più comune, ma non proprio tutti tutti (inoltre non ha un interfaccia di configurazione fatta bene come il service cloud: potresti fartela ma sarebbe un enorme spreco di tempo).

                                                Heishamon ti serve se vuoi interfacciarti con tuoi sistemi domotici (es: HomeAssistant) o vuoi farti integrazioni ad-hoc, o vuoi che il monitoraggio funzioni anche quando internet è down (CZ-TAW1 per fare qualunque cosa passa dai server Panasonic, quindi se quelli non sono disponibili non va).

                                                Io avevo valutato di usarle entrambe perchè, almeno inizialmente, volevo provare Heishamon ma senza staccarmi dal monitoraggio ufficiale panasonic che usavo fino a quel momento e per poter usare il service cloud che almeno nei primi tempi usavo molto per cambiare le impostazioni di macchina.
                                                Poi però lo sbatti per installarle entrambe era troppo, e alla fine sono passato direttamente a Heishamon che alla fine mi permette di fare il 95% di quello che mi serve (manca comunque un po' l'interfaccia di configurazione del service cloud).
                                                Mi pare di capire che quindi Panasonic non ha realizzato una integrazione per HomeAssistant, giusto? Per usare quest'ultimo ad es. per fare tutta una serie di automazioni, anche in base agli stati/eventi degli altri apparecchi/sensori, serve per forza Heishamon, corretto?

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da alexpe Visualizza il messaggio
                                                  Mi pare di capire che quindi Panasonic non ha realizzato una integrazione per HomeAssistant, giusto? Per usare quest'ultimo ad es. per fare tutta una serie di automazioni, anche in base agli stati/eventi degli altri apparecchi/sensori, serve per forza Heishamon, corretto?
                                                  Sni.

                                                  L'interfaccia di panasonic CZ-TAW1 è una interfaccia "chiusa" e quindi non la interfacci con nulla "ufficialmente". Esiste un progetto su github che permette di leggere i dati che CZ-TAW1 pubblica sul service-cloud e di tradurli in messaggi MQTT. Da li poi puoi farti le tue integrazioni come HomeAssistant (non credo ce ne siano di già fatte).
                                                  Lo trovi qui: https://github.com/lsochanowski/Aquarea2mqtt
                                                  Però è un progetto poco manutenuto (gli ultimi commit sono di 2 anni fa): l'ho usato per un po' ma ogni tanto panasonic mi "cacciava via" (probabilmente per i troppi accessi). Uno degli account aperti l'ha proprio bannato... Inoltre è piuttosto delicato e si blocca facilmente, oltre a essere dipendente dai server Panasonic e da come mostrano le cose via web (se tra qualche mese Panasonic decide di dare una svecchiata al service cloud non funziona più). Francamente non lo consiglio, però se uno è molto smanettone e vuole provare a costruirci qualcosa sopra di più funzionante può provare.

                                                  Oltre a questo va detto che Panasonic fornisce anche delle sue interfaccie ufficiali per collegarsi a sistemi knx / modbus. Se devi realizzare delle integrazioni con altri apparecchi che usano lo stesso sistema conviene usare quelli. Io di quel sistema ne so poco, ma mi pare ci sia qualcun altro nel forum che li usa.
                                                  Diciamo che Heishamon è indispensabile se vuoi qualcosa di open-source, che sia pensato per MQTT e tutto ciò che ci gira attorno (quindi tutto il mondo automazione open-source, come HomeAssistant, ma anche Domoticz o altri).
                                                  Casa con cappotto in stiferite, PDC Panasonic Aquarea 9kW monoblocco su radiatori in alluminio, FV 6kW + batteria 10kWh. I consumi del primo anno di utilizzo.

                                                  Commenta


                                                  • volendo collegare Aquarea J 7kW a un HybridCube 500 Litri per produzione ACS vedo che Daikin suggerisce questo schema. Il circolatore e la valvola termostatica VS servono per prevenire scottature da acqua troppo calda. Tale rischio si presenta solo in presenza di solare termico integrativo o anche con la sola pompa di calore? Nel caso, il circolatore non opportunamente controllato sarebbe in funzione 24 ore su 24...

                                                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot from 2022-03-11 14-46-14.png 
Visite: 991 
Dimensione: 48.9 KB 
ID: 2187651
                                                    ...

                                                    Commenta


                                                    • Quello è il circolatore del ricircolo. È da controllare esternamente. Tipicamente a tempo e temperatura.

                                                      Commenta


                                                      • grazie, interpretavo male lo schema: in pratica la presenza del ricircolo avrebbe senso solo se la pompa andasse a pescare l'acqua calda lontano dal Daikin, che nel mio caso è da escludersi. Perciò Pz la tolgo dallo schema.... invece il miscelatore termostatico VS lo lascio, per poter impostare la temperatura ACS.
                                                        ...

                                                        Commenta


                                                        • Dipende anche se l'impianto di casa ha le tubazioni dedicate al ricircolo.

                                                          Commenta


                                                          • Buongiorno a tutti sono completamente profano e ho iniziato un efficientamento con il 110.
                                                            casa in pietra 80 mq su un piano in Umbria zona lago senza cappotto .
                                                            cambiero i termosifoni in ghisa con quelli in alluminio, l azienda a cui mi affido mi installera 6 kw di fotov. ma se possibile anche 12.
                                                            io avrei scelto una Pompa full electric Panarea serie J alta connettivita da 9 kw......ma mi sta venendo il dubbio che possa far fatica a mandarmi l acqua ai termosifoni a 55 gradi....forse sarebbe meglio passare al modello TCAP secondo voi ?

                                                            Commenta


                                                            • Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   pdc1.png 
Visite: 959 
Dimensione: 66.8 KB 
ID: 2188239 per cortesia potreste commentare questo schema?
                                                              Aquarea 7 KW + accumulo HybridCube 500 Litri.
                                                              Vecchio impianto a pavimento con 3 zone su 2 piani.

                                                              ogni zona ha un cronotermostato che va ad agire sul flusso delle singole serpentine. Mi converrà disattivarlo?
                                                              ho previsto un separatore idraulico A poiché se apro/chiudo una/due zone per inutilizzo il carico idraulico passa da max 212 a min 37 Litri. Questo costituirebbe un problema, o posso fare senza separatore?
                                                              volendo semplificare, non ho previsto circolatori poiché c'è già quello della PdC. Perché molti lo aggiungono?
                                                              ho previsto la valvola di by-pass E, ma serve? La pompa di circolazione con controllo di potenza elettronico non la rende inutile?
                                                              ho letto che le serpentine del Daikin sono grandi e espandibili. Faccio senza vaso di espansione F? o meglio non rischiare?
                                                              la PdC prevede connessione per due sonde termiche dal bollitore...ma il Daikin HybridCube ne ha solo una... Corretto?
                                                              Ultima modifica di kaladiluna; 16-03-2022, 14:34. Motivo: aggiunto circolatore mancante [nanotek]
                                                              ...

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X