riscaldamento stanza occasionale - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

riscaldamento stanza occasionale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • riscaldamento stanza occasionale

    Buongiorno,
    volevo sottoporre una domanda per riscaldare un deposito dove al momento non c'è nessun tipo di riscaldamento, la stanza (zona nord italia novara) è 6x5 alto 3 metri con muri vecchi (davanti abbiamo creato un muro nuovo per isolarci lo stesso sul fondo con igloo) questa pompa di calore potrebbe essere il modo per riscaldare l'ambiente per portare almeno una temperatura di 23 gradi considerando che verrà acceso una volta a settimana e negli altri giorni sarà spento e considerando anche il periodo invernale freddo e umido?


    grazie molte


    questi i dati

    CLIMATIZZATORE CONDIZIONATORE FUJITSU SPLIT PARETE INVERTER serie LF ASYG24LFCC A++ 24000 BTU


    Modello:
    • Codice catalogo unità interna : ASYG24LFCC
    • Tipologia : DC Inverter

    Efficienza Energetica:
    • SEER (W/W): 6.11
    • SCOP (W/W): 3.80
    • Classe di Efficienza Energetica stagionale (Raffreddamento) : A++
    • Classe di Efficienza Energetica stagionale(Riscaldamento) : A
    • Consumo energetico annuo Raffreddamento kWh/a: 406
    • Consumo energetico annuo Riscaldamento kWh/a: 2610
    • Potenza (BTU) : 24000

    Performance:
    • Deumidificazione l/h: 2.7
    • Capacità nominale raffreddamento (kW): 7.1
    • Capacità nominale riscaldamento (kW): 8.0
    • Potenza assorbita in raffreddamento (kW): 2.20
    • Potenza assorbita in riscaldamento (kW): 2.21
    • Pressione sonora unità interna (Hi/Mi/Lo/Qu) (dB-A): 49/42/37/32
    • Potenza sonora unità interna dB(A): 64
    • Pressione sonora unità esterna (max) dB(A): 55
    • Potenza sonora unità esterna (max) dB(A): 68

    Dati elettrici:
    • Alimentazione (V/Hz/?) : 230/50/1

    Caratteristiche:
    • Gas refrigerante : R410A
    • Tubazioni attacchi liquido/gas (mm): 6.35/15.88
    • Tubazioni Max. lunghezza U.I./U.E.: 30 metri
    • Tubazioni Max dislivello U.I.- U.E./U.I.-U.E.: 20 metri

    Dimensioni:
    • Unità Interna HxLxP (mm) : 320 x 998 x 238 ; 14 kg
    • Unità Esterna HxLxP (mm) : 620 x 790 x 298 ; 41 kg

  • #2
    premesso che scaldare 1 volta settimana una stanza non ti permette di avere una situazione di confort ottimale, perche le pareti restano fredde per molte ore anche se riesci a portare aria a 23 gradi..dipende dall'uso a cui è destinata.
    Comunque con 7 kw partendo magari da 15 ci vorranno alcune ore prima di poter avere 23 gradi in ogni zona..e pur avendo 23 gradi la sensazione sara brutta, avendo pareti gelate.
    Se ci vuole un miimo di confort devi prenderne una programmabile e farla accendere diverse ore prima dell'uso, in modo che i muri si possano scaldare almeno un po.
    anche perche se lo devi fare in un giorno come gennaio 2017..con magari fuori -4..la poverina si dovra dare un gran da fare...ma ogni 30 minuti deve tirare fiato e sbrinare..e subito dentro scende gelo.

    In alternativa , se hai canna fumaria e non serve raffrescare in estate, considera una potente stufa pelelt canalizzata, cosi distribuisci in 2-3 punti il calore...e hai una potenza almeno tripla..ne ho vista una da 16 kw..la pdc a -2 che potenza esprimera? io dico meno di 5 kw..vuol dire abbreviare di 3 volte il tempo a parita di t interna raggiunta.

    per certi tipi di uso, puoi anche considerare irraggiamento lampade IR...se devi solo fare attivita lavorative limitate a qualche ora sono perfette..arrivi le accendi e se stai sotto stai "benino"..non hai affatto freddo, dicimao che il confort non è massimo ma per lavorare sono ottime..meno per una conferenza di 2 ore...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      Nessuna canna fumaria.... Dove Verifico la potenza a meno 2 Delle PDC?.... E se usassi stufa elettrica da 3 kW in aggiunta al PDC? Però dovrei cambiare il contatore adesso è 4,5 ... Forse meglio mettere un collegamento a stufa a gas a questo punto .... Anche qui però non c'è niente di fatto.... L'uso sarebbe per 4/8 ore saltuariamente... Grazie mille per la risposta

      Commenta


      • #4
        come detto dipende da quanta gente c'è dentro e cosa fanno...per me ideale resta lampade IR ceramiche a soffitto.. non emettono ne visibile quindi non abbagliano



        sono da 2000 W..3 bastano.
        Su un BTA aumentare di 1 kw la potenza comporta 31 euro anno +iva di costi..penso sia il minore dei mali...
        spendi poco..non devi accendere prima..consumi alla fine meno che con pdc..non hanno manutenzione..sono eterne (usandole 8 ore a settimana..)...no controlli Fgas obbligatori..
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          Ok intendevi...Non emette luce visibile quindi non abbaglia ?.... Bta cos'è? Quindi solo lampade e no PDC?

          Commenta


          • #6
            si, nel visibile , non abbaglia
            No pdc, solo lampade..basso investimento..è una cosa che lavora 16 giorni anno per 4-9 ore giorno...il vero risaprmio è nel non spendere..e poi avere un sistema a T di reazione zero..e avere un sistema che BILANCI il fatto che le mura emettono GELO...se tu scaldi solo ARIA, stai da cani..se tu EMETTI CALDO da una fonte che irraggia la stessa energia che irraggia muro freddo, chi riceve i 2 flussi, sta meglio..come quando stai sotto lampada IR nel dehor del bar..la sensazione è piacevole..mentre se stessi dentro uan stanza cn muri a 16 gradi e aria in movimento a 20, brini.
            CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

            Commenta


            • #7
              Quindi con le lampade tutto l'anno visto che la stanza è a nord e nob prende mai il sole...Con quelle ir potresti stare in maniche corte senza nessun problema quindi?

              Commenta


              • #8
                diciamo che se uno deve lavorare 4 ore in un magazzino gelato...a fare qualche attivita lavorativa che impone di essere attivo ma stanziale..se la lampada è potente, puo stare anche in maglietta, certo...ma non penso che obiettivo di un riscaldamento sia di far spogliare la gente...diciamo che non deve stare col cappotto..ci sta con un vestiario con cui starebbe a casa sua a 20 gradi.
                CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                Commenta


                • #9
                  il problema (non ho specificato io prima) e che sarà un sala posa per pittori e quindi ci saranno anche le persone spogliate e quindi ferme per qualche oretta ...

                  Commenta


                  • #10
                    oh..finalmente lo hai detto..è tre volte che dico"dipende da cosa si fa.."
                    confermo che è la soluzione migliore..sia per chi posa (ideale è una lampada fissa sopra zona di posa + 4 piu piccole da 250W nei 4 angoli della zona di posa, orientate a 45 gradi verso il corpo+ eventualmente tappetino come questo


                    Per i pittori...1 tappetino per ognuno + lampade distribuite a soffitto.

                    Le ceramiche sono ideali peche non falsano colori ne su modello ne sul foglio.
                    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                    Commenta


                    • #11
                      Ok grazie mille saluti e buona Pasqua

                      Commenta

                      Attendi un attimo...
                      X