annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

PDC LG THERMA V ( aria-acqua)

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • l'exogel è una coppia di valvole termostatiche, che si aprono all'abbassarsi della temperatura. Una si apre per fare entrare aria, e l'altra gocciola.
    Proprio banale. Peccato solo per il costo per via del brevetto.
    Altrimenti 10 euro costerebbe.

    in Francia la ditta che lo ha brevettato lo vende anche per altri usi comunque, non solo per le pdc.

    Sui mesi di attesa per le schede daikin, ne so qualcosa...un mio amico dopo un anno ancora la aspetta. E ha preferito dunque abbandonare la pdc. Sono pessimi come assistenza per queste cose.

    Riccardo, chi ti dice queste cretinate sulla remotizzazione, dice appunto solo cavolate.
    Non esiste che non puoi allungare un cavo per via di voltaggi.
    io ho allungato i sensori temperatura di un termometrino cinese da 3 euro, di 10 metri ad esempio.
    Basta scegliere il cavo giusto per farlo. E per giusto intendo usare sezioni grosse al punto da non creare alcuna caduta di potenziale. O schermati se c'è un problema di dispersione e interferenza di segnale.
    Ariston consiglia cavo schermato ad esempio, ma quelle che ho visto io montate, hanno il cavo normale, e alcune per decine di metri, e va tutto benissimo.
    Quindi credo che anche quello della caldaia che dici sia remotizzabile, se lo si sa fare!

    Commenta


    • Originariamente inviato da fnucera Visualizza il messaggio
      .......

      Riccardo, chi ti dice queste cretinate sulla remotizzazione, dice appunto solo cavolate.
      Non esiste che non puoi allungare un cavo per via di voltaggi.
      io ho allungato i sensori temperatura di un termometrino cinese da 3 euro, di 10 metri ad esempio.
      Basta scegliere il cavo giusto per farlo. E per giusto intendo usare sezioni grosse al punto da non creare alcuna caduta di potenziale. O schermati se c'è un problema di dispersione e interferenza di segnale.
      Ariston consiglia cavo schermato ad esempio, ma quelle che ho visto io montate, hanno il cavo normale, e alcune per decine di metri, e va tutto benissimo.
      Quindi credo che anche quello della caldaia che dici sia remotizzabile, se lo si sa fare!
      Sono convinto anch'io che sia una mezza balla...tanto che avevo anche comperato il flat a 14 poli per fare una prova...quello che mi ha fermato è il rischio...e se poi brucio qualcosa e resto senza riscaldamento ?

      Comunque ora il problema in buona parte si risolverà con la pdc...

      Permettemi ancora una domanda: leggo da diverse parti della "necessità" di un puffer sull'impianto, mentre da altre fonti mi sento dire che tutto funzione anche senza...insomma, qual'è la verità ? Puffer o non puffer ?

      Commenta


      • Non fare confusione, parli di puffer (usato anche per fare acs), o di accumulo sul ritorno come inerziale?
        Il secondo è necessario in alcuni casi specifici, e non dipende tanto dalla pdc (se fa proprio pietà, si, ma a quel punto è la pdc a non essere necessaria, non l'accumulo ad esserlo), quanto dall'impianto.
        Con i fancoil 99 volte su 100 diventa fondamentale.
        Con il radiante fatto bene, 99 volte su 100 è totalmente inutile e inefficiente (e chi lo ha neanche lo capisce).
        Con i termosifoni non dovrebbe servire, ma è meglio valutare caso per caso.

        Comunque non puoi bruciare nulla se cambi solo un cavo "analogicamente".

        Commenta


        • Parlo di un accumulo sul ritorno; la mia ACS ha un suo puffer specifico.

          Che intendi quando dici "dipende dall'impianto ?

          Commenta


          • dipende da che tipo di impianto hai, e quanto acqua già contiene di suo.
            Se ne ha tanta, non serve a nulla, se non ha neanche quella minima indicata dal produttore per la pdc, è necessario.

            Commenta


            • Ne ha circa 300 litri...di sicuro al di sopra della richiesta delle pdc più comuni; anzi, mi risulta che in alcuni casi i produttori consigliano un aumento del vaso di espansione...

              Commenta


              • certo che va aumentato il vaso di espansione. Il vaso si dimensiona in base all'impianto e alle temperature che gestirà. certo, se con 300 litri non superi mai i 35 gradi, basterà uno piccolo...ma già con i termosifoni ad esempio, che puoi arrivare anche a 55 gradi, dovresti metterne uno più grande.

                Commenta


                • Ciao Fnucera.

                  Riporto questo tuo passaggio di alcune settimane fa per chiederti: tu ritieni la Ariston equivalente e anzi un minimo superiore alla LG in oggetto...ma la potenza dichiarata non è inferiore ?

                  "Anche se mi sento essere ripetitivo, e se continuo così ariston mi darà la rappresentanza diretta per tutta l'italia, , non mi pare assolutamente che, almeno sulla carta, sia Lg la pdc con prezzo/prestazioni migliore.
                  La "mia" 70M costa quanto questa 9 Kw, è dimensionata meglio, più carina, sulla carta ha prestazioni migliori (che non si vedono a 35 gradi, quanto alle T di mandata superiori), cop migliori, ma soprattutto costa meno di 3000 euro.
                  Quindi, capisco che agli italiani piaccia guardare sempre all'estero, e si fanno venire i complessi di inferiorità, ma poi davanti ai numeri bisogna essere oggettivi."

                  Io leggo di 6,4 kw contro 9...dove sbaglio (perché di sicuro sbaglio io...).

                  Io sto cercando di decidere, sarei contento di scegliere un prodotto italiano, e il tuo illuminato parere può aiutarmi molto... Grazie.

                  Commenta


                  • ciao,
                    guarda, non so se segui questa discussione o anche le altre, ma negli ultimi giorni ho "vantato" molto anche questa LG.
                    Quel passaggio che hai riportato era in riferimento alla potenza massima.
                    La ariston che nominalmente è venduta come una 6,4 Kwh, di potenza massima arriva fino a 11 Kwh.

                    Sto aspettando spiegazioni (che per ora non hanno saputo darmi) da ariston sul perchè tutte le macchine a loro marchio (anche quelle aria/aria), debbano avere dichiarate le potenze nominali assolutamente inferiori rispetto quelle massime. Se ci fai caso, è l'unica a fare questa cosa, perchè normalmente tutti indicano la potenza massima o di poco distante.
                    Secondo me, ariston interpreta la legislazione in merito in maniera troppo restrittiva, poichè anche per altri argomenti si è dimostrata parecchio rigida rispetto ad altre aziende, su argomenti diversi.
                    Se vai sulla discussione ariston comunque troverai all'inizio le tabelle che ho postato con le potenze minime e massime in ogni condizione, e ti renderai conto che sto 6,4 è ridicolo rispetto alle capacità reali della macchina.
                    Aspetto notizie in merito anche a R32 e la sua introduzione, ma per ora tutto tace, e secondo me non se ne parla proprio per adesso.

                    In ogni caso un utente ha già contatto Lg, e si è fatto fare dei preventivi, e i prezzi sono incoraggianti.
                    Io ho provato a contattare la sede locale, per vedere come funziona, ma aspetto loro notizie, e se non si fanno sentire la prossima settimana li ricontatto.
                    Voglio capire se si può far qualcosa con gli acquisti di gruppo anche su Lg. Ma non vi aspettate miracoli.

                    Commenta


                    • Sul discorso potenza massima Ariston (visto che stiamo confrontando la LG con la nimbus) posso riportare una mia piccola esperienza dopo 1 mese di utilizzo di una nimbus pocket 70M (per cui ringrazio il buon Francesco per avermela fatta conoscere!!!!).
                      Di sicuro è ancora da testare di inverno ma in questo momento posso dirti che i 10kwh li raggiunge tranquillamente poichè riesce a riportare in temperatura il mio puffer di 800 litri caricando circa 10kw in un'oretta.
                      Posso anche dirti che i dati di targa di 2,2kw di assorbimento sono reali poichè la mia assorbe poco meno di 10A quando fa acs.
                      Con questi dati comunque sta producendo acqua in mandata intorno ai 53-54° quindi ovviamente non è il massimo per il cop che come sappiamo su altre macchine è di gran lunga inferiore a queste temperature di mandata anche se ricordo sempre che siamo in estate.
                      Visto che devi decidere e se ti servono altre info sul campo chiedimi pure sono a disposizione.
                      Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                      Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                        Sul discorso potenza massima Ariston (visto che stiamo confrontando la LG con la nimbus) posso riportare una mia piccola esperienza dopo 1 mese di utilizzo di una nimbus pocket 70M (per cui ringrazio il buon Francesco per avermela fatta conoscere!!!!).
                        Di sicuro è ancora da testare di inverno ma in questo momento posso dirti che i 10kwh li raggiunge tranquillamente poichè riesce a riportare in temperatura il mio puffer di 800 litri caricando circa 10kw in un'oretta.
                        Posso anche dirti che i dati di targa di 2,2kw di assorbimento sono reali poichè la mia assorbe poco meno di 10A quando fa acs.
                        Con questi dati comunque sta producendo acqua in mandata intorno ai 53-54° quindi ovviamente non è il massimo per il cop che come sappiamo su altre macchine è di gran lunga inferiore a queste temperature di mandata anche se ricordo sempre che siamo in estate.
                        Visto che devi decidere e se ti servono altre info sul campo chiedimi pure sono a disposizione.
                        Ti ringrazio della tua disponibilità.
                        Come hai capito, sono indeciso tra le due macchine; vorrei affidarmi una volta tanto ad un prodotto italiano, ma noto alcune differenze che non so come giudicare...sulle rispettive schede tecniche la LG viene data - t.est -7°, mandata 35° - con un rendimento di 8,61 Kw (quindi molto vicino al valore nominale di 9 kw) mentre la Ariston viene data a 7,98...ora, da profano, mi chiedo: è rilevante - e soprattutto è vera - questa differenza di dati di potenza dichiarata ? Potrebbe crearmi difficoltà una volta installata ? Tenendo presente che io abito in una zona in cui la minima che si raggiunge arriva magari a -2, e per poche notti all'anno (Italia centrale, provincia di Roma) quindi i -7 non si vedono proprio...
                        Inoltre io intendo usarla - una o l'altra... - senza puffer, andando direttamente sul radiante a pavimento.

                        Commenta


                        • Max molto interessante ma dacci info su ubicazione, isolamento e dimensione della casa.
                          Simone
                          Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                          Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                          Commenta


                          • Ecco...ad aggiungere confusione - alla mia povera mente intendo... - si aggiungono questi due documenti a mio parere contraddittori della LG presi dal loro sito...in uno si legge che a -7° il valore in kw è 8,61, mentre in tabella si parla di 7,34...quale sarà quello giusto ?

                            Schermata 2018-08-30 alle 15.35.53.png
                            Schermata 2018-08-30 alle 15.36.26.png

                            Commenta


                            • Riccardo, la prima cosa che devi fare per fare un vero paragone di interesse personale però mi pare essere il paragone dei prezzi.
                              Stai confrontando due modelli che costano uguali?
                              Perchè altrimenti ti potremmo anche dire: guarda, tu stai prendendo la 9kw LG, e la più vicina da confrontare sarebbe la 90M, non la 70M.
                              E qui si viene al dunque, del fatto che purtroppo ariston continua a indicare potenze nominali su tutte le sue pdc di qualsiasi tipo nettamente inferiori alla potenza massima.

                              Purtroppo ho provato a contattare Lg per avere sti benedetti listini, ma ancora tutto tace.
                              Vediamo se in questi giorni riesco a fare di meglio e a farvelo sapere.

                              Non è una necessità avere "alternative", visto che poi coloro che l'hanno presa ascoltando me la ariston sono tutti estremamente soddisfatti oltre ogni mia aspettativa, ma sono convinto che sia un bene crearsele le alternative, per non fossilizzarsi su un qualcosa, che prima o poi sarà comunque arretrato.
                              Per fortuna le tecnologia è in continua e totale evoluzione sempre. E bisogna seguire i nuoti trend.
                              Lg come R32 fa da apripista, quindi sarebbe un peccato non seguirla attentamente nella sua evoluzione.

                              Commenta


                              • Rispondo sia a Riccardo che a Simone
                                Allora Riccardo se sei in zona Roma provincia sud e magari sul mare forse siamo dirimpettai!!!
                                A mio parere la nimbus quando la vedi dal vivo dici che si sono sbagliati!!! Solo lo scambiatore è davvero generoso (lo definirei ENORME per una 6kw) e secondo me è sicuramente una 9kw e quindi paragonabile alla lg, i dati dichiarati da Ariston per me sono sottostimati e lo conferma l'assorbimento di questi giorni e relativi kwh prodotti.
                                Inoltre nella nostra zona ti sconsiglio di guardare i dati a -7 a meno che tu non stia in una zona di montagna. Ma dato che mi dici -2 poche notti all'anno credo tu sia in pianura o forse vicino al mare come me.
                                Un consiglio fondamentale: tu hai il radiante dove dovresti più interessarti degli assorbimenti e potenze minime e non dei massimi.... Ricordo che in zona da noi nelle mezze stagioni serve davvero un "filo" di potenza prodotta.
                                Infine ho una casa di circa 150mq su unico livello e mansarda/sottotetto di circa 10 anni in poroton e finestre doppio vetro in legno.
                                Attualmente era riscaldata da termostufa a pellet edilkamin ecoidro da 10kw
                                Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                Commenta


                                • Si, sto confrontando due modelli a pari costo: la Ariston è intorno ai 2.900 e la LG pure.

                                  Il problema è appunto il modo di dichiarare la loro potenza nominale rispetto alle tabelle di rendimento che ho allegato...che a me, da profano, sembrano addirittura a favore di Ariston pure a fronte di una Pn dichiarata più "prudente"...

                                  Commenta


                                  • Hai ragione al 100% Max; dovrei guardare più alla capacità di modulazione che altro, ed in questo la Ariston con il suo kit compreso di sonda climatica e sistema di controllo da remoto mi sembra più interessante... quello che mi interessa di più però è non fare ancora - ho già dato... :-(( - una scelta sbagliata, stavolta per difetto invece che per eccesso.

                                    No, non sono al mare, sono vicino ad un lago...Roma nord.

                                    Commenta


                                    • riccardo se posso: i prezzi lg tu come li hai ottenuti per le nuove r32?
                                      Comunque con il radiante che per una notte dopo che lo hai tenuto acceso per mesi, vai a -2 esterni, e una teorica pdc va un pò in affanno, non è che ti succede qualcosa, perchè ha tanto di quel calore latente il pavimento, che ti riscaldi per altri 3 giorni se la tieni spenta.
                                      preoccupati come dice max della potenza minima invece se te la vuoi godere. Ad aggiungere puoi sempre farlo (ci sono le stufette dei cinesi da 10 euro), a togliere dalla pdc non potrai invece

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da fnucera Visualizza il messaggio
                                        riccardo se posso: i prezzi lg tu come li hai ottenuti per le nuove r32?
                                        preoccupati come dice max della potenza minima invece se te la vuoi godere. Ad aggiungere puoi sempre farlo (ci sono le stufette dei cinesi da 10 euro), a togliere dalla pdc non potrai invece
                                        anche perchè avrai sicuramente degli split vista la zona che puoi usarli per integrare
                                        Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                                        Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                                        Commenta


                                        • Quanto consumavi di pellet all'anno in precedenza e che temperatura mantenevi in casa?
                                          Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                          Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                          Commenta


                                          • No, il prezzo della LG è inteso per la versione ancora con l'R410....

                                            No, non ho split; alle brutte posso però sempe riaccendere la caldaia a pellet ! Ma non credo proprio che mi servirà...

                                            Commenta


                                            • Per mantenere i 20° in casa lo scorso inverno ho consumato circa 350 sacchetti di pellet, comprensivi anche dell' ACS. Ma in un certo senso questo fa poco testo, perché come ho già accennato la mia caldaia è stata installata in maniera diciamo "superficiale"...anche per colpa mia, comunque.

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da riccardo03 Visualizza il messaggio
                                                Per mantenere i 20° in casa lo scorso inverno ho consumato circa 350 sacchetti di pellet, comprensivi anche dell' ACS. Ma in un certo senso questo fa poco testo, perché come ho già accennato la mia caldaia è stata installata in maniera diciamo "superficiale"...anche per colpa mia, comunque.
                                                E' un consumo assurdo....
                                                Puoi farmi capire meglio?
                                                Seppur installata in maniera superficiale è davvero strano.....

                                                PS io ne consumo 130-150 massimo di sacchetti
                                                Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                                Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                                Commenta


                                                • max, tu hai i termosifoni, già solo per quello consumi non meno del 50% in più che se avessi il radiante!
                                                  Con vetri basso emissimi, e poroton, effettivamente è un consumo troppo esagerato il suo.

                                                  Commenta


                                                  • che vuoi che ti dica ? questa è la realtà...perché lo consideri assurdo ? considerando circa 6 mesi di riscaldamento - ottobre-marzo - sono 180 giorni...la media è di poco meno di 2 sacchetti nelle 24 ore. Tieni presente che è una casa isolata - nel senso villetta... - e che ha un ETH intorno a 105...

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                                                      E' un consumo assurdo....
                                                      Puoi farmi capire meglio?
                                                      Seppur installata in maniera superficiale è davvero strano.....

                                                      PS io ne consumo 130-150 massimo di sacchetti
                                                      Cioè tu consumi meno di un sacchetto al giorno con la tua caldaia ? Per una casa con che eth ?

                                                      Commenta


                                                      • ALT ALT ALT...

                                                        Ho preso una cantonata, la memoria mi ha tradito; sono stati 250 sacchetti, non 350 !

                                                        Rifatto mente locale sono andato a ricontrollare...sorry !

                                                        Commenta


                                                        • Ma a questo punto mi pare di capire che oltre i vetri e i poroton come isolamento sei messo maluccio... a tetto e in basso non è isolata ad esempio?

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da fnucera Visualizza il messaggio
                                                            Ma a questo punto mi pare di capire che oltre i vetri e i poroton come isolamento sei messo maluccio... a tetto e in basso non è isolata ad esempio?
                                                            Niente isolamento a tetto; c'è il solaio e poi il tetto (quindi un sottotetto), a pavimento massetto doppio - quello di costruzione più quello del radiante con l'isolante tipico. Casa esposta sui 4 lati senza alcuna protezione dal vento - e qui la tramontana tira forte, quando tira...

                                                            Hai letto la correzione sul numero di sacchetti ?

                                                            Commenta


                                                            • si si, già è più umano come consumo vista la casa.
                                                              E' il tetto che ti "ammazza" comunque...purtroppo il caldo va verso sopra, e se non c'è nulla che lo ferma, se ne va...!
                                                              Dovresti comprarti un termometro laser (quelli da 15 euro su amazon) per rendertene conto.
                                                              Se spari sulle pareti ad altezza un metro, troverai tipo 20 gradi, e se spari al tetto, trovi 17/18.
                                                              L'ho fatto per un anno intero a casa mia, anche senza radiante (che dovrebbe diminuire l'effetto), e ci sono differenze enormi anche da me.
                                                              Se hai possibilità di farlo, io interverrei sul sottotetto. Al di là della pdc.
                                                              comunque siamo andati troppo OT. Apri una discussione solo per te se vuoi che continuiamo.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR