annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Le termopompe professionali... Per non dimenticare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • fcattaneo
    ha risposto
    Originariamente inviato da guacianiero Visualizza il messaggio
    ....
    Guarda caso stanno convergendo come produzione al nuovo gas RS32 solo sugli ultimi modelli e la taglia di PDC che "presumibilmente" si addice a me è sempre su R410. Come devo interpretare questi comportamenti?
    Nulla di grave.. un pò tutti hanno parlato male del R32 quando non ce l'avevano in listino.

    Ci sono PDC cosi tanto indietro da dire che il gas R407 è il TOP oppure che la tecnologia On/Off è meglio di quella inverter... naturalmente piu' sei indietro più la strategia di marketing deve essere sfacciata.

    F.


    Lascia un commento:


  • iolo79
    ha risposto
    Non so se avete visto gli ultimi video sugli impianti delle termopompe ( 4 impianti in gara) , da idraulico posso dire che si affidano a buoni installatori però, ne vedi pochi di impianti ben fatti in giro

    Lascia un commento:


  • triuso
    ha risposto
    templari è sicuramente superiore e di molto a stiebel eltron..non c'è storia..se volete spendere e cercate belle macchinone intese come pompa di calore direi che templari è tosta..ben ingegnerizzata non come certe termopippe che mettono l'elettronica sotto all'evaporatore nella parte basa della macchina..componenti e cuore migliori

    Lascia un commento:


  • America
    ha risposto
    Finalmente uno che fa chiarezza su questi venditori di fumo

    https://youtu.be/-IXq04ajBJA

    Lascia un commento:


  • triuso
    ha risposto
    Originariamente inviato da Roby_wood3 Visualizza il messaggio
    hai ragione, scusa, intendo le termopompe professionali
    sotanzialmente si..stessi perzzi folli spesso stessa tecnologia sottostante e stesso senso acritico di chi le mgnifica

    Lascia un commento:


  • Another
    ha risposto
    guacianiero, il consiglio è quello che altri ti hanno già dato: apri un thread apposito sulla tue problematiche

    Lascia un commento:


  • raffaelem
    ha risposto
    Senti, come vedi non ti si fila più nessuno perché oltre a me devi aver scocciato tutti. Che non sei un ragazzotto non gioca a tuo favore visto l'atteggiamento, di te mi frega il minimo storico quindi stai sereno.

    Lascia un commento:


  • guacianiero
    ha risposto
    Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
    questo è quello che sei stato capace di scrivere, salvo poi avere la decenza di cancellare il messaggio (sempre che qualcuno non ti abbia fatto la cortesia)
    il tuo di ruolo invece è ben chiaro, esigere risposte a domande a qualsiasi costo
    ho cancellato il messaggio per evitare di battibeccare inutilmente. Mi era parso di capire che l'intento del thread fosse quello di mettere in guardia le persone e contestualmente indirizzarle correttamente facendo leva sulla vostra esperienza. Non voglio risposte a tutti i costi , in quanto non sei obbligato a darle. Ma evita paternalismi inutili che non hai a che fare con un ragazzotto.

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Continuo a non capire cosa ci sia di difficile nel titolo di questo thread. Qui si parla ESCLUSIVAMENTE di VENDITORI, e non di marche. E si parla di quei venditori che invece di proporre una pompa di calore, la chiamano TERMOPOMPA (per di più "PROFESSIONALE") per darle (e darSI) importanza ed aumentare i prezzi.
    Non esiste la "termopompa", esiste la pompa di calore: ce ne sono di buone e di cattive, di care ed economiche, ma si chiamano solo così.
    Non esiste quella "professionale", esiste la pompa di calore e basta.
    Sono artifizi per la vendita, e non hanno relazione con il prodotto vero... che può essere buono o cattivo, caro o economico, ma che QUEL VENDITORE vuole spacciare per prodigio della tecnica. Anzi, spesso i paroloni nascondono che ti vogliono vendere in realtà una pompa di calore qualunque, magari senza inverter, magari fatta coi piedi... ma a prezzo doppio rispetto alla pdc di fascia alta di gran marca comprata dal rivenditore ufficiale.

    Quindi, cosa c'entra se la marca xxx costa più della marca yyy? Si sta forse parlando di marchi e di modelli?? O di rivenditori/imbonitori che ti venderebbero pure la m. facendola passare per oro?

    Tutte le considerazioni su marche e modelli e gas "infiammabili" (!) si fanno nelle altre discussioni, oppure se ne apre una nuova.

    Lascia un commento:


  • raffaelem
    ha risposto
    complimenti. In altri tempi ti saresti potuto candidare a ricoprire il ruolo di Kapo
    questo è quello che sei stato capace di scrivere, salvo poi avere la decenza di cancellare il messaggio (sempre che qualcuno non ti abbia fatto la cortesia)
    il tuo di ruolo invece è ben chiaro, esigere risposte a domande a qualsiasi costo

    Lascia un commento:


  • raffaelem
    ha risposto
    e continui a sporcare il thread... la piantaresti o tocca segnalare al moderatore?

    Lascia un commento:


  • guacianiero
    ha risposto
    Originariamente inviato da nanotek Visualizza il messaggio
    Stiebel eltron è marchio di fascia alta.
    Se hai quel budget, allora valuta una Kita Templari che ha prestazioni superiori.

    Di stiebel eltron non si possono commentare le schede tecniche perché fa parte di quei produttori che rilascia così poche informazioni al pubblico che è difficile valutarle "sulla carta".

    In ottica ecobonus, ti è stato spiegato che è meglio prediligere gli investimenti sull'involucro che non sugli impianti. Se nel massimale della pdc fai rientrare ad es. i serramenti è molto meglio. I serramenti durano di più di una pdc che tra 12-15 (?) anni andrà sostituita.

    Gli imbonitori non si valutano dal prezzo ma dai modi di proporre un prodotto.
    Quanto è probabile che solo il loro prodotto possa risolvere il problema ? Quanto è probabile che il loro prodotto sia sempre il migliore ?
    Perfetto mi hai ribadito un concetto fondamentale che viene prima della scelta della PDC e ho fatto presente come sto avendo difficoltà ad avere riscontri in tal senso, aspettando da mesi una rendicontazione sulle attività da poter mettere in atto in detto ambito da un punto di vista tecnico con relativo budget di spesa. Visto che hai citato Templari utilizza ancora su tutti i modelli il gas refrigerante R410A. Cosa puoi dirmi anche sotto questo ambito visto che Daikin per esempio utilizza già RS32 che l'agente Templari mi ha detto essere altamente infiammabile e quindi pericoloso? Valuto di spendere in + per un prodotto quando sotto questo aspetto non si sono aggiornati con la scusa che RS32 non sarà la soluzione finale che verrà adottata nel 2023??

    Lascia un commento:


  • cannos
    ha risposto
    quando vi propongono una pdc da 17K in su l'unica domanda seria che potreste e dovreste fargli è:
    Perchè devo spendere il doppio rispetto una normalissima Mitsubishi o panasonic?
    Oppur eperchè devo spendere il triplo rispetto a qualsiasi altra PDC di fascia media che comunque fa egreggiamente il suo lavoro?

    Quando rientrerò dal maggior investimento economico?
    Io per la mia PDC comprensiva di PIT ho speso 4400€ e ho calcolato un rientro dell'investimento in circa 5 anni scarsi. Quando sarei rientrato dall'investimento con un termopippa?

    Risposta semplicissima: MAI

    Lascia un commento:


  • nanotek
    ha risposto
    Stiebel eltron è marchio di fascia alta.
    Se hai quel budget, allora valuta una Kita Templari che ha prestazioni superiori.

    Di stiebel eltron non si possono commentare le schede tecniche perché fa parte di quei produttori che rilascia così poche informazioni al pubblico che è difficile valutarle "sulla carta".

    In ottica ecobonus, ti è stato spiegato che è meglio prediligere gli investimenti sull'involucro che non sugli impianti. Se nel massimale della pdc fai rientrare ad es. i serramenti è molto meglio. I serramenti durano di più di una pdc che tra 12-15 (?) anni andrà sostituita.

    Gli imbonitori non si valutano dal prezzo ma dai modi di proporre un prodotto.
    Quanto è probabile che solo il loro prodotto possa risolvere il problema ? Quanto è probabile che il loro prodotto sia sempre il migliore ?
    Ultima modifica di nanotek; 04-12-2020, 09:54.

    Lascia un commento:


  • guacianiero
    ha risposto
    Allora capisco la natura di questo thread ma il senso delle mie considerazioni è che voi mettete in guardia sprovveduti come me che si sono lasciati tentare da questi imbonitori, ma alla fine rilevo per l'esperienza che STO facendo che alla fine per me sono tutti imbonitori in questo determinato momento, ovvero ai tempi del superbonus. Ogni tecnico ha la soluzione migliore, ovviamente per loro e le loro marginalità. Quindi siccome non sono interessato ad alcuna campagna commerciale a favore di tizio piuttosto che caio, come cavolo faccio a tutelarmi in questo marasma volendo arrivare al prodotto giusto con un costo proporzionato che si ammortizzi nel periodo del suo utilizzo? Non vi capisco quando parlate di imbonitori e poi mi pare di capire che Kronoterm tutto sommato non sia male come prodotto. Il problema è che ha un costo sproporzionato? Non ha niente in più rispetto alle asiatiche che ne giustifichi la differenza di prezzo?. A me interessa questo. Non vi seguo invece quando sento dire che qualcuno degli intervenuti ha detto che non conosce Stiebel, altro prodotto sponsorizzato da un altro imbonitore di youtube. Ora in questo caso siamo di fronte a un prodotto con scarsa assistenza in Italia, per non dire nulla e quindi da scartare solo per questo motivo, ma dire che è un prodotto sconosciuto quando verificando ho riscontrato che è una marca tedesca che produce PDC da 60 anni e che pare essere su un livello di alta fascia molto alta , mi pare esagerato. Forse come ha detto qualcuno sempre degli intervenuti il maggior prezzo è giustificato, al di là del fatto che possa o meno permettermelo?. Quindi va benissimo fare campagna contro le fake-news ma visto che voi le schede tecniche le sapete leggere mi farebbe piacere che analizzaste e ci consigliaste conseguentemente portando la discussione su un confronto a parità di livello prestazionale, indicando il miglior rapporto qualità/prezzo che è quello che mi interessa, per poter fare la scelta giusta.

    Lascia un commento:


  • freeway
    ha risposto
    Concordo con raffaele... questa discussione, come dice il titolo, è per mettere in ridicolo chi, invece di dati tecnici e competenze acquisite, imbonisce il pubblico con nomi altisonanti inventati ad hoc, vantando presunte superiorità intellettuali... mentre invece cercano di vendere una macchina qualunque oppure i fondi di magazzino al prezzo dei diamanti.

    Tutte le altre considerazioni, come "qual'è la marca migliore","il prezzo di questa pdc è buono", "questa macchina rende più dell'altra" e "è meglio una pdc da 22kW in appartamento in classe A++ a Napoli oppure è meglio una stufa a pellet a Cervinia" sono già discusse (e spesso con risultati definitivi) in altri thread di questa sezione, e qui sono completamente OT. E non fanno altro che rendere illeggibile la discussione.

    Lascia un commento:


  • raffaelem
    ha risposto
    Ma perché non apri un thread ad hoc per il tuo caso? non è così complicato
    stiamo rendendo inutile da un certo punto in poi un thread che è nato per altro: ovvero re-dirigere altrove chi si avvicina alle termocagate professionali

    Lascia un commento:


  • guacianiero
    ha risposto
    Originariamente inviato da fcattaneo Visualizza il messaggio
    La mia PDC in questi giorni di neve, nebbia e T del giorno compresa tra 0 e 2 gradi, con 12-18 sbrini/giorno, sta facendo un COP medio MISURATO di 2.95 ( calcolo compreso di tutto, circolatore, centralina e anche sistema di misura.. ) con T di mandate che arrivano anche a 49 gradi di giorno, quando la faccio pompare al massimo e non scendono mai sotto i 38 nella notte, quando la macchina lavora ridotta.

    Sono valori di efficienza permessi dal gas R32 che una qualsiasi "PDC professionale" con gas R410 o addirittura R407, si sogna.

    amen.
    Mi aggancio a questo tuo commmento per ritornare sulla questione gas, ovvero la questione del rivenditore Templari che mi ha detto che RS32 è un gas altamente infiammabile e molto meglio optare per gas R410 testati e sicuri in tal senso. Guarda caso stanno convergendo come produzione al nuovo gas RS32 solo sugli ultimi modelli e la taglia di PDC che "presumibilmente" si addice a me è sempre su R410. Come devo interpretare questi comportamenti?

    Lascia un commento:


  • fcattaneo
    ha risposto
    La mia PDC in questi giorni di neve, nebbia e T del giorno compresa tra 0 e 2 gradi, con 12-18 sbrini/giorno, sta facendo un COP medio MISURATO di 2.95 ( calcolo compreso di tutto, circolatore, centralina e anche sistema di misura.. ) con T di mandate che arrivano anche a 49 gradi di giorno, quando la faccio pompare al massimo e non scendono mai sotto i 38 nella notte, quando la macchina lavora ridotta.

    Sono valori di efficienza permessi dal gas R32 che una qualsiasi "PDC professionale" con gas R410 o addirittura R407, si sogna.

    amen.

    Lascia un commento:


  • Another
    ha risposto
    Originariamente inviato da guacianiero Visualizza il messaggio
    scusa quando hai tempo vai a vedere le schede prodotto e fammi avere una opinione sulle caratteristiche. Per me una pompa di una marca vale l'altro fatto salvo quanto specificato da me precedentemente. Hanno a catalogo anche propri fancoil
    scusami, qua ci sono persone molto più sul pezzo di me
    però.... ho cercato 'GSI' online e nelle prime 5 pagine di G....e non c'era nulla di interessante, poi ho aggiunto 'pompe di calore' e ho trovato una srl di TV (gsicontrol.it), e a naso (ovviamente la butto lì) mi sa di ditta medio-piccola, che produce qualche modello di pdc dal 2009
    io personalmente non la metterei tra le papabili con queste premesse, magari invece è la nuova Templari; ci sono produttori con molta più esperienza, questa magari assembla, non lo so...
    ma il TOP come si diceva.. difficile con queste premesse

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    Originariamente inviato da America Visualizza il messaggio


    Mentre leggi, bevi anche una camomilla, che male non fa





    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk
    Due , meglio due. Ritengo potrebbero sortire un maggiore effetto, l'utente potrebbe trarne un indubbio beneficio.

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    Originariamente inviato da Roby_wood3 Visualizza il messaggio
    Quindi, prima di rispondere in modo maleducato e fare il solito leone da tastiera in difesa in questo caso di fedonis (non penso che ne abbia bisogno), cerca di capire quello che leggi e poniti almeno una domanda prima di scagliarti contro un altro utente.
    Leone da tastiera lo dici a qualche tuo parente, perche' aveva ragione. Ti ho (e ti abbiamo fatto) semplicemente notare che non hai capito nulla del topic in cui stavi scrivendo. Ti e' piu' chiaro adesso? Non mi sono scagliato contro nessuno. Sarebbe il caso ti svegliassi un pochino. Non ti permettere affermazioni inutili. Anche perche' continui a dimostrare di non avere capito nulla. Rileggi o LEGGI il post iniziale di questo topic, e forse, (dico forse) riuscirai ad afferrare il concetto che ti ho esplicitato e che tanto ti ha infastidito. Sai cosa ti deve infastidire? Il fatto che sei stato superficiale, poco attento ed hai sbagliato topic. Lo hai capito (finalmente) e in qualche maniera ti devi sfogare. Fallo con qualcun altro. A me non frega nulla delle tue fisime. Sei tu che hai interpretato male. Non ne fare un affare di stato. Non c'e'. Chiudila e stai sereno. O dobbiamo continuare a pizzicarci per le tue uscite? Le termopompe professionali non esistono. Perche'continui a chiedere se qualcuno sa' se sia il caso di spendere di piu' per acquistarle. Se diciamo che non esistono?
    Ultima modifica di fedonis; 03-12-2020, 21:22.

    Lascia un commento:


  • matador0975
    ha risposto
    Roby però perdonami,
    Se leggi quello che ti ho scritto ci sono tanti consigli. Ti ho detto che non conosco quella pdc. Cosa ti aspetti che faccio?
    Vuoi che chiamo l'assistenza di questa pdc per chiedere informazioni?
    Ti ho scritto ;vedi i numeri di questa pdc, pubblicali, spiega che modello è.
    A me sembra che sono stato molto gentile a scrivere tante cose ... se non lo sono stato mi scuso. Non volevo essere scortese ma anche tu devi aiutarci nell aiutarti.
    Hai scritto la marca (che non conosco) e hai scritto se è una termopompa?
    Ti ho scritto quello che devi vedere in una pompa di calore.
    Che informazioni hai dato per aiutarti?

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

    Lascia un commento:


  • Roby_wood3
    ha risposto
    Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
    Vabbe ma li sai leggere i numeri?
    Prendi la scheda di questa pompa di calore e confrontala con quelle dei marchi che ti ho detto.
    Non bisogna essere laureato in ingegneria termodinamica per capire che una pdc che ha cop 4 sia meglio di una che ha cop 3.
    Ma troverai che tutte stanno con le virgole e quindi è molto importante non il marchio ma la tipologia e la dimensione.
    Sei in un posto freddo xon minime molto basse? Prendi una gas injection. Perde un filo come cop alle medie temperature ma è molto meglio a freddo.
    Sei in un postonnon freddo prendi una non gas injextion.
    Hai bisogno di 5kw non prendere una pdc da 10.
    Ripeto, meglio prendere la tipologia e la dimensione giusta che la marca esotica svedese o tedesca
    Quali sono i numeri della stiebel?
    Pubblicali e si giudicano
    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Matador, ma ti avessi risposto come tu fai ora a me "ma non sai leggere le specifiche?" quando mi hai scritto in privato per i frangisole invece di darti la mia esperienza diretta, come l'avresti presa?
    Un forum a cosa serve?
    Ripeto, forse non mi sarò spiegato bene, ma questo accanimento (non solo tuo) mi sembra fuori luogo.

    Lascia un commento:


  • America
    ha risposto
    Originariamente inviato da Roby_wood3 Visualizza il messaggio

    Quindi, prima di rispondere in modo maleducato e fare il solito leone da tastiera in difesa in questo caso di fedonis (non penso che ne abbia bisogno), cerca di capire quello che leggi e poniti almeno una domanda prima di scagliarti contro un altro utente.
    Infatti, visto che forse ti è sfuggito, anche un'altro utente ha interpretato 'male' come me la tua richiesta rispondendo a tono.

    Prima di fare il saputello, rileggi nuovamente il topic. Dall'inizio visto che evidentemente devi ancora farlo.

    Mentre leggi, bevi anche una camomilla, che male non fa





    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

    Lascia un commento:


  • Roby_wood3
    ha risposto
    Originariamente inviato da raffaelem Visualizza il messaggio
    e chi può dirtelo questo? se io ho LG, fedonis Panasonic, Another la Mitsubishi, etc etc... puoi guardare le schede tecniche e quelle sono tutte perfettine per tutte le PDC, poi le installi ed escono le sorprese (sbrinamenti compulsivi, mancata modulazione a freddo, minimi da capogiro...), senza contare l'impianto da cui parti, che può demolire le prestazioni di qualsiasi PDC se fatto a ***** di cane

    il punto è che delle termocose è stato sviscerato il perché sono delle sòle

    uno spunto che mi sembra sia anche da qualche parte nel thread TERMOPOMPE PROFESSIONALI EUROPEE: realta o marketing? - YouTube altro ancora TERMOPOMPE PROFESSIONALE E CERTIFICAZIONI INUTILI - IL RITORNO - YouTube
    ho visto i due video e a dirla tutta Antonello ha preparato un preventivo per la mia installazione.

    evidentemente non son riuscito a spiegarmi, ma la chiudi qui.

    Lascia un commento:


  • matador0975
    ha risposto
    Originariamente inviato da Roby_wood3 Visualizza il messaggio
    ma magari qualcuno lo sa e mi dice che i COP e i parametri dichiarati sono effettivamente superiori agli altri e mi dice effettivamente vale i soldi che chiedono. Oppure no.
    Se sapessi la risposta non avrei fatto la domanda.
    se tutti sapessimo tutte le riposte che senso avrebbo un forum come questo ?
    Vabbe ma li sai leggere i numeri?
    Prendi la scheda di questa pompa di calore e confrontala con quelle dei marchi che ti ho detto.
    Non bisogna essere laureato in ingegneria termodinamica per capire che una pdc che ha cop 4 sia meglio di una che ha cop 3.
    Ma troverai che tutte stanno con le virgole e quindi è molto importante non il marchio ma la tipologia e la dimensione.
    Sei in un posto freddo xon minime molto basse? Prendi una gas injection. Perde un filo come cop alle medie temperature ma è molto meglio a freddo.
    Sei in un postonnon freddo prendi una non gas injextion.
    Hai bisogno di 5kw non prendere una pdc da 10.
    Ripeto, meglio prendere la tipologia e la dimensione giusta che la marca esotica svedese o tedesca
    Quali sono i numeri della stiebel?
    Pubblicali e si giudicano
    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

    Lascia un commento:


  • Roby_wood3
    ha risposto
    Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
    Ma non ho la piu pallida idea se sta stiebel è un marchio da imbonitore!! Io non l'ho mai sentita ma il che non vuol dire che non sia un eccellente marca.

    ripeto è una pompa di calore.
    Quanto costa?20keuro?
    si è da imbonitori!

    8-10 keuro? se stai su questo prezzo, guardati le prestazioni e vedi se sono confrontabili con le pompe di calore classidche daikin lg mitsubishi panasonic ariston etc .... fanno pompe di calore da qualche decina d'anni le sapranno fare no?

    guarda se hanno un centro di assistenza vicino casa.
    e lascia stare i nomi o i termonomi professionali.

    Se tu devi comprarti una automobile e costano 10keuro e arrivo io che ti dico che ho una termoautomobile professionale che costa 20keuro la prendi?
    non credo.
    Stesso discorso sulle pompe di calore!
    Se il prezzo è in linea con le pompe di calore vedi se hanno un centro assistanza vicino casa, vedi la garanzia, vedi le prestazioni (cop, potenza a freddo, potenza a caldo,etc)
    ma magari qualcuno lo sa e mi dice che i COP e i parametri dichiarati sono effettivamente superiori agli altri e mi dice effettivamente vale i soldi che chiedono. Oppure no.
    Se sapessi la risposta non avrei fatto la domanda.
    se tutti sapessimo tutte le riposte che senso avrebbo un forum come questo ?

    Lascia un commento:


  • raffaelem
    ha risposto
    Originariamente inviato da Roby_wood3 Visualizza il messaggio

    perchè se voglio spendere il doppio per una pompa di calore, posso decidere di farlo, ma il punto è se sto buttando via i soldi o li vale tutti.
    e chi può dirtelo questo? se io ho LG, fedonis Panasonic, Another la Mitsubishi, etc etc... puoi guardare le schede tecniche e quelle sono tutte perfettine per tutte le PDC, poi le installi ed escono le sorprese (sbrinamenti compulsivi, mancata modulazione a freddo, minimi da capogiro...), senza contare l'impianto da cui parti, che può demolire le prestazioni di qualsiasi PDC se fatto a ***** di cane

    il punto è che delle termocose è stato sviscerato il perché sono delle sòle

    uno spunto che mi sembra sia anche da qualche parte nel thread TERMOPOMPE PROFESSIONALI EUROPEE: realta o marketing? - YouTube altro ancora TERMOPOMPE PROFESSIONALE E CERTIFICAZIONI INUTILI - IL RITORNO - YouTube

    Lascia un commento:


  • matador0975
    ha risposto
    Originariamente inviato da Roby_wood3 Visualizza il messaggio
    Matador,
    leggi la mia domanda in questo modo:
    stiebel è un marchio da imbonitore?

    perchè se voglio spendere il doppio per una pompa di calore, posso decidere di farlo, ma il punto è se sto buttando via i soldi o li vale tutti.

    Sto comprando una Tiguan al prezzo di una Macan?

    spero ora sia chiaro il mio punto.

    e, una volta per tutte, il posto me lo sono letto tutto.
    Ma non ho la piu pallida idea se sta stiebel è un marchio da imbonitore!! Io non l'ho mai sentita ma il che non vuol dire che non sia un eccellente marca.

    ripeto è una pompa di calore.
    Quanto costa?20keuro?
    si è da imbonitori!

    8-10 keuro? se stai su questo prezzo, guardati le prestazioni e vedi se sono confrontabili con le pompe di calore classidche daikin lg mitsubishi panasonic ariston etc .... fanno pompe di calore da qualche decina d'anni le sapranno fare no?

    guarda se hanno un centro di assistenza vicino casa.
    e lascia stare i nomi o i termonomi professionali.

    Se tu devi comprarti una automobile e costano 10keuro e arrivo io che ti dico che ho una termoautomobile professionale che costa 20keuro la prendi?
    non credo.
    Stesso discorso sulle pompe di calore!
    Se il prezzo è in linea con le pompe di calore vedi se hanno un centro assistanza vicino casa, vedi la garanzia, vedi le prestazioni (cop, potenza a freddo, potenza a caldo,etc)

    Lascia un commento:

Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR