innalzamento a 5 Bar pompa di calore - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

innalzamento a 5 Bar pompa di calore

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • innalzamento a 5 Bar pompa di calore

    Buonasera a tutti, ho installato da poco una pompa di calore per riscaldare un boiler di 800 litri il quale viene riscaldato solitamente da una termo stufa, serve sia per AS che per AT e devo dire che funziona molto bene in quanto, da sola, mi porta a temperatura di circa 50° tutto il boiler. L'altro giorno che faceva un po freddo ho attaccato anche la termo stufa a legna portando il boiler ad una temperatura di circa 65° e ho potuto notare che il manometro della pompa di calore segnava circa 5 Bar e non riesco a capire il motivo. Solitamente a pompa di calore chiusa il manometro segna 1,8 Bar e quando ha portato il boiler a 50° è a circa 2,3 Bar ed è normale perchè l'acqua si scalda ma non riesco a capire come mai sia andata sopra i 5 Bar attaccando la termostufa. Preciso che nei giorni seguenti rifacendo la stessa procedura era normale massino 2,4 Bar
    File allegati

  • #2
    ciao,
    hai vasi di espansione? sono correttamente dimensionati? come sono collegati i due generatori?

    Commenta


    • #3
      Altra cosa, i due circuiti sono separati tra loro o condividono lo stesso fluido?
      Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21° 18/24

      Commenta


      • #4
        ..si ho vari vasi di espansione nell'impianto di riscaldamento, adesso è stato aggiunto anche quello che vedi nella foto che è per la pompa di calore, il boiler da 800 litri ha due serpentine interne per cui presumo che il liquido della pompa sia per conto proprio, (prima in quei tubi era attaccata la caldaia a gas che adesso ho tolto) mentre la termostufa dovrebbe immettere l'acqua calda direttamente nel boiler presumo. Comunque adesso non ha più fatto quell'innalzamento di Bar è sempre rimasta sui 2,5 circa poi logicamente quando si riscalda il tutto cresce un po ma non è mai arrivata a 3. Il problema l'ha fatto solo alla prima accensione quando ho portato l'acqua del boiler a 65° adesso anche se il boiler è stato riscaldato anche a 75° è sempre rimasta sui 2,5/3 Bar. Bho! misteri dell'idrauilica Comunque grazie mille ugualmente

        Commenta


        • #5
          2,5 - 3 bar sono tanti. troppi.

          per i vasi di espansione, non è che bisogna averne vari in giro per la casa-impianto. un vaso di espansione va dimensionato sul volume di acqua tecnica. circa il 12%.
          quindi, se hai diciamo 1000 litri di acqua (e te ne hai già 800 di solo puffer...) devi avere circa 120 litri di vaso di espansione.

          in oltre, se ti hanno collegato malamente qualche unidirezionale, potresti anche avere delle parti non compensate dal vaso di espansione.


          p.s quel "vaso di espansione" che hai meso in foto...fa ridere.

          Commenta


          • #6
            grazie athxp per la risposta, di vasi espansione ne ho tre da 24 L più quella specie di vaso in alluminio che hai visto che anche secondo me è ridicolo (ho la pompa di calore marca ar therm mb 06/a ), dovrebbe essere molto più grosso. Preciso che nel puffer da 800 litri totali vi è anche l'acqua sanitaria oltre che l'acqua tecnica. Per quanto riguarda i Bar posso abbassare a1,5. Comunque come ho già detto i Bar non sono più saliti, con il boiler caldo si alza solamente di 0,5 Bar perciò adesso è normale.

            Commenta


            • #7
              il puffer, se mi dici che ha due serpentine, potrebb essere PIT. dove una serpentina ti fa l' acqua calda sanitaria, l' altra è per un secondo generatore e i suoi 800 litri li colleghi al generatore principale.

              così a naso i vasi di espansione che hai sono piccoli per tutti quei litri

              Commenta


              • #8
                p.s quel "vaso di espansione" che hai meso in foto...fa ridere.
                Oltre a quello c'è il filtro a Y con un montaggio errato... non può essere messo così. Chissà perchè tanti idraulici faticano a capire che funziona per gravità. E dire che tanti manuali fanno anche il disegno di come va messo.

                Commenta


                • #9
                  grazie delle vostre risposte, filtro a Y errato montaggio, vaso espansione troppo piccolo, altri tre vasi di espansione da 24 L troppo piccoli per 800 L., ..proverò a dirlo al mio idraulico...ma sicuramente non mi darà ragione. L'unica cosa che non capisco sono quei 5 Bar alla prima accensione (da caldo) e poi non l'ha più fatto. buona giornata a tutti e grazie delle vostre risposte.

                  Commenta


                  • #10
                    Eh bè.. ma capirlo noi è difficile... senza schema impianto, così da due foto limitate... Non abbiamo la sfera di cristallo xD

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da fabrymores Visualizza il messaggio
                      grazie delle vostre risposte, filtro a Y errato montaggio, vaso espansione troppo piccolo, altri tre vasi di espansione da 24 L troppo piccoli per 800 L., ..proverò a dirlo al mio idraulico...ma sicuramente non mi darà ragione. L'unica cosa che non capisco sono quei 5 Bar alla prima accensione (da caldo) e poi non l'ha più fatto. buona giornata a tutti e grazie delle vostre risposte.

                      ma come non ti darà ragione?
                      basta prendere un qualunque manuale tecnico (i caleffi ad esempio) dove viene spiegato il dimensionamento dei vasi di espansione. è una percentuale...si contano i litri e la si calcola.

                      in oltre, vedendo l' arlecchinata fatta, non mi stupirebbe ci fossero unidirezionali messe a casaccio che inibiscono qualche vaso di espansione. ed ecco la frittata fatta....

                      Commenta


                      • #12
                        basta prendere un qualunque manuale tecnico (i caleffi ad esempio) dove viene spiegato il dimensionamento dei vasi di espansione. è una percentuale...si contano i litri e la si calcola.
                        La percentuale si usa solo per fare un dimensionamento "ad occhio".
                        Il dimensionamento corretto si fa con, volume impianto, delta di temperatura, pressione impianto/precarico vaso. Trovi un sacco di dimensionatori online... le formulette sono sempre le stesse.

                        Commenta


                        • #13
                          ...allego qualche foto in più dei vasi che ho, 3 vasi rossi da 24 L dovrebbero essere per l'acqua tecnica, un vaso rosso da 12 L. per il solare termico, uno grigio da 12 per l'acqua sanitaria, un vaso rosso da 24 per la termostufa e quello piccolo ridicolo grigio della pompa di calore, ...., spiegatemi cosa sono le unidirezionali messe probabilmente a casaccio che non so quali sono grazie.
                          File allegati
                          Ultima modifica di fabrymores; 30-10-2023, 12:30.

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X