Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scaldabagno con pompa di calore

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • L'unica soluzione è quella di mettere la mandata del bollitore su un plenum e da questa collegarla con tubi per areazione a varie stanze e x ripresa esterna della vmc SOLO per periodo estivo.
    In inverno bisogna invertire mandata con ripresa del bollitore, in questo modo si estrae area dalle stanze collegate al plenum e la mandata è collegata all'esterno (che in estate rappresenta la ripresa).
    Igienicamente si dovrebbe prevedere uno scarico condensa nel plenum... plenum non in legno ma in acciao inox o alluminio. Per filtri il scaldacqua non funziona 24x24 per cui non dovrebbero esserci problemi ...

    Commenta


    • Ragazzi riesumo questo post perché ho un dubbio veramente grande, nel l'impianto che sto facendo a casa volevo disfarmi del GPL per fare l'acs. Nel progetto termico il progettista aveva predisposto un boiler con pdc integrata che d'inverno sarebbe stato alimentato dalla stufa a biocombustibile e d'estate avrebbe prodotto l'acs con la pdc.
      Ora siccome il boiler consigliatomi è un immergas rapax sol 300 e costa con amenicoli vari 2600 euro mi chiedo se abbandonare l'idea e mettere una caldaietta a gas e chiudere lì il discorso contando che il GPL mi costa 3 euro al Kg +iva.
      In quanto ammortizzerò l'investimento? E 300 lt non sono troppi per 2 persone che diventeranno magari, spero, 4?

      La vostra, ah dimenticavo termico o FV non posso farli sia per problemi economici che per problemi di paesaggistica vari..

      Grazie

      Commenta


      • Lascia stare

        Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

        Commenta


        • Sono d accordo...lascia perdere

          Commenta


          • Quindi caldaia a gas o boiler elettrico normale? perché almeno in inverno la nostra idea era sfruttare la stufa per fare ACS, ma non posso mettere un puffer non saprei dove metterlo
            Ultima modifica di tylerdurdenp; 30-03-2016, 07:31.

            Commenta


            • Scaldino collegato al boiler elettrico

              Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • Originariamente inviato da textextex Visualizza il messaggio
                Scaldino collegato al boiler elettrico Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk
                Cioè boiler elettrico scaldabagno a gas e stufa a biomassa? Aspetta mi sa che ho capito male.All'inizio il progetto prevedeva boiler con pdc da 300it da usare come accumulo di acs in inverno fatta con la stufa a pellet ma il costo sfiora i 2700 euro quindi impraticabile.Le opzioni ora sono fare la predisposiZione in modo che in un futuro mi fanno mettere il solare e ora andare con un boiler elettrico oppure lasciare perdere e fare acs con il gpl.Io ho paura del boiler elettrico tradizionale

                Commenta


                • Secondo me con la nuova tariffa elettrica il kwh fatto a resistenza costa meno del GPL.

                  Ma l'ACS a pellet ..viene fatta in "istantanea"? non serve un accumulo?
                  se non serve, per estate metti un boiler elettrico da 80 lt...e lo accendi al bisogno in estate, quando di acs se ne usa meno (si miscela di più)

                  Se invece comuqnue devi mettere un boiler per fare acs in inverno col pellet, metti una resistenza elettrica nella parte alta di questo boiler..probabilmnete la stessa caldaia a pelet puo pilotare una resistenza esterna e una snda "alta" opzionale.
                  CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
                    Secondo me con la nuova tariffa elettrica il kwh fatto a resistenza costa meno del GPL.Ma l'ACS a pellet ..viene fatta in "istantanea"? non serve un accumulo?se non serve, per estate metti un boiler elettrico da 80 lt...e lo accendi al bisogno in estate, quando di acs se ne usa meno (si miscela di più)Se invece comuqnue devi mettere un boiler per fare acs in inverno col pellet, metti una resistenza elettrica nella parte alta di questo boiler..probabilmnete la stessa caldaia a pelet puo pilotare una resistenza esterna e una snda "alta" opzionale.
                    Il boiler con pdc è collegato con la stufa e quindi in inverno funge da accumulo per acs in estate dove la pdc rende meglio l'acs la faccio con lei. Devo andare su marche inferiori alla immergas ne conoscete? Cordivari come vi sembra?costerebbe 1000 euro in meno

                    Commenta


                    • cogeneratore chipato+solare termico+ stirling gen = acqua calda dal sole + energia per il giorno e la notte via a chippato o metano o eletricco segli tu

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da PROXIlol Visualizza il messaggio
                        cogeneratore chipato+solare termico+ stirling gen = acqua calda dal sole + energia per il giorno e la notte via a chippato o metano o eletricco segli tu
                        WoW.... che aiuto che gli hai dato! vistoc he dice che ha problemi di budget, spazio e autorizzazione ambientale...

                        Tyle.. COMUQNUE devi comprare un boiler per fare acs con pellet? so che alcune hano KIT per acs senza accumulo..ma mi intendo poco di pellet.

                        In ogni caso...se metti un boiler eletrtico..metti di consumare (con tarifa 2018, che scende..) 30 euro mese.
                        Se lo fai con una boiler pdc spendi 10 euro
                        In 6 mesi risparmi 120 euro

                        Ora..se quello che devi spendere i piu fra un boiler e un boiler pdc (al netto detrazione 65%) rientra in 6-7 anni..meglio boiler pdc.
                        Se inveec la tua caldaia a pellet fa acs senza un boiler..allora compra un boiler eletrico da 80 lt e 100 euro , e sai che spenderai circa 30 euro/mese nei 6 mesi estivi (costo per 4..per 2 , dimezza..oh, sempre a spanne)
                        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
                          WoW.... che aiuto che gli hai dato! vistoc he dice che ha problemi di budget, spazio e autorizzazione ambientale...

                          Tyle.. COMUQNUE devi comprare un boiler per fare acs con pellet? so che alcune hano KIT per acs senza accumulo..ma mi intendo poco di pellet.

                          In ogni caso...se metti un boiler eletrtico..metti di consumare (con tarifa 2018, che scende..) 30 euro mese.
                          Se lo fai con una boiler pdc spendi 10 euro
                          In 6 mesi risparmi 120 euro

                          Ora..se quello che devi spendere i piu fra un boiler e un boiler pdc (al netto detrazione 65%) rientra in 6-7 anni..meglio boiler pdc.
                          Se inveec la tua caldaia a pellet fa acs senza un boiler..allora compra un boiler eletrico da 80 lt e 100 euro , e sai che spenderai circa 30 euro/mese nei 6 mesi estivi (costo per 4..per 2 , dimezza..oh, sempre a spanne)
                          Grazie, sei stato gentile fossero tutti come te.
                          Allora proviamo a fare due conti a spanne dicendoti che l'acs istantanea con le stufe a pellet praticamente non esiste quindi:
                          2700 euro per il boiler a pdc boiler da 80lt 150 euro.
                          Al netto del 65% devo recuperare 892 euro quindi mettendo 240 euro all'anno e contando che di inverno la faccio con la stufa l'acs e quindi la pdc non si aziona direi che ci metto 4 anni.

                          Bene, direi che posso prendere la pdc, ma avendo problemi di budget sto andando su un cordivari HPI flex che costa 600 euro in meno e dovendolo utilizzare solo in estate che arrivi a funzionare a -5 poco interessa.
                          BOLLYTERM® HPI FLEX | Cordivari

                          Commenta


                          • Si ma non devi allora confrontare 150 euro contro 2700...perché allora un boiler con serpentina devi sempre comprarlo...e quanto costa? La differenza a 2700 è , netto detrazione, quello che deve ripagarsi col risparmio.E poi il risparmio di 6 mesi estivi è allora circa 120 euro anno e non 240.Anche il NUOS con 1 serpentina costa su ebay 2000 ma poi va installato...meglio pare allora il cordivari.
                            CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
                              Si ma non devi allora confrontare 150 euro contro 2700...perché allora un boiler con serpentina devi sempre comprarlo...e quanto costa? La differenza a 2700 è , netto detrazione, quello che deve ripagarsi col risparmio.E poi il risparmio di 6 mesi estivi è allora circa 120 euro anno e non 240.Anche il NUOS con 1 serpentina costa su ebay 2000 ma poi va installato...meglio pare allora il cordivari.
                              No aspetta se metto boiler tradizionale Devo fare anche acs in inverno con lui e quindi con quello a pdc invece lo uso come buffer in inverno e risparmio 240 euro all'anno.Ora il Cordivari con Iva siamo a 1700 l'immergas 2400 i 250 sono per la valvola di sicurezza e altre cose che ci vogliono in entrambi

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da tylerdurdenp Visualizza il messaggio
                                No aspetta se metto boiler tradizionale Devo fare anche acs in inverno
                                Ma assolutamente no , lo compri termoboiler a serpentina ti linko un 150lt SCALDABAGNO TERMOELETTRICO FER 150 Litri GARANZI 2 ANNI ATTACCHI A DESTRA | eBay di inverno nel 95% del tempo lo scaldi con la stufa , e d'estate con la corrente , fatti i conti.....
                                concordo con marcober , se devi scaldare ACS con GPL vai quasi pari con resistenza , va gestito bene cioe' accendere al bisogno d'estate ,etc...
                                ps. i due attacchi rosso e blu laterali sono da connettere al circuito riscaldamento
                                AUTO BANNATO

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X
                                TOP100-SOLAR