annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scaldabagno PDC o Elettrico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scaldabagno PDC o Elettrico

    Buongiorno a tutti,
    vi chiedo un consiglio. Sto ristrutturando bilocale di 50 mq. Non metterò gas, riscaldamento e raffrescamento con PDC.
    Ora il tema è ACS. Ci vivranno 2 persone, e sono indeciso se mettere boiler elettrico o boiler pompa di calore, ed ecco i miei dubbi:
    - manutenzione boiler pdc, è onerosa? Ovvero rotture ecc
    - vorrei metterlo in cucina, è molto rumoroso?
    - vorrei mettere bocchette per aspirazione aria da bagno, antibagno e cucina, ed espellere aria all'esterno
    - ho visto Ariston Evo 80 + WH,
    - idraulico, consiglia Viessmann DHW 160 oppure Daikin, in particolare per gestire aspirazione dal bagno e cucina
    - normativamente se metto aspirazione della PDC in bagno sono comunque obbligato a mettere aspiratore elettrico
    - ?in caso di inutilizzo della unità e di conseguenza dello scaldabagno, possono esserci inconvenienti tipo, condense che possono generare cattivo funzionamento oppure manutenzioni straordinarie ?
    Alternativa:
    mettere boiler elettrico da 80 lit oppure istantaneo ? La potenza disponibile sarà di 6kw, avendo tutto elettrico.
    Altra domanda, esistono boiler a induzione?



    Grazie per i vostri consigli

  • #2
    Boiler ad induzione?
    L' induzione non è il sacro graal che moltiplica il rendimento, è solo uno stratagemma utilizzato per riscaldare direttamente i tegami invece che per semplice contatto con la piastra riscaldata dalla resistenza.
    In un boiler a resistenza, la stessa è a diretto contatto con l'acqua da riscaldare e tutta l'energia si trasferisce già all'acqua.

    Commenta


    • #3
      per l'istantaneo servono 20kW + o - , dipende da dove vivi, in Brasile ne bastano 12
      Winter is coming
      https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR