annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambiare Scaldacqua elettrico 3kw 300l Consiglio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cambiare Scaldacqua elettrico 3kw 300l Consiglio

    Ciao a tutti, ho una piccola impresa dove, rimanendo larghi, al giorno mi necessitano 800 litri di acqua calda sanitaria.

    Gli 800 litri vengono utilizzati dalle 8 di mattina alle 8 di sera e sono generalmente abbastanza "diluiti" durante il corso di tutta la giornata.

    Dovrei impostare la temperatura massima dello scaldacqua a 60 gradi come lo stesso che ho adesso, un Ariston a corrente da 300 litri 3kw.

    Il mio utilizzo di acqua calda sanitaria per la maggioranza a 40 gradi circa un 60%, e il restante 40% 60 gradi circa.

    Aggiungerei alla pompa di calore anche un impianto fotovoltaico io sono in zona termica D


    La mia domanda : uno scaldacqua a pompa di calore di 270/300 litri pu bastarmi? in quanto non capisco se sia molto pi lento a ricaricare acqua calda rispetto a quello da 3kw che ho adesso, o devo orientarmi sui 500 litri? Grazie

  • #2
    Se hai bisogno di acs a 60 gradi non lo vedo ideale uno scaldacqua in pompa di calore.
    Primo perch ci vogliono ore per portare l'acqua a quella temperatura, secondo perch probabilmente assorbiresti pi corrente di quello che assorbe ora il tuo attuale boiler elettrico, terzo una pdc che lavora su quelle temperature costa come 10 boiler elettrici.
    Vale la pena? Per me, no.
    A questo punto sarebbe meglio uno scaldacqua istantaneo a gas (costa 250 euro, a voglia a usare acqua per pareggiare i conti)

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
    Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21 18/24

    Commenta


    • #3
      Hai il metano disponibile?
      Winter is coming
      https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

      Commenta


      • #4
        Si ho il metano disponibile infatti altrimenti pensavo ad uno scaldacqua ad accumulo a metano.

        Uno scaldacqua istantaneo a gas non penso vada bene perch i macchinari hanno bisogno di acqua calda subito disponibile quindi qualcosa che accumula penso mi serva.

        Io pensavo allo scaldacqua della Daikin ech20 split 500 litri perch con gli sgravi fiscali riuscirei a prenderlo ad un buon prezzo ma dite che non l'ideale visto che mi serve acqua a 60 gradi?

        Commenta


        • #5
          io chiederei a un idraulico bravo (e non deve essere lui a dire che bravo) se potrebbe andarti bene uno scaldaaqua istantaneo a metano come il rinnai infinity 17, c' sia la versione interna che ha bisogno canna fumaria, sia la verione esterna che emette direttamente in aria.
          E' uno dei migliori scaldacqua istantaneo sul mercato ed molto preciso sulla temp. dell'acqua e fornisce fino a 17L/min
          e l'acqua calda arriva subito...

          ps. se l'idraulico non conosce rinnai e propone altro... magari bravo lo stesso ma non conosce il meglio e quindi opportuno cambiarlo
          Winter is coming
          https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

          Commenta


          • #6
            A meno di non avere un ricircolo che si accende prima che il macchinario richieda acqua impossibile avere acqua calda subito.
            Soprattutto se i cicli sono distanziati e l'acqua nei tubi ha tempo di raffreddarsi.
            Il ritardo introdotto da un buon scaldacqua istantaneo di 30-40 secondi a 45C ma devi anche valutare il prelievo richiesto.
            Quanti litri al minuto richiedono i macchinari ? Flusso massimo richiesto ?

            Ci sono soluzioni con PDC ad alta temperatura dato che quelle normali ci arrivano a pelo a 60C, poi devi valutare l'investimento perch costano anche di pi. Accumulo interno e unit pdc esterna.
            Il principale svantaggio delle PDC per ACS che sono lente. Puoi anche mettere 3kw di resistenza anche l ma alla fine il vantaggio cos basso che non serve a niente.
            Ti basta una 500 litri.. boh.. serve una progettazione.

            P.s. Conosco un ristorante che si fatto fregare da un consulente mettendo una PDC per ACS.. gli prospettava vantaggi economici visto che hanno i pannelli fotovoltaici.. il risultato che non basta l'acs perch non hanno fatto una progettazione, doveva vendergli quel prodotto e via.. sono tornati a usare il metano.
            La chiesa del mio paese non ha il cappotto, eppure in estate, dentro si sta belli al fresco

            Commenta

            Sto operando...
            X
            TOP100-SOLAR