annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Conversione da nocciolino a pellet

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Conversione da nocciolino a pellet

    Buongiorno ho una caldaia da 33 kw della moretto design.....ora come stanno andando le cose con il pellet vorrei provare con il pellet di ulivo...secondo voi essendo l'ulivo ad alto potere calorifero devo modificare i parametri della stufa ? O forse magari meglio il nocciolino ? Bisogna fare grosse modifiche ? Grazie ancora a chi mi saprà dare qualche consiglio

  • #2
    Pellet di ulivo non lo conosco, ma di sicuro funziona se non qualche modifica sulla "carburazione" da fare a "vista", ovvero verificando:

    1- fiamma e suo colore e movimento
    2- colore delle pareti vicine al crogiolo
    3- granulometria cenere e colore.

    Per il nocciolino, normalmente, si deve diminuire l' aria di un 50% e il carico di un 30% per ogni step di potenza della caldaia. In molti casi la dimensione dei fori del braciere è troppo grossa e vanno, in qualche modo, modificati (ad esempio poggiandoci sopra una lamiera in acciaio 310s con dei tagli fatti con una smerigliatrice angolare e disco da taglio di 1 mm.

    Serve un po' di "manualità" ed esperienza altrimenti meglio il pellet!

    Commenta


    • #3
      Ciao. Vorrei provare a far andare la mia caldaia a pellet con il nocciolino. Modificando il braciere con una placca con buchi più piccoli però non ci sarà bisogno di più aria ? Anche considerando che il nocciolino lascia più residui ?

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR