adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

puffer +carinci 200

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • puffer +carinci 200

    salve,dopo la mia disavventura della foratura multipla del mio vecchio termocamino con annesso disastro in salotto, con l'aiuto del Dott nord est finalmente è nato il mio nuovo impianto......TC carinci evolution 200 2.0 preso a meno di metà col conto termico 2.0 più puffer da 1000lt posizionato in garage,puffer di cui io prima di capitare in questo forum negavo l'esistenza.....
    Prima avevo un semplice impianto con tc collegato direttamente all'impianto senza nulla.......ora è stato aggiunto..puffer,vac,miscelatrici e uno schema fatto da esperti del settore ,quindi un grazie infinite x il lavoro svolto al Dott nor est....
    Devo dire che dalle mie prove prima e dopo,con e senza puffer sembra di avere un altro impianto...sia x resa sia x consumi...ma soprattutto x comodità e confort,ora con un unica carica ho la casa a 21 costanti e il puffer la sera mi rimane a 65/70 gradi,cosa che mi permette la mattina di avere un autonomia sufficente x riportare la casa a 21 gradi prima di uscire di casa..Ancora lo stò testando a dovere con molte prove quindi sono in fase di rodaggio ma rispetto a prima è tutto un altro pianeta.
    La cosa che mi ha fatto capire che questo è un settore in cui se noi utenti ,ignari di tutto, capitiamo in mano a degli incapaci sono dolori a lungo termine è stata che ho avuto difficoltà persino con materiale già ordinato,schema già fatto ....fori nel solaio e tubi passati da me......a far eseguire il lavoro dall'idraulico passo dopo passo in quanto o voleva metterci del suo o per incapacità è stata necessaria la consulenza continua del Dott altrimenti avrei ributtato soldi e sarei andato in contro a danni futuri..
    Tornassi indietro non metterei più un tc senza puffer......non ho spazio x il puffer?cerco altre soluzioni migliori...almeno questa ora è la mia impressione..
    a mia moglie cosi è cambiata la gestione del riscaldamento in modo totale.....
    ora mi manca solo da isolare il camino.....unica pecca del tc carinci.....

    prima di prenderlo nuovo ho provato a farlo riparare quello vecchio..ma era tutto forato in più punti..ed il ferro era come mangiato
    grazie del lavoro svolto Dott

  • #2
    dovere......
    importante è vedere che una persona sia felice del lavoro fatto !!
    magari posta qualche foto
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140
    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

    Commenta


    • #3
      Ottimo lavoro.
      Hai usufruito del conto termico 2.0, il TC è a legna?

      Commenta


      • #4
        si a legna,ho usufruito del ct 2.0

        Commenta


        • #5
          ho letto il ct 2.0 ma parla di resa al 85% è vero?

          Commenta


          • #6
            si infatti il carinci evolution 2.0 la dichiara.......ora nn so se reale o fatta apposta x essere passato col conto termico...però a legna era uno dei due o tre camini che ci rientrava

            Commenta


            • #7
              @ mate vedo che sei iscritto al forum dal lontano 2008!!

              Mi spiace che ti sia fatto abbindolare dall' idraulico di turno, e fatto installare un impianto senza un accumulo.

              Mi spiace perchè le migliaia di post scritti (anche da me per promuovere l' utilizzo del puffer negli impianti a biomassa, sempre, anche per le caldaie moderne, di allora, a pellet e triti spesso pubblicizzate come autosufficienti!!!!) non sono serviti a salvarti dall' incubo di una caldaia a legna senza naturale sfogo : santo puffer.

              Discorso uguale per la vac, azz... quante foto di pastiglie termiche, temperature, colore della cenere ottenuta con un sistema munito di vac a per spiegarlo a tutti i lettori di questo forum.

              Eppure appena arriva in casa qualcuno che si vanta del sotutto io.... vi fidate a occhi chiusi, con le conseguenze del caso.

              Sono felice che il dne ti abbia risolto problemi, che per un vecchio utente di energeticambiente come te, non dovevano mai presentarsi.

              Scusa lo sfogo!

              Scresan!

              Commenta


              • #8
                ciao,mi dispiace di non aver letto che post che sicuramente mi avrebbero messo in guardia ma dal lontano 2008 quando mi sono iscritto (nemmeno mi ricordavo)come vedi non ho più purtroppo frequentato il forum e non letto più nulla......2 figli lavori all'estero poi sono tornato e non mi sono ricordato che ero già iscritto...se lo avessi fatto quando feci casa di sicuro non avrei subito errori degli incompetenti.......
                però non è facile credimi.....quando fai casa devi pensare a 100000 cose e ti viene naturale seguire le indicazioni di chi si passa x esperto......
                ora x fortuna ho trovato una persona che mi ha dato una mano e mi ha fatto un signor lavoro...spero che la mia esperienza possa servire a più persone possibile quà dentro x non ripetere i miei errori.......
                errori che purtroppo sono inevitabili se non conosci persone esperte che ti aiutano.........oh l'ho scritto prima......con uno schema davanti a colori,materiale già comprato ,posizionato etc se non ci fosse stata la consulenza telefonica del dott nord est l'idraulico avrebbe combinato altri ennesimi casini irriparabili.......x me ignari però.......e anche per lui credo xchè era straconvinto che stava facendo bene.....
                abito in umbria e ti posso assicurare che impianti come ho ora io nella mia zona non esistono x quanto semplice è........questo ti fà capire a che livello di arretratezza siamo in questo campo

                Commenta


                • #9
                  Ciao Mate,
                  dal puffer vai ai termo oppure impianto radiante? hai usato un gruppo di rilancio?

                  Remo

                  Commenta


                  • #10
                    termosifoni alluminio..

                    Commenta


                    • #11
                      Dal puffer ai termo cosa hai utilizzato?
                      Una pompa + miscelatrice oppure un gruppo di rilancio?

                      Grz
                      Remo

                      Commenta


                      • #12
                        pompa più miscelatrice

                        Commenta


                        • #13
                          ... o meglio puffer - miscelatrice-circolatore-termosifoni!

                          Commenta


                          • #14
                            mate anche io ho un carinci con kit a pellet.
                            che puffer hai preso? se puoi postare foto te ne sarei grato. bruci legna e pellet o anche nocciolino di sansa e gusci tritati?

                            Commenta


                            • #15
                              salve,dopo un po'di tempo di prove e con i primi freddi posso postare qualche risultato....
                              puffer parte alta a 65 e intermedia a 60 con fuori 4 gradi e termostati dei due piani a 19,5 ho circa 70 minuti di autonomia,mentre con puffer parte alta a 75(di più non l'ho fatto arrivare)e intermedia a 70 ho circa 100 minuti di autonomia sempre con temperature esterne dei giorni passati con minime di -2 e max di 6 gradi.
                              per ora al giorno mi è bastato solo un carico di legna verso le 15 del pomeriggio x avere la casa mai sotto i 19/19,5 gradi di termostato quindi 20 efettivi avendo 0,5 gradi di scarto.
                              faccio partire il riscaldamento col puffer dalle 7.30 di mattina in poi,poi ricarico dopo pranzo,la sera nella sala grande dove pranzo e ho il tc la temperatura passa i 21 dovuti al calore dle camino e nelle altre stanze ho valvole termostatiche settate a 19 nelle camere e ha 22 nei bagni.
                              per ora sono pienamente soddisfatto carico il camino con circa 20/25 kg di legna,di più mi sale troppo la temperatura ,il puffer partendo dai 50 gradi arriva a 70 molto velocemente,
                              ora il termostato di minima nel puffer l'ho portato da 50 a 45 gradi x provare ad aumentare l'autonomia del riscaldamento perchè quando la pompa si ferma nella parte alta dove prelevo acs il puffer è sempre 65 gradi....

                              Commenta


                              • #16
                                Prova a settare la miscelatrice a temperatura più bassa ed a allungaredi conseguenza le ore di riscaldamento acceso, dovresti guadagnare in autonomia (almeno per me è successo così)
                                Zona climatica F 3396 gradi/giorno
                                Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

                                Commenta


                                • #17
                                  a quanto la tieni?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ah boh, ora gira in climatica ma prova se puoi a metterla a (esempio) 40/45 e lascia girare la pompa e vedi se "hai caldo più a lungo"

                                    Autonomia 24 ore !?!
                                    Zona climatica F 3396 gradi/giorno
                                    Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao mate, hai avuto dei benefici ad abbassare la temperatura della miscelatrice?
                                      Altra domanda, se tornassi indietro prenderesti ancora un puffer da 1000 o secondo te sarebbe meglio uno un po' più grosso per migliorare il confort ed evitare problemi di sovra temperatura?

                                      Grazie
                                      Diego

                                      Commenta


                                      • #20
                                        si..ho più autonomia senza sacrificare l'acs ,ora la tengo a 50 .
                                        Il puffer lo presi da 1000 perchè eravamo al.limite di spazio altrimenti credo che un po' più grande sarebbe stato perfetto.
                                        Ora lo uso così:
                                        in condizioni normali la sera tengo il puffer a 70/75 tutto,camino spento verso le 21 con dentro due o tre pezzi..cosi la mattina lo trovo a 50 .
                                        verso le 7.30 parte il puffer e così ho minimo 80 minuti di autonomia ..poi si ferma con parte bassa a 40 e parte alta a 63.
                                        Verso le 14 ricarico il camino con 25kg,a 60 mi partono le pompe e ricarico il.puffer,alle 16 poi ho programmato la partenza dei termosifoni.
                                        x ora lo uso così
                                        cmq se a puffer caldo e termosifoni spenti carico il camino la.temperatura sale subito..bisogna prenderci le misure e la sera a puffer caldo nn caricare a morte

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Buon giorno mate, grazie mille per la risposta molto esaustiva, il tuo mi sembra un ottimo compromesso, la vac l'hai impostata quindi a 60°? Non hai problemi di condensa e creosoto sullo scambiatore nel camino? Ogni quanto pulisci gli scambiatori del camino? Volevo chiederti anche se sai quanto è il fabbisogno energetico della casa?

                                          Grazie
                                          Diego

                                          Commenta


                                          • #22
                                            vac 55°,per ora niente condensa ma lo scambiatore non l'ho ancora smontato e pulito.....132kwh/m

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Grazie mille!

                                              Commenta


                                              • #24
                                                anche te lo hai?

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  No, ma ne sto valutando l'acquisto. Solo che mi sto scontrando con gli installatori perchè, come nel tuo caso, sconsigliano vac e puffer. Sono indeciso fra il Carinci e il Kratki aquario 18.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    cambia installatori......
                                                    mate ne è uno splendido esempio, di prima e dopo
                                                    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
                                                    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140
                                                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Buona sera Dott. ne ho sentito già 2. Adesso spero nel terzo che ho contattato oggi. Appena sento frasi del tipo "il puffer non serve, lo colleghiamo diretto ai termosifoni mi viene l'urticaria...

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        di che zona sei, che c'è così tanta inesperienza in questo campo ?
                                                        chiedi a mate come ha fatto, o meglio.... come ha fatto a far fare al suo idraulico quello che il cliente ESIGEVA.
                                                        SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
                                                        Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140
                                                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Sono di Piacenza, al massimo chiedo all'idraulico che segue l'azienda dove lavoro, non ne sa nulla di termocamini ma se gli si dice cosa fare lo fa senza se e senza ma.
                                                          Dott se monto due puffer da 1000 secondo te è esagerato? Ho bisogno di 150 Kwh al giorno nei mesi freddi.
                                                          Dico 2 da 1000 perchè ho il soffitto dove devo metterli che è alto 250 cm.

                                                          Grazie
                                                          Diego

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            per fare un dimensionamento corretto, servono innumerevoli dati
                                                            meglio che tu perda del tempo per progettare e capire bene tutto prima, che non essere precipitoso e fare le cose a caso.... perchè poi ne paghi le conseguenze.
                                                            quindi dire se 2.000 bastano o meno, senza nulla più, sarebbe poco serio (oltre che sbagliato)
                                                            SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
                                                            Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140
                                                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR