annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Temperatura Termocamino - Puffer - Radiante

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Temperatura Termocamino - Puffer - Radiante

    Salve a tutti,
    ho un TC Famar 32 a legna collegato ad un puffer da 1000 lt che alimenta un impianto radiante.
    Ho due domande da sottoporvi per ottimizzare la gestione ed i consumi del mio impianto:

    1. Qual' la giusta temperatura di partenza della pompa del TC verso il puffer? 55???
    2. Qual' la giusta temperatura di partenza del ricircolo del radiante?

    Grazie mille a tutti

  • #2
    Originariamente inviato da mb2016 Visualizza il messaggio

    1. Qual' la giusta temperatura di partenza della pompa del TC verso il puffer? 55???
    hai un sistema anticondensa?

    2. Qual' la giusta temperatura di partenza del ricircolo del radiante?
    ricircolo?
    il radiante lavora per conto proprio.... e la T di mandata deve dartela chi ti ha dimensionato il radiante (T di progetto)
    alias Dott Nord Est
    la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si

    Commenta


    • #3
      ...
      Si certo il radiante lavora per conto proprio ma parte solo nel caso in cui la temperatura del puffer sia uguale o maggiore di 55 (attualmente)
      Ultima modifica di scresan; 31-12-2019, 00:08.

      Commenta


      • #4
        radiante su che casa ? classe, mt e zona
        puffer 1000 lt solo riscaldamento o riscaldamento/acs?
        impianto nuovo?

        per il radiante puoi benissimo fare partire pompa quando nel puffer a una determinata altezza anche 35/40 (a meno che non sia un PIT)
        alias Dott Nord Est
        la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si

        Commenta


        • #5
          La casa nuova ben coibentata di circa 100 mq sopra con un fabbisogno di 5,5 kw e 100 mq sotto con un fabbisogno di 5,0 kw. Abito in provincia di Firenze zona Mugello.
          Il puffer di servizio oltre che per il radiante anche per alcuni termosifoni posti al piano seminterrato e per la produzione di acs, che tramitre una valcola miscelatrice invia al radiante

          Commenta


          • #6
            vuoi sapere anche tutti gli errori che hai ? perch ne hai........

            - il TC dove installato?
            - quanti kW all'acqua?
            - quqnti kW all'aria?
            - puffer di che tipo?
            - quante persone acs?
            - miscelatrice lato riscaldamento AT?
            - anticondensa di che tipo e che T?
            ecc ecc
            alias Dott Nord Est
            la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si

            Commenta


            • #7
              ...
              Potenza termica nominale: Kw 32,5
              Potenza termica resa allacqua: Kw 28
              Peso:Kg 342
              Contenuto acqua (in litri): 84
              Produzione acqua calda l/h con temperatura caldaia 70C: 900
              Rendimento: 85%

              ...
              Ultima modifica di scresan; 31-12-2019, 00:08. Motivo: Eliminato quote.

              Commenta


              • #8
                iniziamo....

                se leggo i dati, dicono 28 kW all'acqua e 4.5 all'aria, quindi in teoria il piano dov' installato, abbisognando di 5.5 kW, ha bisogno si un solo kW all'acqua. Facciamo anche 3.....
                se il secondo piano abbisogna di 5.5 kW + 3 il primo, sono cira 9 kW, mentre in tc ne da 28 all'acqua, quindi un surplus di 19 kW
                se tu hai un puffer da 1.000 lt, su cui devi dare precedenza acs per 4 persone, significa che il puffer non pu scendere sotto i 55 (anche per via del riscaldamento ad AT), e se il puffer lo puoi caricare al max a 75/80, significano un delta di circa 20/25, per i 1.000 lt sono 26 kW, cio un'ora e mezza di funzionamento..... E il resto del surplus dove lo metti ????

                1- risultato, puffer con dimensionamento errato per un tc estremamente sovradimensionato per le tue esigenze

                2- al riscaldamento termosifoni serve una miscelatrice. Non puoi mandare acqua a 70/75

                3- un generatore a legna senza anticondensa, la sua morte prematura

                4- se gi abbiamo questi errori basilari, senza dubbio ce ne saranno molti altri.....

                quindi, secondo il mio umile parere, prima di preoccuparmi a che T far partire una pompa..... mi preoccuperei di tutti gli altri "problemucci" che sono molto pi gravi.....
                alias Dott Nord Est
                la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si

                Commenta


                • #9
                  Intanto grazie per quest'analisi molto chiara vedo di risponderti per punti.
                  1. Sicuramente il puffer sottodimensionato rispetto a quanto pu riscaldare il TC, ma rivedendo il tuo calcolo se divido 26KW per 9KW che il fabbisogno totale della casa mi risultano 3 ore di autonomia.
                  2. E' presente una valvola miscelatrice che manda ai TC una temperatura pi alta.
                  3. Purtroppo non presente ma posso farla installare

                  Per il resto, puffer a parte, che come puoi ben capire non posso sostituire, ti chiedo di darmi i tuoi consigli per come ottimizzare questo impianto che, pur non essendo perfetto funziona molto bene

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da mb2016 Visualizza il messaggio
                    1. Sicuramente il puffer sottodimensionato rispetto a quanto pu riscaldare il TC, ma rivedendo il tuo calcolo se divido 26KW per 9KW che il fabbisogno totale della casa mi risultano 3 ore di autonomia.
                    forse mi sono spiegato male....
                    se il tc da 28 kW all'acqua + 3/4 kW all'aria, e la tua casa abbisogna in totale di 10/11 kW, significa che ogni ora di funzionamento avrai un surplus di circa 20 kW, che da qualche parte devi mettere
                    essendo il puffer sottodimensionato, significa che gran parte del calore se ne va per la canna fumaria, abbassando la resa che potresti invece avere con un puffer giustamente dimensionato

                    2. E' presente una valvola miscelatrice che manda ai TC una temperatura pi alta.
                    una miscelatrice riscaldamento serve a non mandare acqua sopra una certa temperatura ai termosifoni (nel radiante ce l'hai gi)

                    3. Purtroppo non presente ma posso farla installare
                    il prima possibile

                    Per il resto, puffer a parte, che come puoi ben capire non posso sostituire, ti chiedo di darmi i tuoi consigli per come ottimizzare questo impianto che, pur non essendo perfetto funziona molto bene
                    come detto, miscelatrice riscaldamento e anticondensa
                    la centralina del tc gestisce il delta termico con il puffer? cio, fa partire la pompa tc/puffer a una certa T, ma quando la ferma?
                    alias Dott Nord Est
                    la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si

                    Commenta


                    • #11
                      ....
                      Ci dovrebbe essere un delta termico di 2 se non sbaglio
                      Ultima modifica di scresan; 31-12-2019, 00:07. Motivo: Eliminato quote msg prec. reg.3D del forum.

                      Commenta


                      • #12
                        controlla il delta quando finisce la combustione della legna
                        2 sono troppo pochi, io metterei almeno 5 (per evitare infiniti on/off della pompa tc/puffer)
                        alias Dott Nord Est
                        la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si

                        Commenta


                        • #13
                          ok grazie provvedo. La T di mandata al puffer a 55 va bene?

                          Commenta


                          • #14
                            la T di mandata dipende da dove la leggi, da dove preleva il riscaldamento AT e da come produci acs.
                            alias Dott Nord Est
                            la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si

                            Commenta


                            • #15
                              La temperatura di mandata intendo a quanti gradi la pompa del TC parte per inviare l'acqua calda al puffer. io c' l'ho impostata a 55, ovvero sopra questa temperatura, la pompa inizia a riscaldare l'acqua nel puffer a patto che la temperatura dell'acqua di quest'ultimo non sia pi alta

                              Commenta


                              • #16
                                purtroppo quello, senza anticondensa, un problema
                                se la fai partire bassa, si foram condensa, se la fai partire alta ci sono shock termici e condensa......
                                quindi, non chiedermi a quanto, perch senza anticondensa SEMPRE un'errore
                                alias Dott Nord Est
                                la biomassa non per tutti........ ma per alcuni si

                                Commenta

                                Attendi un attimo...
                                X
                                TOP100-SOLAR