adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Bassa resa scambiatore.....Bolla d'aria????

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bassa resa scambiatore.....Bolla d'aria????

    Ciao Ragazzi è da un pò che non scrivo e non frequento il form, i veterani si ricorderanno sicuramente di me....ho finito il mio impianto un paio di anni fa, e l'ho abbandonato per un pò....ora voglio sistemare delle cose che non vanno....ho un TC 33Kw collegato ad un puffer tramite uno scambiatore a 40 piastre (pacetti Bv26) non ho mai ottenuto i risultati sperati con questo scambiatore, forse un pò sottodimensionato ma penso che avere questi dati c'è qualcosa che non va:
    WhatsApp Image 2020-10-04 at 20.28.40.jpeg
    è possibile che si crei una bolla d'aria nello scambiatore dato che non ho installato delle valvole di sfiato nella parte alta dello scambiatore??? Per mandata puffer intendo l'acqua che arriva dal puffer (fredda). I flussi sono ovviamente contrapposti.

  • #2
    Ciao Vin.esa, bentornato!

    Sembra ci sia poco scambio fra i due flussi:

    1- aria in un circuito? difficile, senti rumore o gorgoglio??
    2- hai dei filtri sulle entrate dello scambiatore ? Perchè lo spazio fra le piastre è davvero piccolo e possono intasarsi facilmente (lato puffer? )
    3- durezza acqua? é calcarea? Perchè anche quello inficia lo scambio di calore.
    4- il problema stà via via aumentando? O è così dall' inizio

    Commenta


    • #3
      Seguo!!

      Mi sa che ho lo stesso problema, ma appena ho 1/2 ora, smonto lo scambiatore, sono 8 anni che lavora li senza nessun intervento.

      Io ho anche ipotizzato una riduzione di rendimento del circolatore lato termocamino, vedremo e riporterò qui.

      Maverick
      84 tubi sottovuoto - radiante a pavimento - accumulo 750 litri - acs con scambiatore - "pentola" a legna e caldaia in scarico in emergenza.

      Commenta


      • #4
        Grazie Scresan!!!!
        Penso che è andato sempre così....non ho mai avuto la resa sperata....infatti con il TC devo stare sempre molto attento con un niente mi ritrovo a 90°....ho lasciato perdere per un annetto ma ora voglio capire dov'è il problema....Gorgogli non ne sento, mi sono messo proprio con le orecchie vicino e niente....l'acqua non è molto calcarea la tengo a circa 10/12 gradi....la tubazione che va dal tc allo scambiatore è di rame da 22 (purtroppo) mentre quella che vanno da scambiatore a puffer è da 28 sempre rame.....ho provato a giocare con le velocità dei circolatori ma niente....il massimo scambio lo ottengo con i circolatori a minimo...ma ovviamente il circolatore lato tc a minimo non riesce a smaltire il calore e mi aumenta comunque.....l'unica spiegazione sarebbe che lo scambiatore è sottodimensionato....ma anche se lo fosse mi sembrano troppo strane quelle temperature....è un enigma....ho filtri ad Y su tutti e 2 i lati ma li ho trovati molto puliti....ho smontato lo scambiatore e l'ho pulito ma l'acqua che è uscita era abbastanza pulita....è venuta fuori pochissima acqua nera...può essere che le retine dei filtri mi limitano la circolazione anche essendo puliti????

        Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
        Ciao Vin.esa, bentornato!

        Sembra ci sia poco scambio fra i due flussi:

        1- aria in un circuito? difficile, senti rumore o gorgoglio??
        2- hai dei filtri sulle entrate dello scambiatore ? Perchè lo spazio fra le piastre è davvero piccolo e possono intasarsi facilmente (lato puffer? )
        3- durezza acqua? é calcarea? Perchè anche quello inficia lo scambio di calore.
        4- il problema stà via via aumentando? O è così dall' inizio

        Commenta


        • #5
          la differente sezione dei tubi non aiuta.....
          se lo scambio max è con circolatori al minimo, la piastra 99 su 100 è sottodimensionata
          alias Dott Nord Est

          la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
          qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

          Commenta


          • #6
            Rieccomi qui,

            smontato scambiatore e pulito, non solo con acqua, ma l'ho riempito con acido cloridrico, lasciato agire per un minuto e poi spurgato con acqua ad alta pressione, questo per ben tre volte.

            Uscito di tutto..!!! Ma lo sporco era soprattutto dal lato termo camino, quasi una patina che, a mio parere, inibiva lo scambio, ma dovrò verificare questa sera dopo che avrò acceso il camino.

            Questo nonostante io abbia inserito nel camino, insieme all'acqua, 10 litri di liquido per radiatori.

            Vi aggiorno dopo che avrò verificato o meno i miglioramenti.

            Maverick
            84 tubi sottovuoto - radiante a pavimento - accumulo 750 litri - acs con scambiatore - "pentola" a legna e caldaia in scarico in emergenza.

            Commenta


            • #7
              Confermo che la pulizia dello scambiatore ha riportato alla primaria efficienza lo stesso.

              Saluti.
              Maverick
              84 tubi sottovuoto - radiante a pavimento - accumulo 750 litri - acs con scambiatore - "pentola" a legna e caldaia in scarico in emergenza.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Maverickone Visualizza il messaggio
                Ma lo sporco era soprattutto dal lato termo camino, quasi una patina che, a mio parere, inibiva lo scambio, ma dovrò verificare questa sera dopo che avrò acceso il camino.
                TC a vaso aperto, giusto ?
                alias Dott Nord Est

                la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
                qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
                  la differente sezione dei tubi non aiuta.....
                  se lo scambio max è con circolatori al minimo, la piastra 99 su 100 è sottodimensionata
                  Lo so che la differenza dei tubi non aiuta ma purtroppo sono stato costretto perchè quella tubazione è stata fatta dagli idraulici circa 18 anni fa....ed essendo sotto traccia non ho potuto sostituirla....la parte nuova che ho fatto io è con tubi da 28....
                  Questa è la tabella dello scambiatore....ho cerchiato quella parte perchè è quella che si avvicina di più alle temperature del mio caso....
                  WhatsApp Image 2020-09-28 at 13.40.23.jpeg

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
                    TC a vaso aperto, giusto ?
                    Si.
                    84 tubi sottovuoto - radiante a pavimento - accumulo 750 litri - acs con scambiatore - "pentola" a legna e caldaia in scarico in emergenza.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Maverickone Visualizza il messaggio
                      Si.
                      non mi è mai piaciuto il vaso aperto....
                      questo è uno dei tanti problemi che può dare: lo sporco
                      alias Dott Nord Est

                      la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
                      qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da vin.esa Visualizza il messaggio
                        Lo so che la differenza dei tubi non aiuta ma purtroppo sono stato costretto perchè quella tubazione è stata fatta dagli idraulici circa 18 anni fa....
                        che portate ha il circolatore sul primario ?
                        alias Dott Nord Est

                        la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
                        qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

                        Commenta


                        • #13
                          Ragazzi vi volevo dire che ho finalmente risolto il problema....
                          Ho collegato il TC alla serpentina superiore del puffer, e per un ulteriore scambio, l'uscita della serpentina (prima di tornare in TC) l'ho collegata al primario dello scambiatore, praticamente ho messo in serie serpentina del puffer e scambiatore....il secondario sempre al puffer pescando dal punto più basso e immettendo a metà puffer. Ho uno scambio fenomenale....ci ho inserito anche un pò di gestione elettronica....il circolatore del secondario si avvia solo quando la temperatura di ritorno al TC sale sopra i 65....è una bomba....partendo da puffer scarico (40° di media) con circa un ora e mezza di fuoco carico il TC a tal punto di arrivare a 90° sulla parte alta.... Quindi il mio problema era lo scambiatore.....neanche i tubi da 22.....

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da vin.esa Visualizza il messaggio
                            Quindi il mio problema era lo scambiatore.....neanche i tubi da 22.....
                            come volevasi dimostrare.....
                            bene, risolto

                            immagine_2020-10-29_215851.png
                            alias Dott Nord Est

                            la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
                            qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da vin.esa Visualizza il messaggio
                              Ragazzi vi volevo dire che ho finalmente risolto il problema.........
                              -- bene Vincenzo.. comincia a pensare a gestire in futuro l'impianto con una mix al riscaldamento.. andrà ancora meglio, stratificazione puffer compresa..
                              Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da vin.esa Visualizza il messaggio
                                Ragazzi vi volevo dire che ho finalmente risolto il problema....
                                Ho collegato il TC alla serpentina superiore del puffer, e per un ulteriore scambio, ...

                                Two is "meglio di " one!!

                                Bravo!!

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                  -- bene Vincenzo.. comincia a pensare a gestire in futuro l'impianto con una mix al riscaldamento.. andrà ancora meglio, stratificazione puffer compresa..
                                  Sicuramente....è un altra cosa che prima o poi farò!

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
                                    come volevasi dimostrare.....
                                    bene, risolto

                                    [ATTACH=CONFIG]78610[/ATTACH]
                                    Comunque appena avrò l'occasione, cambierò anche quel tratto di tubi da 22....male non gli farà...

                                    Commenta

                                    Attendi un attimo...
                                    X
                                    TOP100-SOLAR