annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

diminuire il settaggio della temperatura minima stufa pellet

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • diminuire il settaggio della temperatura minima stufa pellet

    Salve ho una stufa idro a pellet extraflame modello costanza siccome la temperatura minima che mi fa impostare è di 65 gradi io la vorrei settare a 60 circa entrando nel menu tecnico per caso sapete quale voce dovrei variare per avere la possibilità di impostare la minima temperatura a 60 gradi grazie.

  • #2
    la T° più bassa è in generatore, minore sarà la resa (quindi consumi più elevati), oltre ad avere più cenere, più sporco ed imbrattamenti
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

    Commenta


    • #3
      grazie per la tua risposta, io pensavo che arrivando prima a temperatura la stufa iniziasse a modulare e quindi consumare meno pellet e di conseguenza meno sporco, puoi spiegarmi perchè non è cosi? Grazie anticipatamente

      Commenta


      • #4
        a T° elevata corrisponde pure una T° maggiore di combustione
        più è alta la T° di combustione, più questa sarà ottimizzata (minori emissioni e maggiori rese di combustibile)
        come dovrebbe operare un generatore a biomassa ? T° elevate, sempre oltre 65/70° se a pellet, e 75/80° se a legna, il tutto collegato a un rilancio mix che riporta la T° di mandata a quella ottimale per i corpi riscaldanti.
        Questo è possibile con un compensatore (puffer o barilotto).
        alias Dott Nord Est

        la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
        qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

        Commenta


        • #5
          Grazie per la spiegazione quindi mi consigli di aumentare la temperatura per i termosifoni da 65 gradi a 70-73 gradi circa in modo che risparmio pellet? Grazie attendo risposta

          Commenta


          • #6
            no,
            il generatore deve stare a 65/70° almeno, ma la mandata al riscaldamento deve stare alla T° minima possibile, ma che ti dia il riscaldamento necessario.
            cioè.... generatore - anticondensa - compensatore (puffer) - rilancio miscelato
            alias Dott Nord Est

            la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
            qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

            Commenta


            • #7
              grazie ancora ma l'idraulico dietro la stufa non ha montato un puffer, cioè io ho la stufa idro poi escono dei tubi che vanno ai termosifoni, ora da quello che leggo come hai scritto a me mancano dei pezzi tipo puffer e anticondensa rilascio miscelato. Cosa mi consigli di chiamare un altro idraulico e di far controllare ?

              Commenta


              • #8
                spesso le idrostufe venngono montate dirette (erroneamente) non considerandole come una caldaia
                in realtà, una idrostufa è una caldaia con l'unica differenza del vetro per vedere la fiamma, e come una caldaia deve essere installata e gestita
                qualsiasi generatore a biomassa (pellet, legna, ecc) deve avere un sistema anticondensa e se vuoi avere una buona resa e una buona gestione, un puffer dimensionato che fa anche da compensatore, per gestire a tuo piacimento poi il riscaldamento

                il puffer non è un "pezzo" che nascondi dietro l'idrostufa...... ma sono diverse centinaia di lt che si sfruttano come volano termico

                quindi, se vuoi un'impianto OTTIMALE è in primis da "inquadrare" il tuo, vedere cosa manca e nel caso modificarlo
                se invece vuoi "accontentarti", con tutti i limiti che questo comporta, "giochi" un pò con le temperature come fai ora, ma....... resta sempre come "un'auto con le gomme a terra...."
                alias Dott Nord Est

                la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
                qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

                Commenta


                • #9
                  ... in conclusione lascia la termostufa settata a 65 gradi!

                  Commenta


                  • #10
                    grazie a tutti adesso mi è tutto più chiaro. CMQ ho settato la temperatura della stufa a 68 gradi e effettivamente rispetto a quando era settata a 65 gradi adesso modula di più

                    Commenta


                    • #11
                      quando vorrai migliorare di molto il tuo impianto, prevedi puffer + mix + altro
                      alias Dott Nord Est

                      la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
                      qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

                      Commenta

                      Sto operando...
                      X
                      TOP100-SOLAR