annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Progettazione sistema di VMC puntuali

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Progettazione sistema di VMC puntuali

    Buonasera a tutti,
    sono a chiedervi un consiglio in merito al progetto di un sistema di VMC puntuali.
    Ho scelto di usare VMC puntuali, per la semplicità di installazione, minori costi e minore manutenzione da svolgere, rispetto ad un sistema centralizzato.


    Sono in procinto di acquistare un nuovo appartamento di circa 130mq calpestabili, diviso su due piani, cappotto di 10cm, serramenti performanti, Zona climatica D.
    Il riscaldamento verrà effettuato mediante radiante a pavimento alimentato da una pompa di calore. Per il raffrescamento invece useremo due split aria-aria, uno per piano.

    Prima di tutto ho calcolato la quantità d’aria da ricambiare per stanza, applicando un coefficiente di 0,5, e poi ho previsto i vari modelli di SITALI per stanza. Ho scelto SITALI principalmente per avere il migliore rapporto qualità/prezzo - ma sono aperto a consigli.
    Di fatto ho previsto due SFE100 nei bagni (solo estrazione), 3 SF150 S1 nelle tre camere (immissione ed estrazione), ed infine 1 DF 100 pure nel soggiorno (immissione ed estrazione con filtrazione).
    L’unica stanza con un ricambio d’aria basso è il soggiorno. La soluzione migliore sulla carta sarebbe spostare il DF100 sull’altra parete (nel salotto) e mettere in cucina un estrattore, ma vorrei evitare il settimo foro. Il sistema prevede 6 fori ed una spesa di solo materiale di 2.300€.

    Che ne dite?
    Lo trovate sbilanciato? Consigli?
    Stanze Volume mc coeff ricambio d'aria Ricambio necessario (mq/h) PORTATA VMC (mq/h) Ore per ricambio aria Tipo Prezzo
    1° piano soggiorno 114,75 0,5 57,4 31,0 3,70 DF 100 pure 700 €
    1° piano bagno 13,5 0,5 6,8 21,0 0,64 SFE 100 200 €
    1° piano camera 44,82 0,5 22,4 20,0 2,24 SF 150 S1 300 €
    2° piano camera Sali 42,525 0,5 21,3 20,0 2,13 SF 150 S1 300 €
    2° piano camera adele 46,71 0,5 23,4 20,0 2,34 SF 150 S1 300 €
    2° piano bagno 24,3 0,5 12,2 21,0 1,16 SFE 100 200 €
    File allegati

  • #2
    Nessuno?? Ogni aiuto è ben accetto

    Commenta


    • #3
      Ciao,
      la cosa interessa anche a me... (solo per le camere da letto)... ma non me ne intendo neanche io...
      Hai comparato i livelli di rumore di una VMC tradizionale con quella puntuale?

      L'unica cosa che mi sento di dirti è che se stai prendendo casa in zona climatica D, porbabilmente sei in una zona dove d'estate farà molto caldo.
      Se hai previsto i classici condizionatori a split, la tua idea di VMC puntuale potrebbe andare bene, ma se hai previsto il raffrescamento a pavimento, devi prevedere anche la deumidificazione dell'intero appartamento, cosa che solo un grosso impianto VMC studiato bene può fare...

      Per il resto non so aiutarti...
      Impianto Fotovoltaico: 4,4 KWp.
      Moduli fotovoltaici: 16 pannelli QCells Q.Plus-G4 275 Wp - Inverter – SOLAREDGE SE 5000 - Ottimizzatori di Potenza - SOLAREDGE P300
      Azimuth 157° (-23° verso EST) - Tilt 25° - Latitudine: 45°47.5' Longitudine: 8°53.4' - Attivo dal 12/10/2016 - Produzione primo anno: 6.143 KWh

      Commenta


      • #4
        No niente raffrescamento a pavimento, ma un dual split, uno a piano. Me la dovrei cavare.

        Per il rumore nelle camere metterei la SF150 che a velocità minima fa 10dbA. Ma vorrei sentirla dal vivo prima di installarla.

        Commenta


        • #5
          Apprezzo molto le VMC puntuali ma sono molto scettico su quelle a flusso alternato (sia per igiene che per igiene che per rendimento), certo che a flusso continuo costano parecchio di più... Hai valutato modelli come PRANA o simili? Costicchiano ma per fare il lavoro una volta.. almeno living e camere ci penserei...

          Commenta

          Sto operando...
          X
          TOP100-SOLAR