80 km/h max in autostrada! - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

80 km/h max in autostrada!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    grazie della risposta fede.

    Commenta


    • #62
      autostrade veloci per chi paga
      a quanto pare a qualcuno è venuta un'idea analoga alla mia.

      Commenta


      • #63
        Molto poco "analoga". <img src=">
        In GB le autostrade sono gratuite, così pagheresti per arrivare prima insomma. Cioè in pratica quello che avviene da anni in Italia, dove le autostrade sono a pagamento proprio per arrivare prima! E dove infatti nessuno accetterebbe di vedersi "tagliare" la velocità.
        Le corsie per auto con più passeggeri di cui parla la notizia sono solo sulle highway cittadine americane. Los Angeles per intenderci. In pratica sono delle grandi tangenziali. La cosa ha un senso nel caso di spostamenti pendolari regolari infatti. Sulla Milano-Reggio Calabria sarebbe del tutto inutile (come cavolo fai a trovare altri due che accettano di farsi scaricare al casello? O che debbano andare nella tua stessa località alla stessa ora?).
        In pratica la notizia è che in Inghilterra si sono "inventati" le autostrade a pedaggio. Potevamo spiegarglielo quarant'anni fa! :P
        “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

        Commenta


        • #64
          be messa cosi' non mi pare comunque una cattiva idea anche da noi.
          I fanatici della velocità avrebbero di che ammazz.... scusa divertirsi al costo di qualche euro in piu'.

          Commenta


          • #65
            Diciamo che se sei un guidatore slow-drive e ti beccano sulla corsia di sinistra ti fanno la stessa multa di chi sfora i limiti oltre i 40kmh? (Secondo me la pericolosità del comportamento è simile, se ti piazzi in corsia di sorpasso a 80 all'ora sei un pericolo come chi sorpassa a 160)
            Messa in questi termini io la sottoscriverei subito. :P
            “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

            Commenta


            • #66
              be...siccome mi avete fatto l'osservazione che se si fa utilizzare la corsia di sinistra solo a chi è almenno in due e mi hai/avete detto che è inapplicabile perchè in italia non si fanno controlli, direi che ritiro la mia osservazione perchè (come avevate detto voi) è inapplicabile anche in questo caso.

              Commenta


              • #67
                Beh, se proprio si volesse basterebbe applicare un bel bollino dietro l'auto "slow drive" o dietro la "fast drive" e sarebbe facile il controllo. Nel caso delle auto con più persone la vedo più difficile, ma non solo per il controllo. Il problema è che vedo molto difficile organizzare il viaggio in più persone per via autostradale.
                “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                Commenta


                • #68
                  guarda che non dovresti organizzarlo tu, o chiccessia, si arrangerebbere tra loro chi chiede passaggio e chi lo dà.In modo informale.

                  una volta c'era chi chiedeva passaggi prima dei caselli, probabilmente se ce ne fossero ancora non dovrebbero attendere molto, autostop insomma.

                  Commenta


                  • #69
                    Dimentichi il codice della strada, che vieta in modo categorico l'autostop nelle autostrade e nelle superstrade.

                    ••••••••••••

                    Commenta


                    • #70
                      ma se uno è fori dall'autostrada, al casello, lo puo' fare!

                      Commenta


                      • #71
                        Peccato che l'autostrada inizia al cartello apposito e non al casello, che in molti casi significa parecchi km prima del casello. Comunque l'autostop è una scommessa sul buoncuore dell'autista e sulla fiducia cieca nei confronti dell'autostoppista (chi garantisce che non sia un malintenzionato?). Ricorda che l'apparenza a volte inganna e non si tratta solo di un modo di dire.

                        ••••••••••••

                        Commenta


                        • #72
                          CITAZIONE (autostop @ 26/3/2008, 10:18)
                          autostrade veloci per chi paga
                          a quanto pare a qualcuno è venuta un'idea analoga alla mia.

                          Onestamente mi pare una trovata alquanto discutibile.
                          I limiti di velocità sono imposti a tutela della sicurezza degli automobilisti e degli altri utenti della strada. Non ho ben capito cosa si vorrebbe fare con questa trovata inglese: permattere in cambio del pagamento di un obolo, di derogare o abbassare la soglia della sicurezza? che poi non sarebbe solo la sicurezza propria o di chi al proprio pari lo sceglie, ma coinvolgerebbe gli altri utenti delle corsie "lente" (quando faccio un incidente non rimango certo nella mia corsia).

                          In Italia non si paga per poter correre di più, ma per usufruire di infrastrutture adeguate a permettere una velocità maggiore. Sembra una sottigliezza ma non lo è affatto.
                          Infatti in quei tratti di autostrada gratuita, dove le condizioni lo consentono (raccordo anualare di Roma, tratti ammodernati della Salerno Reggio Calabria, ecc.), il limite di velocità è 130 km/h, come nelle autostrade a pagamento. Viceversa, su alcuni tratti autostradali che non godono di tutti i requisiti richiesti in termini di sicurezza (es. la bretella Lucca Viareggio, dove il pedaggio è piuttosto caro, essendo considerato tratto montano) il limite è più basso (110 km/h per la Lucca Viareggio) pari ad esempio a quello vigente sulla Variante Aurelia da Vada a Grosseto, che non è un'autostrada.


                          Saluti.

                          Federico

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X