annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

attrezzi da giardinaggio a scoppio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • attrezzi da giardinaggio a scoppio

    abito in zona residenziale ma con giardini,orti e adiacente a terreni agricoli.
    Ebbene l'inquinamento acustico e di emissioni dei vari attrezzi a scoppio è insostenibile!
    E' inutile fare normative stringenti sulle emissioni dei veicoli e delle caldaie e poi consentire impunemente l'uso di detti attrezzi!
    Sorvolo poi sul fatto dei veleni che mettono sia i residenti (per togliere le erbe infestanti!) sia gli agricoltori...ma dove vogliamo arrivare?

  • #2
    Su alcuni punti ti do ragione.
    La vendita e l'utilizzo di prodotti fitosanitari andrebbe consentita SOLO a professionisti abilitati in possesso di patentino. Eliminare quelli in libera vendita, ne vedo troppe di schifezze in giro.

    Sull'inquinamento acustico secondo me esageri. Prova a vivere in una grande città. Sarai poco o niente infastidito da questi attrezzi ma in compenso avrai cantieri, ambulanze, traffico ecc ecc ecc
    A livello di emissioni i nuovi macchinari sono messi abbastanza bene. Inoltre tutti i produttori entro il 31 dicembre 2020 potranno vendere solo macchinari in categoria Emission V.
    Inoltre la tecnologia elettrica a batteria sta facendo passi da gigante negli ultimi anni soprattutto per quanto riguarda l'aspetto più critico: l'autonomia delle batterie. Nel prossimo futuro credo che anche in questo settore i motori a scoppio diventeranno pezzi da collezione...
    Personalmente ho provato una motosega elettrica e devo dire che è molto maneggevole. Forse è solo una mia sensazione ma sentire il motore è una sicurezza in più, che manca nelle motoseghe elettriche.
    Ultima modifica di WuWei; 14-07-2020, 20:45.
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

    Commenta


    • #3
      sono d'accordo. non è possibile sentire queste moto scurreggette accese per mattine intere, senza tener conto delle emissioni dei motori due tempi con abbondanza di olio.
      io da quando ho preso casa nuova con un pezzettino di giardino ho deciso di acquistare tutto elettrico a batterie 18v.
      Forse non ha la stessa potenza di un motore a scoppio ma dato che non devo pulire boschi da intrighi di rovi o abbattere piante, una piccola motosega e un decespugliatore a doppia batteria mi vanno benissimo.
      Poi comprando tutto della stessa marca ho pure flessibile, avvitatore, trapano e soffiatore alimentati dalle stesse batterie.
      Ovviamente bisogna calcolare bene l'autonomia ma con due paia di batterie da 5ah e un caricatore rapido doppio passa ogni paura.
      prossimo step la tagliarla a batterie.

      Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk

      Commenta


      • #4
        Vabbè ma tu ne fai un uso hobbistico...
        "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
        “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
        "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
          Vabbè ma tu ne fai un uso hobbistico...
          anche i miei vicini ne fanno un uso simile, non abitando in pianura usano prevalentemente decespugliatore a scoppio tutti a due tempi. Non che le tagliaerba siano meglio ma almeno ormai sono quattro tempi, meno rumorose e puzzone, anche se di sicuro non emettono profumo di violetta.


          Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • #6
            Come dicevo prima tutti i nuovi modelli seguono le stringenti direttive sulle emissioni. Ovvio che i decespugliatori scadenti sono delle schifezze da tutti i punti di vista.
            Però i marchi importanti hanno basse emissioni e ridotta rumorosità.
            Prendi ad esempio i motori 4-mix della STIHL...
            "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
            “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
            "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

            Commenta


            • #7
              il problema è che chi ne fa un uso hobbistico lo cambia dopo anni e, magari, con uno dismesso da qualche professionista per risparmiare un po'.
              Prima di arrivare gli euro 6 in tutte le case dovremo sorbirsi per anni ancora le A112 smarmittate

              Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • #8
                Io uso tutto elettrico in campagna, sia decespugliatori che elettroseghe , avendo la corrente elettrica a disposizione .

                Veramente il rumore dei decespugliatori e delle motoseghe a scoppio non si può sentire è un fastidio enorme , troppo rumorosi e a parte la puzza di olio bruciato .

                Il brutto è che non la smettono mai , quando cominciano stanno tutto il giorno a lavorare .

                Io ci vado 2 ore e torno a casa , ma ho tutto elettrico , anche perché ogni volta a comprare benzina - olio e la partenza non facile di questi motori 2 tempi , mi tolgo la salute solo per avviarli . Infatti li ho messi da parte …
                Ultima modifica di experimentator; 15-07-2020, 14:04.
                Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                Commenta


                • #9
                  anch'io uso rasaerba e tagliabordi elettrici da svariati anni, il taglaierba è a filo e taglio 600m2 di prato senza problemi, il taglia bordi è a batteria (Bosch) e ce l'ho da 10 anni...
                  una pacchia, non devi andare a prendere la benzina, cambiare la candela, l'olio, il filtro... e non parte...che OO
                  e poi quando tagli il prato c'è sempre il sole...
                  Winter is coming
                  https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                  Commenta


                  • #10
                    Io ho 1400 mq di giardino, decine di piante e 200 metri circa di recinzione cui curarne i bordi.
                    Tritafoglie elettrici performanti non ne ho trovati, idem decespugliatori abbastanza potenti per sfalciare le erbaccie che hanno il tronco, rasaerba non me parliamo, portarsi 200 metri di filo appresso é improponibile.
                    Le cose in futuro sicuramente miglioreranno, creeranno attrezzi a batteria super performanti, ma ad oggi per la cura e manutenzione di un appezzamento importante di terra alternative valide agli attrezzi con motore a scoppio non ce ne sono


                    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
                    Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21° 18/24

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da bravo666 Visualizza il messaggio
                      Io ho 1400 mq di giardino, decine di piante e 200 metri circa di recinzione cui curarne i bordi.
                      200 metri recinsione significa 50 metri per lato , non significa 200 metri per lato .

                      Tra l'altro 50*50 = 2500 m .

                      Io ho più di 3000 metri di terreno con la casa al centro quasi e a parte anche alcune prese elettriche situate in alcuni punti del giardino , arrivo quasi dappertutto con la prolunga da 25 m . Se per caso non ci arrivo perché la prolunga fa curva con gli alberi uso un'altra prolunga da 25 m ed arrivo dappertutto .


                      Comunque , se uno è proprietario del terreno, mette le prese alla giusta distanza nel terreno o nei muri , fa il lavoro una volta sola ed arriva dappertutto senza cercare scuse inesistenti .
                      Oramai gli attrezzi elettrici ce ne sono di tutti i tipi e della potenza necessaria , senza bisogno delle batterie che ridurrebbero la potenza e l'autonomia .
                      Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                      Commenta


                      • #12
                        scritto da experimentator

                        200 metri recinsione significa 50 metri per lato , non significa 200 metri per lato .

                        Tra l'altro 50*50 = 2500 m .
                        cominciamo col dire che 50 metri moltiplicato per 50 metri è uguale a 2500 metri QUADRI ( m2) e NON metri lineari .

                        oltretutto bravo666 non ha scritto che ha 200 metri per lato !

                        scritto da bravo666

                        Io ho 1400 mq di giardino, decine di piante e 200 metri circa di recinzione cui curarne i bordi.
                        oltretutto ..... Bravo666 non ha detto che ha un terreno di forma quadrata !!

                        ad esempio se avesse un terreno di forma rettangolare di 100 metri per 14 metri ( 1400 m2 ) ..... avrebbe da curare anche più di 200 metri lineari di bordi !!
                        Ultima modifica di Mr_Hyde; 16-07-2020, 15:24.
                        più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                        Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                        Commenta


                        • #13
                          Tanti anni fa facemmo saltare una pianta di platano pericolante con un giro di corda detonante. Va bene come "attrezzo da giardinaggio a scoppio"?
                          <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                          Commenta


                          • #14
                            A proposito... Anche se fosse quadrato e avesse quindi quattro lati di 50 metri... sarebbero 200 metri di recinzione!
                            <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
                              A proposito... Anche se fosse quadrato e avesse quindi quattro lati di 50 metri... sarebbero 200 metri di recinzione!
                              si , mai poi non tornano i calcoli ......con l'area dichiarata da bravo666 di 1400 m2 ..

                              più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

                              Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR