annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Situazione ghiacci artici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Eh sì...e mentre accade tutto questo l'umanità punta imperterrita al benessere, alla crescita, al consumo...
    Il baratro è dietro la curva ma anziché rallentare per trovare soluzioni concrete a come costruirci un paracadute d'emergenza per affrontare l'inevitabile preferiamo saltare in corsa dal Pandino alla Ferrari. E premiamo sull'acceleratore...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

    Commenta


    • #17
      Dimenticate tutto il resto: gli incendi in Alaska e in Siberia sono l’unica cosa di cui dobbiamo preoccuparci - Linkiesta.it il permafrost poi sarà il colpo di grazia.Non so,la gente spera che il cambiamento sarà graduale.Non credo avverrà cosi.Certo sono io il menagramo catastrofista come viene definita la saggia Greta.Tutto il resto è ok.Basta creare degli sparaneve appositi che ci vuole. In Antartide si sta sciogliendo il "Ghiacciaio del Giudizio Universale" ....La tecnologia ci salverà.Finora però cosi non è stato.
      diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

      Commenta


      • #18
        Il solito mantra rincuorante della tecnologia redentrice
        "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
        “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
        "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

        Commenta


        • #19
          Allora Signora Specie Umana
          mi ci vuole il suo consenso informato: dunque deve sapere che le si sta acidificando gli oceani, quindi facilmente ci resterà solo le meduse e le alghe mucillaginose; poi cià una anomalia termica importante, senza intervento il Cronovisore
          la dà +5 °C al 2100, in aumento ben che vada per decenni anco'

          Oddio che cerotto sono io, non è vero Dotto'

          Prego, non mi interrompa!
          Altro che cerotto, Lei è un cauterio! Guardi qua se si può vedere una Specie che ti fa un Sea Level Rise come il suo: Lei, se non cambia registro, al 2100 avrà un SLR di un metro o due! In aumento pure quello!
          Ma io domando e dico, ma come si fa a ridursi in questo stato pieto'

          Hiii Dottore, hiii poverina io come mi tratta ma'

          E vedrà come la tratto se non la smette di interrompermi!
          Uff!
          Insomma, informare l'ho informata, aggiungo che ci vuole un intervento drastico, allora, che si fa?

          ...

          ...

          Ma ... ma senza intervento, Dottore . . . ?

          Senza intervento è spacciata.

          ...

          ...

          ...

          Drastico quanto, codesto intervento, Dottore?

          Allora, primaditutto Lei cià una impronta ecologica esagerata, per cui le taglio via un piede e mezzo; in secondo luogo, Lei consuma troppa energia perciò d'ora in avanti si farà bastare un chilowattora elettrico e un litro di gasolioequivalente pro capite pro die, oltre naturalmente a cibo pet milleottocento chilocalorie, sempre procapite e sempre pro die

          Ma ... sempre-sempre, Dottore?

          Ma no kribbio, non sono mica Dracone! Natale, Capodanno, Pasqua e genetliaco mezzo pollo e un quartino di vino; se è gravida le segno anche mezzo litro di latte al di, ma prima deve passare la visita psichia'

          Ma Dottore, ma che modi bruschi! Cerchi almeno di mostrare un minimo di empati'

          Ma quale empatia! A una Specie che mi interrompe in continuazione? Che discute la diagnosi, non capisce la terapi'

          Bella terapia la sua, davve'

          Lei non ha capito. Deve smettere di fumare! Ciminiere, scappamenti di motori, fuochi vari.
          I suoi bei gabinetti -igienici eh! per carità!- eliminano dai loro cicli Potassio e Fosforo, per mandarli a far danni nelle acque e nei terreni!
          Deve smettere di mangiare carne, a parte i mezzi polli delle date canoniche, in modo da liberare superficie per la riforestazione su vasta scala raccomandata con dovizia di argomenti da
          Biotic Regulation: Main Page
          In God we trust
          ...
          all others have to provide data.

          Adotta un Contadino! https://www.youtube.com/watch?v=UEpFpYgFZ6Y

          Commenta


          • #20
            Sempre meglio

            Allarme caldo, la Groenlandia si scioglie - Mondo - ANSA
            "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
            “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
            "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

            Commenta


            • #21
              Segnalo il concetto di Deep Adaptation, secondo il quale dovremmo accettare che la razza umana sta andando incontro a prove durissime.
              I 2 °C in più a fine secolo, il metro di SLR alla stessa scadenza, non sarebbero che pie illusioni.

              Molto bene argomentato, a mio avviso, fino a spiegare come mai pusillanimi, ignoranti, e arcaici, negano l' evidenza di un Climate Change fuori controllo: hanno PAURA!
              Hanno paura sia del loro destino personale, sia di dover ammettere di esserne, per quota/parte, gli artefici.

              Buona lettura.

              M

              PS: è in inglese ... a buon intenditor, poche parole.

              https://www.google.com/url?sa=t&sour...ji4zq6mnBgN-TY
              In God we trust
              ...
              all others have to provide data.

              Adotta un Contadino! https://www.youtube.com/watch?v=UEpFpYgFZ6Y

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
                Non serve pensare a Ebola, antrace o simili. Solo un banale virus influenzale troverebbe una popolazione mondiale praticamente priva di anticorpi. Troppa la differenza presumibile di antigeni.
                Tempo fa ci si era preoccupati, giustamente, per la riesumazione di cadaveri congelati che si temeva uccisi dalla famigerata "spagnola". Un virus del genere potrebbe fare milioni di morti in pochi mesi.
                È un problema sottovalutato.
                Si. Mi devo confermare. ERA un problema sottovalutato...
                “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                Commenta


                • #23
                  anche i nostri ghiacciai si stanno irreversibilmente sciogliendo...sembra dimenticato il fatto gravemente inquinante dei bombardieri in volo h24,durante la guerra fredda,che pure si perdevano le inquinanti bombe atomiche...
                  Incidente di Palomares - Wikipedia

                  Commenta


                  • #24
                    Le bombe atomiche disperse di calore non ne hanno prodotto, ma di calore ne accumuliamo quanto quattro atomiche di Hiroshima al secondo ... [1]
                    Le bombe dell'incidente avevano potenza di circa 15 megaton, mentre la bomba di Hiroshima ce la aveva di circa 15 chiloton, vuol dire che in quindici minuti abbiamo fatto pari e il resto è tutto guadagno.

                    Inoltre, "On an average day, there are roughly 90,000 commercial flights around the world" [2]; questo invece vuol dire che i bombardieri sempre in volo -una decina- producevano circa 1/10 000 di quanto si produce attualmente.

                    In altre parole, l'effetto climatico di una decina di aerei in più o in meno, e di tre o quattro atomiche in più o in meno, mi sembra del tutto trascurabile.

                    Saluti.

                    M





                    -----------------------
                    1: https://www.skepticalscience.com/4-Hiroshima-bombs-per-second-widget-raise-awareness-global-warming.html
                    2: 24 hours of global air traffic in 4 seconds - Metrocosm.
                    In God we trust
                    ...
                    all others have to provide data.

                    Adotta un Contadino! https://www.youtube.com/watch?v=UEpFpYgFZ6Y

                    Commenta


                    • #25
                      Volevo farla lunga, e infiorarla di profonde analisi e di raccapriccianti sintesi, oltre naturalmente a frustare ancora una volta quello del vermetto rosso, ma

                      ...

                      ...

                      ma forse sono più appropriate sobrietà, stringatezza, attinenza al tema, e mille altre virtù, delle quali ne ho a pacchi, e solo per modestia non ne faccio sfoggio; ecco quindi un grafico, le cui spiegazioni stanno nell'articolo che lo produce:

                      For the first time since records began, the Laptev sea has yet to start freezing by late October

                      Extent of sea ice in the Laptev sea



                      1,000,000 sq km

                      800,000

                      600,000

                      1978-2016

                      400,000

                      2017

                      2018

                      200,000

                      2019

                      2020


                      J
                      F
                      M
                      A
                      M
                      J
                      J
                      A
                      S
                      O
                      N
                      DGuardian graphic. Source: Noaa



                      Maledetto grafico! Non si vuole incollare! E io che volevo farla corta, e invece mi tocca raccontarlo! Vabbe', presto fatto: nella stagione fredda di ghiaccio al Polo Nord se ne forma sempre meno e sempre più tardi mentre, nella stagione calda, se ne squaglia sempre di più e sempre prima.

                      Saluti.

                      M




                      In God we trust
                      ...
                      all others have to provide data.

                      Adotta un Contadino! https://www.youtube.com/watch?v=UEpFpYgFZ6Y

                      Commenta

                      Sto operando...
                      X
                      TOP100-SOLAR