annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

I cinesi vogliono costruire un'autostrada sull'Everest

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • I cinesi vogliono costruire un'autostrada sull'Everest

    Mentre noi ci preoccupiamo di risparmiare pochi decilitri di petrolio in Cina se ne sbattono di ogni principio di rispetto dell'ambiente e violano anche l'Everest.... leggete QUI

  • #2
    Sarà sempre più difficile contenere l'esuberanza dei cinesi, sia per l'arretratezza secolare, che vogliono recuperare, sia per la loro considerevole consistenza numerica. Se poi ci metti gli ostacoli del paese più industrializzato del mondo e capisci quanto la lotta per ridurre la presenza degli inquinanti nel mondo sia ardua quasi al limite dell'utopia.
    Che fare, allora? Lasciar perdere gli sforzi che si stanno facendo? NO! Gli sforzi vanno fatti e intensificati, nella speranza che l'esempio possa alla lunga portare i suoi buoni frutti.
    Allora avanti tutti e decisi.

    ••••••••••••

    Commenta


    • #3
      Tanto tempo fa sognavo di scalare l'Everest, ma se ci mettono un'autostrada allora è facile.
      (ricordarsi di portare dietro le bombole dell'ossigeno e fare il pieno di benzina ai piedi del monte)

      Commenta


      • #4
        CITAZIONE (nll @ 20/6/2007, 11:47)
        Che fare, allora? Lasciar perdere gli sforzi che si stanno facendo? NO! Gli sforzi vanno fatti e intensificati, nella speranza che l'esempio possa alla lunga portare i suoi buoni frutti.
        Allora avanti tutti e decisi.

        Sottoscrivo <img src=">

        Un'autostrada a 2 corsie fino a 5200 metri....mah.....il turismo di massa....altra piaga!

        Commenta


        • #5
          Mi sa tanto di pesce d'aprile,
          nessun altro mezzo di comunicazione ha fatto mensione di questa opera faraonica

          Commenta


          • #6
            No no l'ho letto su molti quotidiani! tra l'altro dovrebbero incominciare in questi giorni..

            Commenta


            • #7
              Ho letto anche io su molti quotidiani questa notizia, ed anche i telegiornali ne hanno parlato.
              In previsione dei Giochi Olimpici di Pechino, vogliono cogliere l'occasione per aumentare il flusso turistico in quelle zone così ardue da raggiungere.
              Peccato che, a mio modesto parere, la difficoltà di raggiungerli fosse parte integrante del loro fascino.
              Non so, ma io questo non ce lo vedo come mensa del campo base.. <img src=">

              Commenta


              • #8
                CITAZIONE
                Se poi ci metti gli ostacoli del paese più industrializzato del mondo e capisci quanto la lotta per ridurre la presenza degli inquinanti nel mondo sia ardua quasi al limite dell'utopia.
                Che fare, allora? Lasciar perdere gli sforzi che si stanno facendo? NO! Gli sforzi vanno fatti e intensificati, nella speranza che l'esempio possa alla lunga portare i suoi buoni frutti.

                Classico esempio di esibizionismo orientale, vedi shangai o hong kong...ma il problema è serio!
                Di fronte a ciò l'ue ha o non ha il sacrosanto dovere di muoversi a scegliere le fer?
                le energie nel sottosuolo europeo scarseggiano, ma allo stesso tempo godiamo ancora della tecnologia e delle risorse economiche sufficienti per un ricorso massiccio...Per quanto l'ue può pensare ancora di reggere l'economia mondiale vendendo macchine vestiti e turismo (perchè è questa ormai la nostra economia)??? la priorità dovrebbe essere proprio cercare l'autonomia energetica...ma questo vuol dire autonomia politica anche dei nostri neocolonizzatori, a scusate volevo dire alleati della nato! no no avete ragione è impossibile!

                Commenta


                • #9
                  <img src="> <img src="> <img src="> e le auto? gli mettono la bombola d'ossigeno pure a loro? e lo yeti? gli mettono il segnale come per le mucche? che bufala!!! <img src="> <img src="> <img src=">

                  Commenta


                  • #10
                    Ma mica la mettono agli 8000m l'autostrada, ovvio che sarà più in basso. Se questo lavoro si farà sarà per almeno due motivi, di cui uno è l'immagine che si vuole creare attorno a quest'opera e l'altro è perché in quanto a viabilità sono ancora agli albori e tentano di recuperare il tempo perduto.

                    ••••••••••••

                    Commenta


                    • #11
                      guarda che anche a 5000 metri l'ossigeno è così rarefatto che un'eventuale carburazione risulta difficoltosa tranne che metti davanti all'auto un megaimbuto per aumentare la captazione di aria e con il movimento ne aumenti la concentrazione (come per gli aerei), sennò bruci benzina in eccesso e si infuligginano i cilindri e l'olio.

                      Commenta


                      • #12
                        gli aerei usano un compressore, non un imbuto.
                        quell'autostrada sarà riservata alle automobili turbo. i poveri, fuori.

                        Commenta


                        • #13
                          si certo, intendevo il principio della precocentrazione.

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X
                          TOP100-SOLAR