adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fogli di calcolo (confronto/verifica contratti fornitura energia, ecc.) - monooraria

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Si, 6kw è quello che pensavo di installare, per la il discorso legna, recupero quasi tutto, al massimo dovrò comprarne quanche quintale. adesso il problema è scegliere la caldaia , sto chiedendo consiglio sulla sezione biomasse. grazie di tutto!

    Commenta


    • #62
      Che ne dite di questa nuova proposta che m'invia ENI: http://s8.postimg.org/5r49gcxlx/Proposta_luce_ENI.jpg

      Attualmente ho Edison Luce zero canone, e i prezzi sono questi: http://s2.postimg.org/7p2g43xkp/Edison_Luce.jpg

      Buona Pasqua.
      Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
      Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
      Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
      Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

      Commenta


      • #63
        C'è una discussione più appropriata qui http://www.energeticambiente.it/aspe...ttrica-20.html

        Chiedo al moderatore di trasferire il mio post e quello di Vince la.

        Per chi ha il FTV conviene avere una tariffa che diffrenzi al amssimo il prelievo in F1 e F23. In fatti noi preleviamo meno del 33% in F1.
        Se con qualsiasi motore di ricerca cerchi "TrovaOfferte AEEG" puoi fare delle simulazioni. Basta inserire i tuoi prelievi nelle 3 fasce degli ultimi 12 mesi e scoprirari quale è l'offerta più conveniente nel tuo caso.
        Io credo che troverai ai primi posti Enel Energia (per nuovi clienti) e EON. Vedi quella che tu indichi a che punto della Classifica è.
        Ti viene indicato anche quanto pagheresti nel mercato di maggior tutela che è il riferimento fondamentale per capire se nel mercato libero si risparmia.
        Ciao e Buona Pasqua anche a te.
        Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
        attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

        Commenta


        • #64
          Ok, grazie, non avevo pensato all' AEEG.
          Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
          Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
          Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
          Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

          Commenta


          • #65
            Rispondo a chi mi chiedeva ulteriori informazioni sul contratto gas HERA di cui vi parlavo.
            La zona è provincia di Bologna e i costi sono i seguenti.

            Costi IVA esclusa, al mese:

            - 25,35 € fissi per "trasporto energia e gestione contatore"
            - 3,49 € fissi per "oneri di sistema"

            - 0,33 €/mc (SMC) per il costo della materia prima di gas metano

            - 0,17 €/mc (SMC) di imposta erariale
            - 0,03 €/mc (SMC) di addizionale enti locali usi civili

            tutte le voci di cui sopra moltiplicate per i mc SMC (dove previsto) vengono addizionate di IVA al 22% e da qui viene fuori il costo della bolletta che deve pagare l'utente.

            Per esempio la bolletta di NOVEMBRE è stata di 155,97 € a fronte di un consumo di 181 mc di metano (= 187,8 SMC). Se anche consumassi 0 mc al mese, comunque la bolletta costerebbe mensilmente 35,18 € per il contatore e per gli oneri di sistema opportunamente ivati.

            Vedete qualche voce della bolletta particolarmente elevata, che si può ridurre con altri contratti?
            Ultima modifica di GLB; 06-01-2016, 21:48.
            Impianto FV integrato da 5,0 kWp, 14 pannelli SunPower X22-360 (360W), Azimut (FV) = -43°, Tilt = 20°, Inverter Solaredge SE5000H, Ottimizzatori di potenza Solaredge. Connesso dal 23/07/2018 con SSP.
            Solaredge Monitoring: https://monitoringpublic.solaredge.c...1-591c9a0b855b

            Commenta


            • #66
              Ciao GLB
              Il mio caso: stessa zona, consumo 0, costo bolletta bimestrale intorno ai 17€
              - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

              Commenta


              • #67
                Aggiornamento tariffe a gennaio 2016

                Ho aggiornato il file con le nuove tariffe di gennaio 2016, l'inizio della riforma che porterà alla fine del mercato tutelato nel 2018!
                Divertitevi a far scorrere il periodo e la potenza, per fare i confronti tra le tariffe che vi possono interessare.
                File allegati
                - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                Commenta


                • #68
                  Grazie carest per fare e condividere.

                  Se non erro..nel confronto..nel d3..se selezine residenti, appare i alto "non residenti"..e viceversa..prova a vedere..

                  Se non sbaglio a leggere..la D1 per 2016 resta sempre opzione migliore per un 6 kw..giusto?

                  Ma i campi 2017-2018 non li hai ancora compilati vero?
                  CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                  Commenta


                  • #69
                    Prego. è lo spirito del forum.

                    Esatto! Hai notato un errore che c'era fin dalle prime versioni... e non me ne ero mai accorto! Lo correggerò. Comunque nella D3 non cambia nulla tra residenti e non residenti, è rimasta la scelta perché nel passato una piccola differenza c'era. Se selezioni una delle due adesso il risultato non cambia.

                    La D1 è sempre meglio della D3. Rispetto alla D2 è migliore solo con alti consumi.

                    Mi verrebbe da dire che non sono un indovino, ma in realtà è che per fare questa versione ho dovuto lavorare molto per poter aggiungere dei campi, perchè in origine ne avevo previsti 21, cioè 7 (il numero massimo delle funzioni concatenate in una formula Excel) x 3, ed ero arrivato in fondo. Ora ho aggiunto una quarta fila di 7 campi e li ho già inseriti, ma di andare a calcolare i valori in base alle delibere AEEG non ne avevo voglia; magari lo faccio più avanti.
                    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                    Commenta


                    • #70
                      I valori già aggregati , divisi per fissi e variabili, per le tre tappe temporali dela riforma, erano nell'ultima pagina della delibera aeeg...pensavo potessi usare quelli.
                      CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                      Commenta


                      • #71
                        aggiorniamo?

                        Con le nuove tariffe che succede? Vorrei cambiare lasciando Enel, c'è anche quella del forum (E' nostra) ma non mi compare tra le più convenienti sul sito AEEG...
                        Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                        I miei articoli qui:
                        https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                        Commenta


                        • #72
                          dunque...mi sono fidato delle stime AEEG e sono passato ad E.ON; tariffa monooraria e opzione "verde" da energie rinnovabili (leggero sovrapprezzo di qualche decimo di cent/kWh).

                          Il foglio ricevuto a casa dice costo componente energia bloccato a 0,0349€/kWh per un anno.

                          Dalla scheda di confrontabilità:
                          Potenza impegnata 3kW: con 3500/4500 kWh costo annuo escluso imposte 729/909€ (tutelato 763/954)
                          Potenza impegnata 4,5kW: con 3500/4500 kWh costo annuo escluso imposte 761/942€ (tutelato 796/987)

                          Non ho capito se questi costi già prevedono il cambio degli scaglioni o no...poi sono senza imposte.... carest aiutoooooo!
                          Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                          I miei articoli qui:
                          https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                          Commenta


                          • #73
                            Ciao Riccardo
                            Visto il tuo accorato appello, ho preso il file con i dati ufficiali di aeeg aggiornati a gennaio 2017: Autorita per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico - Condizioni economiche per i clienti del mercato tutelato
                            e l'ho aggiornato con i dati che hai indicato. Quello che mi salta fuori è un numero inferiore rispetto a quello che riporti, nonostante abbia aggiunto l'imposta erariale (che non ho ancora capito se rimarrà ancora esente per i primi 1800kWh) e l'iva. Lo allego al messaggio.

                            Non aggiorno ancora il mio foglio perchè non ho tempo/voglia, ma soprattutto perchè le tariffe e le nuove regole di questa riforma non mi sono ancora chiare, ad esempio: il cambio di potenza non è gratuito come era stato prospettato e sembra che prima del 1-4-17 non possa neanche essere fatto con le nuove regole (0,5kw e costi inferiori). i valori dei costi riportati nelle anticipazioni dell'anno scorso aeeg (x marcober) non corrispondono con i prezzi attuali riportati nel sito... quindi attendo chiarimenti.
                            Inoltre, per il mio foglio, facevo sempre riferimento ai prezzi pubblicati dal mio distributore, che erano comprensivi di tutti i valori e che ora, forse complice la riforma, non pubblica più...

                            Ma tutto questo vale se sei ancora nel tutelato; se sei passato al libero quello che cambia è solo il prezzo della componente energia.
                            Non hai provato prima con la nuova tutela simile?: Offerte Domestici - Portale Tutela Simile si può avere uno sconto sul prezzo della tutela... come dicono tutti i venditori del libero.

                            Costo elettricita domestici 20170110.xls
                            - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                            Commenta


                            • #74
                              Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
                              Dalla scheda di confrontabilità:
                              Potenza impegnata 3kW: con 3500/4500 kWh costo annuo escluso imposte 729/909€ (tutelato 763/954)
                              Potenza impegnata 4,5kW: con 3500/4500 kWh costo annuo escluso imposte 761/942€ (tutelato 796/987)
                              A me non torrna nessuno dei numeri del mercato tutelato.

                              Ad esempio per 3500 kWh con contatore da 3 kW residente:
                              1) Materia energia 285,06 €
                              2) Trasporto e gestione del contatore 113,49
                              3) Oneri di sistema 150,16 €
                              nelle schede di confrontabilità si inseriscono solo queste voci per cui si ottiene 548,71 €
                              4) accise 58.11 € (su 2560 kWh)
                              5) 10% delle precedenti voci 60,68 €
                              per cui la bolletta completa in maggior tutela è 667,51 €

                              Nelle offerte del libero al prezzo dell'energia devono essere aggiunte le perdite di rete (10,4%).
                              Per cui con quell'offerta rispermierai 0,05316+0,0018-0,0349*1,104=0,0164 €/kWh
                              Per 3500 kWh ottieni IVATO un risparmio di 63 €.
                              Ti conveviva guardare la Tutela Simile (115 € della migliore offerta).

                              @carest
                              nel tuo foglio la cella AD20 si è "mangiata" il "trasporto e gestione del contatore"
                              nella cella AD16 hai messo 3,5 kW di potenza disponibile
                              le accise non si calcolano su tutti i kWh ma c'è un calcolo che non è a scaglioni.
                              Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                              attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                              Commenta


                              • #75
                                si...diciamo che sono distratto e poi faccio le cose di corsa....

                                Mandata mail per disdire e aderire a tutela simile, sempre con E.ON perchè se ho capito bene questa "simile" durerà solo un anno
                                Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                I miei articoli qui:
                                https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                Commenta


                                • #76
                                  egimark, si esatte le tue note, ho fatto in fretta in pausa pranzo (e ho anche saltato il pranzo...) e non ho controllato bene.
                                  Per l'imposta erariale, prima in D2 era esente fino a 1800 e poi veniva recuperata dai consumi oltre i 2640, mentre in D3 si pagava direttamente su tutti; ma ora non so ancora come sarà calcolata, per questo ho scelto di metterla su tutti.
                                  - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                                  Commenta


                                  • #77
                                    Non ci dobrebbero essere novità per le accise.
                                    Avranno solo meno introiti perchè chi era in D3, ma residente, ora potrà avere qualche kWh esente.
                                    A questo post Come calcolare i kWh per l'accisa bolletta trovi un foglio di calcolo.

                                    Fatti rimborsare il pasto "perso" da Riccardo.
                                    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                    Commenta


                                    • #78
                                      egimark, Ho aggiornato il foglio di calcolo e ora si vedono tutti i tuoi calcoli (e tornano...).
                                      Due cose: non so perché hai considerato la componente PE+PPE(perequazione...) per fare il confronto del costo energia.
                                      Accise e imposta erariale sono due nomi della stessa cosa?
                                      File allegati
                                      - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                                      Commenta


                                      • #79
                                        1) la perequazione (PPE) si paga solo nel mercato tutelato.
                                        2) Non so, ma so che sull'elettricità si pagano accise e poi su tutto (accise comprese) l'IVA.
                                        Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                        attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                        Commenta


                                        • #80
                                          Aggiornamento tariffe a gennaio 2017

                                          Ho concluso l'aggiornamento a gennaio 2017 del mio file con i costi storici dell'elettricità.
                                          Le novità sono varie e potete leggerle anche nel primo foglio del file.
                                          Nel file ho corretto alcuni errori e aggiunto le nuove tariffe TD; ormai la riforma è entrata nel pieno dei suoi effetti.
                                          Per il contratto classico "ex D2" ora TD da 3kW, il punto di pareggio dei costi (COMPRESO imposte ed IVA) è 2900kWh/anno: chi consuma di meno, pagherà di più rispetto all'anno scorso! (dai dati ufficiali saremo oltre l'82% dei POD italiani....) Ovviamente il restante 18% spenderà di meno e alcuni anche MOLTO meno.
                                          Infine una nota personale: Ora la distinzione tra i "residenti" e i "non residenti" è un costo fisso di 135€+IVA, che alla fine dei conti "pareggia" quasi il canone RAI che hanno solo i residenti...
                                          File allegati
                                          - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                                          Commenta


                                          • #81
                                            Grazie Carest

                                            per i non residenti..aumentano i fissi ma calano comunque i variabili..rispetto ad un vecchio d3 non residente..la nuova TD ha un "punto di pareggio" oppure è sempre piu cara?
                                            CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                            Commenta


                                            • #82
                                              Originariamente inviato da carest Visualizza il messaggio
                                              .... Ora la distinzione tra i "residenti" e i "non residenti" è un costo fisso di 135€+IVA, che alla fine dei conti "pareggia" quasi il canone RAI che hanno solo i residenti...
                                              La differenza sui fissi è di 135 € sugli oneri di sistema e di 8,30 € sulla materia energia, totale 143,3 + IVA =157,63 €
                                              Le previsioni dicevano dal 2018 150€+IVA=165 €.
                                              Sulla materia energia inoltre la quota variabile ha ancora 2 scaglioni per i residenti mentre per i non residenti è costante.
                                              Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                              attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                              Commenta


                                              • #83
                                                egimark, sei attentissimo.... e hai sempre ragione!
                                                - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  aggiornamento gennaio 2018

                                                  Ecco la nuova versione aggiornata alle tariffe di gennaio 2018!
                                                  File allegati
                                                  - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                                                    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                                                    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                                                    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                                                    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Aggiornamento a gennaio 2020

                                                      Viste le novità derivate dalla conclusione della riforma delle tariffe elettriche, iniziata nel 2016, ho aggiornato il mio foglio di calcolo.
                                                      Dato che la tariffa D1 è stata integrata nella normale DT, ho aggiunto anche un campo per confrontare i valori tutelati con una offerta del mercato libero, inserendo il prezzo della quota energia nella pagina dei confronti.

                                                      Buon confronto a tutti!
                                                      File allegati
                                                      - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 - del foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche https://www.energeticambiente.it/for...17#post1813217

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        Ottimo
                                                        5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          Grazie

                                                          Inviato dal mio Huawei p10 lite utilizzando Tapatalk

                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            Un lavoro davvero monumentale, grazie!
                                                            Il mio nome è Kostas
                                                            VMC - UTA e impianto di distribuzione interamente autocostruiti
                                                            FV 4,76 kWp 14x340Wp JaSolar, Ottimizzatori SE, Inverter SolarEdgeSE5000H, meterSE3Y400-MB. Venezia -60° Tilt 17°
                                                            Blog diy vmc - https://pvoutput.org/list.jsp?userid=81315

                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              Originariamente inviato da carest Visualizza il messaggio
                                                              Aggiornamento a gennaio 2020
                                                              Spiace dover segnalare un piccolo errore per l'anno 2019.
                                                              Sul foglio riepilogo CASA ho impostato l'utenza considerata tipica: consumo 2700 kWh/anno, monorario, residente, potenza 3 kW.
                                                              Vengono fuori i seguenti costi
                                                              - spesa 531,139 €/anno, costo unitario 0,197 €/kWh (gennaio 2020)
                                                              - spesa 590,922 €/anno, costo unitario 0,219 €/kWh (gennaio 2019)
                                                              - spesa 556,911 €/anno, costo unitario 0,206 €/kWh (gennaio 2018)
                                                              - spesa 503,140 €/anno, costo unitario 0,186 €/kWh (gennaio 2017)
                                                              - spesa 508,622 €/anno, costo unitario 0,188 €/kWh (gennaio 2016)
                                                              Tutti giusti tranne gennaio 2019.

                                                              Ho fatto un raffronto dei costi unitari con quelli su Andamento del prezzo... per il consumatore domestico tipo... di ARERA. A gennaio 2019 ARERA indica un costo unitario di 0,2174 €/kWh.
                                                              Per gennaio 2019 la tabella di Acquirente unico, pag. 7, riga in giallo, dà una spesa complessiva di 586,96 €/anno. Allineata con gli 0,2174 €/kWh di ARERA.
                                                              Mi son fatto al volo i conti partendo dalla tabella ufficiale di ARERA, per il caso specifico esaminato (2700 kWh/anno, monorario, residente, 3 kW). In effetti il totale mi viene 586,962 €/anno.
                                                              Ultima modifica di tguido56; 17-02-2020, 23:33.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR