Parete salone-garage in forato da 8cm: a norma? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Parete salone-garage in forato da 8cm: a norma?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Parete salone-garage in forato da 8cm: a norma?

    Buongiorno gentile forum, partecipo attivamente alla sezione Fotovoltaico, ma questa volta ho un problema di coibentazione.

    Sono in trattative per l'acquisto di una casa nuova in fase avanzata di costruzione e casualmente ho appena scoperto che al piano terra la parete divisoria tra salone (riscaldato) e garage (non riscaldato) è stata realizzata in semplice mattone forato da 8cm.
    Considerando che sono a L'Aquila in zona climatica E (molto freddo... sotto zero garantito di notte quasi tutto l'inverno), mi sembra una soluzione inadeguata o addirittura fuori norma.

    Domanda: ho il diritto di pretendere dal costruttore una coibentazione di questa parete? (ad esempio equivalente o simile a quella dei muri esterni).

    Grazie del vostro aiuto,
    Stjopa70

  • #2
    Originariamente inviato da stjopa70 Visualizza il messaggio
    Buongiorno gentile forum, partecipo attivamente alla sezione Fotovoltaico, ma questa volta ho un problema di coibentazione.

    Sono in trattative per l'acquisto di una casa nuova in fase avanzata di costruzione e casualmente ho appena scoperto che al piano terra la parete divisoria tra salone (riscaldato) e garage (non riscaldato) è stata realizzata in semplice mattone forato da 8cm.
    Considerando che sono a L'Aquila in zona climatica E (molto freddo... sotto zero garantito di notte quasi tutto l'inverno), mi sembra una soluzione inadeguata o addirittura fuori norma.

    Domanda: ho il diritto di pretendere dal costruttore una coibentazione di questa parete? (ad esempio equivalente o simile a quella dei muri esterni).

    Grazie del vostro aiuto,
    Stjopa70
    Ciao
    Ne sei sicuro? Ma è soggiorno anche nella pratica edilizia o è la destinazione che gli darai tu? Se lo è nella pratica dovrebbe essere isolato, se non lo è lo puoi sempre chiedere, ma a quel punto mi preoccuperei anche dei muri perimetrali.
    Da ultimo se il soggiorno è a piano terra, in molte zone è prescritto che abbia un vespaio aerato al di sotto, che invece i costruttori tendono a non fare sotto i box. Hai controllato questo aspetto?

    ciao

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da montata Visualizza il messaggio
      Ciao
      Ne sei sicuro?
      Visto con i miei occhi attraverso le tracce dell'impianto elettrico perchè la parete non è intonacata.

      Originariamente inviato da montata Visualizza il messaggio
      Ma è soggiorno anche nella pratica edilizia o è la destinazione che gli darai tu?
      Dovrebbe essere soggiorno come destinazione ufficiale (altezza 2,70m)

      Originariamente inviato da montata Visualizza il messaggio
      ...mi preoccuperei anche dei muri perimetrali.
      Fortunatamente queli sono a posto. C'è anche il cappotto esterno.


      Originariamente inviato da montata Visualizza il messaggio
      Da ultimo se il soggiorno è a piano terra, in molte zone è prescritto che abbia un vespaio aerato al di sotto, che invece i costruttori tendono a non fare sotto i box. Hai controllato questo aspetto?
      Non penso ci sia vespaio aerato in nessuna parte dato che non ho visto condotti o prese d'aria atte allo scopo. E' grave?

      Grazie dell'interessamento.
      Ciao,
      Stjopa70

      Commenta


      • #4
        i muri che delimitano il garages dalle mie parti devono anche essere rei credo almeno 120 e credo sia un normativa nazionale

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da scu Visualizza il messaggio
          i muri che delimitano il garages dalle mie parti devono anche essere rei credo almeno 120 e credo sia un normativa nazionale
          Devono essere REI ma non 120 (60 se non ricordo male), e quel limite lo potresti raggiungere anche con un forato e sicuramente con opportuno intonaco.

          Commenta


          • #6
            Vi ringrazio degli interventi.
            Quindi sembra che la sola norma su cui posso fare leva è quella antincendio.

            Ma anche ipotizzando che il muro di forato 8cm + intonaco sia REI 60, resta il problema della dispersione termica dal salone verso il garage.
            Cercherò di convincere il costruttore a raddoppiare il muro con un altro strato da 8cm un po' distanziato in modo da avere anche una minima intercapedine ad aria.

            Ben vengano altre idee.
            Ciao,
            Stjopa70

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da stjopa70 Visualizza il messaggio
              Vi ringrazio degli interventi.
              Quindi sembra che la sola norma su cui posso fare leva è quella antincendio.

              Ma anche ipotizzando che il muro di forato 8cm + intonaco sia REI 60, resta il problema della dispersione termica dal salone verso il garage.
              Cercherò di convincere il costruttore a raddoppiare il muro con un altro strato da 8cm un po' distanziato in modo da avere anche una minima intercapedine ad aria.

              Ben vengano altre idee.
              Ciao,
              Stjopa70
              in realtà è il contrario. La norma rispettata potrebbe essere quella antincendio (anche la porta deve essere REI, mi raccomando!). Quella da far rispettare quella relativa agli isolamenti termo acustici. Le soluzioni sono tante ma se fai un'intercapedine devi metterci dell'isolante non aria! Lo stesso, se il locale è dichiarato abitabile come dici, deve avvenire per il pavimento. E comunque ti consiglierei di farlo in ogni caso, se nono fosse previsto.
              ciao
              M

              Commenta


              • #8
                Grazie Montata. Penso di avere trovato la norma a cui ti riferisci.
                E' l'allegato C del dlgs 311/06 (che ho trovato completo qui: http://www.isolparma.it/Leggi/GU%202...20n311.pdf.pdf

                La trasmittanza tra locali riscaldati ed esterno (o locali non riscaldati) deve sottostare a quella delle tabelle a seconda della zona climatica.
                Questo significa che posso pretendere dal costruttore una parete con requisiti pari a quella esterna.

                Ciao,
                Stjopa70

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da stjopa70 Visualizza il messaggio
                  Grazie Montata. Penso di avere trovato la norma a cui ti riferisci.
                  E' l'allegato C del dlgs 311/06 (che ho trovato completo qui: http://www.isolparma.it/Leggi/GU%202...20n311.pdf.pdf

                  La trasmittanza tra locali riscaldati ed esterno (o locali non riscaldati) deve sottostare a quella delle tabelle a seconda della zona climatica.
                  Questo significa che posso pretendere dal costruttore una parete con requisiti pari a quella esterna.

                  Ciao,
                  Stjopa70
                  grande! Mi sembra di ricordare che c'è comunque differenza tra parete esterna e parete verso locale non riscaldato, come c'è tra copertura e pavimenti. Però sto andando a memoria.
                  ciao
                  M

                  Commenta


                  • #10
                    Precisamente le pareti verticali verso vani non riscaldati devono rispettare una trasmittanza termica di almeno 0,8 W/m2K, questo se la richiesta del permesso di costruire è successiva all'entrata in vigore del DLGS 192/05.
                    Cmq al di la della normativa antincendio, una forta da 8 intonacata ha una U> di 0,8, quindi a seconda della data di richiesta di permesso di costruire puoi rivalerti sul costruttore o direttore lavori.

                    Un parere personale: al di la della normativa fai mettere una doppia forata da 8 con lana di roccia densità 80 almeno, così isoli sia termicamente che dai rumori che possono esserci nel garage.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da clash Visualizza il messaggio
                      Precisamente le pareti verticali verso vani non riscaldati devono rispettare una trasmittanza termica di almeno 0,8 W/m2K, questo se la richiesta del permesso di costruire è successiva all'entrata in vigore del DLGS 192/05.
                      Cmq al di la della normativa antincendio, una forta da 8 intonacata ha una U> di 0,8, quindi a seconda della data di richiesta di permesso di costruire puoi rivalerti sul costruttore o direttore lavori.

                      Un parere personale: al di la della normativa fai mettere una doppia forata da 8 con lana di roccia densità 80 almeno, così isoli sia termicamente che dai rumori che possono esserci nel garage.
                      effettivamente davo per scontato di essere almeno in regime di 192 visto che i lavori sono attualmente i corso, però hai ragione meglio verificare!

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie Clash della dritta sulla data di richiesta del permesso di costruire e sulla lana di roccia (io avevo in mente il poliuretano)
                        Ho appuntamento con il costruttore questo sabato... posterò l'esito.

                        Ciao,
                        Stjopa70

                        Commenta


                        • #13
                          Figurati, la famiglia dei poliuretani espansi estrusi ecc... sono ottimi per l'isoalmento termico ma meno per quello acustico!!

                          Commenta


                          • #14
                            Tutto risolto. Sabato mattina ho trovato il muro già raddoppiato e con intercapedine di lana di roccia (sempre controllato attraverso le tracce e le scatole dell'impianto elettrico). Ho anche saputo che la DIA era del 2007.

                            Grazie a Montata e Clash.

                            Ciao,
                            Stjopa70

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X