NUOVE NORME SUL RENDIMENTO ENERGETICO NELL'EDILIZIA - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

NUOVE NORME SUL RENDIMENTO ENERGETICO NELL'EDILIZIA

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • NUOVE NORME SUL RENDIMENTO ENERGETICO NELL'EDILIZIA

    Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 6 ottobre scorso, ha approvato in via
    preliminare uno schema di decreto legislativo che modifica alcune parti della
    normativa in materia di rendimento energetico nell'edilizia. Il provvedimento,
    che verrà trasmesso al parere della Conferenza unificata e delle Commissioni
    parlamentari competenti prima del varo definitivo, consente di recepire al meglio
    le normative Ue e di innalzare notevolmente l'efficienza energetica degli edifici
    favorendo anche l'utilizzo di fonti rinnovabili. Queste le principali novità previste.
    Dal 1° luglio 2007 scatterà per gli edifici già esistenti o in fase di costruzione alla
    data di entrata in vigore del decreto 192 e cioè l'8 ottobre 2005 l'obbligo del
    "certificato energetico", un documento che attesta la capacità di risparmio
    energetico di un determinato edificio, ma solo nel momento in cui vengono
    immessi sul mercato immobiliare. Inoltre, dal 1° gennaio 2007 il certificato
    energetico sarà una condizione indispensabile per ottenere le agevolazioni fiscali
    per le ristrutturazioni.
    In tutti i nuovi edifici è previsto l?obbligo del solare termico
    per il riscaldamento dell?acqua sanitaria, per una frazione almeno del 50% del
    fabbisogno di acqua calda, e di un impianto fotovoltaico la cui potenza sarà
    definita successivamente.

    http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossi...izia/index.html

  • #2
    vorrei sapere quando usciranno i decreti attuativi per il calcolo della certificazione energetica e chi sarà abilitato a rilasciare questo certificato

    Commenta


    • #3
      @ coencoop

      Potrei essere in grado di anticiparti una risposta verso la fine della settimana. Mi pare di capire che si stiano finalmente dando una mossa.

      Niki

      Commenta


      • #4
        Purtroppo ancora nessuna risposta definitiva. Il gruppo di lavoro ministeriale ha intensificato gli incontri per dare una spinta all'attivazione effettiva del 192, ma rimangono in ballo ancora parecchie questioni difficili da concordare con i "rappresentanti delle parti in gioco".

        Come indicato nel nuovo decreto, inizialmente non si emetterà un vero e proprio certificato energetico, ma un certificato di qualificazione delle performances energetiche dell'edificio a cura del progettista (o di un incaricato del costruttore dell'edificio coinvolto nel progetto del caso). Tale documento sarà propedeutico al rilascio del certificato quando le linee guide per la classificazione saranno definite.

        Importante: si pensa di introdurre un ulteriore (uff!) documento, chiamato "diagnosi energetica" dell'edificio, rilasciato anch'esso dal progettista, che sarà necessario presentare al comune per ottenere la concessione degli sgravi fiscali sulle opere di riqualificazione (o nuova installazione di impianti FER) previsti dal nuovo 192. Al momento tale documento non riguarda i finanziamenti CE per il FV.

        I certificatori saranno professionisti abilitati al rilascio di progetti termotecnici che dimostrino di aver operato nel settore del risparmio energetico per almeno 2 o 5 anni (per conseguire rispettivamente la qualifica di certificatore di classe "B" - edifici sotto i 1000 m2 - e "A" - tutti gli edifici). E' previsto che inizialmente si crei un transitorio durante il quale i professionisti intenzionati a diventare certificatori seguano dei corsi di formazione al termine del quale conseguano una forma di attestazione ufficiale. Su questi punti non vi é ancora unanime consenso, per cui si tratta solo di una proposta da fare vagliare al gdl.

        Questo é quanto,

        Niki

        Commenta


        • #5
          grazie per la risposta esaustiva ma come fai ad essere cosi aggiornat*?
          lavori nel settore??

          Commenta


          • #6
            si, anch'io mi occupo fondamentalmente di energy management.
            L'aggiornamento sulle tendenze normative deriva da convegni e incontri con esperti di questo settore, dove vengono rese pubbliche le ultime novità.

            Bye

            Niki

            Commenta


            • #7
              esiste qualche sito dove è possibile sapere quando vengono effettuate le riunioni dei gruppi la lavoro?
              o cmq sapere come sono andati?

              sarebbe molto utile per chi lavora nel campo

              Commenta


              • #8
                io come termotecnico ci sono andato a un corso del genere , si parlava di un installazione di un impianto di ricaldamento centralizzato di un grosso condominio in classe e , isolato e con i dovuti adeguamenti a impianto di risc contabilizzato da contatori di calore portato in classe b .
                Questi pur avendo l'impianto di riscaldamento che DOVEVA funzionare 24 ore siu 24 da SETTEMBRE a MAGGIO mantenendo per 16 ore i 20 °C con attenuazione notturna a 17 °C , hanno ammortizzato le spese di adeguamento alla classificazione in meno di un anno risparmiando + del 40 % di combustibile , i dati parlavano non erano cose campate in aria o solo ipotizzate .
                Per cui risparmiare energia si può , ed è anche molto conveniente .
                <img src=">

                Commenta


                • #9
                  Risparmiare è il meno <img src="> il problema è avere un panorama chiaro e preciso sulle normative da applicare

                  Commenta


                  • #10
                    qualche news?

                    Commenta


                    • #11
                      Se vi può aiutare, ho ricevuto ieri questo articolo:

                      http://www.edilportale.com/edilnews/NpopUp...c=8738&iDCat=27

                      anche io attendo impaziente le linee guida per la certificazione energetica. Pare che abbiano messo una toppa nell'attesa di emanarla a fine anno.

                      Un saluto a tutti ...e .... manteniamoci informati.

                      Clorofillo. image

                      Commenta


                      • #12
                        http://www.provincia.milano.it/ambiente/en...tificazione.pdf

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X