Nuovo contatore Enel - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuovo contatore Enel

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuovo contatore Enel

    Salve a tutti era da un po che non scrivevo , ho una domanda da farvi dovrei far spostare il contatore della casa che sto sistemando ma dovrei fare dei lavori su un terreno non mio per arrivare al palo è il titolare del terreno non mi lascia a questo punto ho pensato di rimuovere il vecchio contatore che dicono a spese zero ( visto che per il momento non lo utilizzo e mi costa solo perché attivo) e fare una richiesta nuovo contatore ho chiesto al numero verde enel e mi hanno comunicato verbalmente il preventivo ( scritto me lo mandano solo se rimuovo il vecchio ) di €542 io ho già fatto le nicchie vicino la strada con i relativi corrugati che mi entrano , ma secondo voi il preventivo enel e completo se devono fare scavi ( attraversare la strada e 2 metri per arrivare alle nicchie ) ? me li conteggiano dopo perché il preventivo viene fatto online senza uscita tecnico solo con indirizzo ? . Grazie a tutti e spero di essermi spiegato

  • #2
    i contatori dovrebbero stare sul confine e leggibili da strada..per cui secondo me se dici a Enel che hai predisposto e lo vuoi mettere "a norma" dovrebbero farlo a loro spese.
    Se poi un cavo va da te a un palo "sorvolando" il vicino..non credo debbano entrare da lui per levarlo...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      Ok grazie , avevo solo il dubbio visto che devono interrare il cavo e per non andare a collegarsi al palo dato che sicuramente il vicino dice no dovranno rompere la strada e pensavo che quando escono per fare il lavoro ( dato che il preventivo viene fatto direttamente dal numero verde enel calcolando la distanza dell'abitazione dalla cabina ) si rendono conto del lavoro e mi aumenti il costo ma secondo quello del callcenter tutti i lavori sono a carico enel compreso nel preventivo dunque vedo di procedere . Grazie
      Ultima modifica di silv; 13-01-2016, 17:46.

      Commenta


      • #4
        Secondo me se chiedi un nuovo allaccio, paghi tu e non Enel...secondo me per quello che vogliono che tu chiuda quello non a norma è poi chiedi uno nuovo...e paghi...il invece tentavo il colpo di dire a Enel, io ho fatto la nicchia , e ora tu sposti il contatore secondo le nuove disposizioni...non sono obbligati a farlo, ma magari lo fanno...altrimenti lascia tutto come sta e tira cavo fra contatore di oggi è nuova nicchia...e aspetta quando loro faranno comunque altri lavori in strada davanti a te....
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          Mi sono spiegato male , io ho chiesto spostamento contatore enel per fare il cappotto isolante alle pareti perché ho i fili che passano appena sotto la cornice per mezza casa per poi arrivare al palo e loro mi hanno chiesto che paghi lo spostamento €200+iva e che gli prepari un corrugato interrato a 60cm da 100 di diametro ( esagerati e per comunicarmi il preventivo ci sono voluti €100+iva persi ) comunque ero disposto a farlo ma bisognava passare per il vicino con il relativo problema ( ha ragione il vicino a non lasciare perché ha avuto parecchi problemi con l'enel ) a questo punto ho pensato visto che per il momento non utilizzo l'energia di togliere il contatore e poi fare richiesta nuovo allaccio con preventivo comunicato dal callcenter di €540 a detta di lui è compreso di tutto anche eventuali scavi (problemi loro con il vicino e che trovino un'altra via ) io dovrei solo preparare le nicchie ( ma qui ho qualche dubbio che quando escono mi creano problemi anche se io ho già accettato il preventivo ) e volevo sapere se qualcuno ad esempio casa nuova con nuovo allaccio con preventivo del callcenter si sono arrangiati con eventuali lavori extra ? grazie .
          Ultima modifica di silv; 14-01-2016, 08:56.

          Commenta


          • #6
            Oggigiorno, su disposizione dell'Autorità dell'energia e con l'obiettivo di accelerare le tempistiche di connessione,vengono già predeterminati i costi di allacciamento basandosi esclusivamente sui kW richiesti e sulla distanza in linea d'aria da una cabina MT/BT (dati che in genere sono presenti negli archivi informatici);nel tuo caso ,dopo la tua accettazione,riceverai dopo pochi giorni la visita di un tecnico della distribuzione che ti darà tutte le indicazioni anticipandoti probabilmente anche le tempistiche di connessione che comunque ti verranno comunicate con una lettera;il tuo potrebbe essere un lavoro semplice(10 giorni lavorativi da quando hai comunicato di essere pronto con la nicchia) o, da come sembra, un lavoro complesso (50 ggl ) a cui bisogna aggiungere i tempi per ottenere i permessi(altre proprietà,att.ti stradali ecc ).I lavori necessari saranno eseguiti dal distributore senza altri oneri a tuo carico

            Commenta


            • #7
              Se possono, eviteranno di passare dal vicino..d'altra pare la casa avrà pure un lato sulla strada. o un diritto di passaggio con sbocco su strada..useranno quello anche se devono fare piu strada.
              E se proprio devono passare sul fondo di un vicino, loro hanno diritto di farlo, acquisendo idonea servitu di passaggio.
              Quello che dicevo io è che, se volessero, potrebbero fare loro il lavoro gratis (senza nemmeno i costi Tica in base alla distanza), tratandosi di un lavoro di "messa a norma"..magari non obbligatorio..ma di certo utile .
              Oggi non farebbero piu mettere un contatore in casa con passaggio cavi Enel i facciata..per capirci.
              Se poi tutto sommato 540 euro ti van bene..quello resta.
              CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

              Commenta


              • #8
                Grazie a tutti , €540 se potrei farei a meno ma mi costa sempre meno dei che farmi i lavori più pagare €240 , il vicino ha una concessione edilizia e dovrebbe abbassare il terreno proprio dove risulta impiantato il palo ( fino al palo i cavi sono interrati ) poi dalla punta si diramano per via aerea in tre rami uno verso di me poi dalla parete di casa va verso di lui che ha 4 contatori solo uno intestato a lui altri negozi e gli altri 2 proseguono per altre case, ha chiesto per spostare la sua utenza e togliere i fili che deve sopraelevare non vi dico che preventivo gli vogliono far pagare il mio più gli altri 4 deve fare gli scavi e gli posizionano il palo davanti la porta d'entrata quando basta attraversare la strada e potrebbero impiantarlo su un'area pubblica che ha chiesto al comune dando ok ma loro vogliono farsi pagare cosi lui si e fermato con i lavori io sto proseguendo mi faccio togliere il contatore poi vedrò se riesco a farmi togliere i fili visto che devo fare il cappotto e non servono la mia utenza perché il suddetto tecnico che è uscito ( quello più " complicato " a detta di un ex dipendente enel appena andato in pensione ) puntava sul fatto che serviva la sua utenza e per togliere doveva pagare tutto io cervo di saltare quel problema poi vedrò . Grazie delle risposte

                Commenta


                • #9
                  temo che se anche tu ti stacchi, loor non sono obbligati a spostare fili che da te vanno a lui..di fatto hai una servitu elettrica verso Enel a beneficio del tuo vicino...non puoi domani negargliela...e se il tuo vicio non paga lavori, resterà tutto come sta..riescia far cappotto comunque?

                  Non conviene al vicino mettersi d'accordo con te ..fare scavo da lui a quota gia utile..far levare palo..e siete tutti contenti?
                  CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                  Commenta


                  • #10
                    Il vicino era disposto a pagare anche i 4 contatori e io pagavo il mio ma per togliere il palo oltre al corrugato da 100 vogliono €5000 + spese per eventuale richieste al comune e per ripristinare l'asfalto se devono rompere tutto + iva e veniva fuori una cifra folle , ma non avendo loro un decreto di pubblica utilità del palo e lui non ha firmato mai niente possono rompere in questa maniera ?, lui e disposto a pagare i 4 per farmi togliere il filo e io ho già predisposto le nicchie piu grandi anche per lui siamo a confine il problema é il palo e in questa maniera forse riusciamo a toglierci noi dal palo uscendo interrati dalla mia parte poi lui se la vedrà con l'enel per il palo . Con la richiesta spostamento loro vogliono collegarci al palo con nuova richiesta del mio contatore e con lui che nega il consenso a collegarsi dovrebbero spostarmi da un'altra parte e io la casa prima di tre mesi non entro .Grazie
                    Ultima modifica di silv; 14-01-2016, 15:23.

                    Commenta


                    • #11
                      ..non ho ancora capito se il palo è su area pubblica o area del vicino..

                      Comunque il distributore può imporre la servitu elettrica per fare o rifare linee..sia al COmune che ai privati..ovvio, pagando il necesasrio e ripristinando lo stato dopo i lavori.

                      Se tu fai passare i suoi cavi da te...e Enel leva i cavi che arrivano e partono da quel palo..e palo è su area provata..il palo se lo leva il vicino quando vuole..
                      CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                      Commenta


                      • #12
                        Il palo e sul privato e non ci sono servitù altrimenti avrebbe avuto qualche indennizzo , a me quando enel mi toglie i cavi interrandoli sono a posto per il palo lascio che si arrangi il vicino adesso vedo di procedere con la rimozione del contatore e poi procedo .

                        Commenta


                        • #13
                          La servitù esiste di fatto...anche se fosse gratuita...e spesso la è..nel senso che quando ti allacciavano con contatore non sul confine (cosa che ormai invece è di prassi per evitare servitù) ti chiedevano la servitù.Io ho il dubbio che ti levino il cavo del vicino nonostante ti sposti il tuo...caso mai chiedi bene...perché se ti serve levarli tutti per cappottare, poi resti a metà....
                          CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                          Commenta


                          • #14
                            Ok grazie , ma se mi serve il vicino ha detto che si paga gli spostamenti per cui ho già fatto le nicchie anche per il suo posto e una volta che con il mio escono dalla mia parte penso che essendo all'interno della stessa nichhia si colleghino allo stesso punto , comunque chiedo .

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X