annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

riscaldamento a pavimento casa 3 piani

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • riscaldamento a pavimento casa 3 piani

    Ciao a tutti,
    avrei necessità di un consiglio.

    Vivo in una casa in classe B ( zona climatica E ) su 3 piani ( taverna seminterrata, piano terra, mansarda) di circa 80-85 mq a piano.
    Ad ogni piano c'è un termostato.

    Caldaia a condensazione Ferroli Econcept tech 10 A ( 10 Kw) senza sonda esterna.
    Ho poi 3 circolatori (uno per ogni piano) DAB Evotron.

    Fino a ieri , per ignoranza ,basandomi sui consigli di utilizzo che mi ha dato l'idraulico/installatore ( e prima di scoprire questo forum ) usavo in modo erroneo l'impianto e cioè avevo impostato i termostati così :

    - taverna : 17 ° C ( piano praticamente non utilizzato )
    - Pian terreno: 21°C ( piano adibito a zona giorno)
    - Mansarda : 20.5°C ( piano adibito a zona notte)
    temperatura mandata : 40°C
    In pratica i termostati staccavano la caldaia una volta raggiunta la temperatura , per poi riattivarla a -0.2°C dalla T impostata.
    Cosi facendo i consumi erano ragionevoli ma sinceramente non mi sembrava di avere un gran confort nonostante la temperatura impostata.

    Leggendo questo forum ho capito di non utilizzare l'impianto nella maniera corretta ed ho apportato le seguenti modifiche :
    a) ho impostato i 3 termostati a 25°C in modo che non vadano più a staccare la caldaia
    b) ho abbassato la T di mandata a 35°C

    Dopo circa 24 ore la situazione è questa :
    - taverna : 17°C ( in pratica la temperatura è rimasta costante, non sale)
    - pian terreno : 20.7 °C ( è scesa di circa 0.3°C)
    - mansarda : 20.7°C ( è aumentata di 0.2°C )

    Vi chiedo se ho fatti i passi giusti e secondo voi per quale motivo la T in taverna non sale.
    Inoltre mi sarei aspettato un confort maggiore , insomma non mi pare di avere chissà quali benefici.

    Vi ringazio

  • #2
    Se non fai lavorare i termostati devi bilanciare l’impianto tramite i flussimetri dei collettori , chiudere leggermente quelli della zona notte finché non raggiungi la temperatura desiderata
    Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 240 gradi Sud-Ovest - 2600 gradi giorno / Temperatura progetto -7

    La miglior fonte di energia alternativa é il risparmio energetico

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR