annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • qualcuno ha provato con Banca Etica?

    Commenta


    • finche non ci sarà nulla sui siti le risposte che riceverete saranno queste

      Commenta


      • Originariamente inviato da an-cic Visualizza il messaggio
        finche non ci sarà nulla sui siti le risposte che riceverete saranno queste
        esatto
        migliaia di post fa, quanto io dicevo la stessa cosa, sono staco criticato ed attaccato da molti......
        chissà perchè alcune persone finchè non ci sbattono il naso contro, non si rendono conto che i soldi AGGGRATISSSSSE non esistono, se non nel mondo dei sogni......
        alias Dott Nord Est

        la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
        qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

        Commenta


        • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
          esatto
          migliaia di post fa, quanto io dicevo la stessa cosa, sono staco criticato ed attaccato da molti......
          chissà perchè alcune persone finchè non ci sbattono il naso contro, non si rendono conto che i soldi AGGGRATISSSSSE non esistono, se non nel mondo dei sogni......
          comunque non vedo il nesso tra soldi gratis e tempistiche delle banche

          Commenta


          • Originariamente inviato da lillo3008 Visualizza il messaggio
            al momento, tra i prodotti studiati per l’ecoBonus (ancora abbozzati dagli istituti di credito) mi sembra di capire che il privato puó cedere il credito a loro solo se lo ha già maturato e quindi già pagato i lavori. Quindi se non c’è la possibilità di pagare i lavori, non resta che sconto in fattura e cessione all’impresa. Sarei contento di sbagliarmi ovviamente.
            in questo modo i lavori in tantissimi condomini verrebbero bloccati, se uno ha un appartamento in affitto , difficilmente potrebbe coprire i lavori a casa sua e quelli dell'appartamento in affitto...sin dall'inizio gli appartamenti non sono stati considerati come seconde case proprio per far fare i lavori

            Commenta


            • https://www.ediltecnico.it/79436/eco...dominiale/amp/


              Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • Originariamente inviato da an-cic Visualizza il messaggio
                comunque non vedo il nesso tra soldi gratis e tempistiche delle banche
                il nesso è che moltissimi pensano ancora di fare i lavori aggratisssse senza tanti problemi, come fosse arrivato babbo natale.....
                invece, non è così, anzi.....
                sai, io sono convinto che su 100 persone, chi arriverà all'agognato traguardo saranno al max 10.....
                vedi te come la penso io.....
                tanta "fuffa" quando si poteva fare tutto più semplicemente e seriamente, come hanno fatto in altri paesi
                ma cosa vuoi, l'itagggglia è sempre l'itagggglia......
                alias Dott Nord Est

                la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
                qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

                Commenta


                • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
                  il nesso è che moltissimi pensano ancora di fare i lavori aggratisssse senza tanti problemi, come fosse arrivato babbo natale.....
                  invece, non è così, anzi.....
                  sai, io sono convinto che su 100 persone, chi arriverà all'agognato traguardo saranno al max 10.....
                  vedi te come la penso io.....
                  tanta "fuffa" quando si poteva fare tutto più semplicemente e seriamente, come hanno fatto in altri paesi
                  ma cosa vuoi, l'itagggglia è sempre l'itagggglia......
                  io la vedo diversamente... quelli che credono agli asini volanti continueranno a guardare in cielo, quelli che si rivolgono a professionisti seri avranno i lavori GRATIS

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Darby Visualizza il messaggio
                    ..
                    ...
                    ... avendo gia un impianto fotovoltaico da 6kw incentivato con il secondo conto energia il calcolo per la batteria è 2400*6 (14400euro) o mi sono perso qualcosa grazie
                    il limite x le batterie è 1000 euro al kw.

                    quindi 2400 per fv e batt oppure 2400 per fv oppure 1000 per batt, io l ho capita così

                    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • @ an-cic

                      due opinioni diverse, ma allo stesso modo valide ......
                      il tempo dirà quali delle due sarà quella reale
                      (ricordiamoci le parole dei nostri politici iniziali dette in TV, sbandierate come fossero "manna dal cielo": TUTTI POTRANNO FARE I LAVORI GRATIS)
                      alias Dott Nord Est

                      la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
                      qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

                      Commenta


                      • Appena arrivata mail dalla mia banca fresca fresca..

                        Inviato dal mio S60 utilizzando Tapatalk

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                          ..
                          .. .

                          Ci sarà poco da imbrogliare con C.F. Fatture elettroniche , pratiche catastali e professionisti assicurati,comunicazioni ASL, DURC, APE uhm, sarà dura, molto dura, vediamo che tireranno fuori le menti più perverse.
                          ..
                          ... .
                          se per imbrogliare intendi non fare i lavori e prendere i soldi sono d accordo con te, non c'è la faranno 9 su 10, qualcuno sfugge sempre,

                          ma se pensi che un lavoro fatto realmente rientrante perfettamente nelle 2 classi guadagnate non si possa aumentare un pelino la spesa e farci rientrare un altro lavoretto non incentivabile, non capisco come fai a scoprirlo.
                          x lo stesso lavoro ci sono prezzi diversi da ditta a ditta, se il lavoro è fatto è reale, c'è, cosa puoi contestare se è costato di più o meno?

                          Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da mflash Visualizza il messaggio
                            se per imbrogliare intendi non fare i lavori e prendere i soldi sono d accordo con te, non c'è la faranno 9 su 10, qualcuno sfugge sempre,

                            ma se pensi che un lavoro fatto realmente rientrante perfettamente nelle 2 classi guadagnate non si possa aumentare un pelino la spesa e farci rientrare un altro lavoretto non incentivabile, non capisco come fai a scoprirlo.
                            x lo stesso lavoro ci sono prezzi diversi da ditta a ditta, se il lavoro è fatto è reale, c'è, cosa puoi contestare se è costato di più o meno?

                            Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
                            dipende da quali lavori "extra" ci fai uscire... dai documenti ovviamente non comparirà nulla ma in caso di sopralluogo fisico non tutto può essere spiegato

                            Commenta


                            • riflessione sui tetti di spesa, cosa che non mi torna.

                              per la parte di coibentazione una monofamiliare può fare massimo 50k euro, ok
                              quindi
                              - se faccio il cappotto ho 50k euro
                              - se faccio cappotto ed isolo anche il solaio fra abitazione e sottotetto ho sempre 50k euro
                              - se faccio cappotto, isolo solaio fra abitazione e sottotetto ed isolo anche pt contro terra , ho sempre 50k euro

                              non mi sembra una cosa sensata

                              Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da mflash Visualizza il messaggio
                                riflessione sui tetti di spesa, cosa che non mi torna.

                                per la parte di coibentazione una monofamiliare può fare massimo 50k euro, ok
                                quindi
                                - se faccio il cappotto ho 50k euro
                                - se faccio cappotto ed isolo anche il solaio fra abitazione e sottotetto ho sempre 50k euro
                                - se faccio cappotto, isolo fra solaio ed abitazione ed isolo anche contro terra jo sempre 50k euro

                                non mi sembra una cosa sensata

                                Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
                                ci sono anche i massimali a metro quadro da tenere in considerazione, non solo quello complessivo

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da mflash Visualizza il messaggio
                                  se per imbrogliare intendi non fare i lavori e prendere i soldi sono d accordo con te, non c'è la faranno 9 su 10, qualcuno sfugge sempre,

                                  ma se pensi che un lavoro fatto realmente rientrante perfettamente nelle 2 classi guadagnate non si possa aumentare un pelino la spesa e farci rientrare un altro lavoretto non incentivabile, non capisco come fai a scoprirlo.
                                  x lo stesso lavoro ci sono prezzi diversi da ditta a ditta, se il lavoro è fatto è reale, c'è, cosa puoi contestare se è costato di più o meno?

                                  Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
                                  vai a vedere lo storico degli anni prima....la ditta x fino all'anno prima faceva pagare il cappotto tot, e l'agenzia delle entrate lo s° perché ha in mano le richieste di rimborso...come mai quest'anno le richieste di rimborso fanno riferimento a tot + altro?
                                  e allora se la cifra si scosterà per un delta ingiustificato ,arriveranno in controlli, e ti controlleranno e peli del naso...

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da landre81 Visualizza il messaggio
                                    vai a vedere lo storico degli anni prima....la ditta x fino all'anno prima faceva pagare il cappotto tot, e l'agenzia delle entrate lo s° perché ha in mano le richieste di rimborso...come mai quest'anno le richieste di rimborso fanno riferimento a tot + altro?
                                    e allora se la cifra si scosterà per un delta ingiustificato ,arriveranno in controlli, e ti controlleranno e peli del naso...
                                    non c'entra con l edilizia (forse) ma nel leggere la tua giusta risposta mi hai fatto venire in mente dove vivo le molte ditte cinesi che aprono e chiudono in continuazione


                                    consentimi però una riflessione un pelino più seria del discorso cinesi.
                                    il rischio d impresa comprende molte cose, posso anche decidere di cambiare target di clientela, fornire un lavoro qualitativamente piu accurato, e di conseguenza più costoso, lo posso decidere domani liberamente e nessuno può contestarmelo. me ne assumero la responsabilità economica nel bene e nel male.
                                    non si può incolpare una ditta perché ieri vendeva a 50 ed oggi a 70 o 90 quello che sulla carta è lo stesso cappotto, ma lo si può fare in modi tempi e materiali diversi.

                                    la minaccia classica all italiana dell ADE pagarmi questo tot e chiudiamola qui mi fa vomitare. se hai le prove di una truffa bene altrimenti mi lasci lavorare

                                    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
                                    Ultima modifica di mflash; 04-08-2020, 17:27.

                                    Commenta


                                    • Quello che non trovo scritto da nessuna parte è la postuma della polizza assicurativa obbligatoria per l'asseveratore: se l'assicurazione risponde al max 24 mesi sulla polizza stipulata, significa che l'ADE ha 2 anni di tempo per eventuali rivalse legali sul professionista che ha fatto asseverazione infedele.

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da Bocalb Visualizza il messaggio
                                        Quello che non trovo scritto da nessuna parte è la postuma della polizza assicurativa obbligatoria per l'asseveratore: se l'assicurazione risponde al max 24 mesi sulla polizza stipulata, significa che l'ADE ha 2 anni di tempo per eventuali rivalse legali sul professionista che ha fatto asseverazione infedele.
                                        non serve nessun documento specifico, vale la norma generale e cioè 13 anni

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da Bocalb Visualizza il messaggio
                                          Quello che non trovo scritto da nessuna parte è la postuma della polizza assicurativa obbligatoria per l'asseveratore: se l'assicurazione risponde al max 24 mesi sulla polizza stipulata, significa che l'ADE ha 2 anni di tempo per eventuali rivalse legali sul professionista che ha fatto asseverazione infedele.
                                          E dove è scritto che l'assicurazione risponde per soli 24 mesi? E secondo te il costo dell'assicurazione per 10 anni (5 di detrazione più 5 di controlli) non sarà affogato nel costo del tecnico?

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da mflash Visualizza il messaggio
                                            non c'entra con l edilizia (forse) ma nel leggere la tua giusta risposta mi hai fatto venire in mente dove vivo le molte ditte cinesi che aprono e chiudono in continuazione


                                            consentimi però una riflessione un pelino più seria del discorso cinesi.
                                            il rischio d impresa comprende molte cose, posso anche decidere di cambiare target di clientela, fornire un lavoro qualitativamente piu accurato, e di conseguenza più costoso, lo posso decidere domani liberamente e nessuno può contestarmelo. me ne assumero la responsabilità economica nel bene e nel male.
                                            non si può incolpare una ditta perché ieri vendeva a 50 ed oggi a 70 o 90 quello che sulla carta è lo stesso cappotto, ma lo si può fare in modi tempi e materiali diversi.

                                            la minaccia classica all italiana dell ADE pagarmi questo tot e chiudiamola qui mi fa vomitare. se hai le prove di una truffa bene altrimenti mi lasci lavorare

                                            Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
                                            bhe ma i controlli fiscali si fanno così, se uno ha una ferrari e dichiari 1000 euro di guadagni , arriva la finanza...gli fai vedere che la ferrari te la sei comprata con una vincita al superenalotto, che è il regalo di un amante etcetc, ti salutano e se vanno ..

                                            se vedono uno strano scostamento , arrivano a casa tua e vedono il più costoso cappotto che rientra nei parametri, non ti potranno dire nulla...vedono le bolle di acquisto, altre cose e se ne vanno. Se il cappotto costa il doppio di quello del normale allora cominceranno a guardati bagni etcetc...

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da an-cic Visualizza il messaggio
                                              intervista al sottosegretario all'economia m5s Alessio Villarosa


                                              Sarebbe questa dell 8 luglio?
                                              Superbonus 110%: come funzionera la piattaforma per lo scambio dei crediti di imposta per Ecobonus e Sisma Bonus?


                                              prima ancora della conversione in legge?
                                              Sono scettico sul fatto che l’AdE riconosca il credito fiscale prima che venga emessa la fattura e pagata con bonifico

                                              Quello che c’è nella legge è la possibilità di cedere il credito a SAL, se fosse vero il funzionamento della piattaforma non ci sarebbe bisogno dei SAL

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da marco rossini79 Visualizza il messaggio
                                                appena arrivata mail dalla mia banca fresca fresca..

                                                inviato dal mio s60 utilizzando tapatalk

                                                prodotti di finanziamento

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                                  Sarebbe questa dell 8 luglio?
                                                  Superbonus 110%: come funzionera la piattaforma per lo scambio dei crediti di imposta per Ecobonus e Sisma Bonus?


                                                  prima ancora della conversione in legge?
                                                  Sono scettico sul fatto che l’AdE riconosca il credito fiscale prima che venga emessa la fattura e pagata con bonifico

                                                  Quello che c’è nella legge è la possibilità di cedere il credito a SAL, se fosse vero il funzionamento della piattaforma non ci sarebbe bisogno dei SAL
                                                  non era quello l'articolo che avevo letto io, ma credo faccia riferimento alla stessa cosa. prima della conversione in legge ha anche detto (come riporta lo stesso articolo) degli acconti sal al 30%, poi verificatosi. non è uno dei tanti parlamentari, è il sottosegretario all'economia (per certi aspetti conta più lui di gualtieri per capirci). le piattaforme per la cessione dei crediti esistono già (ad esempio crediti condominiali che vanno ceduti ai singoli proprietari), devono adattarla al 110%. i sal servono comunque in quanto riducono il fabbisogno finanziario, l'esposizione, ed il rischio

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da an-cic Visualizza il messaggio
                                                    2-il progetto prima deve essere presentato ed approvato con tutti i passaggi che abbiamo più volte elencato, una volta che il progetto è approvato si potrà caricare sulla piattaforma insieme ai preventivi e ad una dichiarazione di congruità dei costi per vedersi generare il credito fiscale (probabilmente ad acconti sal presumo io).
                                                    io però non ho visto stanziamenti extra ad ENEA o all’AdE per questa nuova attività di verifica e approvazione del 100% dei progetti, sbaglio?

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da landre81 Visualizza il messaggio
                                                      se la cifra si scosterà per un delta ingiustificato ,arriveranno in controlli, e ti controlleranno e peli del naso...
                                                      Solo del naso??............. secondo me nel caso conviene depilarsi al 110%, forse puo bastare

                                                      A me hanno contestato ed eliminato dalla detrazione al 65% le spese bancarie per i bonifici.......................................... .
                                                      Azz... e non fanno controlli eh!!!, erano solo 84 euro
                                                      Per me controllano e molto di fino anche

                                                      Ripeto...........NE VEDREMO DI FILM ORROR
                                                      Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                      Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                      Utente EA dal 2009

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                                        io però non ho visto stanziamenti extra ad ENEA o all’AdE per questa nuova attività di verifica e approvazione del 100% dei progetti, sbaglio?
                                                        le procedure di verifica e approvazione dei progetti è scritta chiaramente nel decreto legge e ne parla anche la guida ade. non è una cosa diversa da quella di cui abbiamo parlato in questi mesi

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da an-cic Visualizza il messaggio
                                                          non era quello l'articolo che avevo letto io, ma credo faccia riferimento alla stessa cosa. prima della conversione in legge ha anche detto (come riporta lo stesso articolo) degli acconti sal al 30%, poi verificatosi. non è uno dei tanti parlamentari, è il sottosegretario all'economia (per certi aspetti conta più lui di gualtieri per capirci). le piattaforme per la cessione dei crediti esistono già (ad esempio crediti condominiali che vanno ceduti ai singoli proprietari), devono adattarla al 110%. i sal servono comunque in quanto riducono il fabbisogno finanziario, l'esposizione, ed il rischio
                                                          la piattaforma esistente non ti fa nemmeno vedere i crediti fiscali che hai se prima non fai la comunicazione che li vuoi cedere al CF tal dei tali.
                                                          È un tema normativo, il credito nasce nel momento in cui c’è una fattura

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                                            Sarebbe questa dell 8 luglio?
                                                            Superbonus 110%: come funzionera la piattaforma per lo scambio dei crediti di imposta per Ecobonus e Sisma Bonus?


                                                            prima ancora della conversione in legge?
                                                            Sono scettico sul fatto che l’AdE riconosca il credito fiscale prima che venga emessa la fattura e pagata con bonifico

                                                            Quello che c’è nella legge è la possibilità di cedere il credito a SAL, se fosse vero il funzionamento della piattaforma non ci sarebbe bisogno dei SAL

                                                            in realta qui dice che i primi soldi li prende al primo sal ... e non all'inizio ....

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                                              la piattaforma esistente non ti fa nemmeno vedere i crediti fiscali che hai se prima non fai la comunicazione che li vuoi cedere al CF tal dei tali.
                                                              È un tema normativo, il credito nasce nel momento in cui c’è una fattura
                                                              ad essere precisi il credito nasce a seguito di un pagamento e non della sola fattura... quindi quello che ha detto (se si verificherà) dovrà essere accompagnato da una specifica disposizione in deroga. la piattaforma esistente non è infatti quella che useranno altrimenti non sarebbero neanche permesse le cessioni multiple. quella per il 110 è una piattaforma dedicata.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR