annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Buongiorno a tutti.
    Secondo voi, le spese tecniche antecedenti l'apertura della SCIA (progetto, APE pre-intervento, ecc.) saranno detraibili se effettuate mediante bonifico parlante?

    Commenta


    • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
      eccome se ha senso. Elimini il ponte termico, vorrei capire perche' se ne fregano tutti
      un conto è curare l'eliminazione del ponte termico (quindi con una certa "dimensione" mirata dell'intervento) un altro è rivestire tutta la soletta del balcone e rifare la pavimentazione ecc...
      # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

      Commenta


      • Originariamente inviato da Dr.Gix Visualizza il messaggio
        Solo un appunto: il cappotto come trainato riduce il massimale del fotovoltaico a 1600€/Kwp invece di 2400. Io ho scelto di farlo come trainato sopratutto per questo motivo anche perché non costa moltissimo farlo per meno del 25% della superficie lorda disperdente...
        Egregio non mi risulta, più probabile che come trainato incida sui massimali degli infissi, sebbene il combinato disposto di tutte le norme del co. 119 è veramente difficile da leggere. Io potrei scegliere tra PdC e Isolamento falde, che dovrebbe comunque garantirmi oltre il 25% di superfice.
        In questi casi come si fa, si butta una moneta per indicare il trainante?
        Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

        Commenta


        • Originariamente inviato da sparrow Visualizza il messaggio
          Egregio non mi risulta, più probabile che come trainato incida sui massimali degli infissi, sebbene il combinato disposto di tutte le norme del co. 119 è veramente difficile da leggere. Io potrei scegliere tra PdC e Isolamento falde, che dovrebbe comunque garantirmi oltre il 25% di superfice.
          In questi casi come si fa, si butta una moneta per indicare il trainante?
          In un qualche interpello viene detto che si possono avere 2 trainanti con i relativi massimali. Il "problema" è solo per il cappotto che, se <25% superficie, rientra come trainato nell'ex ecobonus (quindi massimale unico con infissi ed interventi per efficientamento energetico).

          Commenta


          • Originariamente inviato da Frengo85 Visualizza il messaggio
            In un qualche interpello viene detto che si possono avere 2 trainanti con i relativi massimali. Il "problema" è solo per il cappotto che, se <25% superficie, rientra come trainato nell'ex ecobonus (quindi massimale unico con infissi ed interventi per efficientamento energetico).

            Anche perche' gia' fare sismabonus e cappotto >25% significa fare 2 trainanti

            Commenta


            • Io potrei scegliere tra PdC e Isolamento falde, che dovrebbe comunque garantirmi oltre il 25% di superfice.
              In questi casi come si fa, si butta una moneta per indicare il trainante?
              I trainanti potrebbero essere entrambi...

              un conto è curare l'eliminazione del ponte termico (quindi con una certa "dimensione" mirata dell'intervento) un altro è rivestire tutta la soletta del balcone e rifare la pavimentazione ecc...
              Sono d'accordo...

              Stesso problema ci sara con gli infissi, problematica posta dal mio "TUTOR"
              Se fai cappotto da 10 o piu Cm ci saranno i problemi delle mazzette, la risposta puo essere
              Ho lo stesso problema e non posso cambiare gli infissi perchè l'ho già fatto 3 anni fra (sono praticamente nuovi). Martedì viene il tecnico asseveratore e vediamo casa si potrà fare... Ma se non ricopro le mazzette (con conseguenti ponti temici, anche se ho infissi a taglio termico), secondo Voi rischierei di non accedere al 110 oppure è un problema trascurabile?

              saluti
              Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
              Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
              Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
              ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
              Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

              Commenta


              • se interessa
                Fineco compra a 105

                Superbonus 110% - Fineco Bank

                Commenta


                • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
                  Stesso problema ci sara con gli infissi, problematica posta dal mio "TUTOR"

                  Se fai cappotto da 10 o piu Cm ci saranno i problemi delle mazzette, la risposta puo essere, "io cambio gli infissi e riduco la superfice infisso" No non si puo nella maggor parte dei casi
                  Motivo banale, la riduzione significativa del rapporto stanza/finestra, obbligatoria per legge, e non si puo nemmeno sanare modificare perche è un requisito OBBLIGATORIO per avere agibilita dalla UUSSLL
                  Devi demolire le mazzette e cambiare infissi........................

                  ALTRO PROBLEMA
                  Per esperienza mooooolto diretta, fino a qualche anno fa gli architravi erano misurati con la formula "basta che arriva", e se devi togliere 15 Cm di mazzette ti serve il ricalcolo strutturale e l'autorizzazione del Genio Civile, è una modifica struturale, e l'architrave oggi deve appoggiare il 50% della luce utile della finestra/porta

                  P.s. Il che comporta che un povero cristo deve stare in casa per diversi giorni senza infissi, o va in albergo
                  Immagina rifare il calcolo strutturale su un fabbricato di 40/50 anni con le norme attuali??. Servira un grosso intervento di adeguamento sismico....................................e si era partiti da un terrazzo

                  P.s.2 I problemi che porra questo sistema non sono nemmeno immaginabili. Una volta iniziati i lavori si avra un effetto domino con effetti piu marcati in rapporto all'eta dell'immobile, io sto trovando problematiche su csa di 18 anni fa
                  Anche a me spaventano molto queste questioni... non vorrei partire, spendere soldi per progetti e valutazioni preventive varie e, poi, dover abbandonare per impossibilità a realizzare l’opera...a questo punto, il 65% richiede anche tutte queste pignolerie o è meno severo, quindi più facilmente percorribile?

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da ligabue82 Visualizza il messaggio
                    Ma se non ricopro le mazzette (con conseguenti ponti temici, anche se ho infissi a taglio termico), secondo Voi rischierei di non accedere al 110 oppure è un problema trascurabile?
                    saluti
                    è un problema trascurabile. Per quei pochissimi metri quadrati avrai una trasmittanza piu alta ma sicuramente a livello totale impattera pochissimo ( a meno che la percentuali di superficie di ponti termici sia alta)

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da sparrow Visualizza il messaggio
                      Egregio non mi risulta, più probabile che come trainato incida sui massimali degli infissi, sebbene il combinato disposto di tutte le norme del co. 119 è veramente difficile da leggere. Io potrei scegliere tra PdC e Isolamento falde, che dovrebbe comunque garantirmi oltre il 25% di superfice.
                      In questi casi come si fa, si butta una moneta per indicare il trainante?
                      È stato un lapsus. Intendevo dire cappotto come trainaNTE e non trainato. Se il cappotto è trainanye (>25%) diventa ristrutturazione e quindi il massimale dei pannelli scende a 1600.
                      Come già chiarito da ADE ed ENEA si possono fare due trainanti e quindi i 54500€ (circa) euro di infissi e oscuranti sarebbero tutti disponibili.
                      PS ho trovato un ingegnere con le 00 che non approva il mio progetto con mini cappotto perché se la temperatura ambiente scendesse a -5, con le dispersioni stimate non riuscirei a mantentenere la T di progetto di 20° in tutti gli ambienti. Sostiene che lui non firma lo stesso anche se potrei benissimo integrare con gli split che sono presenti in ogni stanza.
                      Per convincerlo a non mettere una pdc ibrida mi toccherà cappottare tutto...
                      36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

                      Commenta


                      • per una valutazione di fattibilita' non ti chiedono 10.000€... A me hanno chiesto 1000€ per abitazione unifamiliare e 300€/UI per un condominio (comprede APE iniziale, rilievi in campo, fattibilita' prelimiare, APE finale, stima dei costi).

                        Direi che sono cifre assolutamente accettabili

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                          è un problema trascurabile. )
                          Se hai pareti con spessore 54 come le mie, e la mazzetta supera i 40, una finestra sono circa 1,5 Mq
                          Non tanto "trascurabili", se poi qualcuno controlla e cerca il "pelo" ti ritrovi nei casini
                          Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                          Utente EA dal 2009

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da maun Visualizza il messaggio
                            il cappotto deve essere realizzato con materiali certificati CAM
                            non so se il termointonaco ci rientra...
                            Certo, ma più che i requisiti minimi ambientali mi preoccupano i risultati in termini di U e di conseguenza miglioramento delle prestazioni tali da influire nel doppio salto, che, leggendo i post di altre discussioni, parlo del termointonaco, non sembrerebbero paragonabili a quelli di un cappotto "tradizionale" (chiamiamolo così...)

                            Tornando a pochi post precedenti, senza questo stratagemma, si pone il problema degli infissi (che ovviamente non possono essere ridimensionati a seguito del cappotto)...

                            Concludendo si potrebbe fare il salto con una serie di interventi ma non è detto che il trainante debba essere quello che fa guadagnare, anzi risparmiare di più in termini energetici....

                            Ragionamento un po' contorto... Ha senso?

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Dirtychild Visualizza il messaggio
                              Ragionamento un po' contorto... Ha senso?

                              Forse................considera che il termointonaco dovresti applicarlo in spessore di circa 5/8 centimetri
                              Tanto vale mettere pannelli standard
                              Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                              Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                              Utente EA dal 2009

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
                                Se hai pareti con spessore 54 come le mie, e la mazzetta supera i 40, una finestra sono circa 1,5 Mq
                                Non tanto "trascurabili", se poi qualcuno controlla e cerca il "pelo" ti ritrovi nei casini
                                ma non si tratta di nascondere qualcosa.
                                Il termotecnico quando ricalcolerà la tua trasmittanza la calcolerà con i ponti termici. Pero se immaginiamo un quadrato di casa, 10metri x 4 ovvero circa 120 mq di superfici disperdenti laterali e 100 dal tetto ... secondo me i ponti termici sono pochi metri quadri ...quindi impattano per delle perdite molto basse.
                                Discorso diverso legato al confort, ovvero i ponti termici sono sicuramente fastidiosi, ma a livello APE secondo me impattano poco

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                  Discorso diverso legato al confort, ovvero i ponti termici sono sicuramente fastidiosi, ma a livello APE secondo me impattano poco

                                  Non devi ragionare del "solo Ape", un grosso ponte su una finestra equivale a togliere il doppio vetro, e allora?? perche lo hai messo?
                                  Non stiamo parlando solo di "numeri" la salubrita degli ambienti vale di piu di un'Ape, e se i tecnici "ragionano" si vede la differenza
                                  Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                  Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                  Utente EA dal 2009

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
                                    Forse................considera che il termointonaco dovresti applicarlo in spessore di circa 5/8 centimetri
                                    Tanto vale mettere pannelli standard
                                    Certo, probabilmente costerebbe anche meno... 5 cm di termointonaco secondo me non ha molto senso... In sostanza stai dicendo che la possibilità di utilizzarlo per il cappotto non esiste... (è quello che mi sto chiedendo e non ho ancora capito....).

                                    Ma ipotizzando di fare il cappotto a pannelli la rientranza in corrispondenza degli infissi non verrebbe coperta?
                                    Scusate l'ignoranza eh...

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
                                      Non devi ragionare del "solo Ape", un grosso ponte su una finestra equivale a togliere il doppio vetro, e allora?? perche lo hai messo?
                                      Non stiamo parlando solo di "numeri" la salubrita degli ambienti vale di piu di un'Ape, e se i tecnici "ragionano" si vede la differenza
                                      Ma il 110% viene misurato con l'ape.
                                      Prima si parlava dell'impatto dei ponti termici sull'ape e su possibili problemi del 110%.

                                      Un grosso ponte sopra la finestra una volta messo con posa clima, l'impatto sul vetro credo (sicuramente non sono un tecnico e posso dire una cavolata) sia minimo.
                                      Quindi, chiaro che nei limiti di quello che si può fare su una casa esistente per ridurre i ponti termici ok ... se bisogna sventrarla lo trovo esagerato ... soprattutto se a carico della collettività.

                                      Sul confort sono d'accordo

                                      Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                        è un problema trascurabile. Per quei pochissimi metri quadrati avrai una trasmittanza piu alta ma sicuramente a livello totale impattera pochissimo ( a meno che la percentuali di superficie di ponti termici sia alta)
                                        ma che problema c’è a chiudere questi ponti termici? Cosa ci guadagna il committente a non farlo? Nulla. Cosa ci guadagna il professionista a non farlo? Nulla
                                        L’obiettivo è il confort ambientale duraturo oppure mettere quattro crocette su un documento ? Davvero non comprendo

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

                                          Un grosso ponte sopra la finestra una volta messo con posa clima, l'impatto sul vetro credo (sicuramente non sono un tecnico e posso dire una cavolata) sia minimo.

                                          Senza fare calcoli.....................1,50 Mq di mazzetta senza isolamento annulla la posa di infissi di ultima generazione
                                          Allora tanto vale non metterli e risparmiare 600 Euro Mq
                                          Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                          Utente EA dal 2009

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                            per una valutazione di fattibilita' non ti chiedono 10.000€... A me hanno chiesto 1000€ per abitazione unifamiliare e 300€/UI per un condominio (comprede APE iniziale, rilievi in campo, fattibilita' prelimiare, APE finale, stima dei costi).

                                            Direi che sono cifre assolutamente accettabili
                                            E con queste rilevazioni iniziali vengono fuori eventuali problemi di dover intervenire sulle mazzette e sulle finestre o altre questioni? Quindi si evitano sorprese in corso d’opera?
                                            spetta a un geometra/architetto o a un termotecnico questa rilevazione iniziale?

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da Dr.Gix Visualizza il messaggio
                                              Se il cappotto è trainanye (>25%) diventa ristrutturazione e quindi il massimale dei pannelli scende a 1600
                                              Scusa, sulla base di cosa sostieni questo? A me risulta che l'intervento di cappotto esterno sia una manutenzione straordinaria.

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da fizz Visualizza il messaggio
                                                E con queste rilevazioni iniziali vengono fuori eventuali problemi di dover intervenire sulle mazzette e sulle finestre o altre questioni? Quindi si evitano sorprese in corso d’opera?
                                                spetta a un geometra/architetto o a un termotecnico questa rilevazione iniziale?

                                                la fattibilita' preliminare (che si configura come acconto, quindi detraibile) fatta dal professionista, serve esattamente a capire che tipo di interventi si dovranno fare sia per le famose due classi energetiche minime sia per individuare quelle "rogne" che gli edifici esistenti hanno (es: davanzali, fregi, balconi, frontalini, angoli stretti, adiacenze con altre costruzioni, spessore in mazzetta, soglie delle porte e delle finestre, ecc...) e che solo in fase di progetto esecutivo verranno affrontate dettagliatamente dal progettista.
                                                Un tecnico serio ti fa anche la termografia inziale e finale oltre al blower door test per il collaudo

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                                  ma che problema c’è a chiudere questi ponti termici? Cosa ci guadagna il committente a non farlo? Nulla. Cosa ci guadagna il professionista a non farlo? Nulla
                                                  L’obiettivo è il confort ambientale duraturo oppure mettere quattro crocette su un documento ? Davvero non comprendo
                                                  Axoduss, ma chi è che dice che è un problema a chiudere questi ponti termici?
                                                  Ma ben venga il fatto di chiudere tutti i ponti termici. Il committente è contento e anche il professionista.
                                                  Qui il discorso è partito sul fatto che alcuni ponti termici sono complessi da risolvere (come quello del balcone, piuttosto che quello delle mazzette ... ma ce ne sono altri).
                                                  Difficile vuol dire che non basta mettere un pezzo di polistirolo e un po di intonaco.

                                                  Piu di qualcuno ha detto che il 110% non copre il fatto che per risolvere il ponte temico del balcone, tu possa imbustare tutto il balcone, ripiastrellare cambiare le ringhiere e magari i vasi dei fiori. io non lo trovo sbagliato (ma ovviamente è una mia idea).

                                                  Come non preveda (qui avevo fatto la battuta) tu possa buttare giu il balcone e ricostruirlo (magari lo puoi fare con sisma bonus ... non so).
                                                  Vuoi rifarti il balcone, nessuno te lo vieta. Lo puoi rifare fuori dal 110%.

                                                  Sto 110% ha dato alla testa a tante persone (non parlo di te ma faccio un discorso generale), fino a ieri tanti avevano in casa le lampadine ad incandescenza e ora gli rode che non puo mettere piastrelle da 60 euro perche gli escono dal massimale e sincazzano che il cesso gli fa ponte termico quando vanno al bagno.

                                                  io credo che chiunque utilizzi questo 110% (anche io probabilmente lo farò) dovrebbe utilizzarlo come se fossero i propri soldi...ma perche effettivamente lo sono... ma questo è un altro discorso e si va OT
                                                  Per rimane in topic sono d'accordo con te che sia giustissimo chiudere tutti i ponti termici

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da Piada Visualizza il messaggio
                                                    Scusa, sulla base di cosa sostieni questo? A me risulta che l'intervento di cappotto esterno sia una manutenzione straordinaria.
                                                    Sotto il 25% della superficie disperdente lorda è manutenzione straordinaria sopra diventa ristrutturazione.
                                                    < 50% è ristrutturazione di secondo livello > 50% diventa ristrutturazione di primo livello.
                                                    Fonte: DM 26 Giugno 2015
                                                    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da Dr.Gix Visualizza il messaggio
                                                      Sotto il 25% della superficie disperdente lorda è manutenzione straordinaria sopra diventa ristrutturazione.
                                                      < 50% è ristrutturazione di secondo livello > 50% diventa ristrutturazione di primo livello.
                                                      Fonte: DM 26 Giugno 2015
                                                      azz sta cosa non la sapevo.
                                                      Molto interessante!!

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                        azz sta cosa non la sapevo.
                                                        Ne scoprirai di cose.............................................. ..
                                                        Tranquillo............
                                                        Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                        Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                        Utente EA dal 2009

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
                                                          Ne scoprirai di cose.............................................. ..
                                                          Tranquillo............
                                                          ma vale solo per i muri verticali perche aumenti la volumetria o vale anche per il pavimento di un sottotetto non riscaldato?
                                                          nel senso, la coibentazione del pavimento di un sottotetto, nel mio caso è piu del 25% della superfiicie disperdente. In quel caso diventa ristrutturazione anche se non cambio il volume?

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                            ma vale solo per i muri verticali perche aumenti la volumetria o vale anche per il pavimento di un sottotetto non riscaldato?
                                                            Con tutti i richiami a decreti precedenti, che richiamano a loro volta altri decreti o leggi, è quasi impossibile venirne a capo. Serviranno anni per capire, cosa pensi che sia il motivo degli 8 anni per controlli, che poi diventano 15 con una semplice Pec.
                                                            Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                            Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                            Utente EA dal 2009

                                                            Commenta


                                                            • Io ho appena fatto fare il "bollino" del controllo fumi della caldaia che devo cambiare e la settimana prossima mi vengono a fare la dichiarazione di conformità dell'impianto anti-intrusione e demoliscono una casetta di legno per gli attrezzi in giardino che non risulta dalle varie SCIA e CILA... e ancora dobbiamo iniziare.
                                                              Ps rappresenta lo 0.8% della cubatura ma se dovessero scoprire qualche abuso sfuggito all'occhio di 2 geometri preferisco averli come margine per trattare.
                                                              36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR