annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
    La scorsa settimana avevo inviato un quesito sulla libera quantità di potenza fotovoltaica e batteria installabile su una abitazione privata, questa la risposta di Enea:
    ”Possiamo comunque confermare che il limite di potenza installabile per un impianto fotovoltaico su una abitazione residenziale è di 20 kWh, mentre non ci risultano limiti di potenza per quanto riguarda i sistemi di accumulo ad esso collegati.

    Si fa inoltre presente che l'art. 119 comma 5 della L.77/2020 prevede un limite complessivo di spesa per l'impianto fotovoltaico pari a 48.000 euro, incluso il sistema di accumulo come specificato al comma 6. Si ricorda infine che al comma 7 è chiarito che la detrazione di cui ai commi 5 e 6 è subordinata alla cessione in favore del Gestore dei servizi energetici (GSE) dell’energia non autoconsumata in sito ovvero non condivisa per l’autoconsumo.

    Cordiali saluti

    ENEA - Task force Detrazioni fiscali e normativa per l'efficienza energetica
    Via Anguillarese 301 - 00123 Roma
    Home - ENEA - Dipartimento Unita per l'efficienza energetica

    Le risposte, basate sull'esperienza maturata dal nostro gruppo di lavoro, hanno il valore di valutazioni ENEA, che in ogni caso non potranno costituire giurisprudenza.”

    Come vedete non sanno nemmeno di che parlano.
    Toccherà rassegnarsi alla boiata. Esposizione sfavorevole (E-O) con resa diciamo dell'80%, perdite di sistema, calo produzione invernale quando c'è massima richiesta in rete, spiegatemi perché non posso mettere 25Kw di panelli se a 20Kw di picco in produzione non arriverò mai, neanche a giugno. bah!
    Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

    Commenta


    • Buongiorno a tutti tra le varie offerte per la cessione del credito, ho simulato quella di poste, e leggendo quello che dicono sul sito, occorre aprire un c/c e seguire la procedura per trasferire il proprio credito fiscale nel cassetto delle poste. Terminata questa fase, poste invia la pratica ad ADE la quale se tutto ok procede con il trasferimento del credito fiscale nel cassetto delle poste.
      La mia domanda è perché non si parla da nessuna parte delle asseverazioni, ape, fatture?
      Non vanno presentate in questo caso di cessione alle poste? Nel simulatore non si menzionano neanche e tra l'altro mettono gli stessi importi sia nel caso di 110 che di ristrutturazione edilizia classica.
      Qualcuno ha avuto modo di chiarire queste procedure?
      Grazie a tutti e buona giornata.

      Commenta


      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
        Una è la progettazione.
        L'altra è l'asseverazione. Perche dici che devi asseverare 2 volte?
        A me questo è quello che mi ha detto una ditta con cui avevo parlato (ovvero che loro mi facevano tutta la progettazione, ape, l10, mache mi dovevo trovare un asseveratore perché loro non potevano farlo)
        Pero ripeto. Aspettiamo persone piu informate ...

        Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
        Ah, ora è più chiaro. Sì.
        Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

        Commenta


        • Originariamente inviato da mflash Visualizza il messaggio
          ciao ho chiesto e guardato la tabella ma non ci risulta un minimo e massimo.
          nella tabella dei prezzari 2012 per i privati si poteva selezionare il livello di difficoltà dell opera e di conseguenza aumentava o diminuiva la parcella, ma in questo tariffario 2016 che mi dicono essere quello delle opere pubbliche non c'è un livello di difficoltà da selezionare da qui un unica tariffa finale.
          la cosa che non capisco è che poi in fondo al tariffario c'è la possibilità d inserire uno sconto in %. ecco questo smonta tutto il discorso, non capisco, potrei fare 1% o 99% di sconto? da qualche parte sbaglio altrimenti sarebbe stato inutile specificare in questo nuovo emendamento perché i GC se possono applicare il 99% di sconto cosa cambia?



          Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

          Alcuni documenti interessanti
          Pubblicazioni CNI

          Commenta


          • Originariamente inviato da menpres Visualizza il messaggio
            Buongiorno a tutti tra le varie offerte per la cessione del credito, ho simulato quella di poste, e leggendo quello che dicono sul sito, occorre aprire un c/c e seguire la procedura per trasferire il proprio credito fiscale nel cassetto delle poste. Terminata questa fase, poste invia la pratica ad ADE la quale se tutto ok procede con il trasferimento del credito fiscale nel cassetto delle poste.
            La mia domanda è perché non si parla da nessuna parte delle asseverazioni, ape, fatture?
            Non vanno presentate in questo caso di cessione alle poste? Nel simulatore non si menzionano neanche e tra l'altro mettono gli stessi importi sia nel caso di 110 che di ristrutturazione edilizia classica.
            Qualcuno ha avuto modo di chiarire queste procedure?
            Grazie a tutti e buona giornata.
            Perché Poste IT valorizza il credito a procedure espletate.

            Commenta


            • Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
              La scorsa settimana avevo inviato un quesito sulla libera quantità di potenza fotovoltaica e batteria installabile su una abitazione privata, questa la risposta di Enea:
              ”Possiamo comunque confermare che il limite di potenza installabile per un impianto fotovoltaico su una abitazione residenziale è di 20 kWh, mentre non ci risultano limiti di potenza per quanto riguarda i sistemi di accumulo ad esso collegati.

              Si fa inoltre presente che l'art. 119 comma 5 della L.77/2020 prevede un limite complessivo di spesa per l'impianto fotovoltaico pari a 48.000 euro, incluso il sistema di accumulo come specificato al comma 6. Si ricorda infine che al comma 7 è chiarito che la detrazione di cui ai commi 5 e 6 è subordinata alla cessione in favore del Gestore dei servizi energetici (GSE) dell’energia non autoconsumata in sito ovvero non condivisa per l’autoconsumo.

              Cordiali saluti

              ENEA - Task force Detrazioni fiscali e normativa per l'efficienza energetica
              Via Anguillarese 301 - 00123 Roma
              Home - ENEA - Dipartimento Unita per l'efficienza energetica

              Le risposte, basate sull'esperienza maturata dal nostro gruppo di lavoro, hanno il valore di valutazioni ENEA, che in ogni caso non potranno costituire giurisprudenza.”

              Come vedete non sanno nemmeno di che parlano.
              Quindi manco a provarci a chiedere ad Enea se in caso di gruppo di consumo collettivo condominiale il limite dell'impianto debba essere di 20 kW complessivi o di 20 kW per u.i. (fermo restando il limite superiore dei 200 kWp).

              Commenta


              • Originariamente inviato da ENERPLANET Visualizza il messaggio
                Quindi manco a provarci a chiedere ad Enea se in caso di gruppo di consumo collettivo condominiale il limite dell'impianto debba essere di 20 kW complessivi o di 20 kW per u.i. (fermo restando il limite superiore dei 200 kWp).
                Nel caso di condominio credo si possano installare 20KWp per ciascuna unità immobiliare se c'è spazio a sufficienza sul tetto.
                Negli ultimi emendamenti è stato chiarito definitivamente che il FV trainato si può installare anche sulle pertinenze però bisogna attendere l'approvazione della finanziaria...

                PS Buongiorno ragazzi è un po' che non vi seguo... state tutti bene?
                36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

                Commenta


                • Per quanto riguarda le poste a loro non interessa tutta la burocrazia che chiedono le banche (e le banche stanno sbagliando perché non dividono tra chi deve chiedere un prestito, ed allora capisco i controlli, e chi invece fa tutto con sua liquidità. In questo secondo caso dovrebbero fare come le poste ma sono troppo ottusi e quindi stanno tergiversando). Loro, una volta che il credito è MATERIALMENTE sul tuo cassetto fiscale te lo valutano come moneta sonante perché quello è, e non hanno bisogno di prendersi responsabilità perché nessuno toglierà mai a loro quello che hanno pagato. La "colpa" ricadrà sempre e solo su cliente finale e asseveratore.

                  Detto questo a fine dicembre apro SCIA ecobonus
                  Procederò a SAL con mia liquidità:
                  1° sal 50% PDC + 100% pannelli
                  2° sal 50% cappotto + 50% PDC (radiante etc)
                  chiusura lavori 50% cappotto + 100% finestre + 100% building automation

                  ed incrociamo le dita fili tutto liscio. Ho 3 referenti, 3 aziende che mi fanno il tutto, una per l'edilizia, uno per le finestre ed uno per pannelli e termico (che fa un po' da general contractor per queste ultime due avvalendosi di terzi).
                  + termotecnico + asseveratore + direttore dei lavori esterno ovviamente + direttore della sicurezza perché obbligatorio

                  Stiamo cercando di non saturare i massimali e di restare ad un 80% al massimo di tutti (anche se con il termico è difficile)

                  poi CAF + poste se capisco come si fa ma tra il primo sal ed il secondo ho considerato 2 mesi almeno quindi spero di avere il tempo di fare tutto....

                  chi altro è in dirittura d'arrivo? Dr Gix come stai messo?

                  ps x Dr. Gix: la PDC che volevi mettere e che io metterò non ha miscelatore per la bizona, ho smosso mari e monti ma non è commercializzata in italia nonostante sia indicata sul libretto quindi alla fine metto un miscelatore esterno di 800€, ma non si poteva fare diversamente...
                  SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                  Commenta


                  • @chiaralberto che hai previsto come building automation?
                    Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da sparrow Visualizza il messaggio
                      Ah, ora è più chiaro. Sì.
                      si, però è una complicazione notevole....già si fa fatica a trovare un termotecnico in gamba, mo' serve pagare una figura ulteriore solo per l'asseverazione...
                      Oltre a pagare geometra, commercialista (costo fisso + percentuale sulle cifre che si portano in cessione) ecc ecc...
                      va bene che devono mangiarci tutti, ma diamine....
                      PROGETTO: PdC Mitsubishi Ecodan 6kW su radiante 200mq con VMC Mitsubishi LGH-35RVX - FV 13kW JA Solar + Kostal 10kW trifase + Accumulo BYD 16,6kW - Domotica Vimar ByME - wallbox Zappi trifase fino 22kW - cappotto grafite + solaio poliuretano + stiferite controterra - infissi TBD - Indice EPgl,nr 1,49 kWh/m2

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio
                        Per quanto riguarda le poste a loro non interessa tutta la burocrazia che chiedono le banche (e le banche stanno sbagliando perché non dividono tra chi deve chiedere un prestito, ed allora capisco i controlli, e chi invece fa tutto con sua liquidità. In questo secondo caso dovrebbero fare come le poste ma sono troppo ottusi e quindi stanno tergiversando). Loro, una volta che il credito è MATERIALMENTE sul tuo cassetto fiscale te lo valutano come moneta sonante perché quello è, e non hanno bisogno di prendersi responsabilità perché nessuno toglierà mai a loro quello che hanno pagato. La "colpa" ricadrà sempre e solo su cliente finale e asseveratore.

                        Detto questo a fine dicembre apro SCIA ecobonus
                        Procederò a SAL con mia liquidità:
                        1° sal 50% PDC + 100% pannelli
                        2° sal 50% cappotto + 50% PDC (radiante etc)
                        chiusura lavori 50% cappotto + 100% finestre + 100% building automation

                        ed incrociamo le dita fili tutto liscio. Ho 3 referenti, 3 aziende che mi fanno il tutto, una per l'edilizia, uno per le finestre ed uno per pannelli e termico (che fa un po' da general contractor per queste ultime due avvalendosi di terzi).
                        + termotecnico + asseveratore + direttore dei lavori esterno ovviamente + direttore della sicurezza perché obbligatorio

                        Stiamo cercando di non saturare i massimali e di restare ad un 80% al massimo di tutti (anche se con il termico è difficile)

                        poi CAF + poste se capisco come si fa ma tra il primo sal ed il secondo ho considerato 2 mesi almeno quindi spero di avere il tempo di fare tutto....

                        chi altro è in dirittura d'arrivo? Dr Gix come stai messo?

                        ps x Dr. Gix: la PDC che volevi mettere e che io metterò non ha miscelatore per la bizona, ho smosso mari e monti ma non è commercializzata in italia nonostante sia indicata sul libretto quindi alla fine metto un miscelatore esterno di 800€, ma non si poteva fare diversamente...
                        complimenti!
                        sono anche io li per partire con lavori simili, posso sapere cosa hai previsto per la building automation?

                        Commenta


                        • si sarebbe interessante se potessi condividere i vari dettagli sul thread dedicato

                          Commenta


                          • [QUOTE=chiaralberto;120010062]Per quanto riguarda le poste a loro non interessa tutta la burocrazia che chiedono le banche (e le banche stanno sbagliando perché non dividono tra chi deve chiedere un prestito, ed allora capisco i controlli, e chi invece fa tutto con sua liquidità. In questo secondo caso dovrebbero fare come le poste ma sono troppo ottusi e quindi stanno tergiversando). Loro, una volta che il credito è MATERIALMENTE sul tuo cassetto fiscale te lo valutano come moneta sonante perché quello è, e non hanno bisogno di prendersi responsabilità perché nessuno toglierà mai a loro quello che hanno pagato. La "colpa" ricadrà sempre e solo su cliente finale e asseveratore.

                            Si......... una volta che il credito è nel loro cassetto fiscale, nel mio già ci sta.

                            Quello che più mi preme sapere è : a chi inviare documentazione?(asseverazioni, ape pre e post, preventivi,fatture) sul sito non ne parlano ne tantomeno nel simulatore.........
                            grazie un saluto e buone feste a tutti.

                            Commenta


                            • Ecobonus, sismabonus, materiali, domotica e considerazioni sulle attività inerenti gli incentivi 110%

                              questo?


                              Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                              si sarebbe interessante se potessi condividere i vari dettagli sul thread dedicato
                              SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                              Commenta


                              • Ma perchè devi inviare la documentazione? asseverazione, ape pre e post, preventivi etc sono cose che servono all'asseveratore per mandare documentazione ad ENEA, poi al CAF per il visto di conformità e la comunicazione ADE
                                una volta che il credito è sul cassetto la documentazione va conservata in caso di verifica ADE ed ENEA ma tu non devi mandare ad un controllo ulteriore...in teoria il controllo lo deve fare ENEA sul SAL e sulla documentazione che gli manda asseveratore.....
                                Alle poste non interessa, loro non devono verificare che tu abbia fatto tutto correttamente (ed effettivamente neanche la banca, lo fa Ernst e Young o Deloitte come certificatori, quindi come una sorta di CAF ingaggiato dalla banca...ma non serve effettivamente per il superbonus...)


                                [QUOTE=menpres;120010087]
                                Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio
                                Per quanto riguarda le poste a loro non interessa tutta la burocrazia che chiedono le banche (e le banche stanno sbagliando perché non dividono tra chi deve chiedere un prestito, ed allora capisco i controlli, e chi invece fa tutto con sua liquidità. In questo secondo caso dovrebbero fare come le poste ma sono troppo ottusi e quindi stanno tergiversando). Loro, una volta che il credito è MATERIALMENTE sul tuo cassetto fiscale te lo valutano come moneta sonante perché quello è, e non hanno bisogno di prendersi responsabilità perché nessuno toglierà mai a loro quello che hanno pagato. La "colpa" ricadrà sempre e solo su cliente finale e asseveratore.

                                Si......... una volta che il credito è nel loro cassetto fiscale, nel mio già ci sta.

                                Quello che più mi preme sapere è : a chi inviare documentazione?(asseverazioni, ape pre e post, preventivi,fatture) sul sito non ne parlano ne tantomeno nel simulatore.........
                                grazie un saluto e buone feste a tutti.
                                SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                                Commenta


                                • OT dalla pagina di Girotto

                                  #MOBILITÀ ELETTRICA - RADDOPPIO GRATUITO NOTTURNO POTENZA CONTATORE - DIRETTA
                                  Sono davvero lieto di poter annunciare che quanto avevo preannunciato nei mesi passati, e cioè che si stava preparando una misura a favore degli italiani nel settore dell'energia, è divenuto realtà. Per tutti coloro che hanno o avranno una wallbox/centralina di ricarica DOMESTICA, per ricaricare i propri veicoli elettrici, vi sarà dal 1°luglio 2021 la possibilità, di notte e durante i giorni festivi, di avere GRATIS l'innalzamento della potenza del proprio contatore domestico a 6KW (la maggior parte degli utenti domestici lo ha a 3), in modo da caricare di più i propri veicoli elettrici. Se siete interessati ve lo spiego tra poco

                                  Commenta


                                  • [QUOTE=chiaralberto;120010091]Ma perchè devi inviare la documentazione? asseverazione, ape pre e post, preventivi etc sono cose che servono all'asseveratore per mandare documentazione ad ENEA, poi al CAF per il visto di conformità e la comunicazione ADE
                                    una volta che il credito è sul cassetto la documentazione va conservata in caso di verifica ADE ed ENEA ma tu non devi mandare ad un controllo ulteriore...in teoria il controllo lo deve fare ENEA sul SAL e sulla documentazione che gli manda asseveratore....
                                    .
                                    Alle poste non interessa, loro non devono verificare che tu abbia fatto tutto correttamente (ed effettivamente neanche la banca, lo fa Ernst e Young o Deloitte come certificatori, quindi come una sorta di CAF ingaggiato dalla banca...ma non serve effettivamente per il superbonus...)


                                    condivido !

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                      a me come privato hanno detto che prima si fa il contratto e mi danno il voucher per usare Deloitte. Poi quando Deloitte ha fatto tutto ci si rivede in filale per proseguire con il processo
                                      pure a me hanno detto la stessa cosa, il fatto è che par avere questo voucher devo compilare un documento in cui bisogna indicare gli importi e la relativa detrazione che si pensa di chiedere, quindi, di fatto, il portale non può essere utilizzato per avere un'aiuto nella fase iniziale della pratica ma bisogna avere già tutto pronto.

                                      A sto punto pure a me le Poste cominciano ad invogliare di più.
                                      ,
                                      Comunque io avrei anche una fattura già pagata a marzo del 2020 sempre per la stessa ristrutturazione (mentre nel 2021 farò tutti gli altri lavori) tale fattura sarebbe al 50%, posso ottenere la cessione da quella fattura e poi procedere in un secondo momento per tutte le altre attraverso le poste o, facendo parte della stessa ristrutturazione, devo presentare tutto insieme?

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da Agra Visualizza il messaggio
                                        pure a me hanno detto la stessa cosa, il fatto è che par avere questo voucher devo compilare un documento in cui bisogna indicare gli importi e la relativa detrazione che si pensa di chiedere, quindi, di fatto, il portale non può essere utilizzato per avere un'aiuto nella fase iniziale della pratica ma bisogna avere già tutto pronto.

                                        A sto punto pure a me le Poste cominciano ad invogliare di più.
                                        ,
                                        Comunque io avrei anche una fattura già pagata a marzo del 2020 sempre per la stessa ristrutturazione (mentre nel 2021 farò tutti gli altri lavori) tale fattura sarebbe al 50%, posso ottenere la cessione da quella fattura e poi procedere in un secondo momento per tutte le altre attraverso le poste o, facendo parte della stessa ristrutturazione, devo presentare tutto insieme?
                                        detto francamente, se uno non necessita di finanziamento non c'e' alcun motivo per andare dalla banca a cedere il credito
                                        Comunque non ho capito che aiuto ti serve

                                        Commenta


                                        • [QUOTE=chiaralberto;120010091]Ma perchè devi inviare la documentazione? asseverazione, ape pre e post, preventivi etc sono cose che servono all'asseveratore per mandare documentazione ad ENEA, poi al CAF per il visto di conformità e la comunicazione ADE
                                          una volta che il credito è sul cassetto la documentazione va conservata in caso di verifica ADE ed ENEA ma tu non devi mandare ad un controllo ulteriore...in teoria il controllo lo deve fare ENEA sul SAL e sulla documentazione che gli manda asseveratore.....
                                          Alle poste non interessa, loro non devono verificare che tu abbia fatto tutto correttamente (ed effettivamente neanche la banca, lo fa Ernst e Young o Deloitte come certificatori, quindi come una sorta di CAF ingaggiato dalla banca...ma non serve effettivamente per il superbonus...)


                                          Ok ok era questo che volevo sapere..... ADE trasferirà il credito alle poste dopo aver ricevuto e verificato la documentazione inviata dal tecnico incaricato.
                                          Grazie mille buona serata.

                                          Commenta


                                          • State facendo casino con i quote.

                                            Commenta


                                            • Non esattamente. Il tuo asseveratore fa il primo sal o chiusura lavori. Dopo l'ok di Enea il caf da te incaricato controlla la documentazione e rilascia visto di conformità e comunica ad ade l'ok e dopo questo ade visualizza sul tuo cassetto fiscale 'il malloppo' che puoi cedere in teoria a chi vuoi o scaricare dalle tasse ??????
                                              SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                                              Commenta


                                              • Compiti per le vacanze: L'Agenzia - CS 22 dicembre 2020 circolare 30 - Agenzia delle Entrate

                                                Link alla circolare: https://www.agenziaentrate.gov.it/po...b-3344f6175fa4
                                                Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                                                Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                                                Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                                                ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                                                Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                                                Commenta


                                                • Ok grazie ora è chiarissimo

                                                  Commenta


                                                  • Finito ora di leggere, niente di nuovo...ribadisce zero stecca agli amministratori di condominio e ribadisce quanto già indicato nelle note dei sal ovvero che SOLO i trainanti possono essere suddivisi per 30% a sal, i trainati e gli altri lavori devono aprirsi e concludersi nel sal al 100%

                                                    Mentre per gli abusi non dice nulla di nuovo....e quello mi sarebbe interessato di più!

                                                    SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                                                    Commenta


                                                    • E ribadisce il tetto dei 20Kw per impianto FV
                                                      Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da sparrow Visualizza il messaggio
                                                        E ribadisce il tetto dei 20Kw per impianto FV
                                                        Cosa chiaramente scritta nella legge, non si capisce da dove esce la domanda.

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                                          Cosa chiaramente scritta nella legge, non si capisce da dove esce la domanda.
                                                          Effettivamente è una delle cose scritte meglio. :-)
                                                          A volte sembra che queste faq le facciano sulle cose ben definite in modo di far vedere che danno delle spiegazioni su cose dove non si può sbagliare
                                                          :-D

                                                          Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

                                                          Commenta


                                                          • Buonasera Sig.ri,
                                                            aspettando l'approvazione dell'emendamento unico proprietario di più unita, mi piacerebbe fare i seguenti lavori:
                                                            Trainante:
                                                            Sostituzione vecchia caldaia con caldaia a condensazione come trainante.
                                                            Trainati
                                                            Sostituzione vecchi infissi + portone
                                                            installazione fotovoltaico.

                                                            Adesso viene la pillola:
                                                            in casa abbiamo un vecchio inserto a legna, volendo lo si può sostituire con un termocamino? ( ovviamente sempre con il 110%).


                                                            Grz
                                                            Remo

                                                            Commenta


                                                            • @axodus @matador0975 avete ragione.
                                                              il punto è sempre sul computo potenza impianto: se intendere legato alla immissione, quindi condizionato da inverter, o alla POTENZIALE produzione, quindi da pannelli .
                                                              Per come la vedo, da una prospettiva evidentemente partigiana, così come sono fiscalissimi nel verificare costi tabellari e asseverazioni di progetto e altro, potrebbero affidarsi al computo del progettista che potrebbe facilmente dimostrare la REALE capacità di produzione dell'impianto, a prescindere dai Kw dichiarati dalla superfice di pannelli montati.

                                                              Scusate se ci torno su, sono diventato paranoico.
                                                              Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR