annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Salve,

    nel cosiddetto ecobonus al 50/65% - tra gli interventi ammessi alla detrazione dovrebbe rientrare anche la voce seguente:

    1) Interventi sugli involucri degli edifici (comma 345)

    Qualcuno mi sa dire quali sono i massimali di spesa o detrazione per tale voce? E quale tipologia di lavori è possibile eseguire?
    Ovviamente una volta fatto un TRAINANTE (Intervento per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti) penso che si posa accodare come TRAINATO anche l'intervento sopracitato.
    Grazie ,

    Commenta


    • Scusate mi sto rileggendo il comma 4 dell'art. 119. Ma voi i commi da 1 bis a 1 septies dell'art. 16 della L. 90/2013 li trovate? Io mi fermo a 1 bis
      https://www.gazzettaufficiale.it/eli...03/13G00133/sg
      Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

      Commenta


      • per non diventare scemi si deve fare riferimento al testo coordinato...
        Per esempio, lo trovi sul sito ENEA:
        Decreto-legge del 04/06/2013 n. 63 modificato dalla Legge del 27/12/2019 n. 160, Articolo 1

        Commenta


        • Originariamente inviato da NoTeck Visualizza il messaggio
          Salve,

          nel cosiddetto ecobonus al 50/65% - tra gli interventi ammessi alla detrazione dovrebbe rientrare anche la voce seguente:

          1) Interventi sugli involucri degli edifici (comma 345)

          Qualcuno mi sa dire quali sono i massimali di spesa o detrazione per tale voce? E quale tipologia di lavori è possibile eseguire?
          Ovviamente una volta fatto un TRAINANTE (Intervento per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti) penso che si posa accodare come TRAINATO anche l'intervento sopracitato.
          Grazie ,
          Che io sappia il 50% e il 65% non ha tetto spesa e non è un trainato il 65% ha le stesse restrizioni del 110% per quello che di norma propongono il 50%, ma aspetta i più afferrati

          Commenta


          • domandina domandetta: avete news dalle banche? Io so che hanno chiuso i rubinetti
            so che se non hai merito creditizio non concedono il prestito ponte
            che il merito creditizio lo calcolano sull'intero importo e non solo sul 40% che ti erogano a sal
            so che per i condomini sono bloccati i prestiti, specialmente per i condomini piccoli
            unica soluzione sta diventando lo sconto in fattura ovvero sciacalli!

            Mi è giunta anche voce che esistono altre realtà di prestito (non parlo di usurai eh)
            aziende che si propongono per farti fare i lavori con chi vuoi
            e loro si prendono il 10%

            Voi avete notizie in merito dirette?
            SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

            Commenta


            • Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio
              domandina domandetta: avete news dalle banche? Io so che hanno chiuso i rubinetti
              so che se non hai merito creditizio non concedono il prestito ponte
              che il merito creditizio lo calcolano sull'intero importo e non solo sul 40% che ti erogano a sal
              so che per i condomini sono bloccati i prestiti, specialmente per i condomini piccoli
              unica soluzione sta diventando lo sconto in fattura ovvero sciacalli!

              Mi è giunta anche voce che esistono altre realtà di prestito (non parlo di usurai eh)
              aziende che si propongono per farti fare i lavori con chi vuoi
              e loro si prendono il 10%

              Voi avete notizie in merito dirette?
              io ho rinunciato al prestito ponte fin dall'inizio in favore di un classico mutuo ristrutturazione... sono in attesa di delibera

              Commenta


              • Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio
                domandina domandetta: avete news dalle banche? Io so che hanno chiuso i rubinetti
                so che se non hai merito creditizio non concedono il prestito ponte
                che il merito creditizio lo calcolano sull'intero importo e non solo sul 40% che ti erogano a sal
                so che per i condomini sono bloccati i prestiti, specialmente per i condomini piccoli
                unica soluzione sta diventando lo sconto in fattura ovvero sciacalli!

                Mi è giunta anche voce che esistono altre realtà di prestito (non parlo di usurai eh)
                aziende che si propongono per farti fare i lavori con chi vuoi
                e loro si prendono il 10%

                Voi avete notizie in merito dirette?
                Non saprei io dopo mesi di colloqui e ricerche ho trovato tutti con sconto in fattura, è stato deleterio ma alla fine ci sono riuscito ora sono in attesa dei condoni e poi si parte

                Commenta


                • Originariamente inviato da by_xfile Visualizza il messaggio

                  Non saprei io dopo mesi di colloqui e ricerche ho trovato tutti con sconto in fattura, è stato deleterio ma alla fine ci sono riuscito ora sono in attesa dei condoni e poi si parte
                  Complimenti! io solo parzialmente con sconto.... FV/Batt/colonnina e PDC(110)/VMC&CLIMA(50)

                  Commenta


                  • E' complicato ma non impossibile trovare ditte che applichino SF per il 110 (devono esporsi in maniera importante dal punto di vista finanziario). Molto più semplice trovare ditte che applichino SF per il 50/65...

                    saluti
                    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da ligabue82 Visualizza il messaggio
                      E' complicato ma non impossibile trovare ditte che applichino SF per il 110 (devono esporsi in maniera importante dal punto di vista finanziario). Molto più semplice trovare ditte che applichino SF per il 50/65...

                      saluti
                      Si è no, le ditte sono abbastanza abituate a gestire incassi e pagamenti a 60-90gg molto dipende dagli importi totali di esposizione.

                      Il più critico che ho riscontrato nel 110 è sulle ditte edili.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Roby_wood3 Visualizza il messaggio

                        Complimenti! io solo parzialmente con sconto.... FV/Batt/colonnina e PDC(110)/VMC&CLIMA(50)
                        Grazie non è stato facile, ma parto dal presupposto che se si lavora correttamente e con molta passione tutti gli ostacoli si spianano, è vero che le aziende si espongono ma è altrettanto vero che se sanno quello che fanno e lo fanno in modo corretto non rischiano nulla, al contrario non praticano lo sconto a prescindere, vale lo stesso quando ti dicono facciamo il 50% anziché il 65% o il 110% perché sanno di non essere all'altezza, qualcuno si offenderà ma io la vedo così

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio
                          domandina domandetta: avete news dalle banche? Io so che hanno chiuso i rubinetti
                          so che se non hai merito creditizio non concedono il prestito ponte
                          che il merito creditizio lo calcolano sull'intero importo e non solo sul 40% che ti erogano a sal
                          so che per i condomini sono bloccati i prestiti, specialmente per i condomini piccoli
                          unica soluzione sta diventando lo sconto in fattura ovvero sciacalli!

                          Mi è giunta anche voce che esistono altre realtà di prestito (non parlo di usurai eh)
                          aziende che si propongono per farti fare i lavori con chi vuoi
                          e loro si prendono il 10%

                          Voi avete notizie in merito dirette?
                          1) banche: so solo che la banca risponde solo dopo aver presentato progetto e preventivo. Se si comportano così confermano la mia ipotesi di mesi fa che le banche non sono interessate a questa iniziativa
                          2) prestiti ai condomini, Mosca bianca
                          3) si ci sono GC che danno completa libertà sia di imprese sia si professionista

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                            Certo,OK ,però lo stesso vale per la regolazione del accumulo da PV.O no?Se invece intendi inverter dedicato solo alla conversione PV /AC son totalmente d accordo.
                            Io conosco 3 tipologie di sistemi:
                            1) accumulo AC e FV con inverter: non ha alcun senso mettere il FV nel massimale della batteria, e nessuno specifica l’inverter integrato nella batterie
                            2) accumulo DC che usa l’inverter del FV: l’inverter è dell’impianto FV
                            3) pannelli FV collegati al inverter integrato nella batteria: anche qua non c’è un inverter da mettere di qua o di la

                            Commenta


                            • Domandina per chi è di Roma (in caso potete rispondermi privatamente): quali aziende avete contattato per lo sconto in fattura? Come vi state trovando? cosa vi hanno proposto?
                              SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                              Commenta


                              • Condoni?!? forse sanatorie
                                Torno a richiederlo perché io l'ho scoperto adesso: avete il certificato di abitabilità/agibilità? Quanto costa , oggi una SCA?
                                Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da sparrow Visualizza il messaggio
                                  Condoni?!? forse sanatorie
                                  Torno a richiederlo perché io l'ho scoperto adesso: avete il certificato di abitabilità/agibilità? Quanto costa , oggi una SCA?
                                  Si agibilità e abitabilità, ma sono uscite delle non conformità nei progetti sia esterni che interni, quando si lavora pensando ad altro

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da by_xfile Visualizza il messaggio

                                    Si agibilità e abitabilità, ma sono uscite delle non conformità nei progetti sia esterni che interni, quando si lavora pensando ad altro
                                    Quindi fai una sanatoria per difformità rispetto a titolo edilizio e fai nuovamente asseverare agibilità. Dico bene?
                                    quanto ti costa?
                                    Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da sparrow Visualizza il messaggio

                                      Quindi fai una sanatoria per difformità rispetto a titolo edilizio e fai nuovamente asseverare agibilità. Dico bene?
                                      quanto ti costa?
                                      Si sanatoria
                                      il costo è un amico e sinceramente non saprei, non ho chiesto preventivo.

                                      Progetti di casa rifatti, esterni a Verona e interni in comune, quando avrò tutte le carte in regola si parte, ma a Verona mi hanno già detto 3 mesi e 2 in comune, se il geometra è spigliato in 3,5/4 mesi dovrei avere tutto in mano.

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da by_xfile Visualizza il messaggio

                                        Che io sappia il 50% e il 65% non ha tetto spesa e non è un trainato il 65% ha le stesse restrizioni del 110% per quello che di norma propongono il 50%, ma aspetta i più afferrati
                                        Scusa, ma non ho capito la risposta... E' risaputo che una volta fatto almeno uno dei TRAINANTI puoi accodare anche una serie di TRAINATI tra gli interventi presenti nel cosiddetto ECOBONUS. Almeno.... credo e spero che sia così.

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da NoTeck Visualizza il messaggio

                                          Scusa, ma non ho capito la risposta... E' risaputo che una volta fatto almeno uno dei TRAINANTI puoi accodare anche una serie di TRAINATI tra gli interventi presenti nel cosiddetto ECOBONUS. Almeno.... credo e spero che sia così.
                                          Che non serve fare il 110 per il 50 e il 65 e che per quello che ne so non hanno tetto spesa, ma il dato certo te lo può dare l'asseveratore

                                          Commenta


                                          • Ragazzi, quanto di voi sono partiti aprendo la scia ecobonus110?
                                            SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da by_xfile Visualizza il messaggio
                                              quando avrò tutte le carte in regola si parte, ma a Verona mi hanno già detto 3 mesi e 2 in comune
                                              ti va di lusso... da me prima non trovavano le carte, poi il tecnico comunale è stato sostituito, poi è stato ri-sostituito, poi il COVID ha colpito. Conclusione: sono passati 7 mesi e ancora non è finita... e tutto ciò solo perché alla costruzione il geometra classificò come fuori-terra una pertinenza interrata :-(

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio

                                                Io conosco 3 tipologie di sistemi:
                                                1) accumulo AC e FV con inverter: non ha alcun senso mettere il FV nel massimale della batteria, e nessuno specifica l’inverter integrato nella batterie
                                                2) accumulo DC che usa l’inverter del FV: l’inverter è dell’impianto FV
                                                3) pannelli FV collegati al inverter integrato nella batteria: anche qua non c’è un inverter da mettere di qua o di la
                                                Non voglio far polemiche dico solo che un inverter del genere,inteso come unico dispostivo fisico,fà qualcosa in più che trasformare DC in AC .Che poi di base per permetterci di approvigionarci come fonte di energia da PV deve effettuare quella modifica nel migliore dei modi possibile sono totalmente d accordo,ma visto che sempre inteso come un unico congegno è leggermente più costoso nonchè tecnologicamente complesso di uno "tradizionale" on grid io credo sia cosi pacifica l attribuzione alla parte economica del PV.Che poi ciò non abbia molto senso visto che sul PV credo che il margine di guadagno sia maggiore questo è ancora un altro aspetto..,FORSE ,""illogico"".Tutto qui il mio pensiero .
                                                https://www.solaredge.com/sites/defa...tasheet_it.pdf
                                                Ultima modifica di diezedi; 13-03-2021, 09:15.
                                                diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                                Commenta


                                                • Anche da noi è praticamente impossibile parlare con tecnico che segue le pratiche x difformità al parco per paesaggistico.

                                                  Commenta


                                                  • Chiedo suggerimenti : edificio unico proprietario 2 ui accatastate separatamente. Accesso indipendenti su corte comune(diciamo), ui piano terra funzionalmente indipendente 3 su 4, ui piano primo 2 su 4 in quanto non ha gas e il riscaldamento è in comune con l'altra abitazione. Ora potrei accedere al SB110 come unico proprietario ma resta il dilemma del comma 74, legge di bilancio 2021, sulla approvazione da parte del UE. Il tecnico dice di separare provvisoriamente il riscaldamento, ma sono un po' dubbioso perché il libretto di impianto è x 2 abitazione, inoltre se si guarda le fatture gas della ui piano terra direi che è dura dimostrare di scaldarsi con 50 mc anno.

                                                    Commenta


                                                    • Pratica con sconto fattura 50% per fotovoltaico e successiva cessione credito a Banca Intesa S.Paolo fatta tramite piattaforma Deloitte ed iniziata ad Ottobre dell'anno scorso : approvata fase 1 Avvio Lavori , approvata fase 2 Fine Lavori, fatta comunicazione ADE per trasferimento credito dal committente al cassetto fiscale della ns. ditta, avviata procedura di cessione credito a Banca Intesa con delega a Deloitte .
                                                      Ieri arriva da Deloitte una mail con indicazioni per recarsi alla filiale di Banca Intesa "al fine di procedere al perfezionamento del modello di comunicazione di avveramento delle condizioni sospensive (allegato sub 1 al contratto di cessione del credito di imposta).
                                                      Lunedì andremo in banca a chiedere spiegazioni perchè non abbiamo capito ancora niente !!

                                                      Commenta


                                                      • Ma daikin non ha una proposta di sconto in fattura con il 110%? Ho visto che Ariston e Viessman lo dicono esplicitamente sul loro sito

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                                                          Ma daikin non ha una proposta di sconto in fattura con il 110%? Ho visto che Ariston e Viessman lo dicono esplicitamente sul loro sito
                                                          Anche Panasonic ma poi nella realtà loro non fanno nessun sconto neanche ai loro distributori, ma i prodotti che fanno vanno bene per il 110, quindi a me sembra una pubblicazione non tanto chiara, nel senso che dovrebbero dire che le loro macchine sono valide per il 110 e non che loro lo fanno.

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da Bocalb Visualizza il messaggio
                                                            Ieri arriva da Deloitte una mail con indicazioni per recarsi alla filiale di Banca Intesa "al fine di procedere al perfezionamento del modello di comunicazione di avveramento delle condizioni sospensive (allegato sub 1 al contratto di cessione del credito di imposta).
                                                            INTESA SANPAOLO
                                                            FOGLIO INFORMATIVO N. 751/007
                                                            CESSIONE SUPERBONUS, ECOBONUS E ALTRI BONUS FISCALI “EDILIZI” IMPRESE
                                                            Aggiornato al 20.01.2021

                                                            Condizioni sospensive previste nel contratto di cessione del credito di imposta per Ecobonus e altri bonus fiscali edilizi

                                                            Per Ecobonus e altri bonus fiscali edilizi, l’operazione di cessione diventa efficace a seguito dell’avveramento delle condizioni sospensive sottoelencate ad ogni SAL, ove previsti, e/o a fine lavori:
                                                            • con riferimento ad ogni SAL:
                                                            - rilascio dell’asseverazione da parte del soggetto abilitato che i lavori effettuati siano coerenti, ai sensi della normativa di riferimento, con la tipologia di intervento;
                                                            - presentazione delle fatture e dei bonifici “parlanti” relativi alle spese sostenute;
                                                            - inoltro della Comunicazione e il rilascio della ricevuta da parte del Debitore attestante la presa in carico della stessa;
                                                            • con riferimento alla fine lavori:
                                                            - rilascio dell’asseverazione da parte del soggetto abilitato che i lavori effettuati siano coerenti, ai sensi della normativa di riferimento, con la tipologia di intervento oppure, in caso di sisma bonus, la dichiarazione di conformità delle opere realizzate al progetto depositato rilasciata dal Direttore dei lavori e relativa ricevuta di deposito al Comune e la dichiarazione di conformità delle opere realizzate al progetto depositato rilasciata dal collaudatore statico e relativa ricevuta di deposito al Comune;
                                                            - rilascio da parte dell’ENEA della ricevuta di avvenuta presentazione della documentazione prevista con il codice CPID (solo per interventi di riqualificazione energetica);
                                                            - presentazione delle fatture e dei bonifici “parlanti” relativi alle spese sostenute;
                                                            - inoltro della Comunicazione e il rilascio della ricevuta da parte del Debitore attestante la presa in carico della stessa.

                                                            Commenta


                                                            • Cioè è una buona notizia ?Cioè questi documenti li hanno già in visione e/o vogliono un ulteriore conferma?Chi è il debitore?
                                                              diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR