annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ecobonus, sismabonus, risparmio energetico e FV con accumulo esame Decreto Rilancio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
    "Qualcosa che costa 15 viene messo 30 al cliente"


    nel 2017 ho installato una caldaia a condensazione Vaillant , pagata 1500€ detratta al 50% 750€ finale .

    Lunedì scorso ne ho installata una nuova in un altra u.i. al 65% con asseverazione e sconto in fattura e pagata 1295€ finale

    ovvero a me è costata il 79,3% in più perché ci sono 4 inutili valvole ai termosifoni ( 15 euro l'una in Cina e sono cinesi) e lo Stato ne ha pagato circa 2200€ di sconto in fattura , ci stanno portando al disastro economico.

    Ho un amico architetto da tempo trasferitosi in Albania , una caldaia a condensazione me la spedisce a 700€ in Italia , l'ho raccontata perché possiate capire cosa stiamo combinando con gli incentivi.

    Ah, ho chiesto all'idraulico (dipendente) lui prende 1300€ al mese, la fattura a me l'ha fatta l'azienda per cui lavora, 3400€ per una cosa che forse ne costa 500 , ne installano un paio al giorno.

    a Voi le considerazioni del caso!
    già, gli incentivi drogano il mercato.
    comunque i primi che devo stare attenti sono le aziende che fanno questi giochini. Se arriva l’AdE dovranno giustificare perché a parità di materiale e lavoro alcune fatture hanno importo inferiore di altre e l’AdE presumerà che parte del lavoro sarà stato fatto in nero

    Commenta


    • Originariamente inviato da sparrow Visualizza il messaggio
      La ferramenta per la struttura sì, il tetto no
      ma il pergolato è la "ferramenta per la struttura"... Ovviamente si parla di strutture completamente aperte, su terreno di pertinenza, che non credo siano considerate alla stregua di un tetto, mentre la pensilina coperta lo sarebbe. Nell'interpello citato da "diezedi" AdE da l'ok 110% per campo fotovoltaico a terra e credo che includa la struttura... magari non la platea (di cui si può fare comunque a meno in caso di pergolato). Forse hai ragione, ma non sarei così categorico...

      Commenta


      • Originariamente inviato da Kkkamakkk Visualizza il messaggio
        Se non ho letto male i dati.

        Altherma 3 h ht non mi risulta sia una vera 16kw ma leggendo le caratteristiche è 16kw solo di nome.
        11.5kw, ma sarebbe da installare solo se si deve mandare ad alta temperatura, e' in quelle situazioni che mostra le sue notevoli doti(progettata per questo). A bassa temp. rende meno che una normale pdc senza gj.
        https://www.youtube.com/watch?v=W4SBPnt_sE0
        Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

        Commenta


        • Kkkamakkk la struttura per i pannelli del Fv che va sul tetto è la stessa che va sulla Pergola cambierà qualche attacco ma la pergola non rientra nel 110%.
          punto. E non continuate a dare consigli sbagliati.

          Per la caldaia le pentole forse servono a te qui non le regalano, nemmeno da Leroy Merlin dove tempo fa le vendevano in offerta a 669€ caldaia 24KW
          5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

          Commenta


          • Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
            Kkkamakkk la struttura per i pannelli del Fv che va sul tetto è la stessa che va sulla Pergola cambierà qualche attacco ma la pergola non rientra nel 110%.
            punto. E non continuate a dare consigli sbagliati.

            Per la caldaia le pentole forse servono a te qui non le regalano, nemmeno da Leroy Merlin dove tempo fa le vendevano in offerta a 669€ caldaia 24KW
            Dolam, della pergola non ho detto niente.

            Per la caldaia il mio messaggio voleva essere scherzoso, lungi da me essere offensivo, Capisco però di aver banalizzato il tuo lungo e argomentato pensiero con poche parole ed edevidentemente non mi è uscito bene il messaggio e mi scuso; comunque per la cronaca a 500€ mi era stato veramente proposto il cambio caldaia a "diversamente bianco" .

            Commenta


            • ero io che avevo espresso un mio dubbio (non sarei in grado di dare consigli)

              Originariamente inviato da Kkkamakkk Visualizza il messaggio
              A proposito di Poste, cessione per 50% 65% 90% da oggi paga 3,4% in meno.
              mannaggia... proprio oggi...
              devo fare una cessione domani mattina.
              Anch'io avevo ottenuto 89,4% in Dicembre.

              Commenta


              • Originariamente inviato da kaladiluna Visualizza il messaggio
                ero io che avevo espresso un mio dubbio (non sarei in grado di dare consigli)


                mannaggia... proprio oggi...
                devo fare una cessione domani mattina.
                Anch'io avevo ottenuto 89,4% in Dicembre.
                Rendeva di più nel 2020 perchè erano crediti di riscossione immediata. Anche nel 110 la quota che rende va via via diminuendo...non è cambiato nulla rispetto al 2020, era già cosi solo che non si era notato....
                SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                Commenta


                • Correggo, hanno realmente abbassato la percentuale da 89 a 86 per la ristrutturazione 50%
                  SCIA Ecobonus110 il 11/01/2021 - FTV 16kw LG380 NeonR + 3 Solaradge SE5000H monofase + 3 batterie da 9,8kwh LG RESU10h + wallbox da 7kw monofase + PDC Daikin 16kw Altherma 3 H + pavimento radiante zeromax

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                    11.5kw, ma sarebbe da installare solo se si deve mandare ad alta temperatura, e' in quelle situazioni che mostra le sue notevoli doti(progettata per questo). A bassa temp. rende meno che una normale pdc senza gj.
                    https://www.youtube.com/watch?v=W4SBPnt_sE0
                    Ma quale conta per il conteggio di 1300€ a kw gli 11,5 o i 16?

                    Commenta


                    • 16 è solo il numero di modello, non la potenza. La potenza di quella macchina è 11.51 KW. Quindi 11.51 kW è il numero da tenere presente per il calcolo.
                      Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio
                        Correggo, hanno realmente abbassato la percentuale da 89 a 86 per la ristrutturazione 50%
                        In ogni caso è ottimo rispetto alla concorrenza

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio

                          Rendeva di più nel 2020 perchè erano crediti di riscossione immediata. Anche nel 110 la quota che rende va via via diminuendo...non è cambiato nulla rispetto al 2020, era già cosi solo che non si era notato....
                          I crediti del 2020 ora sono pagati all'88%
                          quelli 2021 all'86% ma fino a settimana scorsa erano entrambi all 89,4

                          Commenta


                          • Ciao a tutti, ho postato anche nel tread del cappotto, ho grossi dubbi rispetto alla diagnosi che ho ricevuto, in particolare gli indici riportati e la relativa classificazione, secondo me hanno fatto un pò di consusione o forse io non ho capito niente. 139 non è classe C ? 84 non è classe A1 ? Grazie per le risposte
                            Presentazione standard1.jpg

                            Commenta


                            • A me pare corretta, quel dato è l energia necessaria (da fonte fossile?)in un anno solare per mantenere la temperatura di progetto(20/21°?) al interno del abitazione perciò a seconda del lavori effettuati ora dicono che consumi 139 ....in classe D con i lavori più impegnativi passeresti in classe energetica A2 e andresti a consumarne 44 ...,a me pare corretto che scenda in proporzione ,poi forse/sicuramente non ho capito quale è il tuo dubbio..PS infissi sono nei lavori cappotto??
                              Ultima modifica di diezedi; 15-03-2021, 10:47.
                              diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                                A me pare corretta, quel dato è l energia necessaria (da fonte fossile?)per mantenere la temperatura di progetto(20/21°?) al interno del abitazione perciò a seconda del lavori effettuati ora dicono che consumi 139 ....in classe D con i lavori più impegnativi passeresti in classe energetica A2 e andresti a consumarne 44 ...,a me pare corretto ,poi forse non ho capito quale è il tuo dubbio..
                                Il mio dubbio nasce dal rapporto dall'indice di prestazione(globale) e la classificazione energetica. Per la classificazione energetica si utilizza l'indice di prestezione energia primaria o il globale ? Ad ogni modo il globale nel mio caso è di 147kw/m2a e non trovo alcun riscontro con le tabelle di classificazione energetiche che vedo in giro, con quel valore dovrei partire anche se di poco dalla classe C. O forse non ho capito il rapporto esistente tra classificazione e indici ?
                                Presentazione standard2.jpg

                                Commenta


                                • Il rapporto esatto non lo sò ma però mi pare abbastanza evidente che se necessiti di meno energia (gas ,energia elettrica,ecc)necessaria per mantenere i 20° in casa più l indice è basso in kWh per metro quadro di abitazione per anno (bollette meno costose in moneta nonche energie fossili non consumate) migliore è la classe energetica, A è migliore di G ... O non ho ancora capito?Cioè +/- come l etichetta energetica degli elettrodomestici tipo frigorifero.
                                  Ultima modifica di diezedi; 15-03-2021, 12:39.
                                  diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio

                                    ne parlavo due giorni fa con l'asseveratore che cercavamo sconto in fattura per alcune persone che conosco...lui ha avuto a che fare con daikin per lo sconto in fattura ma chiede ai clienti prezzi esorbitanti. Qualcosa che costa 15 viene messo 30 al cliente, all'istallatore viene data la stessa percentuale di solito quindi il solo che ne fa le spese è il cliente finale che al posto di avere più margine per i lavori finisce subito il budget...poi mi direte poco male se hai una casetta piccola ma se è grande invece il budget di 30.000 - asseveratore - caf - spese accessorie non è cosi largo per una PDC importante.....
                                    Lo so io con i lavori importanti che vado a fare sono tirato al'osso per fortuna ho trovato aziende serie e preparate, e soprattutto disponibili.

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                                      Il rapporto esatto non lo sò ma però mi pare abbastanza evidente che se necessiti di meno energia (gas ,energia elettrica,ecc)necessaria per mantenere i 20° in casa più l indice è basso in kWh per metro quadro di abitazione per anno (bollette meno costose in moneta nonche energie fossili non consumate) migliore è la classe energetica ... O non ho ancora capito?Cioè +/- come gli elettrodomestici .
                                      Si efficientamento energetico spinge nel non inquinare, quindi se si entra in classe A o superiore meglio è per l'ambiente e le nostre tasche

                                      Commenta


                                      • In verità per le Nostre tasche prima di riprendere le decine di migliaia di euro ce ne vuole..per me però non è l aspetto dirimente e non dovrebbe esserlo sicuramente per i soldi pubblici...ma spesi come si deve con un orizzonte temporale oltre il "nel lungo periodo saremo tutti morti" o ... lo saremo veramente.Eppoi si vive meglio senza essere costretti a rincorrere la gazzella h 24 solo per alimentare questo stupido sistema.Scusate.Se potete.
                                        Ultima modifica di diezedi; 15-03-2021, 12:52.
                                        diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da chiaralberto Visualizza il messaggio
                                          Rendeva di più nel 2020 perché erano crediti di riscossione immediata. Anche nel 110 la quota che rende va via via diminuendo...non è cambiato nulla rispetto al 2020, era già cosi solo che non si era notato....
                                          è ben vero che il prezzo di cessione va via via diminuendo con le singole annualità: attualmente è il 96,2% per le prime due e poi scende fino al 78,4% per la decima, a Dicembre 2020 partiva dal 97,2% e già dalla seconda annualità scendeva per poi arrivare all'82% alla decima. Però alla fine della fiera per la cessione che ho fatto a Dicembre avevo ottenuto globalmente 89,4% mentre per quella che ho fatto stamattina ho ricevuto 87,9%

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                                            In verità per le Nostre tasche prima di riprendere le decine di migliaia di euro ce ne vuole..per me però non è l aspetto dirimente e non dovrebbe esserlo sicuramente per i soldi pubblici...ma spesi come si deve con un orizzonte temporale oltre il "nel lungo periodo saremo tutti morti" o ... lo saremo veramente.Eppoi si vive meglio senza essere costretti a rincorrere la gazzella h 24 solo per alimentare questo stupido sistema.Scusate.Se potete.
                                            Il nelle nostre tasche era per dire che inquinando meno il costo comunitario ne guadagna, in salute per il pianeta, se no al pianeta di noi poco importa si è sempre adattato anche con situazioni catastrofiche

                                            Commenta




                                            • Costi :
                                              Caldaia 700€
                                              un operaio 70 €. contributi 70€ = 140
                                              un furgone mettiamo in affitto. =. 70€ gg
                                              Un secondo tecnico 1 ora. = 50€
                                              Defangatore = 29€
                                              4 valvole termostatiche. = 60€+ 60€ ( è un amico me ne ha regalate altre 4)
                                              Pratica termotecnica/Enea/. = 150 ( venti minuti di lavoro)
                                              Totale spese 1259€. ( pagato con bonifico 1295€)
                                              loro non hanno anticipato nulla ed hanno un credito immediato dal fisco e qualsiasi tipo di versamento ( anche contributi INPS) oltre all'IVA

                                              Guadagno netto. 2141€ senza alcuna spesa in più ( poverino dovrà pagare le tasse ahimè)

                                              a me non sembra la retribuzione di un lavoro ma un furto con destrezza a tutti gli effetti



                                              ( chiarisco che è un amico e che mi ha fornito diverse caldaie in precedenza anche a 1300€ l'una , installate al 50% o 65% con detrazione mia)

                                              [/QUOTE]

                                              Giusto per essere precisi:
                                              Aggiungi ai prezzi che hai dettagliato sopra il costo di un secondo operaio in quanto qualsiasi ditta con un minimo di organizzazione tiene squadre di minimo 2 operai ciascuna (Euro 140); poi aggiungi il costo /kw perchè dipende dalla lontananza del cantiere dalla sede (Euro 100); aggiungi il fatto che per una ditta di piccole dimensioni (fino a 10 dipendenti) non è possibile avere capienza fiscale tale da recuperare tutti i crediti maturati e siamo costretti a cederli alla banca che opera una trattenuta del 20% sul credito ceduto ( circa 400 euro su un credito di 2000); aggiungi oltre il costo della pratica termotecnica/Enea, quello che si prende il commercialista per gestire i vari passaggi burocratici sul portale Deloitte ( Avvio lavori, Fine lavori, Creazione file jason per trasmissione su portale Ade, trasmissione dati alla banca, deleghe a Deloitte per operare sui cassetti fiscali cliente e ditta cedente, contatti con la banca per accettazione cessione, etc.) ( Euro 200).
                                              Alla fine avremo un costo di Euro 1.700 a fronte di Euro 2.600, di cui circa 1000 Euro bonificati dal cliente ed il rimanente 1600 Euro da cessione della banca ( quando riusciremo ad averli tra 4-5 mesi ! )

                                              Da un utile lordo di Euro 900 togli il 40 % di tassazione : ti sembra un furto il guadagno di 540 Euro ?

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da Bocalb Visualizza il messaggio

                                                Costi :
                                                Caldaia 700€
                                                un operaio 70 €. contributi 70€ = 140
                                                un furgone mettiamo in affitto. =. 70€ gg
                                                Un secondo tecnico 1 ora. = 50€
                                                Defangatore = 29€
                                                4 valvole termostatiche. = 60€+ 60€ ( è un amico me ne ha regalate altre 4)
                                                Pratica termotecnica/Enea/. = 150 ( venti minuti di lavoro)
                                                Totale spese 1259€. ( pagato con bonifico 1295€)
                                                loro non hanno anticipato nulla ed hanno un credito immediato dal fisco e qualsiasi tipo di versamento ( anche contributi INPS) oltre all'IVA

                                                Guadagno netto. 2141€ senza alcuna spesa in più ( poverino dovrà pagare le tasse ahimè)

                                                a me non sembra la retribuzione di un lavoro ma un furto con destrezza a tutti gli effetti



                                                ( chiarisco che è un amico e che mi ha fornito diverse caldaie in precedenza anche a 1300€ l'una , installate al 50% o 65% con detrazione mia)



                                                Giusto per essere precisi:
                                                Aggiungi ai prezzi che hai dettagliato sopra il costo di un secondo operaio in quanto qualsiasi ditta con un minimo di organizzazione tiene squadre di minimo 2 operai ciascuna (Euro 140); poi aggiungi il costo /kw perchè dipende dalla lontananza del cantiere dalla sede (Euro 100); aggiungi il fatto che per una ditta di piccole dimensioni (fino a 10 dipendenti) non è possibile avere capienza fiscale tale da recuperare tutti i crediti maturati e siamo costretti a cederli alla banca che opera una trattenuta del 20% sul credito ceduto ( circa 400 euro su un credito di 2000); aggiungi oltre il costo della pratica termotecnica/Enea, quello che si prende il commercialista per gestire i vari passaggi burocratici sul portale Deloitte ( Avvio lavori, Fine lavori, Creazione file jason per trasmissione su portale Ade, trasmissione dati alla banca, deleghe a Deloitte per operare sui cassetti fiscali cliente e ditta cedente, contatti con la banca per accettazione cessione, etc.) ( Euro 200).
                                                Alla fine avremo un costo di Euro 1.700 a fronte di Euro 2.600, di cui circa 1000 Euro bonificati dal cliente ed il rimanente 1600 Euro da cessione della banca ( quando riusciremo ad averli tra 4-5 mesi ! )

                                                Da un utile lordo di Euro 900 togli il 40 % di tassazione : ti sembra un furto il guadagno di 540 Euro ?
                                                Purtroppo l'80% delle persone non è mai stato dall'altra parte della barricata, sui costi c'è ne roba da quantificare, il commercialista oltre al fisso annuo ti applica anche tutti gli extra, affitto assicurazione, + assicurazione professionale, corsi di aggiornamento, senza contare gli altri, manutenzione mezzi e attrezzature sicurezza che per me è fondamentale, il dipendente,costa il triplo di quello che guadagna e sempre che stia bene, io guardo che il lavoro sia fatto a regola d'arte, se uno ti fa un prezzo troppo basso da qualche parte ti togliere.
                                                Ultima modifica di by_xfile; 15-03-2021, 16:53.

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da by_xfile Visualizza il messaggio
                                                  Il nelle nostre tasche era per dire che inquinando meno il costo comunitario ne guadagna, in salute per il pianeta, se no al pianeta di noi poco importa si è sempre adattato anche con situazioni catastrofiche
                                                  Può anche essere di no qualcuno dice che potrebbe restare roccia senza vita non è detto che si possano ripresentare le condizioni per il ripristino della vita animale.

                                                  diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                                                    Può anche essere di no qualcuno dice che potrebbe restare roccia senza vita non è detto che si possano ripresentare le condizioni per il ripristino della vita animale.
                                                    Non ho detto a breve termine, ma in milioni di anni, è già successo dalla Pangea in poi poi ovviamente meglio prevenire, o nel nostro caso arginare visto che i danni li abbiamo già fatti

                                                    Commenta


                                                    • L'insufflaggio dell'intercapedine della casa può rientrare come intervento trainante o trainato di coibentazione? Se si, quali sono i requisiti minimi tecnici?

                                                      E soprattutto, come posso vedere da solo se la mia casa ha l'intercapedine? (Lo spessore delle mura perimetrali è di 36 cm)

                                                      Commenta


                                                      • Ho provato a fare una simulazione sul sito di Poste, alla luce della riduzione dall'89 all'86% per il bonus ristrutturazione ordinario, ma inserendo dati per il superbonus.
                                                        sbaglio io ma questo invece l'hanno incrementato al 104,5% da 103 che era in precedenza?
                                                        PROGETTO: PdC Mitsubishi Ecodan 6kW su radiante 200mq con VMC Mitsubishi LGH-35RVX - FV 13kW JA Solar + Kostal 10kW trifase + Accumulo BYD 16,6kW - Domotica Vimar ByME - wallbox Zappi trifase fino 22kW - cappotto grafite + solaio poliuretano + stiferite controterra - infissi TBD - Indice EPgl,nr 1,49 kWh/m2

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da maun Visualizza il messaggio
                                                          Ho provato a fare una simulazione sul sito di Poste, alla luce della riduzione dall'89 all'86% per il bonus ristrutturazione ordinario, ma inserendo dati per il superbonus.
                                                          sbaglio io ma questo invece l'hanno incrementato al 104,5% da 103 che era in precedenza?
                                                          Non sbagli, effettivamente é al 104,5% solo per lavori pagati nel 2020, per quelli pagati nel 2021 é al 103%

                                                          Commenta


                                                          • Ah giusto...non avevo pensato che facendo la simulazione adesso il primo anno da inserire è il 2022
                                                            PROGETTO: PdC Mitsubishi Ecodan 6kW su radiante 200mq con VMC Mitsubishi LGH-35RVX - FV 13kW JA Solar + Kostal 10kW trifase + Accumulo BYD 16,6kW - Domotica Vimar ByME - wallbox Zappi trifase fino 22kW - cappotto grafite + solaio poliuretano + stiferite controterra - infissi TBD - Indice EPgl,nr 1,49 kWh/m2

                                                            Commenta


                                                            • Ieri siamo stati in banca a chiedere chiarimenti sui crediti da trasferire dal ns. cassetto fiscale a quello della banca tramite la Deloitte a cui abbiamo dato delega: il direttore di Banca Intesa ci ha detto che al momento è tutto fermo in attesa di accordo con la Deloitte.
                                                              Non ce lo potevano dire 6 mesi fa quando abbiamo sottoscritto la richiesta ??

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR