annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

SONOFF , SHELLY, TUYA, SMART LIFE, la domotica facile ed interattiva in Home Assistant

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Originariamente inviato da energywave Visualizza il messaggio
    Non c'è più senso nell'usare MQTT se non per usi particolari che non sono certo adatti all'utente non esperto (ma neanche all'esperto, se non in precise condizioni particolari!)
    Non vedo alcun problema nell'usare MQTT che e' di una semplicità ed affidabilità assoluta.

    Commenta


    • #62
      "Non vedo alcun problema nell'usare MQTT che e' di una semplicità ed affidabilità assoluta. "

      non lo metto in dubbio, potrebbe essere come dici ma credo che bisogna saper programmare o conoscere linguaggi informatici, chi non sa farlo non può usarlo, mentre Home Assistant è proprio per tutti.
      5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

      Commenta


      • #63
        E' da poco che uso HA e devo dire che in effetti è molto comodo, ho anche un tablet sempre acceso in sala come pannello di controllo, dove gestire tapparelle (shelly), dispositivi che hanno un telecomando (TV, stereo, sky, climatizzatore, tramite broadlink rm mini), termostato smart (netatmo) con relativi grafici di temperatura, visualizzazione delle persone in casa/fuori casa per gestire automazioni (ad esempio per abbassare le tapparelle al tramonto se nessuno è in casa). Mi piacerebbe in futuro integrarlo con il fotovoltaico, se riusciremo mai ad installarlo, magari per gestire carichi da attivare quando l'impianto è in produzione o c'è accumulo disponibile.
        Una cosa per chi ha anche dei dispositivi zigbee e relativa chiavetta come hub: a casa ho delle lampadine smart zigbee collegate ad un amazon echo plus, che già di suo è hub zigbee: ma se questi dispositivi li dovessi spostare sulla chiavetta zigbee di HA, poi non potrò più comandarli a voce tramite alexa?
        Grazie

        Commenta


        • #64
          Puoi integrare Alexa in Home Assistant, ci sono un po' di guide su google.

          Commenta


          • #65
            da quel che ho capito Alexa è integrabile in Home Assistant , non ho approfondito come fare ma sembra sia possibile
            In effetti sapevo che era un hub Zigbee ma sinceramente non ci ho pensato quando ho acquistato la Conbee II che forse era inutile ma in effetti accendere e spegnere le lampadine a voce non è molto comodo specie se gli altri dormono ed inoltre hanno un difetto grosso: se va via la corrente al ritorno si posizionano su acceso e questo non è il top, specie se ti accade di notte o quando sei fuori , come mi è accaduto su un'altra casa dove sono restate accese per un mese.
            5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

            Commenta


            • #66
              dolam
              Ho letto che hai delle difficoltà nell'integrare le telecamere. Hai visto la guida che ho messo?
              dove hai trovato problemi?
              le tue camere sono onvif?

              Commenta


              • #67
                si le mie telecamere sono tutte onvif,
                ho visto la guida di domehouse ma il mio Mac non installa nessuna delle app rilevatori di flusso indicati e l'applicazione sul telefono non rileva nessuna telecamera / 6 in servizio)
                5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                Commenta


                • #68
                  Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                  si le mie telecamere sono tutte onvif,
                  ho visto la guida di domehouse ma il mio Mac non installa nessuna delle app rilevatori di flusso indicati e l'applicazione sul telefono non rileva nessuna telecamera / 6 in servizio)
                  prova con onvifer sul telefonino (gira su android).
                  Quello di solito becca tutti i flussi (almeno a me li becca)
                  l'unico motivo per cui non li becca è se hanno la password.
                  Alcune telecamere (quelle che non si appoggiano ad un loro cloud) non le hanno, altre, quelle che si appoggiano alle loro applicazioni te le fanno aggiungere da applicazione.
                  PEr esempio io ne ho una digoo (che ha la sua applicazione) in cui ho messa la password e poi l'ho usata in onvif e poi in HA.
                  prova inzialemente con:
                  admin e password niente e vedi cosa succede
                  Altrimenti puoi fare una ricerca su internet delle password di default delle tue telecamere. alcune digoo hanno "20160404" altre "dg20160404"

                  Commenta


                  • #69
                    grazie,
                    io ho Guudgo , Yoosee, e Z.Modo ma non ho android, ho IOS, iPhone
                    tutte con le loro applicazioni ovviamente.
                    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                    Commenta


                    • #70
                      Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                      grazie,
                      io ho Guudgo , Yoosee, e Z.Modo ma non ho android, ho IOS, iPhone
                      tutte con le loro applicazioni ovviamente.
                      ho visto su internet questa che gira su apple
                      MVR: ONVIF & IP Cam viewe‪r‬

                      credo sia piu o meno uguale.
                      prova a vedere se le vedi

                      Commenta


                      • #71
                        Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                        da quel che ho capito Alexa è integrabile in Home Assistant , non ho approfondito come fare ma sembra sia possibile
                        In effetti sapevo che era un hub Zigbee ma sinceramente non ci ho pensato quando ho acquistato la Conbee II che forse era inutile ma in effetti accendere e spegnere le lampadine a voce non è molto comodo specie se gli altri dormono ed inoltre hanno un difetto grosso: se va via la corrente al ritorno si posizionano su acceso e questo non è il top, specie se ti accade di notte o quando sei fuori , come mi è accaduto su un'altra casa dove sono restate accese per un mese.
                        Sono d'accordo sui limiti se utilizzati da Alexa, però mi dispiacerebbe perdere la possibilità di comandare a voce i dispositivi, molto spesso è più rapido rispetto ad aprire l'app o il browser e gestirli da HA, soprattutto se hai uno scenario col quale accendi più luci (o in generale più dispositivi) contemporaneamente.
                        So che c'è un'integrazione HA/Alexa ma è a pagamento, mi stavo un po' documentando prima di acquistare la Conbee II e passare tutti i dispositivi Zigbee su HA, se in questo modo andrei a perdere o meno alcune funzionalità, come in questo caso il controllo vocale.

                        Commenta


                        • #72
                          Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                          non lo metto in dubbio, potrebbe essere come dici ma credo che bisogna saper programmare o conoscere linguaggi informatici, chi non sa farlo non può usarlo, mentre Home Assistant è proprio per tutti.
                          nessuna programmazione ne' conoscenza di linguaggi informatici.
                          Nel mio caso e' installato su un server linux. Basta seguire la guida su internet e copiare i comandi sulla console e funziona tutto.
                          Poi con MQTT Explorer puoi controllare se funziona tutto.

                          Commenta


                          • #73
                            Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                            non lo metto in dubbio, potrebbe essere come dici ma credo che bisogna saper programmare o conoscere linguaggi informatici, chi non sa farlo non può usarlo, mentre Home Assistant è proprio per tutti.
                            E comunque esiste anche gia' per home assistant....senza installarlo su un server a parte

                            https://github.com/home-assistant/ad...quitto/DOCS.md


                            Commenta


                            • #74
                              rcravero questo è interessante ti va di descrivere un pò più dettagliatamente come funziona MQTT e che ci fai, grazie.

                              Il thread vive se ognuno aggiunge un pezzettino anche se sembra scontato e banale a molti servirà.

                              Intanto ho approfondito un pò Alexa e ho scoperto che l'integrazione Zigbee è appannaggio di Alexa da 10" , io ho echo show 5 e quindi non ha Zigbee, inoltre per caso ho ritrovato una vecchia SD con installato Z-Wave.Me che mi girava su un Raspberry 1 B e miracolosamente sono riuscito a recuperare tutti i device installati ( avevano smesso di funzionare circa 20 giorni fa e sono tapparelle e condizionatori.

                              Ora avrei bisogno di integrarli in Home Assistant , c'è qualcuno qui che conosce Z-Wave? ( li ho in funzione dal 2014 e non hanno mai fallito un comando sembrava fosse il Raspberry che avesse problemi, in realtà non mi ero accorto che avendo cambiato router dovevo cambiare indirizzo e che veniva registrato in rete con un altro IP che però stranamente assumeva il nome del Router e quindi non mi connettevo sull'IP corretto ( in pratica funzionava tutto come da sempre ).

                              Quindi adesso mi piacerebbe portarli su HA ma lo Z-Wave è veramente complicato , c'è qualcuno che lo conosce bene e che potrebbe aiutarmi nel trasferimento?
                              Schermata 2021-04-10 alle 08.04.35.png
                              5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                              Commenta


                              • #75
                                Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                                rcravero questo è interessante ti va di descrivere un pò più dettagliatamente come funziona MQTT e che ci fai, grazie.

                                I
                                https://it.wikipedia.org/wiki/MQTT

                                In pratica e' un protocollo che sfrutta TCP/IP per inviare/ricevere messaggi da parte di alcuni apparecchi/sensori/etc.

                                Abbiamo un "centro" ovvero il broker che rimane permanentemente in ascolto di tali messaggi.

                                Quando un sensore si sveglia (ad esempio i shelly H&T) manda un messaggio al broker.

                                Questi messaggi sono standard e comprendono le informazioni di base, ovvero il nome del sensore che lo invia, data ed ora, ed il valore registrato., etc etc

                                A questo punto il broker mette a disposizione il messaggio a qualsiasi software a lui collegato. Nel caso di Home Assistant, avendo installato l'integrazione MQTT, il broker girera' il messaggio ad Home assistant appena lo riceve.

                                pIu' o meno e' questa la spiegazione. Il vantaggio, a mio modesto parere, che e' da la possibilità di collegare differenti apparati e con differenti tecnologie di invio dati.

                                Ad esempio io sul broker MQTT ho sia dei sensori Shelly che lavorano via WIFI che dei sensori Sonoff collegati via Zigbee.


                                Si puo' anche sfruttare MQTT per inviare un messaggio al sensore. Ad esempio posso inviare dal broker un segnale per variare la configurazione di un sensore.



                                Commenta


                                • #76
                                  " Quindi adesso mi piacerebbe portarli su HA ma lo Z-Wave è veramente complicato , c'è qualcuno che lo conosce bene e che potrebbe aiutarmi nel trasferimento?"

                                  Io sono appena passato da Domoticz-Zwave a HA su Raspberry pi4 4GB: devi solo installare Z-Wave JS da Add-on Store ufficiale, copiati la chiave esistente e ti ritroverai tutti i devices su HA. Bisogna avere gli ultimi aggiornamenti a oggi, core-2021.4.3, perchè è stata aggiunta la possibilità di configurare i devices direttamente con Z-Wave JS in questi giorni. E' ancora in fase di sviluppo, può essere che non ci siano tutte le marche. Io ho 7 tapparelle FGR222 (Fibaro) e 4 PIR PD03Z (Neo) e una wall-Plug (NAS-WR01ZE) con chiavetta Z‐Stick Gen5 USB Controller (da modificare se si usa con Raspberry pi4). Ci mette tempo a trovare tutti i nodi.
                                  Ho anche 3 tapparelle shelly2.5, 5 shelly 1/1PM e vari ESPHome (passato da ESPEasy) il tutto adesso su HA. Per adesso sembra funzionare tutto ma è solo da 2 settimane che ci lavoro.






                                  Commenta


                                  • #77
                                    Grazie Marco.mb
                                    "Io ho 7 tapparelle FGR222 (Fibaro) e 4 PIR PD03Z (Neo) e una wall-Plug (NAS-WR01ZE) con chiavetta Z‐Stick Gen5 USB Controller (da modificare se si usa con Raspberry pi4). Ci mette tempo a trovare tutti i nodi."
                                    anch'io ho 7 tapparelle ( in realtà ne ho altre due ma non le ho associate e adesso non lo faccio ovviamente) 2 wallPlug ( eccezionali ) e 10 sensori Porte/finestre che in realtà non vedo più ma immagino dipenda dalle batterie che cambierò una volta riuscito a passare su HA:

                                    non so di quale chiave parli al momento a me funzionano su un secondo RaZberry , HA gira su un Raspberry Pi4 4Gb.
                                    Dammi qualche indicazione precisa su come trasferire sull'altro, che dici se metto la scheda raZberry sui Pin del Raspy4 funzionerà?
                                    potrebbe riuscire a trasferirmi tutto su ?
                                    Premetto che quest'installazione risale al 2014, con un aggiornamento a giugno 2015 e da allora nessun cambiamento ma mai un solo minuto di defaiance ed ho alcune scene semplicemente spettacolari, persino la pianta di casa riportata fedelmente con i sensori che si illuminano, ho anche un occhio magico che però consuma la batteria come una Ferrari .
                                    Aspetto le tue dritte , grazie
                                    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                    Commenta


                                    • #78
                                      https://community.home-assistant.io/...troller/292374 si funziona anche il Razberry su gpio, se recuperi la chiave (da inserire in installazione/configurazione Zwave Js) dopo ti ritroverai tutti i devices su HA, altrimenti devi fare la procedura di inclusione node come se fossero tutti nuovi. Io non avevo scene impostate e non so se le importa.
                                      Non so dove leggere la chiave sul Razberry, io ho la chiavetta USB e si usa un software windows per leggerla.

                                      Commenta


                                      • #79
                                        A tuo avviso dove potrebbe essere questa chiave?

                                        root@raspberrypi:/opt/z-way-server# ls. queste sono le directory:

                                        automation config htdocs libzway modules-includes z-cfg-update z-get-tty z-way-server

                                        ChangeLog config.xml libs modules translations ZDDX z-get-tty-config
                                        5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                        Commenta


                                        • #80
                                          Non saprei, usi Domoticz sul raspberry con razberry? Da control panel Z-Wave c'è la voce Security Network Key: actual da 16 bytes e comunque dovresti trovarla con qualsiasi HUB, anche con Z-Wave JS su HA in configurazione c'è scritta.

                                          Commenta


                                          • #81
                                            No uso solo Z-Wave.Me del 2014 che era il software del RazBerry a suo tempo,
                                            questa chiave ricordo che da qualche parte c'era
                                            ( a suo tempo avevo un forum sull'argomento poi ackerato da russi credo) riuscivo persino a correggere un bug del sistema che non consentiva l'aggiunta di device ma bastava andare in un file , forse era lo ZDDX, trovare l'ID del device ( era semplicemente il numero) ed alla riga 26 sostituire un true con false ( mi sembra fosse il secondo) e il device veniva aggiunto solo così.
                                            Come lo scoprii? semplicemente guardando i file dei primi device aggiunti, da un certo punto in poi , dopo un aggiornamento, commetteva questo errore e da allora capii che molti errori in questi script sono creati ad arte perchè scrissi all'allora responsabile del progetto ma non cambiò mai nulla , ma ora a distanza di 7 anni non ricordo proprio dove trovare la key.
                                            Dall' history del mio Raspberry ho ricostruito qualcosa , qui sostituivo il "true" cp fccbccd2-DevicesData.xml fccbccd2-DevicesData24.xml

                                            ma la key proprio non la ricordo
                                            "cp Rules.xml Rulescopia.xml

                                            383 nano Rulescopia.xml

                                            384 nano Rules.xml

                                            385 nano Rules.xml

                                            386 cp Rules.xml Rulescopia.xml

                                            387 nano Rulescopia.xml

                                            388 nano Rules.xml

                                            389 nano Rules.xml

                                            390 cd /opt/z-way-server

                                            391 cd config

                                            392 nano Rules.xml

                                            393 cd config

                                            394 ls

                                            395 cd zddx

                                            396 ls

                                            397 nano fccbccd2-DevicesData.xml

                                            398 cp fccbccd2-DevicesData.xml fccbccd2-DevicesData24.xml

                                            399 nano fccbccd2-DevicesData.xml

                                            400 cd /opt/z-way-server

                                            401 cd config

                                            402 cd zddx

                                            403 nano fccbccd2-DevicesData.xml

                                            404 sudo service z-way-server restart

                                            405 nano fccbccd2-DevicesData.xml
                                            5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                            Commenta


                                            • #82
                                              https://forum.z-wave.me/viewtopic.ph...workKey#p88911

                                              /opt/z-way-server/config/zddx/YOURHOMEID-DevicesData.xml campo networkKey

                                              Ero passato anch'io per z-wave.me ma alla fine ho installato domoticz per usare anche altro hardware.

                                              Commenta


                                              • #83
                                                Marco.mb può essere questo il suo Home-ID ?
                                                0xfccbccd2
                                                Schermata 2021-04-11 alle 14.55.10.png
                                                5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  Dall' history del mio Raspberry ho ricostruito qualcosa , qui sostituivo il "true" cp fccbccd2-DevicesData.xml fccbccd2-DevicesData24.xml

                                                  E' lo stesso file, aprilo con 'nano fccbccd2-DevicesData.xml' e cerca il campo networkkey: 16 bytes

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    Ciao scusate ma non riesco a venir qui frequentemente, ho troppe conversazioni aperte contemporaneamente da quando ho aperto il blog
                                                    Il discorso MQTT è spesso. Io dico che non ha NESSUN vantaggio sui protocolli usati nativamente da Shelly (HTTP REST e CoIot per la ricezione di eventi) ma anzi complica la configurazione e gestione. Fate conto che con l'integrazione nativa i dispositivi vengono rilevati ed integrati senza fare assolutamente nulla.
                                                    E il discorso di poter collegare dispositivi diversi ha una valenza se li si vuole controllare da un firmware autoprodotto per microcontrollore, ad esempio, allora avrebbe un suo perchè. Ma da Home Assistant è solo ridondante in quanto questo lavoro di "appiattimento delle differenze" tra un device e l'altro già lo fa Home Assistant, così si aggiunge uno strato software in più, aumentando la complessità della configurazione e la latenza dei messaggi (che devono essere rimbailzati con protocolli meno efficienti) quindi... perchè?
                                                    Esprimo meglio questi concetti nell'articolo dedicato agli Shelly ed anche in quello dedicato alla scelta dell'integrazione da usare per Zigbee

                                                    Per quanto riguarda i comandi vocali dagli Echo con Zigbee: non li perdi i comandi vocali. Cambia il modo di gestire i dispositivi Zigbee. Anzi che essere collegati all'Echo Dot saranno collegati da Home Assistant, il quale è connesso ad Alexa e gli espone i dispositivi che vuoi tu, di qualunque tipo siano, non ha importanza se sono compatibili o no con Alexa. Se Home Assistant li vede Alexa li può comandare.
                                                    Hai due modi per collegare Alexa ad Home Assistant, uno a pagamento (che uso io), si chiama Nabu Casa e per 5$ al mese (meno di 5€) ti offre un ottimo servizio a sbattimento zero. Ti permette anche l'accesso dall'esterno con certificato https anche se non hai un IP pubblico Quei soldi servono per finanziare il progetto di Home Assistant e garantirgli sviluppo futuro. Personalmente sono ben contento di pagarli. Se proprio non vuoi pagare c'è l'alternativa gratuita, si chiama Haaska ma è più complesso da configurare e richiede la creazione di un account su AWS, seppur gratuito.

                                                    Ah, le telecamere. Al momento non mi ci dedico perchè esula dagli argomenti che mi interessano, piuttosto vi posso consigliare un modo differente di utilizzarle con un articolo su Zoneminder di un mio "amico di blog".

                                                    Spero di rispondere prima al prossimo giro Ciao a tutti

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Originariamente inviato da energywave Visualizza il messaggio
                                                      Il discorso MQTT è spesso. Io dico che non ha NESSUN vantaggio sui protocolli usati nativamente da Shelly (HTTP REST e CoIot per la ricezione di eventi) ma anzi complica la configurazione e gestione. Fate conto che con l'integrazione nativa i dispositivi vengono rilevati ed integrati senza fare assolutamente nulla.
                                                      Non vedo differenze con MQTT... infatti ho appena installato un Sonoff POW R2 via MQTT, riavviato home assistant e trovato magicamente nei devices...

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        Originariamente inviato da rcravero Visualizza il messaggio
                                                        Non vedo differenze con MQTT...
                                                        Le grosse differenze sono sotto al cofano, nel modo di comunicare. Ritorno a linkare il mio articolo su Shelly (ti ho messo il segnalibro alla sezione protocolli) dove evidenzio tali differenze, se ti va di vederle.
                                                        Ti linko anche uno studio comparativo tra i protocolli MQTT e CoIot fatto da Ericcson e NEC, sempre linkato nel mio articolo verso la fine.
                                                        Lo vedi perchè stai usando l'auto discovery di MQTT, che tanti definiscono "il male" e preferiscono definirsi tutto lo yaml dispositivo per dispositivo. Aggiungi comunque uno strato di complessità in più che non ha motivo di esistere, nel senso che non porta alcun vantaggio. E' un software o un addon (Mosquitto MQTT broker) che comunque devi manutenere, aggiornare, risolvere eventuali problemi e occupa risorse inutilmente.
                                                        'integrazione nativa è fatta davvero bene e sfrutta i protocolli nativi (locali al 100% se qualcuno se lo chiede), ho parlato parecchio con uno degli sviluppatori (che in passato ha contribuito anche a ShellyForHass), hanno fatto davvero un buon lavoro.

                                                        Attenzione, non sono contro al protocollo MQTT, che ho usato e apprezzo per altri tipi di utlizzo. Dico solo che è abusato in questo contesto, forse per via di Tasmota, forse perchè agli albori funzionava effettivamente meglio.
                                                        Poi ognuno ha il suo metro per misurare cosa è meglio. Le mie ragioni, ancora una volta, sono espresse nel dettaglio nell'articolo. Ognuno è libero di usare quel che vuole ma prestando parecchia assistenza sul gruppo Facebook Home Assistant Italia so che tanti nuovi utenti poco esperti cercano su google come integrare gli Shelly e trovano "con MQTT", come fosse l'unica alternativa. E si incasinano e chiedono assistenza mille volte sul gruppo. Quelli che usano l'integrazione nativa non chiedono nulla, è tutto così semplice... Questo è uno dei motivi che mi ha spinto a scrivere quell'articolo, così che ci fosse un'alternativa in quel che si trova su google rispetto a MQTT che forse, torno a ripetere, poteva essere una buona alternativa un tempo... oggi no.

                                                        Ciao

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          energywave
                                                          ho un raZberry dal 2014 ( Raspberry Pi 1 con scheda Z-Wave.me) funziona meravigliosamente da allora anche perchè se non funzionasse più non saprei cosa fargli ,
                                                          mai aggiornato dall'ultimo tentativo dopo il quale non posso più aggiungere device, ma quelli di prima continuano a funzionare, bene così.

                                                          Ora vorrei importare tutto su Home Assistant senza integrare di nuovo i device a tuo avviso quale potrebbe essere la soluzione migliore?
                                                          sarò costretto a resettarli tutti? eventualmente fossi costretto a farlo, basterà questo a farli tornare ad integrarsi e gestirli solo da Home Assistant ?

                                                          Ho qualcosa come 16 smart device e 10 sensori porte finestre e non usare il Wi-Fi sarebbe estremamente utile visto che la mia rete comincia ad avere già troppi IP impegnati.

                                                          Grazie se potrai dedicarmi qualche minuto, le telecamere per ora le ho "abbandonate" alle loro App poiché non ne rilevo nessuna sulla mia rete con i metodi indicatimi da matador075, evidentemente IOS è più complicato di Android.
                                                          5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
                                                            Ora vorrei importare tutto su Home Assistant senza integrare di nuovo i device a tuo avviso quale potrebbe essere la soluzione migliore?
                                                            sarò costretto a resettarli tutti? eventualmente fossi costretto a farlo, basterà questo a farli tornare ad integrarsi e gestirli solo da Home Assistant ?

                                                            Ho qualcosa come 16 smart device e 10 sensori porte finestre e non usare il Wi-Fi sarebbe estremamente utile visto che la mia rete comincia ad avere già troppi IP impegnati.
                                                            Ciao, zwave è una tecnologia che non ho ancora provato (prima o poi lo faccio ma i prezzi dei dispositivi mi hanno tenuto lontano, fino ad ora...) Ad ogni modo conosco diversi che la usano senza problemi in Home Assistant che nelle ultime release ha sfornato l'integrazione ZWaveJS per gestire i coordinator.
                                                            Prendi con le pinze perchè non ho esperienze dirette con zwave (ma ho 37 dispositivi Zigbee gestiti con una Conbee II e integrati con ZHA in Home Assistant) ma credo che ti convenga comprare un coordinator più recente USB da usare direttamente da Home Assistant con ZWaveJS e si, temo dovrai riassociare i dispositivi. Però è una operazione che fai una volta e hai fatto.
                                                            Ti consiglio di porre la domanda sul gruppo Facebook Home Assistant Italia (dove bazzico anch'io), troverai certamente chi usa zwave che ti da una mano concreta.

                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              E comunque MQTT e' l'integrazione piu' usata su Home Assistant (a proposito, impressionante il numero di utenti e la copertura mondiale...)

                                                              https://analytics.home-assistant.io/#integrations

                                                              Commenta

                                                              Sto operando...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR