annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

building automation al 110% - applicazioni pratiche

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • building automation al 110% - applicazioni pratiche

    Nella nuovo superbonus al 110% sono compresi interventi di building automation in ambito energetico
    sono giorni che sto cercando applicazioni reali , pratiche per usare questo bonus ma non ne trovo, almeno nel mio caso.
    consigli, idee ?

    il testo dice:

    "11 Interventi di installazione di sistemi di building-automation

    11.1 Nel caso di sistemi di building automation di cui all'articolo 2, comma l, lettera t), installati nelle
    unità abitative congiuntamente o indipendentemente dagli interventi di sostituzione di impianti di
    climatizzazione invernale, l'asseverazione, o idonea documentazione prodotta dal fornitore degli
    apparecchi, specifica che la suddetta tecnologia afferisce almeno alla classe B della norma EN 15232
    e consente la gestione automatica personalizzata degli impianti di riscaldamento o produzione di
    acqua calda sanitaria o di climatizzazione estiva in maniera idonea a:
    a) mostrare attraverso canali multimediali i consumi energetici mediante la fornitura periodica
    dei dati. La misurazione dei consumi può avvenire anche in maniera indiretta anche con la
    possibilità di utilizzare i dati atri sistemi di misurazione installati nell'impianto purché
    funzionanti;
    b) mostrare le condizioni di funzionamento correnti e la temperatura di regolazione degli
    impianti;
    c) consentire l'accensione, lo spegnimento e la programmazione settimanale degli impianti da
    remoto.
    11.2 L'asseverazione per impianti di potenza utile inferiore a l 00 kW può essere sostituita da una
    dichiarazione d eli' installatore."
    Ultima modifica di mflash; 30-08-2020, 18:36.

  • #2
    nel mio caso ho solo trovato una scheda da aggiungere alla vmc zhendler per poterla controllare da remoto tramite app su smartphone fare on-off e cambiare qualche opzione.

    pensavo a qualcosa da interfacciare alla produzione del fv per comandare la pdc o eventuali resistenze quando in eccesso da produzione fv , ma non mi sembra possano rientrare nelle richieste che fà la legge , sbaglio?

    cos'altro potrei fare?

    Commenta


    • #3
      la motorizzazione ti persiane o tapparelle ?? potrebbe rientrarci?
      qualcosa tipo questo

      Commenta


      • #4
        Domotica, efficienza energetica e la norma UNI 15232 | Beta Formazione

        In teoria il controllo tapparelle rientra ma se il produttore non ha la certificazione uni en 15232 dovrebbe essere il tecnico ad asseverare la corrispondenza ad almeno la classe B (che non c'entra niente con l'efficienza energetica della casa).
        I più esperti ti potranno dire di più ma se prendi un sistema di controllo delle persiane su bus knx di un qualsiasi grande marchio di elettronica industriale non è un problema fare le asseverazioni perché la norma sembra scritta per quel tipo di impianti...
        Un tecnico smaliziato potrebbe asseverarti senza grossi problemi una centrale di allarme con funzioni domotiche su bus knx che controllano luci/tapparelle/consumi/ventilazione etc come "dispositivo smart building" integrato.
        36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

        Commenta


        • #5
          rispolvero chiedendo un vostro parere sull' argomento vista la poca conoscenza che c'è in giro sul domotico .

          nel decreto del mise 110% nulla voce del building automation parla di prezzo massimo 50€ a Mq.

          se fosse una finestra, un cappotto, un pavimento mi sarebbe chiaro il concetto del mq, ma la building automation al mq mi fa solo pensare di moltiplicate i 50 €/mq per le dimensioni in pianta della casa e vedere se sto all interno . mi sembra un po' troppo generico come ragionamento


          avete interprazioni diverse?

          Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

          Commenta


          • #6
            In linea di massima contano i mq RISCALDATI.
            Tecnicamente un asseverazione "psyco" potrebbe computare il costo del componente per mq delle singole stanze controllate ma onestamente mi sembra del tutto inverosimile...
            36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

            Commenta


            • #7
              mi lancio verso un interpretazione personale.
              ammesso e non concesso che si possa detrarre la building automation per la motorizzazione di persiane che sono di fatto oscuranti solari , si potrebbe calcolare i mq delle persiane.
              ipotesi questa che coprirebbe forse il 20% della spesa reale



              Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • #8
                No è sempre relativo ai mq della stanza riscaldata/rinfrescata a cui appartiene l'oscurante controllato.
                Un sistema domotico che, leggendo la temperatura esterna, e più in generale le condizioni meteo, apre o chiude la persiana in automatico o previo tuo consenso (successivo a notifica su smartphone o altro), rientra nella building automation senza particolari problemi.
                Più complicato è far rientrare una semplice mototizzazione con pulsante o telecomando locale. Se non puoi inviare un comando di chiusura/apertura da remoto la motorizzazione della persiana non può rientrare...
                36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

                Commenta


                • #9
                  Ritorno sul pezzo... Alla luce del DM pubblicato di recente dal mise trovate ancora che la Building automation sia sotto al 110%??
                  Nel art. 2 lettera f si parla di tali sistemi ma poi l'allegato B li elenca al 65% in 10 anni, o sbaglio?

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X
                  TOP100-SOLAR