[LAVATRICI] ..con doppio ingresso acqua CALDA / FREDDA - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[LAVATRICI] ..con doppio ingresso acqua CALDA / FREDDA

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Petac Visualizza il messaggio
    ****
    Esattamente quello che faccio io, addirittura a volte mi lavo le mani e poi riempio pure un contenitore per irrigare i fiori o le piante in serra da 9 litri, così l'acqua esce già bella bollente e fumante, pronta per essere indirizzata in lavatrice e consumare quindi meno energia elettrica possibile!!

    PS: io, possesore della Whirlpool 9212/-30 a doppio ingresso, questa settimana sono attualmente senza per colpa dei cuscinetti andati!!
    Possibile solo dopo due anni e mezzo??(media di un lavaggio al giorno!!)
    Sento puzza di bruciato, ovvero qualità scadente delle nuove macchine!


    Note di Moderazione:

    Ultima modifica di gymania; 11-03-2013, 12:51.
    Impianto FTV: parzialmente integrato; 4.32 kWP, 18 moduli silicio multicristallino Ferrania Solis AP60 (240watt/cad.) ; Inverter Power One PVI 4.2 ; azimut -90° tilt 17° ; impianto attivato il 31/10/2011 sito a Montorso Vicentino.
    100% Energia rinnovabile grazie al contratto con Trenta Energia!!
    Meteo Montorso Vicentino: http://montorsometeo.altervista.org/

    Commenta


    • Adesso c'è questo mod. Whirlpool AWOE9 040 qualcuno ce l'ha?

      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Whirlpool AWOE9 040.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 17.8 KB 
ID: 1934933

      Commenta


      • Cambia qualche programma nella nuova serie, tipo c'è il lavaggio lenzuola, ma poi come tecnologia resta identica alla mia!!

        Io con la mia 9212 mi ci son trovato bene, anche se ripeto, dopo due anni è già in assistenza per far cambiare i cuscinetti che si erano "rotti", e secondo il tecnico, o son stati detersivi troppo aggressivi ( da notare uso solo detergenti di marca e mai eccessivamente, anzi!!), o l'uso troppo intenso (media di una lavatrice al giorno!!), bah!!
        Impianto FTV: parzialmente integrato; 4.32 kWP, 18 moduli silicio multicristallino Ferrania Solis AP60 (240watt/cad.) ; Inverter Power One PVI 4.2 ; azimut -90° tilt 17° ; impianto attivato il 31/10/2011 sito a Montorso Vicentino.
        100% Energia rinnovabile grazie al contratto con Trenta Energia!!
        Meteo Montorso Vicentino: http://montorsometeo.altervista.org/

        Commenta


        • Rieccomi qui a parlare della mia WHIRLPOOL 9129ECO a distanza di qualche anno dall'acquisto (acquistata a marzo 2009 ad un prezzo bomba).

          Devo dire che la lavatrice funziona bene e con consumi ridotti rispetto al modello MIELE precedente, nonostante sia una lavatrice con capacità di carico di 9 kg, mentre la MIELE era una lavatrice del 2007 con capacità 7 kg. Ho misurato per 6 mesi i consumi per ogni lavaggio e mi hanno soddisfatto (anche se mia moglie non effettua mai lavaggi >70°). L'acqua che arriva alla lavatrice dall'attacco acqua calda è a 55°.

          L'uso che ne viene fatto è piuttosto intenso avendo anche un bimbo nato a ottobre 2009.
          Si parla di una media di 8 lavaggi a settimana, anche molto pesanti, visto che tutti i piumini invernali dei parenti oltre a teli imbottiti e materassini del nido (prima) e scuola materna (ora), vengono lavati sempre da mia moglie. E tanto per dare un'idea i teli imbottiti della scuola materna sono da 4 a 6 mq. ognuno di superficie, sono da lavare uno ad uno.

          A livello di guasti, ne ho registrato uno al display che mi è stato sostituito in garanzia nei primi 2 anni di vita ed una noia al sistema di sicurezza (credo anti allagamento), sempre riparato in garanzia a 2 anni e qualche mese (ho l'estensione di garanzia a 5 anni). Inoltre 2 gommini di appoggio a pavimento della lavatrice si sono staccati per l'usura quindi ora la lavatrice, nei pieni carichi a centrifuga elevata, al termine del lavaggio è leggermente spostata rispetto alla posizione di partenza (1/2 cm).
          Il calcare non ha fatto danni al momento. Dalle mie parti l'acqua è molto dura e mia moglie usa aceto al posto dell'anticalcare, ma sembra tutto a posto da quel punto di vista.

          Qualcun'altro con esperienze di medio periodo con la propria lavatrice a doppia carica?

          Commenta


          • Salve a tutti,
            sto cercando una lavatrice a doppio attacco con profondità max 45/50 cm e carica frontale, per limiti di spazio che non mi consentono nemmeno la carica dall'alto. Capicità di carico non importante. Sto impazzendo a cercare ma mi sembrano tutte da 60 cm di profondità. Qualcuno si è imbattuto in una doppio attacco a profondità minore di 60 cm? Grazie
            Maxwell

            Commenta


            • Esiste una lavasciuga di buona qualità a doppio ingresso?

              Io ho trovato solo la teka lse 1200s ma non ho notizie chiare in merito. Altre?
              Kit sola ACS a Circolazione Naturale di produzione UE (Spagnola) 2 collettori piani SunSelect e Bollitore 192 lt Orient./Inclin: -23°/40°. Caldaia a Condensazione 24,7kw Termostufa 19,6 kw resi all'acqua, termosifoni ghisa e alluminio. Impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto da 2,990 kW policristallino con sistema di monitoraggio. Località: Botticino Mattina (prov. di Brescia - Lombardia - Italia) Orient./Inclin: -23°/12°

              Commenta


              • Lascia stare la TEKA! é una macchina cinesissima di bassa fattura!
                Piuttosto prendi una SMEG di buona qualità e rinuncia al doppio ingresso, sono delle lavasciuga con prestazioni eccezionali.
                Del resto non è con il doppio ingresso che si risparmia se poi si asciuga a macchina (operazione notoriamente energivora!)
                Altrimenti prendi una SLB147 o SLB127 e abbinaci un'asciugatrice a pompa di calore.

                Commenta


                • e una bosch no?
                  Kit sola ACS a Circolazione Naturale di produzione UE (Spagnola) 2 collettori piani SunSelect e Bollitore 192 lt Orient./Inclin: -23°/40°. Caldaia a Condensazione 24,7kw Termostufa 19,6 kw resi all'acqua, termosifoni ghisa e alluminio. Impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto da 2,990 kW policristallino con sistema di monitoraggio. Località: Botticino Mattina (prov. di Brescia - Lombardia - Italia) Orient./Inclin: -23°/12°

                  Commenta


                  • Bosch?! La loro qualità è scesa così tanto che sono paragonabili alle macchine Turche (e molte le fanno li guarda caso o peggio in Cina come le lavasciuga da libera installazione!) inoltre nella mia esperienza l'efficacia di risciacquo è davvero pessima, capisco economizzare sull'acqua ma non a scapito delle performance!
                    Inoltre i nuovi asciugabiancheria a pompa di calore sono davvero truci :S con grossi problemi al condensatore "auto-pulente" solo di nome!

                    A proposito, le lavasciuga da incasso del gruppo BSH sono state per un sacco macchine SMEG rimarchiate quindi direi proprio Bosch no! Almeno secondo me

                    Commenta


                    • Ok, grazie per le informazioni mi serve pure piccola come profondità, ho un bagno piccolo, o lavatrice e sopra asciugatrice o lavasciuga con poca profondita....

                      di questa che ne dici?

                      Hoover wdyns 642d

                      conoscia altri modelli con profondità limita magari della SMEG?
                      Kit sola ACS a Circolazione Naturale di produzione UE (Spagnola) 2 collettori piani SunSelect e Bollitore 192 lt Orient./Inclin: -23°/40°. Caldaia a Condensazione 24,7kw Termostufa 19,6 kw resi all'acqua, termosifoni ghisa e alluminio. Impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto da 2,990 kW policristallino con sistema di monitoraggio. Località: Botticino Mattina (prov. di Brescia - Lombardia - Italia) Orient./Inclin: -23°/12°

                      Commenta


                      • Oltre a questa che hai indicato non ci sono in commercio lavasciuga snelle nè asciugatrici.
                        Se hai problemi di spazio è l'unica soluzione ma per fortuna i prodotti del gruppo Candy hanno delle performance veramente ottime!
                        L'unica raccomandazione è di asciugare metà del carico alla volta e non di più per ridurre le inevitabili pieghe dell'asciugatura a macchina visto che una snella ha un cesto più piccolo di una tradizionale.

                        Commenta


                        • grazie ma sei informatissimo!
                          E invece una tradizionale con sopra una asciugatrice che abbinamento consigli? E come si mettono una sopra l'altra?
                          Kit sola ACS a Circolazione Naturale di produzione UE (Spagnola) 2 collettori piani SunSelect e Bollitore 192 lt Orient./Inclin: -23°/40°. Caldaia a Condensazione 24,7kw Termostufa 19,6 kw resi all'acqua, termosifoni ghisa e alluminio. Impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto da 2,990 kW policristallino con sistema di monitoraggio. Località: Botticino Mattina (prov. di Brescia - Lombardia - Italia) Orient./Inclin: -23°/12°

                          Commenta


                          • Come ti ho detto non ci sono asciugatrici snelle per montaggio a colonna sopra lavatrici snelle.
                            Hanno tutte profondità normale tra i 55-60 cm.
                            Si montano con gli appositi kit di giunzione (si sostituiscono al top della lavatrice e hanno anche un ripiano estraibile a volte) oppure semplicemente con i piedini di gomma si incastrano sempre sul top della lavatrice. La mia raccomandazione è comunque quella di ancorare l'asciugatrice al muro con una fascia come se fosse una libreria, in modo che anche se la lavatrice dovesse camminare di qualche cm, l'asciugatrice non finisce a terra.

                            L'accoppiata vincente in questo caso sarebbe quella formata da due macchine della serie Aqualtis della Hotpoint, lavano eccezionalmente bene e le asciugatrici a pompa di calore hanno prestazioni di tutto rispetto senza impiegare troppo tempo ad asciugare il bucato.
                            Ovviamente la lavatrice non dovrà avere mai meno di 1200 giri di centrifuga per usare l'asciugatrice in modo efficiente! Avrà meno acqua da fare evaporare dal bucato e risparmierai corrente. In ogni caso non ci sono macchine a doppio attacco di questa serie, per quello ti suggerivo una SMEG SLB147.

                            Commenta


                            • Ti ringrazio

                              Ti ringrazio molto, si chiaro snelle non ci sono così, lo sapevo.

                              Vedremo che coppia fare.
                              Kit sola ACS a Circolazione Naturale di produzione UE (Spagnola) 2 collettori piani SunSelect e Bollitore 192 lt Orient./Inclin: -23°/40°. Caldaia a Condensazione 24,7kw Termostufa 19,6 kw resi all'acqua, termosifoni ghisa e alluminio. Impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto da 2,990 kW policristallino con sistema di monitoraggio. Località: Botticino Mattina (prov. di Brescia - Lombardia - Italia) Orient./Inclin: -23°/12°

                              Commenta


                              • ho una lavatrice bosch doppio ingresso; nessun ingresso, ma ti avviso che l'utilizzo dell'acqua calda avviene solo quando imposti una temperatura di lavaggio superiore di 40 gradi. fino a 40 gradi usa solo la corrente. c'è scritto nella scheda sui consumi.
                                vale anche per le altre marche?

                                Commenta


                                • *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

                                  La mia Whirlpool invece usa sempre l'acqua calda, anche se effettuo un programma lana a freddo per intenderci..!!
                                  Preleva comunque acqua calda!!
                                  Ultima modifica di nll; 15-06-2013, 12:37.
                                  Impianto FTV: parzialmente integrato; 4.32 kWP, 18 moduli silicio multicristallino Ferrania Solis AP60 (240watt/cad.) ; Inverter Power One PVI 4.2 ; azimut -90° tilt 17° ; impianto attivato il 31/10/2011 sito a Montorso Vicentino.
                                  100% Energia rinnovabile grazie al contratto con Trenta Energia!!
                                  Meteo Montorso Vicentino: http://montorsometeo.altervista.org/

                                  Commenta


                                  • vale anche per le altre marche?
                                    In virtù della scelta avevo scritto alla SMEG in merito alla SLB147, ecco la loro risposta:

                                    la presente per confermare che la lavabiancheria mod. SLB147 è prodotta in Italia presso gli stabilimenti SMEG siti in provincia di Verona; la vasca è in polipropilene completamente sigillata per garantire tenuta e durata nel tempo, il motore è a spazzole e la doppia alimentazione (sistema DUAL WATER) è attivo su tutti i programmi in cui ne è possibile l'impiego, per economizzare sia in fatto di consumi energetici che in tempi di lavaggio.

                                    In merito ai "programmi in cui ne è possibile l'impiego" ho imparato poi che sono tutti meno che i cicli delicati, quindi cotone si, lana no ad esempio.

                                    Quanto a Whirlpool viste le mie esperienze con gli elettrodomestici di quella marca e specialmente le basse performance e pessima affidabilità delle lavatrici non posso fare altro che sconsigliarla! :S

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da alfagammatronico Visualizza il messaggio
                                      Quanto a Whirlpool viste le mie esperienze con gli elettrodomestici di quella marca e specialmente le basse performance e pessima affidabilità delle lavatrici non posso fare altro che sconsigliarla! :S
                                      Guarda, purtroppo avendo un budget ridotto e volendo un doppio ingresso, era una delle poche allora con buona capacità e dual water!!
                                      La mia dopo due anni e mezzo ha avuto la rottura dei cuscinetti ( a detta del tecnico per detergenti troppo aggressivi!!)

                                      La prossima vedremo cosa prendere!!
                                      Impianto FTV: parzialmente integrato; 4.32 kWP, 18 moduli silicio multicristallino Ferrania Solis AP60 (240watt/cad.) ; Inverter Power One PVI 4.2 ; azimut -90° tilt 17° ; impianto attivato il 31/10/2011 sito a Montorso Vicentino.
                                      100% Energia rinnovabile grazie al contratto con Trenta Energia!!
                                      Meteo Montorso Vicentino: http://montorsometeo.altervista.org/

                                      Commenta


                                      • La mia dopo due anni e mezzo ha avuto la rottura dei cuscinetti ( a detta del tecnico per detergenti troppo aggressivi!!)
                                        Ti è andata bene... io ho dovuto far cambiare il gruppo vasca DUE volte il primo anno!
                                        E i detersivi troppo aggressivi non centrano affatto! è che sono sigillati male e i paracqua non tengono...

                                        Commenta


                                        • Ti dirò, per fortuna avevo esteso la garanzia!! Anche a me han comunque dovuto cambiare tutto il gruppo vasca per dei soli cuscinetti!!

                                          Va bhè, comunque ho già deciso che la prossima macchina sarà o Bosch professional o Miele..

                                          Va benissimo si per il risparmio la mia Whirlpool, ma quella che mi faccia entrare acqua calda anche nel lavaggio lana non mi piace proprio..!!
                                          Impianto FTV: parzialmente integrato; 4.32 kWP, 18 moduli silicio multicristallino Ferrania Solis AP60 (240watt/cad.) ; Inverter Power One PVI 4.2 ; azimut -90° tilt 17° ; impianto attivato il 31/10/2011 sito a Montorso Vicentino.
                                          100% Energia rinnovabile grazie al contratto con Trenta Energia!!
                                          Meteo Montorso Vicentino: http://montorsometeo.altervista.org/

                                          Commenta


                                          • siccome avevo anch'io questo dubbio ho fatto intervenire il tecnico bosch (veramente molto professionale!) che ha misurato la temperatura dell'acqua in ingresso e quella all'interno; per fortuna era tutto ok.
                                            comunque mi ha spiegato che bosch impiega una valvola miscelatrice di acqua calda sensibile alla temperatura in ingresso che immette l'acqua calda realmente necessaria ; di control c'è che sotto i 40° sarebbe troppo difficile usare l'acqua calda per cui si preferisce scaldarla.

                                            Commenta


                                            • Io con la mia Whirlpool doppio ingresso mi trovo benissimo, lava molto, bene, consuma pochissimo, usa acqua calda in ingresso secondo me sempre miscelandosela.

                                              Unico difetto quando frulla a 1200 giro fa un bel ruomore, ne vorrei una più silenziosa.
                                              Kit sola ACS a Circolazione Naturale di produzione UE (Spagnola) 2 collettori piani SunSelect e Bollitore 192 lt Orient./Inclin: -23°/40°. Caldaia a Condensazione 24,7kw Termostufa 19,6 kw resi all'acqua, termosifoni ghisa e alluminio. Impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto da 2,990 kW policristallino con sistema di monitoraggio. Località: Botticino Mattina (prov. di Brescia - Lombardia - Italia) Orient./Inclin: -23°/12°

                                              Commenta


                                              • ma i consumi li hai misurati o parli in base ai cataloghi? li hai misurati con lavaggi a 30-35-40-50°?

                                                Commenta


                                                • Ciao,ho acquistato proprio oggi online la Bosch WAQ244H2IT ma leggo che questa marca ha perso molto.Qualcuno possiede questo modello e può darmi una opinione di come lavora la lavatrice?
                                                  Eventualmente che marca/modello mi consigliate?
                                                  D'inverno pensavo di chiudere il rubinetto dell'acqua calda che và alla lavatrice(altrimenti userebbe l'acqua della caldaia),che voi sappiate ci possono essere danni nel fare questo?
                                                  Grazie
                                                  Impianto fotovoltaico integrato innovativo da 2,92 kWp composto da 15 panelli Centrosolar S195p50 Integration Deluxe,Inverter SolarMax 3000S in funzione dal 25/02/2013. Impianto fotovoltaico integrato da 2,943 composto da 9 panelli Sunpower mod. SPRE20-327 Inverter SolarEdge SE3000 in funzione dal 24/01/2017 Tilt 19°-azimut sud ovest 25°-Località Grisignano.

                                                  Commenta


                                                  • Alcune lavatrici hanno per forza bisogno di entrambi i rubinetti aperti, dovresti contattare la Bosch in merito, comunque a collegare entrambi gli ingressi ad una "T" con acqua fredda non rovini nulla, la mia vecchia lavatrice era collegata così e non ci sono problemi, semplicemente inizia a scaldare da freddo anziché dalla temperatura dell'acqua in ingresso.
                                                    Altre invece possono funzionare automaticamente escludendo il circuito dell'acqua calda se non c'è pressione ma tutto dipende dalla macchina in particolare.
                                                    Effettivamente la roba del gruppo BSH ormai è di bassa qualità rispetto al passato, inoltre sono apparecchi che risciacquano veramente male comparati ad altre marche.
                                                    Non ho esperienza diretta con quel modello in particolare ma ormai che la hai comprata, ci dirai tu come va
                                                    Poi spero che sia ancora uno dei (pochi) apparecchi prodotti in Germania perché la maggior parte della roba viene da Cina e Turchia... "alta qualità tedesca" una pippa ormai...

                                                    Commenta


                                                    • *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

                                                      Ma quindi dopo Miele cosa viene come marca per lavatrici?
                                                      Grazie
                                                      Ultima modifica di nll; 22-06-2013, 17:21.
                                                      Impianto fotovoltaico integrato innovativo da 2,92 kWp composto da 15 panelli Centrosolar S195p50 Integration Deluxe,Inverter SolarMax 3000S in funzione dal 25/02/2013. Impianto fotovoltaico integrato da 2,943 composto da 9 panelli Sunpower mod. SPRE20-327 Inverter SolarEdge SE3000 in funzione dal 24/01/2017 Tilt 19°-azimut sud ovest 25°-Località Grisignano.

                                                      Commenta


                                                      • Se la caldaia è a metano dovrebbe comunque convenire usare l'acs che farla scaldare alla lavatrice.

                                                        Commenta


                                                        • ho una lavatrice bosch ma non ricordo il modello, mai avuto nessun problema e l'assistenza è ottima, nulla da ridire

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da modenet Visualizza il messaggio
                                                            *** Citazione quasi integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
                                                            ciao a tutti.
                                                            oggi il tecnico che mi ha installato il FV mi ha consigliato di collegare gli elettrodomestici all'acqua calda.
                                                            anche io ho una bosch ed è una cannonata.
                                                            mi spiegate cosa devo acquistare per poterlo fare? e soprattutto se conviene. ho la pompa di calore settata a 55° è un problema se poi lavo a 30°?
                                                            grazie a chi risponderà
                                                            Eleonora
                                                            Ultima modifica di nll; 23-07-2013, 20:49.
                                                            Impianto fotovoltaico su tetto a falda da 4,32 kWp composto da 18 moduli Schuco MPE PS 08 240W ; Inverter Solaredge SE 4000 ; Pompa di calore Schuco HTE 03 HP DW +7 e -7 300lt; orientamento sud/est; inclinazione 27°; in funzione dal 26 febbraio 2013 in Abruzzo (Roseto degli Abruzzi) eleluca7770 4.320kW

                                                            Commenta


                                                            • Ciao Eleonora, se la tua lavatrice non ha due ingressi separati (di solito Rosso per acqua calda e Blu per acqua fredda) ti sconsiglio dal provarci, è solo un impiccio e rischi di fare danni.
                                                              Se invece hai già una macchina che supporta due ingressi allora ti basta tirare una linea aggiuntiva dell'acqua calda fino alla lavatrice e hai fatto.
                                                              A 30°C non viene comunque prelevata acqua calda ma viene scaldata dalla macchina quella che serve (pochissimo ovviamente!) mentre di solito dai 40°C in su la macchina miscela automaticamente calda e fredda. Nelle lavatrici anche solo semi-decenti, nei cicli delicati invece l'acqua viene scaldata da fredda per evitare shock ai tessuti (restringimenti, elastici che si spappolano, ecc...).

                                                              In ogni caso, anche se la tua lavatrice non ha il doppio ingresso potrai comunque portare una linea d'acqua calda alla lavatrice per quando quella attuale si romperà!

                                                              Quanto alla convenienza non so che dirti, io sono contrario a meno di non avere acqua calda 100% rinnovabile (SOLO fotovoltaico) e niente PDC, altrimenti tra le perdite di accumulo e di trasporto il gioco non vale la candela a meno di non avere la lavatrice proprio sotto al deposito dell'acqua calda!

                                                              Quanto alla lavastoviglie, io ho collegato entrambe le macchine nei due appartamenti all'acqua calda, salvo tornare all'acqua fredda: nel primo caso la lavastoviglie lavava peggio (acqua calda condominiale e con ricircolo, arriva subito calda alla macchina) nel secondo caso invece, l'acqua calda iniziava ad arrivare quando la lavastoviglie aveva smesso di caricare acqua, quindi doppio spreco: quello per scaldare i tubi per niente e quello di scaldare nuovamente l'acqua in lavastoviglie, una cosa assurda perché ahimè la cucina non è nell'anello di ricircolo!

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X