annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cappotto (rivestimento) - ESTERNO - QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ciao a tutti, volevo conoscere un po' di opinioni sul prodotto della Isolcore e più precisamente il pannello CZ
    Vale la pena su edilizia anni 90 con mattone Poroton da 30 cm e intonaco in una villetta fascia climatica D ?
    Rientro nei valori richiesti dal superbonus ?
    Completare l'opera con aerogel ( per le parti non coperte dai tagli standard ) potrebbe portare complicazioni ?

    Commenta


    • ciao a tutti.
      Volevo chiedervi se ci sono controindicazioni a fare un cappotto esterno con spessori differenti su diverse facciate.
      Mi spiego meglio ho due facciate con balconi che non vorrei sacrificare con spessori eccessivi e sono anche quelle meno fredde per cui vorrei limitarmi al.massimo a 10cm.
      Le altre due sono rivolte a nord/nord ovest verso il bosco per cui prendono pochissimo sole e sono fredde ma lì non avrei limiti di sorta e potrei spingermi anche oltre 20cm senza problemi.

      Ovviamente tutto senza considerare i requisiti richiesti per le detrazioni o superbonus vari, facciamo conto che me lo paghi tutto io quindi senza vincoli.

      Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk

      Commenta


      • Paolo.s
        Tu parli di girare il cappotto intorno alle spallette finestre, quindi se ho capito bene i marmi delle spallette vanno tolti, intanto dicono di no basta fare allungare i marmi si può fare

        Commenta


        • Certo che si può fare, ma non elimini il ponte termico. La posa in opera a regola d'arte è quella che prevede i risvolti sulle spallette finestre e sotto le soglie per eliminare il ponte termico. Tutte le altre possibili pose in opera, sono semplicemente compromessi al ribasso. Che ci possono stare, ci mancherebbe. Basta avere ben presente che non è un lavoro fatto come si deve
          Ultima modifica di fedonis; 01-01-2021, 15:24.
          Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

          Commenta


          • Salve a tutti e buon anno!! Scrivo perché avrei bisogno di una vostra opinione. Vivo in una villetta a schiera in provincia di Brescia. L'APE, che ho fatto per l'acquisto(2016), ha dichiarato che l'involucro è mediocre in estate e pessimo in inverno con una trasmittanza di 0,24 W/m²K che in zona climatica E deve essere minore o uguale a 0,23 W/m²K. La mia intenzione è quella di poter migliorare l'involucro anche se il mio vicino non ne è intenzionato. Posso ugualmente migliorare la parte di involucro della mia proprietà senza creare disagio e soprattutto rovinare la parte di cappotto del mio vicino? Ah non ho voglia di mettere le mani sugli infissi, perché sono in buone condizioni ma modificherei la sporgenza dei rispettivi davanzali è fattibile secondo voi? Grazie mille per un eventuale risposta! A presto.
            Gianluca.

            Commenta


            • Originariamente inviato da vonklausen Visualizza il messaggio
              ciao a tutti.
              Volevo chiedervi se ci sono controindicazioni a fare un cappotto esterno con spessori differenti su diverse facciate.
              Mi spiego meglio ho due facciate con balconi che non vorrei sacrificare con spessori eccessivi e sono anche quelle meno fredde per cui vorrei limitarmi al.massimo a 10cm.
              Le altre due sono rivolte a nord/nord ovest verso il bosco per cui prendono pochissimo sole e sono fredde ma lì non avrei limiti di sorta e potrei spingermi anche oltre 20cm senza problemi.

              Ovviamente tutto senza considerare i requisiti richiesti per le detrazioni o superbonus vari, facciamo conto che me lo paghi tutto io quindi senza vincoli.

              Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk
              certo che puoi farlo. Eventualmente pensa ad uno spessore ridotto solo dentro al balcone

              Commenta


              • Originariamente inviato da Giankenobi85 Visualizza il messaggio
                Salve a tutti e buon anno!! Scrivo perché avrei bisogno di una vostra opinione. Vivo in una villetta a schiera in provincia di Brescia. L'APE, che ho fatto per l'acquisto(2016), ha dichiarato che l'involucro è mediocre in estate e pessimo in inverno con una trasmittanza di 0,24 W/m²K che in zona climatica E deve essere minore o uguale a 0,23 W/m²K. La mia intenzione è quella di poter migliorare l'involucro anche se il mio vicino non ne è intenzionato. Posso ugualmente migliorare la parte di involucro della mia proprietà senza creare disagio e soprattutto rovinare la parte di cappotto del mio vicino? Ah non ho voglia di mettere le mani sugli infissi, perché sono in buone condizioni ma modificherei la sporgenza dei rispettivi davanzali è fattibile secondo voi? Grazie mille per un eventuale risposta! A presto.
                Gianluca.
                ma è economicamente conveniente? A quale trasmittanza vorresti arrivare?

                Commenta


                • L'idea principale sarebbe quella di cambiare la caldaia con una pompa di calore aria acqua eliminando completamente il gas per accedere al 110. E visto che ero in ballo mi sarebbe piaciuto "aggiornare" l'involucro. Tutto qua.
                  Altrimenti potrei mettere le mani sugli infissi, visto che non sono nuovissimi (12 anni), con materiale più prestante, isolare la parte di muro che sporge dalle finestre per dare continuità al cappotto, che ho già, e intervenire sui davanzali in marmo che entrano dall'esterno eliminando o diminuendo il ponte termico.

                  Commenta


                  • Ciao a tutti,io devo rifare le pareti di casa e allora ho pensato di posare dei pannelli di eps per poi rasarli perché comunque volevo realizzare una rasatura armata. Il problema è che riesco a posare pannelli da max 5 cm. Voi dite che avrei comunque in miglioramento o che non contano nulla? Zona climatica E. Casa in mattoni pieni. Meglio eps 100,120 o 150?

                    Commenta


                    • Quali sono i pannelli in fibra di legno per cappotto esterno con la minore trasmittanza? Ho visto steico con 0,038

                      Commenta


                      • aIMG_20180602_111625.jpgBuongiorno, allego una foto del mio cappotto nella zona delle finestre.
                        Questo secondo me é il sistema migliore per "tagliare" tutti i ponti termici, la soglia di marmo se si vuole si incolla sopra e cmq resterà più bassa del profilo serramento (I profili dei serramenti sono molto più alti).
                        Il serramento che in futuro sostituirò, sarà appoggiato all'isolante.
                        Chiaramente questo è un compromesso per il recupero di una casa esistente con muri in pietra.
                        Questo lavoro l'ho fatto da solo anche seguendo i consigli su questo utile forum.

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X
                        TOP100-SOLAR