annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prestazione cappotto e caldaia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prestazione cappotto e caldaia

    Ciao a tutti ho appena finito di sistemare casa con una ristrutturazione dal 26 dicembre abito in questa casa e siccome per ex legge 10 devo fare il cappotto, visto che era l'ultima cosa che rimaneva da fare ho deciso di farlo 10 cm di polisterolo come da conti del termotecnico.

    Visto che sono andato via un giorno ho pensato di testare il calo di temperature con i termostati wi fi.

    La casa monta una caldaia ArTerm 28 kw circa 110 m2 4 termostati zona Piemonte provincia di Cuneo, impianto di riscaldamento a pavimento, infissi nuovi appena montati.

    Temeperatura medie esterna -1 / 10 gradi

    Staccato i 4 termostati con queste temperature.
    1 - 18,5
    2 - 18
    3 - 20,5
    4 - 19,5

    dopo 30 ore tutto spento ho registrato queste temperature
    1 - 13,5 C°
    2 - 13,5 C°
    3 - 14 C°
    4 - 14 C

    acceso tutti i termostati dopo 3,5 ore
    1 - 18 C°
    2 - 17,5 C°
    3 - 18,5 C°
    4 - 17 C°

    Cosa ne pensate di queste prestazioni ?
    Grazie a tutti.

  • #2
    Che e' meglio che fai il cappotto. Adesso disperde. Una differenza di 5 gradi in poco piu' di un giorno non e' poco. Oltre al comfort vedrai i consumi abbassarsi notevolmente e una stabilita' della temperatura interna che ti fara' pensare: perche' non lo ho fatto prima?
    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
      Che e' meglio che fai il cappotto. Adesso disperde. Una differenza di 5 gradi in poco piu' di un giorno non e' poco. Oltre al comfort vedrai i consumi abbassarsi notevolmente e una stabilita' della temperatura interna che ti fara' pensare: perche' non lo ho fatto prima?
      Forse non mi sono spiegato bene ho appena finito il cappotto e queste sono le prestazioni con il cappotto fatto.


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

      Commenta


      • #4
        Da quanto hai finito il cappotto?
        Sembra mancare massa o effetto volano

        Se finito da poco tempo devi far scaldare la struttura, e non si scalda in solo alcuni giorni
        Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
        Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
        Utente EA dal 2009

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Bakko Visualizza il messaggio
          Ciao a tutti ho appena finito di sistemare casa con una ristrutturazione dal 26 dicembre abito in questa casa e siccome per ex legge 10 devo fare il cappotto, visto che era l'ultima cosa che rimaneva da fare ho deciso di farlo 10 cm di polisterolo come da conti del termotecnico.

          Grazie a tutti.
          Mi ha tratto in inganno il "devo". In ogni caso, la mia domanda successiva sarebbe stata: Da quanto tempo hai fatto il cappotto? Non noti cali nei consumi? Ma ho visto che Moreno mi ha preceduto.
          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
            Da quanto hai finito il cappotto?
            Sembra mancare massa o effetto volano

            Se finito da poco tempo devi far scaldare la struttura, e non si scalda in solo alcuni giorni
            Stanno dando la tinta, direi che è finita stuccata da una settimana 10 giorni.



            Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
            Mi ha tratto in inganno il "devo". In ogni caso, la mia domanda successiva sarebbe stata: Da quanto tempo hai fatto il cappotto? Non noti cali nei consumi? Ma ho visto che Moreno mi ha preceduto.
            Sono io che ho scritto male. Cali nei consumi non ho ancora verificato.


            Aggiungo un altro pezzo alla storia.

            Ho fatto un ribassamento in legno quindi il soffitto e con una perlina di 3 cm di legno, sopra c'è una mansarda non finita e nel punto più alto ci sono circa 2,5 metri di vuoto con tetto in cemento armato cosi isolato :
            - polisterolo densità kg 10/mc
            - isolamento sotto tegola con lana di vetro cm 5

            La mansarda esternamente ha la continuazione del cappotto della casa sotto mentre sopra la perlina il termotecnico mi aveva detto di mettere 12 cm di lana di roccia, io invece per il momento ho messo 6 cm di polisterolo calpestabile, non perchè non lo voglio ascoltare ma perchè ho pensato che un domani potrei andare ad intervenire sotto il tetto in cemento armato tenendomi più passo nella parte sopra le perline.
            Inoltre ho pensato che in un secondo momento potrei andare a mettere altri 6 cm di polisterolo calpestabile.

            Secondo voi la perdità di temperatura potrebbe essere l'isolamento di questa soletta in legno ?
            Mi pare strano perchè per farmi capire bene vi ripeto come è isolata :
            - perlina in legno 3 cm
            - 6 cm di polisterolo calpestabile
            - mansarda vuota non riscaldata ( quando salgo è fresca)
            - tetto in cemento armato isoltato cosi :
            ---- polisterolo densità kg 10/mc
            ---- isolamento sotto tegola con lana di vetro cm 5

            Spero di non avevrvi fatto troppa confusione.

            Commenta


            • #7
              Aggiungo ancora due cose che mi sono sfuggite, la porta d'ingesso blindata ha una bella fessura sotto dove entra molta aria devo prendere un bel paraspifferi, mentre il bagno aveva la finestra aperta in microventilazione.

              Commenta


              • #8
                Dalla porta blindata, se non è coibentata, entra molto freddo, più di quanto tu possa immaginare.

                Togli il rivestimento interno e vedi come è isolata. In caso contrario, inserisci polistirene o schiuma espansa.

                Anche io immaginavo che il freddo provenisse da sotto.

                Comunque, sotto la porta, normalmente vi è uno scovolino regolabile.

                Ciao.
                84 tubi sottovuoto - radiante a pavimento - accumulo 750 litri - acs con scambiatore - "pentola" a legna e caldaia in scarico in emergenza.

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR