adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Chimico aiutami tu. Carbonato di sodio assorbe co2 e h2o?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Chimico aiutami tu. Carbonato di sodio assorbe co2 e h2o?

    Buonasera, avrei necessita di un chimico..Il bicarbonato di sodio se scaldato sopra ai 50 gradi celsius si scompone rilasciando co2 e h2o, il processo è reversibile in modo naturale? Cioè il carbonato di sodio tende a riassorbire da solo co2 e h2o per riformare bicarbonato?
    :D;):D

  • #2
    Chimico aiutami tu
    Buonasera, avrei necessita di un chimico..
    ciao caro blade

    ... eccomi

    il processo è reversibile
    certo la reazione

    2NaHCO3<--> Na2CO3+CO2+H2O

    è in equilibrio reversibile!!

    l'equilibrio dipende dalla conc di CO2 ,dalla pressione e dalla temperatura(Le Chatelier )

    esempio

    aumentando la pressione l'equilibrio si sposta a sinistra

    aumentando la conc di CO2 l'equilibrio si sposta a sinistra

    diminuendo la temperatura , l'equilibrio si sposta a sinistra

    cordialmente

    Francy
    Ultima modifica di innominato; 11-03-2016, 19:46.

    Commenta


    • #3
      Vorresti dire che dal carbonato di sodio Na2CO3 si ottiene bicarbonato NaHCO3 , naturalmente a temp. ambiente assorbendo umidità e CO2 ?
      Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

      Commenta


      • #4
        ciao Vincenzo

        si l' Na2CO3 può reagire con acqua e CO2 per dare NaHCO3 .

        è anche un metodo utilizzato dalla Solvay per purificare il bicarbonato sodio dal carbonato .

        la CO2 è un classico acido di Lewis

        mentre Na2CO3 è una base (in quanto formato da base forte ed acido debole)

        ovvia la reazione acido-base

        Na2CO3 + CO2 + H2O <----->2NaHCO3

        in pratica , lasciando una soluzione di Na2CO3 all'aria(siamo a 400 ppm di CO2) , aumenta il titolo in bicarbonati e di conseguenza diminuisce il titolo in carbonati .

        e non solo ... la CO2 viene assorbita dall'acqua distillata di laboratorio , creando problemi sulle analisi acido-alcalimetriche

        cordialmente

        Francy
        Ultima modifica di innominato; 12-03-2016, 08:26.

        Commenta


        • #5
          Ciao , Francy , ma quello che non capisco è , dalla reazione da te proposta

          Na2CO3 + CO2 + H2O <----->2NaHCO3

          la CO2 viene assorbita dall'aria atmosferica naturalmente o viene aggiunta ?

          Tutto il carbonato presente viene convertito in bicarbonato ?
          Il sale Na2CO3 secco assorbe naturalmente all'aria H2O e CO2 e si converte in idrogenocarbonato di sodio ?

          Per quello che so io il processo avviene in atmosfera di CO2 .
          Il bicarbonato di sodio puro è prodotto da carbonato di sodio, acqua e anidride carbonica secondo la reazione:H2O + Na2CO3 + CO2 ? 2 NaHCO3.


          Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

          Commenta


          • #6
            ciao Vince

            la CO2 viene assorbita dall'aria atmosferica naturalmente o viene aggiunta ?
            la reazione avviene assorbendo CO2 dall'aria
            Tutto il carbonato presente viene convertito in bicarbonato ?


            diciamo di si , ma con 400 ppm di CO2(reagente limitante) ci vuole parecchio tempo

            Il sale Na2CO3 secco assorbe naturalmente all'aria H2O e CO2 e si converte in idrogenocarbonato di sodio ?
            no non avviene in quanto non essendo un sale igroscopico non può assorbire uno dei reagenti ,ossia l' H2O.La reazione avviene solamente in soluzione acquosa .

            a differenza dell idrossido di sodio NaOH dove la reazione di carbonatazione avviene sulla superficie del cristallo ,grazie all'alta igroscopicità con deliquescenza della stessa.
            Per quello che so io il processo avviene in atmosfera di CO2 .
            certo Vincenzo , pienamente in accordo , in questo caso (CO2 dall'aria ) il reagente CO2 è molto diluito , ma con questo non possiamo dire che la reazione non avviene ,secondo l'equilibrio di Le Chatelier avviene ugualmente anche se molto lentamente

            Il bicarbonato di sodio puro è prodotto da carbonato di sodio, acqua e anidride carbonica secondo la reazione:H2O + Na2CO3 + CO2 ? 2 NaHCO3.
            certo sicuramente è cosi ... ,conosco il metodo

            il metodo solvay però è diverso ,il bicarbonato di sodio si ottiene dalla reazione

            NaCl +H2O +NH3 + CO2 <------->NaHCO3 + NH4Cl



            curiosità : la reazione CaCO3 + CO2 +H2O <---> Ca(HCO3)2

            è una delle reazione che interessano il ciclo della CO2 tra atmosfera e oceani


            aggiunta , qui si utilizzano delle microsfere polimeriche porose contenenti soluzione di Na2CO3 per assorbire la CO2

            https://www.llnl.gov/news/microcapsules-capture-carbon-safely

            .
            .

            cordialmente

            Francy
            Ultima modifica di innominato; 12-03-2016, 19:25.

            Commenta


            • #7
              Intanto ringrazio per le risposte molto esaustive e puntuali.Più o meno era proprio a quello che pensavo, un albero artificiale che però lavora al contrario, di notte assorbe co2 e di giorno si rigenera col calore del sole, potrebbe essere interessante come applicazione.Grazie ancora
              :D;):D

              Commenta


              • #8
                Ciao blade

                anche se ha poca attinenza con il carbonato di sodio ,qui avevo iniziato una "raccolta" di metodi per intervenire in modo attivo .

                http://www.energeticambiente.it/inqu...#post119448200

                Commenta


                • #9
                  Ma in effetti caro innominato io avevo pensato alla fusione delle 2 tecniche.Di notte il nostro albero artificiale è un contenitore aperto che raccoglie umidità e co2, di giorno diventa un contenitore chiuso, a tenuta stagna. Il sole diretto e l'aggiunta di un paio di specchi riflettenti dovrebbero essere sufficienti per innalzare la temperatura interna sopra ai 50 gradi celsius, rigeneriamo il nostro assorbi co2, la co2 si fa gorgogliare in una lampada ad alghe, le quali dovrebbero produrre di più visto che sono in un ambiente con alta concentrazione di co2, ma potrebbe essere anche una serra.Le piante dovrebbero crescere bene in un ambiente caldo, umido e ricco di co2.
                  :D;):D

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao a tutti... zagami, blade, carissimo innominato...
                    ... e se poi le alghe in questione fossero microalghe, magari del genere spirulina, i vantaggi aumenterebbero ancor di più: nutrizione, biodiesel, farmaco naturale
                    Domotica: schemi e collegamenti
                    e-book Domotica come fare per... guida rapida

                    Commenta


                    • #11
                      Il biodiesel da algnhe soffre di un grave problema: il costo enorme della necessaria disidratazione annulla tutti i vantaggi dell'efficienza della coltivazione.

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao Living, non la sapevo questa parte, si che la cosa era anche abbastanza logica, in fondo col mais funziona allo stesso modo; una parte del valore annuale sul mercato è data dal titolo di "secchezza" o meno del cereale.
                        Domotica: schemi e collegamenti
                        e-book Domotica come fare per... guida rapida

                        Commenta


                        • #13
                          ciao a tutti

                          ciao Blade

                          Ma in effetti caro innominato io avevo pensato alla fusione delle 2 tecniche.Di notte il nostro albero artificiale è un contenitore aperto che raccoglie umidità e co2, di giorno diventa un contenitore chiuso, a tenuta stagna.
                          in "chimica" tutto va verificato sperimentalmente !

                          assorbire l'umidità con l'Na2CO3 in soluzione acquosa ..la vedo dura .

                          poi bisognerebbe eseguire alcuni test sulla bontà del progetto .. ad esempio

                          verificare in laboratorio "quanta" CO2 IN PESO (contenuta nell'aria) assorbe un determinato volume di soluzione di Na2CO3 , a conc X , temperatura y , pressione Z , portata D'ARIA F e superficie di contatto S (le lettere sono a caso)

                          cordialmente

                          Francy
                          Ultima modifica di innominato; 18-03-2016, 23:14.

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR