annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allegriaaa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Peace and Love Visualizza il messaggio
    Non ho capito.Dove l hai letta questa?Intendi quelli del PKK?A me risulta che li vuole per farli marcire nelle sue fognose carceri dedicate ai """ dissidenti"""(con aguzzini che si sollazzano nelle torture) .Molto Bella la real politik .I nodi..il pettine..
    Si scusa... non avevo completato.
    intendevo che la civile e atlantista turchia non vuole i terroristi guerrafondai della svezia nella NATO.

    Commenta


    • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
      tanto siamo in allegria, quindi ribadisco che per me la questione Ucraina Russia riveste un interesse sicuramente subordinato a questo, che ritengo fous primario quale emergenza:
      https://www.rainews.it/articoli/2022...eaa542d34.html
      Eh ... problema enorme. ENORME!!!
      complesso per qualsiasi governante.
      impossibile per la qualità della classe politica attuale.

      Commenta


      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

        Eh ... problema enorme. ENORME!!!
        complesso per qualsiasi governante.
        impossibile per la qualità della classe politica attuale.
        Mi preoccupa il problema e mi preoccupa l'approccio che potrebbe avere questa classe politica.Non solo italiana. Mi piange il cuore e davvero provo un senso di pena a vedere quei poveri caprioli che cercano da mangiare e bere tra i solchi dei campi coltivati, aridi come mai e che a volte incespicano tra una zolla ed un altra. Ma come si fa a ridurre l'ambiente in queste condizioni...
        Ultima modifica di fedonis; 23-06-2022, 12:07.
        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

        Commenta


        • Giusto per restare in tema sulla classe politica attuale , basta leggere qui. Veroo che in pochi mesi non risolvi, ma magari prevedere invasi di urgenza e chiamare qualche stregone per fare la danza della pioggia avrebbe aiutato.
          https://ladiscussione.com/175198/amb...veva-avvisati/
          https://edo.jrc.ec.europa.eu/documents/news/GDO-EDODroughtNews202203_Northern_Italy.pdf
          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

          Commenta


          • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
            tanto siamo in allegria, quindi ribadisco che per me la questione Ucraina Russia, riveste un interesse sicuramente subordinato a questo, che ritengo focus primario quale emergenza:
            https://www.rainews.it/articoli/2022...eaa542d34.html
            Io invece vorrei sapere se è possibile stimare il livello di inquinamento che ha creato e creerà il conflitto.
            Sai con tutti i bombardamenti, incendi, rottami, ecc,ecc,ecc, penso che il danno ambientale sia un "tantino" elevato, no?
            Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

            Commenta


            • Originariamente inviato da renatomeloni Visualizza il messaggio

              Io invece vorrei sapere se è possibile stimare il livello di inquinamento che ha creato e creerà il conflitto.
              Sai con tutti i bombardamenti, incendi, rottami, ecc,ecc,ecc, penso che il danno ambientale sia un "tantino" elevato, no?
              eh come no Renato, altro aspetto che e' non considerato affatto, ma di certo non e' trascurabile, anzi. Hai perfettamente ragione.
              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

              Commenta


              • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                eh come no Renato, altro aspetto che e' non considerato affatto, ma di certo non e' trascurabile, anzi. Hai perfettamente ragione.
                Secondo me è come spostare in avanti la soglia di 20 anni, tempo che ci vorra per date una ripulita decente, se basta e se sara possibile ripulire alcune cose/zone
                Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                Utente EA dal 2009

                Commenta


                • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                  tanto siamo in allegria, quindi ribadisco che per me la questione Ucraina Russia, riveste un interesse sicuramente subordinato a questo, che ritengo focus primario quale emergenza:
                  https://www.rainews.it/articoli/2022...eaa542d34.html
                  Andare a dire ai Paesi in via di sviluppo di arrestare la loro crescita perché inquinano, dopo che noi abbiamo inquinato per crescere, temo che non riscuoterà molto successo...
                  "Il tempo è ciò che accade quando non accade nient'altro" [ R. Feynman ]

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da atomax Visualizza il messaggio

                    Andare a dire ai Paesi in via di sviluppo di arrestare la loro crescita perché inquinano, dopo che noi abbiamo inquinato per crescere, temo che non riscuoterà molto successo...
                    infatti la situazione non potra' che peggiorare in maniera esponenziale. Quindi tutto il contorno lascia il tempo che trova. Si troveranno nel guano fino alla bocca pure loro. Con molti meno mezzi di noi.
                    Ultima modifica di fedonis; 23-06-2022, 16:06.
                    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                    Commenta


                    • Dobbiamo farli capire che abbiamo sbagliato e che quel tipo di crescita NON và bene e NOI PRIMA dobbiamo abbassare la cresta .. ma dai a cosa serve una EV da 15/20 quintali con tv e forno al interno mentre cè gente che non ha da mangiare ,a far girare il denaro? .. quale economia ??Eco - nomia usare quel termine è un usurpazione bella e buona. --- (tralasciando anche i relativi conflitti).. https://www.forumbenicomunifvg.org/a...di-decrescita/.. lo sò che è almeno 40 anni che vi rompiamo i maroni ... ma NON cè altra """"transizione"""" possibile...I prepotenti di ogni colore tipo qualità specie devono essere ricondotti al ragionamento.
                      Ultima modifica di Peace and Love; 23-06-2022, 14:48.
                      ..

                      Commenta


                      • Non credo alla decrescita felice, non nella situazione in cui ormai siamo. Te li immagini due cuori e una capanna per quasi 8 miliardi di persone? Piu' facile che il pianeta pensi da solo a risolvere.
                        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                        Commenta


                        • Alla decrescita felice non ci credo troppo neanche io ma un po’ d’attenzione facendo spesa male non fa.

                          Non sarebbe male leggere l’etichetta e comprare italiano e possibilmente locale.
                          Aiutiamo l’Italia a riprendere a produrre ed inquiniamo meno.
                          Così diamo da lavorare in Italia a tutti gli operatori della filiera e sono redditi di cittadinanza e sussidi in meno da sborsare.
                          Da qualche anno ho imparato a sostituire i pomodori da riso (quasi sempre esteri ed insipidi ma belli, grandi e quindi facili da preparare) con dei san marzano grandicelli o pomodori a grappolo.

                          Sono meno belli e più piccoli (ci vuole un po’ più tempo a prepararli) ma più saporiti e non hanno fatto il giro del mondo.

                          L’altro giorno ho comprato la granella di pistacchio per cucinare. Una era prodotta in Sicilia, l’altra negli USA.

                          Per non parlare di legumi e cereali secchi : mi è capitato diverse volte di vedere lenticchie confezionate a Castelluccio che arrivavano dall’altra parte del mondo.
                          Idem per altri legumi o cereali. Sull’etichetta non c’era scritta la provenienza ma in trasparenza, di lato, sulla plastica trasparente, era stampato il paese sudamericano da cui provenivano.

                          Con i nostri acquisti possiamo decisamente fare la differenza.

                          Almeno sul cibo ci provo.
                          FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                          Commenta


                          • Vi prego di andare a vedere quello che avevo scritto qualche mese fa quando parlavo del pericoloso precedente creato con i lockdown.
                            probabilmente porto solo sfiga ... o forse vedo un po lontano ...
                            Dissi:

                            Ci sono pochi posti letto negli ospedali. Si ottimizza la spesa per la Sanità?
                            Ovviamente no. Si chiude la gente in casa e si vieta di studiare e lavorare.

                            in Italia il 40% dell'acqua viene sprecato per i problemi alla rete idrica.
                            La soluzione è sistemare la rete con i soldi peraltro già versati con le tasse? Ovviamente no. La soluzione alla loro inadempienza è razionare l'acqua.

                            Problemi di approvvigionamento di gas. Si prevedono risorse alternative credibili? Ovviamente no.
                            La soluzione alla loro inadempienza è razionare il gas.


                            Tutte le nefandezze si scaricano sui cittadini.
                            come è che si dice? Gli piace vincere facile?

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio


                              in Italia il 40% dell'acqua viene sprecato per i problemi alla rete idrica.
                              La soluzione è sistemare la rete con i soldi peraltro già versati con le tasse? Ovviamente no. La soluzione alla loro inadempienza è razionare l'acqua.

                              Della questione acquedotti e relative imponenti perdite e discorsi inerenti, ho memoria di almeno 40 anni fa'. Mica micio micio bau bau. Come di tanti altri problemi che alla fine arrivano al pettine, sono decenni che se ne parla. La sanita' ha problemi da sempre, le pensioni hanno problemi da sempre, gli acquedotti hanno problemi da sempre, gli appalti pubblici o comunque edilizia popolare o cementificazioni varie con soldi pubblici hanno problemi da sempre, tra ladrocini e problemi sulle opere se ne sente parlare da decenni, ai quali si affiancano gli ultimi furbi del SB, cosi' dell'inquinamento, della immondizia che non viene smondezzata, i furbi delle pensioni di invalidita' a cui si affiancano nuovi furbi dei vari rdc (chiaro che non tutti sono furbi, ci mancherebbe)etc etc(e si potrebbe continuare, lo sapete benissimo). Ma c'e' qualche cosa di risolvibile o che sia stato risolto in questo Paese? Non c'e' bisogno di fare la memoria storica di alcuno, sono sicuro che basti un filino di mente locale e ci si ricordera' che i temi son sempre gli stessi che si trascinano. Mo ci si mettono pure i cambiamenti climatici..."siamo in una botte di ferro"!
                              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                Piu' facile che il pianeta pensi da solo a risolvere.
                                Lo farà senza sforzarsi più di tanto.
                                "Il tempo è ciò che accade quando non accade nient'altro" [ R. Feynman ]

                                Commenta


                                • si parlava giorni orsono della magistratura (almeno di una certa parte di essa), nei confronti ella quale nutro davvero poca stima, perche' sono tutto tranne che magistrati, ovvero coloro che dovrebbero essere superpartes e mantenere una condotta neutra ed improntata a dignita', legalita, pulizia morale. Leggete qui:
                                  https://www.ilfoglio.it/giustizia/20...amara-4155114/
                                  un passaggio per tutti:"
                                  A quel punto, pero', la giustizia disciplinare sembra essersi fermata di fronte all'ondata di melma emersa dalle chat trovate nel cellulare di Palamara."
                                  Ma leggete, c'e' da farsi una idea ben chiara di cosa realmente si stia parlando. Questi sono coloro che giudicano eventuali condotte ed illeciti penali ed amministrativi. Il Marchese del Grillo e' un dilettante al confronto. E li paghiamo noi , gli stessi "noi" ai quali costoro pretendono e ritengono di non dover rendere conto. Giova ricordare che il Presidente del CSM e' il Presidente della Repubblica?
                                  Ultima modifica di fedonis; 26-06-2022, 09:21.
                                  [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                  Commenta


                                  • Non ricordo di che partito fossero i 2 deputati ...
                                    ma tanto la gente è talmente assuefatta a questo schifo che passa tutto in cavalleria ...

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                      ma tanto la gente è talmente assuefatta a questo schifo che passa tutto in cavalleria ...
                                      Si, fino a quando non ci devi avere a che fare.... Poi vedi che cambiano idea al volo..
                                      Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                        Non ricordo di che partito fossero i 2 deputati ...
                                        ma tanto la gente è talmente assuefatta a questo schifo che passa tutto in cavalleria ...
                                        Ma i due deputati non c'entrano una fava con tutta la questione. Sono invece i centinaia di magistrati (si esatto centinaia) che compaiono a vario titolo nelle chat che avrebbero avuto di che preoccuparsi. Ma ora stanno tranquilli. Possono serenamente occuparsi di giudicare le malefatte della gente, tante le loro sono impunite. Basta vedere questa vicenda, risolta a loro beneficio da Salvi, salvi che poi era uno che era infilato nella combriccola e che spingeva per vari questieni a suo beneficio. Come dire a un imputato, risolviti la cosa e comminati la pena in autonomia. Il risultato e' che tutti sono mammole. Questo e' il nostro Paese.
                                        Ultima modifica di fedonis; 26-06-2022, 11:02.
                                        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                        Commenta


                                        • Cmq i filoputinisti non provano proprio vergogna a raccontare bugie.
                                          https://www.liberoquotidiano.it/news...do-italia.html

                                          La Russia sta sull'orlo del fallimento e raccontano che è tutto falso

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                            Ma i due deputati non c'entrano una fava con tutta la questione. Sono invece i centinaia di magistrati (si esatto centinaia) che compaiono a vario titolo nelle chat che avrebbero avuto di che preoccuparsi. Ma ora stanno tranquilli. Possono serenamente occuparsi di giudicare le malefatte della gente, tante le loro sono impunite. Basta vedere questa vicenda, risolta a loro beneficio da Salvi, salvi che poi era uno che era infilato nella combriccola e che spingeva per vari questieni a suo beneficio. Come dire a un imputato, risolviti la cosa e comminati la pena in autonomia. Il risultato e' che tutti sono mammole. Questo e' il nostro Paese.
                                            Si si.
                                            sono d'accordo.
                                            pero che insieme a quella combriccola ci fossero 2 deputato di un deterninato partito politico non e' strano?
                                            in altre parole che ci azzeccano gli onorevoli con i magistrati?
                                            ma non sposta nulla rispetto a quello che giustamente hai detto.

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da Peace and Love Visualizza il messaggio
                                              ... lo sò che è almeno 40 anni che vi rompiamo i maroni ... ma NON cè altra """"transizione"""" possibile...I prepotenti di ogni colore tipo qualità specie devono essere ricondotti al ragionamento.
                                              SI, ecco. Cominciate a "ricondurre al ragionamento" il vero Prepotente Capo che sta al Cremlino e poi ne riparliamo eh?
                                              Non è che ci "rompete" da 40 anni. Sono 40 anni che vi si fa notare che rimanete sempre in 4 gatti illusi a proporre un comportamento che, oltre a non essere accettato ed accettabile dal 99% della popolazione... in realtà servirebbe a ZERO! In quanto, come vi si segnala da anni, se domani (per un qualche miracolo divino) l'intera popolazione "ricca" dell'occidente decidesse di convertirsi a uno stile di vita frugale... la parte di mondo che dipende quasi al 100% dalle esportazioni di energia, cibo, beni, farmaci, tecnologia, ecc. ecc. del terzo mondo verrebbe ridotta alla fame e alla disperazione tempo poche settimane!
                                              Lo capite che ORA il mondo rischia una carestia enorme perchè i paesi ricchi (per motivi loro che non ripeto) NON esportano più sufficiente grano?? Credi davvero che quel grano verrebbe comunque messo a disposizione delle nazioni più bisognose se ognuno decidesse di rinunciare a quasi tutto e si coltivasse tre rape in cortile e smettesse di cambiare le scarpe? O si facesse lo yogurt in casa con la mucca in giardino??
                                              La "decrescita felice" altro non è che una forma di sollievo psicologico auto indotto a un senso di colpa generico che tocca chi sa di essere dortunato a essere nato qui e non nell'Africa subequatoriale!
                                              "Se tutti facessero come me... il mondo si salverebbe"!
                                              Si... come no?
                                              Basta esserne convinti però e si dorme meglio, vero?

                                              Comunque, come avevo già preaanunciato anni fa, ORA è facile che molti la decrescita la sperimenteranno anche involontariamente.
                                              Puoi fare poi un'indagine a vedere quanti "felici" trovi...

                                              “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                Cmq i filoputinisti non provano proprio vergogna a raccontare bugie.
                                                Questo dall'inizio del conflitto. E anche prima peraltro.
                                                D'altronde chi si beve le clamorose menzogne in mondovisione di squallidi burattini come LAvrov, Peskov o la biondona non credo possa provare molta vergogna ! Concordo!

                                                Ah... ma ho letto l'articolo... forse eri sarcastico??
                                                Bravissimo. Non me n'ero quasi accorto!
                                                Però,,,, l'articolo prova solo quello che tutti sanno e nessuno nega! Col rublo che si è rafforzato (per via del crollo delle importazioni) i prezzi sono ridiscesi e la gente non avverte più di tanto un vero disagio. PErlomeno nelle grandi città!
                                                Poi... che i ristoranti siano pieni è un ritornello che altri ci hanno ripetuto. Non è detto, oggi come allora, che i ristoranti pieni siano sinonimo di "gonfie vele"!
                                                Per capire bene la situazione è sempre meglio affidarsi a chi fa report controllabili e non si limita a contare i tavoli occupati in pizzeria.
                                                Per fare un esempio: Russia's economy: Is it crumbling or standing strong? | DW News - YouTube
                                                Sintetizzo per i non anglofili. Il governo russo si da molto da fare per mantenere gli scaffali pieni con le derrate non sottoposte a sanzioni e con i prodotti nazionali tenuti coi prezzi calmierati. E questa è un'ottima notizia anche per l'occidente, visto che uno dei veri pericoli delle sanzioni era lo scatenare una reazione "di pancia" nella gente privata dei mezzi di sussistenza contro il cattivo occidente.
                                                Ma nel settore industriale, avionico, informatico, tecnologico in genere la Russia si avvia a diventare la nuova "Italia Autarchica" degli anni 2000! Con un lockdown pressochè totale che ora comincia a interessare anche le aziende cinesi.
                                                Insomma se lo scopo delle sanzioni fosse stato quello di "affamare" la vecchina di Volgograd per convincerla a impugnare il forcone e infilzare Putin probabilmente avremmo sbagliato.
                                                Se invece lo scopo fosse quello di ridurre pesantemente le potenzialità di sviluppo tecnologico e soprattutto militare della Russia ed isolarla dal mercato occidentale direi che contano molto di più le parole dei russi che in Russia ci vivono e fanno lavori che hanno a che fare con alcuni settori (come lintervistato pilota aereonautico) che non i prezzi delle imitazioni russe di prodotti occidentali o delle scorte di magazzino ancora a disposizione.

                                                Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                La Russia sta sull'orlo del fallimento e raccontano che è tutto falso
                                                Dipende. Se parliamo di default tecnico la Russia c'è già di fatto. Ha comunciato ufficilamente che pagherà le prossime tranche in rubli. E questo equivale a default tecnico con perdita di tutte le riserve estere che finora erano solo "congelate".
                                                Se parliamo di default economico è molto difficile che un paese ricchissimo di materie prime e fonti energetiche possa "fallire". Come ci avete spiegato ampiamente la Russia può contare sull'esportare PARTE delle risorse che esportava in occidente ad altri paesi ad un prezzo che è PARTE del prezzo che ricavava dalle esportazioni in occidente. Quindi non corre alcun rischio di fallire!
                                                Ma di non avere le risorse per costruire i 2500 T14 Armata che aveva in programma questo si! Molto, molto probabile!
                                                E, in tutta sincerità, io preferisco sapere che la Russia non avrà le risorse necessarie a questo riarmo, che la Cina certo NON gliele concederà e che ad ogni buon conto saremo noi paesi NATO a rinforzare robustamente il dispositivo di diefa nazionale e internazionale che non fare il tifo per vedere la gente in coda con la tessera per comprare il pane a Mosca o per vedere la Russia che dichiara bancarotta!

                                                P.S. Molti da mesi accusano la NATO di ogni nefandezza. In realtà FINORA la NATO non aveva fatto o dichiarato nulla di davvero "minaccioso".
                                                Ora, con la mossa lituana del blocco di Kaliningrad (mossa evidentemente di origine NATO a ispirazione UK-Polonia-Svezia-Baltici e NON di suggerimento USA che infatti non è che l'hanno presa proprio col sorriso) la NATO assume una posizione decisamente più aggressiva.
                                                Comincia ad "abbaiare" come dice qualcuno!
                                                La mossa, che è la prima, vera, provocazione di un paese NATO alla Russia, per alcuni è chiaramente un primo segnale ai russi che la pazienza occidentale si assottiglia e che le potenziali ipotesi di nuova offensiva verso la Dniepr o addirrittura su Kiev porterebbero a risposte più decise che l'invio di quattro cannoncini e qualche javelin.
                                                La mossa, unita alla evidente sfida dei tre "companeros" italo-franco-tedeschi, non è piaciuta a Mosca. Che ovviamente ha subito inviat le sue solite minacce.
                                                Ma stavolta la risposta NATO (e sottolineo NATO!! Seppure nella sezione nord-est che però è anche quella più pericolosa per la Russia) è stata raggelante! L'invito a smetterla di "tintinnare le sciabole nucleari" dovrebbe preoccuparvi molto di più dei quattro cannoncini italiani spediti al fronte!
                                                QUESTA è escalation. Non gli invii delle armi o i tentativi di dare un canale navigabile alle navi del grano!
                                                Come tentavo di spiegare settimane fa... la notizia che l'Ucraina sta perdendo terreno ed è in difficoltà NON è affatto una buona notizia che faccia pensare che così i russi si "accontentano" e si siedono a negoziare!!
                                                Le trattative NON possono iniziare fintantochè uno dei due ha una ragionevole speranza di migliorare ancora la sua situazione!
                                                Se gli ucraini resistono e impongono un costo sempre più alto ai russi prima o poi anche i russi passeranno il confine del "costo troppo elevato per il vantaggio".
                                                Se non riusciranno dovrà essere (e lo sarà! Date retta!) l'occidente a far capire alla Russia che il costo di esagerare potrebbe essere elevato!

                                                Spero ardentemente di sbagliarmi...
                                                “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                                                Commenta


                                                • "Come tentavo di spiegare settimane fa... la notizia che l'Ucraina sta perdendo terreno ed è in difficoltà NON è affatto una buona notizia che faccia pensare che così i russi si "accontentano" e si siedono a negoziare!!"
                                                  ma settimane fa mi sembra dicessi che non era vero che l'ucraina indietreggiava e che era tutta propaganda russa.
                                                  Mi sembra dicessi che la russia stava finendo gli uomini e che con le armi nato la Russia poteva indietreggiare (e che non era vero che la russia stava "giocando")
                                                  ma magari mi sbaglio con un altro utente.

                                                  ricordo che qualcuno diceva che in un anno il pil russo crollata del 60% ... invece vi dovete attaccare ad un default tecnico per regole assurde ... in cui qualche occidentale perderà soldi ... non i russi ...

                                                  Commenta


                                                  • Ah ... mi ero perso che la Lituania e la Polonia hanno il peso per far muovere la NATO.
                                                    sono sempre stati loro e muovere i fili della Nato e non lo sapevo.
                                                    Veramente sto imparando un sacco di cose ...

                                                    Commenta


                                                    • Si, imparare è sempre utile. Io lo faccio lèggendo ed ascoltando cosa dicono gli analisti e non Libero! Ma sono scelte…
                                                      Guarda che la Lituania non si sarebbe mossa con tanta decisione senza una chiara garanzia di copertura NATO. E la NATO al momento nel nord Europa è praticamente unita sotto il controllo inglese. Inglesi che hanno chiaramente annunciato una alleanza militare con Svezia/Finlandia peraltro. E nessuno nella NATO può protestare in quanto la Lituania si limita a applicare le sanzioni con pignoleria.
                                                      Pignoleria molto provocatoria, visto che colpisce il nervo scoperto di Kaliningrad.
                                                      E ti garantisco che non è notizia che mi sono inventato io stanotte! A meno che non sia una frottola dei filoNATO, ovvio. Ma mi pare che anche i russi non l’abbiano presa così alla leggera, vista anche la risposta col bombardamento di Kiev!
                                                      Per il resto ti sbagli! È la tua prevenzione a leggere nelle parola altrui una “previsione” di vittoria Ucraina!
                                                      Ho sempre scritto che la Russia HA GIÀ PERSO, perché la sua azione iniziale di entrata trionfale è stata ampiamente SCONFITTA e questo è ormai innegabile. E questo lo si è dovuto principalmente all’addestramento occidentale di un esercito che nel 2014 era a pezzi. Poi è ovvio che un paese di 40 mil di abitanti che dichiari una mobilitazione avrà presto una disponibilità di uomini superiore a quella di un paese che cerca di usare solo professionisti (con perdite altissime), mercenari, “volontari” siriani e coscritti.
                                                      La differenza di armamenti però è enorme. Ed i russi usano questa, soprattutto l’artiglieria viste le pessime prestazioni dell’aviazione, per avanzare ora in una tattica da terra bruciata certo efficace, ma molto costosa e ben poco prestigiosa per un esercito che si dipingeva come tecnologicamente avanzatissimo.
                                                      Ma se la Russia decide di andare fino in fondo, costi quel che costi può sicuramente portare avanti la guerra per mesi o anni.
                                                      Comunque la speranza di qualcuno che la vittoria russa significhi fine del conflitto e ritorno al BAU (Business As Usual) resta una pia illusione. Di questo sono certo..
                                                      “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                                                      Commenta


                                                      • "Poi è ovvio che un paese di 40 mil di abitanti che dichiari una mobilitazione avrà presto una disponibilità di uomini superiore a quella di un paese che cerca di usare solo professionisti (con perdite altissime), mercenari, “volontari” siriani e coscritti."


                                                        Esatto, ricordavo proprio qualcosa di simile.
                                                        in cui dicevi che erano pronti un milione di ucraini armati dalle armi sofisticate nato per sconfiggere la russia che aveva solo qualche centinaio di migliaia di soldati e armi del 1960 obsolete (a parte ovviamente le nuke).
                                                        però probabilmente avevo capito male io.

                                                        Riguardo la Lituania, io non dico che non ci sia dietro la NATO.
                                                        Dico che la Lituania (come la polonia) non muove la nato.
                                                        E dietro la nato ci sono gli USA e 3 gradini sotto gli inglesi e 12 gradini sotto tutti gli altri.
                                                        e per gli inglesi (e ancora piu per gli usa) questa guerra non deve finire ... e tutti gli screzi che si possono fare per allargarsi si faranno.
                                                        io mi aspetto un missile russo su Lituania o Polonia con provenienza poco chiara ... ma io sono malizioso ...

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
                                                          SI, ecco. Cominciate a "ricondurre al ragionamento" il vero Prepotente Capo che sta al Cremlino e poi ne riparliamo eh?...
                                                          Quello che hai nominato è solo uno dei tanti im....i prepotenti ... che comandano con la forza ,ovunque ,anche qui nel nostro libero paesello .. https://sipri.org/sites/default/file...lex_2021_0.pdf .. e non sò se in quei numeri son comprese le FO ormai con armamenti antisommossa paramilitari.E comunque come hai detto,spero compreso tu stesso la differenza è tra farla felice,perchè programmata nei tempi e luoghi corretti e/o trovarsela imposta dal alto,sbattuta sui denti,fà un pò te e vedi se comprendi le differenze.
                                                          Ultima modifica di Peace and Love; 27-06-2022, 06:49.
                                                          ..

                                                          Commenta


                                                          • L'Europa è una torre di Babele , più si va avanti e più cresce la mescolanza di popoli di razze di lingue e di religione . Era meglio come era prima . Ora entrano cani e porci . Ora è diventata un caos inestricabile , non so dove andremo a finire di questo passo . Cosa è un rifugio in peccatorum ?
                                                            Ci dobbiamo sobbarcare tutti i problemi di questi nuovi paesi ?
                                                            Finirà come la torre di Babele , crollerà sotto il suo stesso peso.
                                                            Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
                                                              ..., più si va avanti e più cresce la mescolanza di popoli di razze di lingue e di religione
                                                              . Ame sinceramente questa cosa non dispiace ...
                                                              Era meglio come era prima
                                                              . Prima quando,50/60/70/80/90?
                                                              Ci dobbiamo sobbarcare tutti i problemi di questi nuovi paesi ?
                                                              È IL SISTEMA IMPOSTO DAL ALTO che è controproducente,un sistema federalistico alla Royava,Bookchin,Ochalan,....niente più nazioni ...da tempo immemore al pari di molte religioni han portato solo a controversie di potere.
                                                              Finirà come la torre di Babele , crollerà sotto il suo stesso peso
                                                              .Concordo,se non capiamo che le differenze sono un plus..L altra soluzione è un comando a guinzaglio stretto che è dove ci stanno menando.
                                                              Ultima modifica di nll; 27-06-2022, 18:15. Motivo: Riparato tag QUOTE
                                                              ..

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR