annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allegriaaa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

    un dipendente versa solo di inps il 33% della retribuzione imponibile,
    Un artigiano il 24,48%, sempre in rapporto al reddito di Impresa, a fronte di zero prestazioni se non la pensione
    Se ti prendi una polmonite mentre stai gettando un solaio, succede, e stai 4 mesi a casa in malattia ......................TI ARRANGI A ZERO EURO, ti garantiscono solo assistenza medica e medicinali, il tiket lo paghi
    Oppure spendi altri 2400 Euro anno con Allianz come facevo io per avere quasi quello che ha un dipendente
    Ultima modifica di rrrmori53; 28-07-2022, 12:43.
    Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
    Utente EA dal 2009

    Commenta


    • Un agente di commercio, oltre al 24,48% di inps, ha anche il 17% di contributi enasarco sul fatturato (met agente e met casa mandante) ma con dei massimali annuali:
      € 4.448,90 per ogni rapporto d’agenzia se plurimandatari
      € 6.673,35 se monomandatari
      FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15 - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

      Commenta


      • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio

        Un artigiano il 24,48%, sempre in rapporto al reddito di Impresa, a fronte di zero prestazioni se non la pensione
        Se ti prendi una polmonite mentre stai gettando un solaio, succede, e stai 4 mesi a casa in malattia ......................TI ARRANGI A ZERO EURO, ti garantiscono solo assistenza medica e medicinali, il tiket lo paghi
        Credo che anche quel 33% sia solo per la pensione.
        cassa integrazione o mutua in caso di malattia credo siano pagate a parte (dall'azienda).
        credo sia questo il motivo per cui un lavoratore dipendente costi all'azienda tanti soldini...

        Commenta


        • Ci sono molte riflessioni nel merito. Ci sono operai edili o dipendenti in genere , ad esempio ex dipendenti idraulici della ditta di un mio amico, andati con il retributivo, che prendono 1100/1200 di pensione. Cosa vuoi ridistribuire li? Non e' che andava con le vecchie regole era ricco e chi con le nuove e' povero. Le vecchie assicuravano un trattamento migliore, ma non mi si puo' venire a dire che un trattamento da 1200 euro sia una pensione d'oro da rivedere, dai, un po' di buon senso. C'e' anche chi ne prende 3000, ma non era certo l'ultima ruota del carro. Non si puo' neanche appiattire tutto. Chi me lo fa fare a fare il dirigente o avere comunque un incarico di respnsabilita' e relativi grattacapi se dopo tutto e' appiattito? Ci vuole anche un po' di sana discrimina.
          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

          Commenta


          • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

            Credo che anche quel 33% sia solo per la pensione.
            ...
            Sotto la voce contributi Inps ci sono Malattia, Maternita, Disoccupazione, Pensione
            Le varie aliquote non le conosco ma che gestisce tutto Inps sicuro

            Ti sembra poco il 33% se ci sommi Irpef e irpef arrivi all'80/90% della busta paga, che in effetti quello che succede

            Non che un autonomo va meglio , al 24,48% aggiungi 11% inail, irpef, commercialista che diventa oggi obbligatorio, assicurazioni malattia e infortuni......................... beh io oggi non farei l'Artigiano

            Ultima modifica di rrrmori53; 28-07-2022, 13:58. Motivo: rettifica alcuni valori
            Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
            Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
            Utente EA dal 2009

            Commenta


            • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
              Ci sono molte riflessioni nel merito. Ci sono operai edili o dipendenti in genere , ad esempio ex dipendenti idraulici della ditta di un mio amico, andati con il retributivo, che prendono 1100/1200 di pensione. .
              Una bella fetta di pensionati farebbe documenti falsi per quelle cifre
              Qualcuno ha invidia per il reddito di cittadinanza................................. farebbe pure cambio, e nemmeno uno solo

              Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
              Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
              Utente EA dal 2009

              Commenta


              • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio

                Una bella fetta di pensionati farebbe documenti falsi per quelle cifre
                Qualcuno ha invidia per il reddito di cittadinanza................................. farebbe pure cambio, e nemmeno uno solo
                Se mi parli dell'artigiano che ha versato pochissimi contributi e lavorto tanto a nero e prende la minima, pure calcolata col vecchio sistema, ci credo. Ma sarebbe semplice invidia, Tuttavia il discorso e' diverso. Se si vuole dare a tutti 800 euro al mese ditelo. Vediamo cosa succede. Perche' non mi si venga a dire che sono pensioni elevate. Chi prende la minima e' evidente che i suoi contributi sono quel che sono. Almeno da me, una marea di gente si e' costruita la casa lavorando per la maggior parte in nero, ma e' storia comune in tutta Italiai. Vogliono pure una pensione? Ancora adesso a fronte di qualche prestazione chiedono se si vuole fattura o si preferisce senza. Se non versi la minima contribuzione ti lamenti pure della pensione bassa?
                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                Commenta


                • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                  Se si vuole dare a tutti 800 euro al mese ditelo. Vediamo cosa succede. Perche' non mi si venga a dire che sono pensioni elevate.
                  Io ci farei vivere chi lo dice..................................... solo 6 mesi eh!!, tanto per fargli cambiare idea
                  Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                  Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                  Utente EA dal 2009

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio

                    Io ci farei vivere chi lo dice..................................... solo 6 mesi eh!!, tanto per fargli cambiare idea
                    Eh appunto...dai, mi pare si stia esagerando co sta questione delle pensioni. Come se 1100 1200 fossero cifre da ricchi.
                    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                      Ci sono molte riflessioni nel merito. Ci sono operai edili o dipendenti in genere , ad esempio ex dipendenti idraulici della ditta di un mio amico, andati con il retributivo, che prendono 1100/1200 di pensione. Cosa vuoi ridistribuire li? Non e' che andava con le vecchie regole era ricco e chi con le nuove e' povero. Le vecchie assicuravano un trattamento migliore, ma non mi si puo' venire a dire che un trattamento da 1200 euro sia una pensione d'oro da rivedere, dai, un po' di buon senso. C'e' anche chi ne prende 3000, ma non era certo l'ultima ruota del carro. Non si puo' neanche appiattire tutto. Chi me lo fa fare a fare il dirigente o avere comunque un incarico di respnsabilita' e relativi grattacapi se dopo tutto e' appiattito? Ci vuole anche un po' di sana discrimina.

                      Tutti possono contribuire. Chi in piccola parte, chi in parte piu grande.
                      Io faccio solo una riflessione sulla casistica che hai descritto te.
                      Un operaio guadagnava 1400 euro al mese e magari prende una pensione di 1300 euro.
                      Suo figlio guadagnava 1400 euro al mese e magari prendera una pensione di 950 euro.
                      Suo nipote guadagner 1400 euro al mese e magari prendera una pensione di ... ?la prender?
                      Ecco, chiaro che il magistrato che guadagnava 3000 e prima di andare in pensione si aumentato lo stipendio a 5000 e magari prende una pensione di 5000 puo contribuire di piu.
                      Questo non vuol dire appiattire! E' un discorso secondo me di equita.

                      Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                      Chi prende la minima e' evidente che i suoi contributi sono quel che sono. Almeno da me, una marea di gente si e' costruita la casa lavorando per la maggior parte in nero, ma e' storia comune in tutta Italiai.
                      un mio carissimo amico, nonch testimone di nozze, lavorava per l'azienda edile del padre.
                      una decina di anni fa, il padre andato in pensione, lasciando l'azienda al figlio.
                      E molto spesso vedevo lavorare ancora il padre insieme al figlio.
                      E gli chiesi " ma c@@@o, ma tuo padre quando si va a riposare a guardare i cantieri?"
                      e lui "eh amico mio, mio padre prende 600 euro di pensione e quindi mi da una mano a me per integrare la pensione"
                      Praticamente durante la sua vita lavorativa si costruito un palazzina da 10 appartamenti (2 li ha dati ai figli, uno se l' tenuto per se e 7 li ha venduti) ... e ha fatto tutto questo dichiarando 10-15k euro lordi annui ...
                      e mi stai dicendo che non si possono ridistribuire un po di soldi? :-D

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                        Come se 1100 1200 fossero cifre da ricchi.
                        Io sono in pensione dal 2009, sembra ieri.

                        Il problema non "oggi" quasi tutti hanno "capito".. sai quante di quelle Marchette di cui si parlava mancano all'appello?? a Milioni
                        Primo motivo perche negli anni del boom economico quelli che sapevano "leggere e scrivere" erano quelli che hanno rubato le "Marchette" e fatto soldi perche dall'altra parte vi erano i "superstiti" del trentennio, come mio Padre e Madre che a malapena sapevano leggere e scrivere, spesso solo una delle due.......................... ed facile rubare la "Marchetta"

                        Io che maneggio Persona Computer da quando esisteva il Commodore, ho avuto da combattere con Datori di lavoro ed anche Inps per recuperare il dovuto.
                        Leggere un estratto conto Inps negli anni 60/70 era roba da fenomeni

                        Molta di quella gente la oggi prende la minima, magari non sapeva nemmeno che le pensioni esistevano

                        E si parla pure che gli andrebbe ridotta o ricalcolata,
                        Vallo a dire a Mio Padre che un mese fa ha/avrebbe compiuto 92 anni.............................
                        Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                        Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                        Utente EA dal 2009

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio


                          Tutti possono contribuire. Chi in piccola parte, chi in parte piu grande.
                          Io faccio solo una riflessione sulla casistica che hai descritto te.
                          Un operaio guadagnava 1400 euro al mese e magari prende una pensione di 1300 euro.
                          Suo figlio guadagnava 1400 euro al mese e magari prendera una pensione di 950 euro.
                          Suo nipote guadagnerà 1400 euro al mese e magari prendera una pensione di ... ?la prenderà ?
                          Ecco, chiaro che il magistrato che guadagnava 3000 e prima di andare in pensione si è aumentato lo stipendio a 5000 e magari prende una pensione di 5000 puo contribuire di piu.
                          Questo non vuol dire appiattire! E' un discorso secondo me di equita.
                          ne prendono 1100 1200 che secondo me e' una pensione molto bassa. Poi tu stai parlando del possibile futuro, non sappiamo cosa accadra', ne' quanto prenderanno di pensione. Io so che ho visto, nel corso degli anni, tutta una serie di aggiustamenti che pare dovessero smembrare le pensioni, ma cosi' non e' stato.
                          Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                          un mio carissimo amico, nonchè testimone di nozze, lavorava per l'azienda edile del padre.
                          una decina di anni fa, il padre è andato in pensione, lasciando l'azienda al figlio.
                          E molto spesso vedevo lavorare ancora il padre insieme al figlio.
                          E gli chiesi " ma c@@@o, ma tuo padre quando si va a riposare a guardare i cantieri?"
                          e lui "eh amico mio, mio padre prende 600 euro di pensione e quindi mi da una mano a me per integrare la pensione"
                          Praticamente durante la sua vita lavorativa si è costruito un palazzina da 10 appartamenti (2 li ha dati ai figli, uno se l'è tenuto per se e 7 li ha venduti) ... e ha fatto tutto questo dichiarando 10-15k euro lordi annui ...
                          e mi stai dicendo che non si possono ridistribuire un po di soldi? :-D
                          Stai dicendo quel che ho detto io, ovvero molti piangono il morto ma in realta lo hanno fatto piangere ad altri negli anni che furono. Il marito di una collega di mia moglie, simpatico per carita', aveva una grossa officina. Negli anni 70/80 ha acquistato una decina di appartamenti (mi ha confidato, una sera di bisboccia,che volendo riusciva a comprarsene uno al mese con il nero) ma prende poco di pensione, poco piu' di 600 euro al mese. Chiaro che non sono tutte cosi' le situazioni. Comunque, tornando al discorso di prima, non ci puo' essere una ridistribuzione sulle cifre che ho citato e l'equita' la puoi avere solo a parita' di condizioni. Se poi il periodo favorevole ha partorito delle "ricche" pensioni da 1200 euro mese, io mi soffermerei a pensare piuttosto alla capacita' imprenditoriale della nostra politica. E vuoi ridistrubuire 4 lire dandole in mano a questi? Manco il mio cane per attraversare la strada gli darei.
                          Ultima modifica di fedonis; 28-07-2022, 14:40.
                          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio



                            E si parla pure che gli andrebbe ridotta o ricalcolata,
                            Vallo a dire a Mio Padre che un mese fa ha/avrebbe compiuto 92 anni.............................
                            Appunto...cosa vuoi ricalcolare..A parte che spesso con quelle cifre aiutano figli e nipoti. Mi pare la guerra dei poveracci.
                            [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                              ne prendono 1100 1200 che secondo me e' una pensione molto bassa. Poi tu stai parlando del possibile futuro, non sappiamo cosa accadra', ne' quanto prenderanno di pensione.
                              .
                              Beh io lo so (ed un po tutti lo sappiamo ... basta farsi fare la simulazione dell'inps). Prender il 70% del mio ultimo stipendio considerando la crescita del mio stipendio 0 da qui al 2041.
                              E bada bene, a me baster il 70% e questa ridistribuzione non deve coinvolgere chi come me cmq ci camper lo stesso.
                              Ma chi prender il 70% di uno stipendio da fame, sar messo peggio di chi tu dici messo male.



                              Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                              E vuoi ridistrubuire 4 lire dandole in mano a questi? Manco il mio cane per attraversare la strada gli darei.
                              Beh se la metti cosi non si puo fare mai nulla. Perche purtroppo sempre questi scappati di casa gestiranno i nostri soldi.
                              Ma banalmente potrebbero essere messe in un fondo inps per evitare che chi guadagner 1400 euro ne prender solo 900 ... e magari fargliene prendere un po meno dei genitori

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                Se poi il periodo favorevole ha partorito delle ricche pensioni da 1200 euro mese, io mi soffermerei a pensare piuttosto alla capacita' imprenditoriale della nostra politica. E vuoi ridistrubuire 4 lire dandole in mano a questi? Manco il mio cane per attraversare la strada gli darei.

                                Ma nel 1966 quando il Titolare della Ditta xzvb leccava e incollava quella marchetta da 13 Lire su libretto cosa pensava???
                                Che saremmo arrivati considerare quelle 13 Lire nemmeno spazzatura?, si perche per smaltirle correttamente forse non bastano 13 Lire

                                Ma di quellea carta straccia ne ho avuta pure io....................... colpa mia? se inflazione e incapacita ci ha portato qui dove 13 Lire valgono un milionesimo do quello pagato nel 66
                                Perche nel 66 acquistavo le sigarette sciolte a Mio Padre con 10 Lire, 20 pezzi e non ricordo il resto................ oggi servono 6 Euro che sono quasi 12 000 Lire

                                Ultima modifica di rrrmori53; 28-07-2022, 14:17.
                                Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                Utente EA dal 2009

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                  Beh io lo so (ed un po tutti lo sappiamo ... basta farsi fare la simulazione dell'inps). Prender il 70% del mio ultimo stipendio considerando la crescita del mio stipendio 0 da qui al 2041.
                                  Se come accaduto in Italia ti tolgono, non parlo personalmente ma in generale, la capacita di incrementare lo stipendio e i prezzi si moltiplicano x 3
                                  Perche qui da noi aumentano i prezzi..............E BASTA, in tutta Europa sono aumentati gli stipendi, anche oltre il 20%, da noi hanno continuato a diminuire

                                  E se succede quando ti mancano 5 anni alla pensione............................ come recuperi
                                  Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                  Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                  Utente EA dal 2009

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio

                                    Se come accaduto in Italia ti tolgono, non parlo personalmente ma in generale, la capacita di incrementare lo stipendio e i prezzi si moltiplicano x 3
                                    Perche qui da noi aumentano i prezzi..............E BASTA, in tutta Europa sono aumentati gli stipendi, anche oltre il 20%, da noi hanno continuato a diminuire

                                    E se succede quando ti mancano 5 anni alla pensione............................ come recuperi
                                    A volte parli criptato ... non ho capito ... :-)

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

                                      A volte parli criptato ... non ho capito ... :-)
                                      Se negli ultimi 5/10 anni ti bloccano i salari e triplicano i prezzi......................................come fai???, ti ritrovi con un terzo di pensione calcolata oggi, se la vita costa x 3
                                      In Italia successo con la "scala Mobile" e negli ultimi anni per motivi economici
                                      Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                      Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                      Utente EA dal 2009

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio

                                        Se negli ultimi 5/10 anni ti bloccano i salari e triplicano i prezzi......................................come fai???, ti ritrovi con un terzo di pensione calcolata oggi
                                        In Italia successo con la "scala Mobile" e negli ultimi anni per motivi economici
                                        Eh ma guarda stai venendo al mio discorso.
                                        io sto dicendo che uno che guadagna 1300 euro al mese oggi andr in pensione a 66 anni c
                                        (tra 20 anni) con 950 euro.
                                        se succede quello che dici te (ed probabile) il suo potere d'acquisto scender ancora ed i suoi 950 euro ne varranno la meta.

                                        E allora dico, non sarebbe giusto ed equo che che i pensionati di oggi aiutino i pensionati di domani?
                                        sarebbe una cosa ignobile?
                                        senza rifare il discorso che i politici si sono mangiati tutto (e ancora mangeranno) che tutto vero ma nulla aggiunge e nulla toglie, non sarebbe una cosa giusta?

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio


                                          E allora dico, non sarebbe giusto ed equo che che i pensionati di oggi aiutino i pensionati di domani?
                                          sarebbe una cosa ignobile?
                                          senza rifare il discorso che i politici si sono mangiati tutto (e ancora mangeranno) che tutto vero ma nulla aggiunge e nulla toglie, non sarebbe una cosa giusta?
                                          In Italia una questione complessa, non puoi togliere sotto i 1500, appena riesci a viverci, e se non hai casa nemmeno ci vivi
                                          Arrivati a questo ha gia escluso il 70% dei pensionati, tieni presente che in questo gruppo ci sono 5 Milioni di prestazioni a ZERO CONTRIBUTI,
                                          IL RIMANENTE 30 % POTREBBE CONTRIBUIRE, se non fosse che se fanno ricorso lo vincono
                                          Sicuro di ottenere qualcosa???
                                          Sarebbe piu logico sforbiciare in quei 5 Milioni.......................... ma dopo molti Come vivono, col RDC e siamo alle solite
                                          Ultima modifica di rrrmori53; 28-07-2022, 15:09.
                                          Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                          Utente EA dal 2009

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

                                            Eh ma guarda stai venendo al mio discorso.
                                            io sto dicendo che uno che guadagna 1300 euro al mese oggi andr in pensione a 66 anni c
                                            (tra 20 anni) con 950 euro.
                                            se succede quello che dici te (ed probabile) il suo potere d'acquisto scender ancora ed i suoi 950 euro ne varranno la meta.
                                            Fa come quelli che oggi vivono con 600 Euro............................................. uguale, sopravvive
                                            male

                                            Siamo un Paese senza Soldi...........................il lavoro non rende e se rende rende poco
                                            Io lavoravo a 30 Euro ora piu Iva nel 2006, e non sapevo dove mettere le mani da troppo lavoro
                                            Nel nostro settore la mano d'opera incideva per il 60% o piu, vale a dire fatto 100 un lavoro almeno 60 in saccoccia, oggi esattamente il contrario di chi la colpa??
                                            Detto cio i soldi girano in Banca e in Borsa................... non serve a nessuno tutto cio, i soldi sono fatti per spenderli......................
                                            Abbiamo un'economia nata sui terminali che corre sui cavi, non un problema di contanti, non ci sono piu i soldi degli anni 70, dobbiamo farcene una ragione, e quelle pensioni la sono nate con quel sistema come tra 20 anni andra in crisi quello attuale.................sicuro da scommeterci
                                            Nessuno sapra oggi gli sviluppi economici/demografici di una nazione
                                            Se come sembra e continuano ad aumentare i pensionati sara un problema, se faremo 4 figli ogni Mamma oggi chi li mantiene??
                                            E senza figli addio pensioni....................... E i figli oggi sono davvero troppo pochi
                                            Ultima modifica di rrrmori53; 28-07-2022, 14:52.
                                            Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                            Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                            Utente EA dal 2009

                                            Commenta


                                            • non c' niente da fare!
                                              in italia tutti si lamentano di tutto ma guai a cambiare!!

                                              come disse qualcuno prima di me ... "tutto deve cambiare perch tutto resti come prima"

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                non c' niente da fare!
                                                in italia tutti si lamentano di tutto ma guai a cambiare!!

                                                "
                                                Il problema principale delle pensioni CHI PAGA, se non fai lavorare i giovani e in numero adeguato non risolvi, il sistema scoppia da solo.................
                                                Per far lavorare i Giovani, ammesso che ne abbiano voglia/capacita, servono posti di lavoro.
                                                Se non hai denaro disponibile puoi fare debito, aiaiaia, ma non devi fare ponti o strade, devi produrre beni E CHE SI POSSANO VENDERE che venduti creino ricchezza, ci vorrebbe Enel, Autostrade, Eni, Telecom, Fiat/AlfaRomeo, Parmalat, Buitoni, Autogrill, la lista sarebbe lunga eh!!!!

                                                DOPO SI PUO PARLARE DI PENSIONI E ALTRO

                                                PERCHE, DICEVA MIO NONNO, NESSUNO MANGIA I MATTONI.......................
                                                Ma quando hai fatto un mattone ti serve un camion, un muratore, la calce, l'intonaco, le finestre, i mobili, le strade............................. tutto con un mattone da 40 centesimi

                                                Puoi mettere anche 50 milioni di scrivanie............................ ma se nessuno si sporca le mani smetti di mangiare e ormai manca davvero poco
                                                Cominceremo dalle gambe delle scrivanie
                                                Ultima modifica di rrrmori53; 28-07-2022, 15:16.
                                                Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                Utente EA dal 2009

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                  Beh io lo so (ed un po tutti lo sappiamo ... basta farsi fare la simulazione dell'inps). Prenderò il 70% del mio ultimo stipendio considerando la crescita del mio stipendio 0 da qui al 2041.
                                                  No, non prenderai il 70% del tuo ultimo stipendio. Il calcolo contributivo prende come base il tuo stipendio, e da quello si ricava la cifra piu' consistente unita al coefficiente di rivalutazione. Ma appunto come base. A quello pero' devi aggiungere la ulteriore contribuzione dovuta alle accessorie, straordinari, trasferte, premi , insomma, tutto quello che fa contribuzione e che non rientra nella voce stipendio e che verra' calcolata come accessorio. Piu' saranno elevate le quote accessorie e piu salira' il montante contributivo. Questa generalizzazione negativa (limitandosi appunto alla contribuzione base) e ' una delle tante interpretazioni che si sentono in giro. In realta' e' del tutto falsa, perche' prende in esame solo una parte della questione, che per alcuni potrebbe coincidere, ma di certo non sara' la generalita'.. Dopo qualche anno che lavoravo, anche io sentivo i discorsi tipici italioti. Chissa se la vedremo noi la pensione, con queste riforme ci daranno un pezzo di terra da coltivare. Tutto visto e rivisto, sentito e risentito. Tutte fregnacce. Questo non toglie che io (per formae mentis) penserei anche ad una integrazione con fondi pensione di ui mi occuperei personalmente. Tuttavia, quella dello stipendio al 70 % e' una interpretazione senza alcun senso. E' semplicemente la base. Il retributivo prevedeva la base dell'80 per cento della media della remunerazione, in prima battuta dell'ultimo anno, per poi diventare la media degli ultimi 10. Questa ultima rivisitazione del retributivo,non e' troppo distante dalla cifra che prenderai, in sintesi, non e' che tu sarai povero e un retributivo (solo come esempio perche' non ce ne sono praticamente piu') e lui ricco. Tutte le altre questioni di cui si parla sono discorsi da bar.
                                                  Ultima modifica di fedonis; 28-07-2022, 15:56.
                                                  [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio

                                                    Il problema principale delle pensioni è CHI PAGA, se non fai lavorare i giovani e in numero adeguato non risolvi, il sistema scoppia da solo.................
                                                    Per far lavorare i Giovani, ammesso che ne abbiano voglia/capacita, servono posti di lavoro.
                                                    Se non hai denaro disponibile puoi fare debito, aiaiaia, ma non devi fare ponti o strade, devi produrre beni E CHE SI POSSANO VENDERE che venduti creino ricchezza, ci vorrebbe Enel, Autostrade, Eni, Telecom, Fiat/AlfaRomeo, Parmalat, Buitoni, Autogrill, la lista sarebbe lunga eh!!!!

                                                    DOPO SI PUO PARLARE DI PENSIONI E ALTRO
                                                    e' questo il problema dell'economia di scuola Keynesiana citato indietro. Lo sviluppo ha un limite, oltre quello c'e' una stabilizzazione e di seguito una recessione. Una volta che tutti hanno la lavatrice, inutile produrne altre, non puoi sviluppare oltre (molto molto semplificato ovviamente) Puoi creare posti di lavoro fittizi allo scopo di distribuire stipendi, ma non portano sviluppo, sono semplicemente interventi assistenziali mascherati da lavoro.
                                                    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                      non c'è niente da fare!
                                                      in italia tutti si lamentano di tutto ma guai a cambiare!!

                                                      come disse qualcuno prima di me ... "tutto deve cambiare perché tutto resti come prima"
                                                      Ma si e' cambiato. Dal retributivo al contributivo ad esempio. Lacostituzione di fondi pensione (tranne in alcuni settori del comparto pubblico per le solite inadempienze politiche). Tuttavia il cambio di passo c'e' stato. Se poi pretendi che redistribuiscano le pensioni in essere, mi pare tirata per i capelli. Come detto, la maggior parte dei pensionati non la puoi certo definire privilegiata.
                                                      [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                                        No, non prenderai il 70% del tuo ultimo stipendio. Il calcolo contributivo prende come base il tuo stipendio, e da quello si ricava la cifra piu' consistente unita al coefficiente di rivalutazione. Ma appunto come base. A quello pero' devi aggiungere la ulteriore contribuzione dovuta alle accessorie, straordinari, trasferte, premi , insomma, tutto quello che fa contribuzione e che non rientra nella voce stipendio e che verra' calcolata come accessorio. Piu' saranno elevate le quote accessorie e piu salira' il montante contributivo. Questa generalizzazione negativa (limitandosi appunto alla contribuzione base) e ' una delle tante interpretazioni che si sentono in giro. In realta' e' del tutto falsa, perche' prende in esame solo una parte della questione, che per alcuni potrebbe coincidere, ma di certo non sara' la generalita'.. Dopo qualche anno che lavoravo, anche io sentivo i discorsi tipici italioti. Chissa se la vedremo noi la pensione, con queste riforme ci daranno un pezzo di terra da coltivare. Tutto visto e rivisto, sentito e risentito. Tutte fregnacce. Questo non toglie che io (per formae mentis) penserei anche ad una integrazione con fondi pensione di ui mi occuperei personalmente. Tuttavia, quella dello stipendio al 70 % e' una interpretazione senza alcun senso. E' semplicemente la base. Il retributivo prevedeva la base dell'80 per cento della media della remunerazione, in prima battuta dell'ultimo anno, per poi diventare la media degli ultimi 10. Questa ultima rivisitazione del retributivo,non e' troppo distante dalla cifra che prenderai, in sintesi, non e' che tu sarai povero e un retributivo (solo come esempio perche' non ce ne sono praticamente piu') e lui ricco. Tutte le altre questioni di cui si parla sono discorsi da bar.
                                                        Purtroppo devo dissentire....ovviamente portando dati inconfutabili.
                                                        Chiaramente il 70% un numero figlio della mia storia e che puo dipendere da mille fattori ma purtroppo non molto diversi.
                                                        Queste sono le cose su cui dissento:
                                                        1)io quando parlo di stipendio non parlo solo di quello base, ma tutto quello che guadagno alla fine dell'anno (per inteso quello che trovi nel CUD). Quindi per me il mio stipendio la somma dei soldi che guadagno nei 13 (o 14 mesi),
                                                        Per capirci se la mia RAL base 100 e prendo 20 di premi chiaro che il mio stipendio lordo annuo 120 (e non 100).
                                                        Quindi ... piu saranno elevate le quote accessorie e piu salira' il montante contributivo ... ma piu salir il mio stipendio (e quindi montante e stipendio si muovono proporzionalmente ... anche perche il ratio annuo il 33% della tua retribuzione finale comprensiva di premi, etc)

                                                        2)
                                                        E' semplicemente la base. Il retributivo prevedeva la base dell'80 per cento della media della remunerazione, in prima battuta dell'ultimo anno, per poi diventare la media degli ultimi 10.

                                                        Purtroppo questa rivisitazion talmente generica che forse vale se lavori 45 anni ... ma magari provo a calcolarlo (edit ...l'ho messo sotto ... ovviamente il 45 l'ho cambiato dopo aver fatto i conti :-)).
                                                        Con il contributivo(a meno di qualche spiccio che viene fuori da qualche approssimazione) molto semplice da calcolare.
                                                        • calcolare il montante contributivo complessivo (quindi il totalone dei versamenti);
                                                        • moltiplicarlo per il coefficiente di trasformazione legato all’et anagrafica in cui si esce (questo coefficiente riportato in anni fa si che con 66 anni di vecchiaia ti viene ridato il tuo montante in 18,54 anni ... ovvero riprenderai tutto il tuo montante a 84,54anni. Se muori prima sei fregato. se campi di piu ci guadagni);
                                                        • dividere l’importo della pensione lorda annua per 13 mensilit. (banalmente per portarli a mese ma non lo faro per semplicita.
                                                        Metto qui la tabella di conversione
                                                        https://www.pmi.it/esperto/pensione-...ormazione.html
                                                        Dimenticavo il tuo montante si rivaluta funzione di come cresce il PIL (o cmq un indice collegato)
                                                        Ora mettiamo qualche numerino facendo delle assunzioni che semplificano il calcolo:
                                                        PIL che resta bloccato per i 40 anni
                                                        Stipendio che resta bloccato per 40 anni
                                                        Inflazione costante
                                                        in modo di avere dei conti facili

                                                        Eta di uscita 66 anni
                                                        Eta di ingresso al lavoro 26 anni (totale 40 anni di lavoro)
                                                        Contributi INPS 25keuro annui
                                                        Montante finale dopo 40 anni 1000keuro
                                                        RAL media (omnicomprensiva di tutto generata da 25k di contributi) 74.3keuro

                                                        Con il montante di 1000keuro si ha un lordo annuo di (1000000/18,54) 53.9 keuro ovvero il (53.9/74.3) 72%.

                                                        E' chiaro che come dicevo prima ... ci sono mille variabili ma per esempio per prendere la tua base del'80% vuol dire che a montante identico (sempre un milione di euro) devi aver lavorato almeno:

                                                        53.9Keuro/0.8 =67,3keuro (RAL obbiettivo per avere una pensione dell'80% del tuo ultimo stipendio)

                                                        67,3*0,33 =22.2 keuro di contributi annui
                                                        1000keuro/22.2 =45 anni.

                                                        Quindi la casistica per avere l'80% del tuo reddito la casistica:
                                                        Inizio Lavoro21 anni
                                                        Lavorare 45 anni
                                                        Fine lavoro 66 anni
                                                        ovvero con una bella quota 111 si ottiene l'80% della tua RAL.


                                                        p.s spero di non aver sbagliato qualche conto
                                                        p.p.s le discussioni da bar lasciamole al bar ... :-)


                                                        Edit: ho riletto bene e quando parlavi dell'80% ti riferivi al retributivo. Ho letto male (ma avevo gia fatto tutti i conti :-D)
                                                        Ultima modifica di matador0975; 28-07-2022, 16:40.

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                                          e' questo il problema dell'economia di scuola Keynesiana citato indietro. Lo sviluppo ha un limite, oltre quello c'e' una stabilizzazione e di seguito una recessione. Una volta che tutti hanno la lavatrice, i.

                                                          Qui ci arrivo anche io eh!!................. come la giri la giri ma per produrre ricchezza qualcuno deve produrre beni, e la ricchezza va dove il bene si produce
                                                          Allora ci hanno visto bene in Ukr, creano lavoro a volonta
                                                          Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                          Utente EA dal 2009

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                                            e' questo il problema dell'economia di scuola Keynesiana citato indietro.
                                                            se posso ha anche un altro limite (ovviamente mia personale idea) che considera che l'offerta aumenta di pari passo con la domanda ... il che non vero ... o cmq non puo essere vero (per esempio come successo col 110%)

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio


                                                              Qui ci arrivo anche io eh!!................. come la giri la giri ma per produrre ricchezza qualcuno deve produrre beni, e la ricchezza va dove il bene si produce
                                                              Allora ci hanno visto bene in Ukr, creano lavoro a volonta
                                                              Lo so che ci arrivi, ci mancherebbe. Ma lo sviluppo, anche investendo in deficit, prima o dopo si ferma. Ha un limite. Una volta saturato il mercato, lo sviluppo si ferma , stagna e poi recede. Quindi in alcune situazione si possono applicare le "dottrine" Keynes, in altre no.
                                                              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR