annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allegriaaa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
    Come si puo' credere, o solo immaginare che usare le tasse di successione, ma anche fare una patrimoniale, possa essere in qualche misura efficace? Sarebbe come buttare soldi per il semplice fatto che l'anno successivo si tornerebbe alla solita tiritera. I soldi vanno usati bene e non buttati dalla finestra.
    guarda, io ho pubblicato il bilancio dello stato che fa veramente capire gli errori fatti e quello che bisognerebbe fare. Ma ripeto sarebbe impopolare ed un lavoro lungo. Perche purtroppo non esiste una bacchetta magica per rimettere a posto i conti.

    Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
    Questi sono degli scappati di casa...
    Non per difendere gli attuali scappati di casa (che come sai non sono tenero verso sta gente) ma questi scappati di casa hanno preso una situazione fuori controllo. Spendere 70 miliardi di euro di interessi sul debito è una cifra folle (sono piu di mille e 200 euro a cittadino, dal bebe' al 90enne).
    Per farla semplice, un neonato che nasce oggi e che vivrà 80 anni avrà pagato durante la sua vita 100mila euro di interessi per debiti pregressi.
    E per riprendere una situazione fuori controllo bisogna fare delle scelte dolorose ed impopolari ... ma l'unica scelta che di solito facciamo è prendercela con una piccola parte della popolazione (che guadagna tanto) in modo che il grosso della popolazione sia contenta.

    Commenta


    • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio



      Non per difendere gli attuali scappati di casa (che come sai non sono tenero verso sta gente) ma questi scappati di casa hanno preso una situazione fuori controllo. Spendere 70 miliardi di euro di interessi sul debito e' una cifra folle (sono piu di mille e 200 euro a cittadino, dal bebe' al 90enne).
      Per farla semplice, un neonato che nasce oggi e che vivra' 80 anni avra' pagato durante la sua vita 100mila euro di interessi per debiti pregressi.
      E per riprendere una situazione fuori controllo bisogna fare delle scelte dolorose ed impopolari ... ma l'unica scelta che di solito facciamo e' prendercela con una piccola parte della popolazione (che guadagna tanto) in modo che il grosso della popolazione sia contenta.
      Le scelte dolorose ed impopolari ci possono stare in una situazione come la nostra. Ma invece di tranciare tutto e subito, puoi spalmare le cose su piu' anni e renderle meno tragiche. Il problema e' che se le spalmi su piu' anni, non hai alcuna garanzia di riuscita perche non sai cosa accadra' con il governo successivo. Se fai tutto e subito, parimenti lo sforzo potrebbe essere vanificato dopo e per lo stesso motivo. Che e' poi il mio gran timore. L'elettorato e' quello che interessa. Ecco il perche' degli scappati di casa. Se poi si ascolta il gigetto (cito lui ma vale un po' per tutti), che in definitiva inscena il solito discorsetto infarcito di belle parole e concetti, al punto da essere disarmante nella ingenua( e finta) prospettazione, ma che tuttavia reputo sufficientemente ipocrita, quali "se ne esce assieme", dobbiamo essere coesi", "si deve pensare al bene del paese" etc etc, mi torna in mente Aldo Fabrizi, che se non erro era il fratello della Sora Lella. "boni...state boni...
      P.S: in sintesi, ecco il motivo dei soldi buttati. Se devi buttarli dalla finestra(perche' cosi' finira'), meglio che il mio lo gestisca io...Ed e' per lo stesso motivo che post indietro ho detto che andare ancora a debito e pensare al 110 come un aiuto e' solo fumo negli occhi. Abbiamo un debito spaventoso che pesa fin troppo ormai.
      Arips: Noi parliamo di interventi economici, come fossero l'unico lascito da prevedere per le generazioni future. Dal punto di vista ecologico la situazione e' ben piu' disastrosa, abbiamo ormai pienamente mancato gli obiettivi del summit Parigino e il futuro e' sempre meno roseo. Questaper me e' una priorita quanto e forse piu' di quella economica, (che se gestita' potrebbe migliorare con piu' tempo). Quella ecologica no. E' una priorita' della quale tutti se ne fregano.
      Ultima modifica di fedonis; 04-08-2022, 11:43.
      [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

      Commenta


      • Tornando in tema elettorale.
        oggi ho sentito berlusconi su rtl.
        Io ho sempre stimato le qualità eccellenti di berlusconi, non sono mai stato un antiberlusconiano... ma basta!!
        Silvio mio basta!!!
        Non ti si può sentire ... gioca con il monza!!
        una persona competitiva come te puo ancora realizzare decine di sogni ma esci dalla politica per favore.
        non ti si può sentire ...

        Commenta


        • Non capisco perche' non lo faccia. Si goda quel che ha e chiuda questa esperienza. Mi pare una esagerazione adesso.
          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

          Commenta


          • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
            Non capisco perche' non lo faccia. Si goda quel che ha e chiuda questa esperienza. Mi pare una esagerazione adesso.
            sembra accanimento terapeutico.
            Non capisco come una persona dall'intelligenza fuori dal comune come la sua non riesca a percepirlo.
            Ripeto, un berlusconi non lo vedo a guardare i lavori in corso per la strada, ma provi a portare il monza in champions, si inventi un nuovo business, investa nell'ambiente, faccia un azienda energetica green ... (penso che i soldi e le idee non gli manchino) ma lasci stare la politica.
            Ho sempre stimato berlusconi, ma sentirlo mi ha dato proprio i nervi!!!

            Commenta


            • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

              mi torna in mente Aldo Fabrizi, che se non erro era il fratello della Sora Lella. "boni...state boni...
              .
              Grandissimi tutti e due.
              Preferivo la sora Lella per motivi calcistici ... :-) ma tutti e 2 grandissimi personaggi!!!

              Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
              Arips: Noi parliamo di interventi economici, come fossero l'unico lascito da prevedere per le generazioni future. Dal punto di vista ecologico la situazione e' ben piu' disastrosa, abbiamo ormai pienamente mancato gli obiettivi del summit Parigino e il futuro e' sempre meno roseo. Questaper me e' una priorita quanto e forse piu' di quella economica, (che se gestita' potrebbe migliorare con piu' tempo). Quella ecologica no. E' una priorita' della quale tutti se ne fregano.
              Hai ragionissima.
              Purtroppo però penso siano 2 temi molto correlati ... e credo che l'uno impatti sull'altro ...


              Commenta


              • Certo, sono correlati, tuttavia se un domani tutti si strapperanno ecologicamente le vesti, non dite che non lo avevo detto! Io vi ho avvisato.
                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                Commenta


                • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                  ... a meno che si volesse aggredire l'evasione ... ma a parole facciamo la guerra al barista che non fa lo scontrino sul caffe e non andiamo a prendere la ciccia ...
                  c'è da dire che nel 2022 con tutta la potenza informatica, chiedi a google di farti un algoritmo su consistenza di patrimoni immobiliari/mobiliari/redditi/etc/etc ed in 48 ore inizi ad agire. Ci metti una bella leggina punitiva e magari qualcosina ti entra ...
                  Vogliamo provare a ragionare senza posizioni preconcette alla "tanto son tutti criminali"??
                  Come la aggredisci l'evasione, ce lo spieghi?
                  Tu scrivi "faccio l'algoritmo e vedo la consistenza dei PATRIMONI".... e ok, ci mancherebbe...
                  Ma quelli SONO PATRIMONI! Non REDDITI!!
                  Mi dirai... "eh ma devono spiegarmi da dove arrivano". Si, certo! Come no? Ma pensi davvero sia facile imputare a evasione il fatto che lo zio ha la casa in Costa Smeralda??
                  Ma hai un'idea di come si sviluppa un processo fiscale?? Pensi che i giudici accettino sempre le fantasie della GdF o degli uffici entrate che finiscono sui giornali??
                  Quello che tu proponi funziona se tu fai una TASSAZIONE su quello che esce dall'algoritmo!! Non se speri di imbastire processi sommari per evasione a chi non riesce a presentarti la prova provata che la casa in montagna gliel'ha regalata la zia Genoveffa!!

                  Vuoi una modalità efficace di controllo dell'evasione? La fattura elettronica già è stata un ottimo passo avanti. Ora basterebbe estenderne le sanzioni anche al lato cliente e miracolosamente vedresti la richiesta "scemare" considerevolmente!
                  Ripeto... (perchè l'ho già scritto molte volte)... una cosa è l'evasore incallito che si inventa di tutto per frodare!
                  Tutt'altra cosa è il pelo sullo stomaco dell'evasore occasionale che si trova a decidere se risparmiare 1000€ sui lavori in casa!
                  Se quest'utlimo sa che ha una probabilità, non irrisoria, di trovarsi a pagare 3000€ con cartelal esattoriale... ci pensa molto di più. Tranquillo!
                  Ma se preferite confidare negli algoritmi... come al solito mi arrendo!

                  “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
                    Ma se preferite confidare negli algoritmi... come al solito mi arrendo!
                    Ovviamente io avevo semplificato un concetto e mi incuriosisce la tua reazione.
                    sicuramente chi evade ha le idee piu chiare delle mie di come combattere l'evasione.
                    pensa che di solito i programmi per gli antivirus (per computer) li fanno gli hacker.
                    Allo stesso modo chi ha esperienza di evasione potrebbe dare idee buone su come combatterla.

                    Commenta


                    • Io non ho mai difeso l'evasione, igiene dentale lunedi scorso previa fattura............................ e sono meno di 100 euro eh!!!

                      Sono anche convinto che una lotta serrata all'evasione avrebbe si dei risultati, tempo 2 anni e il Fisco ci rimette un mare di entrate
                      Per il semplice motivo che avremo un sacco di "Fiat" che spostano le aziende altrove, il mondo è grande e spesso, molto spesso, piu conveniente
                      L'evasione viene usata come ammortizzatore fiscale, abbassi le tasse di almeno il 10/15% e son tutti Santi
                      Il difficile è fare entrambe le cose ed anche solo una
                      Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                      Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                      Utente EA dal 2009

                      Commenta


                      • Beh mi sembra che la stai difendendo.
                        hai detto che se si facesse una lotta serrata al fisco tutte le fiat se ne andrebbero e lo stato ci rimetterebbe un sacco di tasse.

                        Mi sa che mi avete convinto.
                        menomale che c'è l'evasione ...

                        Commenta


                        • Cmq sto sentendo la conferenza stampa di draghi.
                          io non sono un draghiano ma ragazzi ... che grave perdita.
                          gravissima perdita

                          Commenta


                          • Non è difenderla, è essere realistici......................... e la realta ad oggi, anche domani, è questa
                            Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                            Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                            Utente EA dal 2009

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
                              Non è difenderla, è essere realistici......................... e la realta ad oggi, anche domani, è questa
                              Beh a me dispiace per gli artigiani, professionisti e piccoli imprenditori che non fanno evasione e devono fare una lotta iniqua con chi fa evasione.

                              te e BE che non avete mai fatto evasioni e dovreste essere arrabbiatissimi con chi compete (o competeva) con voi ma giocando con altre regole.
                              io mi sentirei un pollo ...

                              Commenta


                              • Io mi sono arrabbiato per 48 anni, adesso non ho piu ne voglia e ne energia da spendere..........................
                                Fate quello che volete e quei pochi anni rimasti da vivere non li consumo certo contro i mulini a vento
                                Ho gia dato e anche troppo.................................. ma troppo eh!!
                                ORA BASTA
                                Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                Utente EA dal 2009

                                Commenta


                                • Eh ... se potessi fare quello che voglio da mo' che lo avrei fatto.
                                  Ho solo scritto che mi sarei considerato un pollo ... mica mi sarei fatto esplodere ...

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                    Cmq sto sentendo la conferenza stampa di draghi.
                                    io non sono un draghiano ma ragazzi ... che grave perdita.
                                    gravissima perdita
                                    Può piacere o meno ma ha competenze stratosferiche, credibilità da spendere a livello mondiale e una discreta dose di pelo sullo stomaco che non guasterebbe per riuscire a risollevare qualsiasi azienda (e l’azienda Italia avrebbe tanto bisogno).
                                    Ma tanto non si candida (e chi glielo fa fare?)…
                                    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                                      Può piacere o meno ma ha competenze stratosferiche, credibilità da spendere a livello mondiale e una discreta dose di pelo sullo stomaco che non guasterebbe per riuscire a risollevare qualsiasi azienda (e l’azienda Italia avrebbe tanto bisogno).
                                      Ma tanto non si candida (e chi glielo fa fare?)…
                                      Ma guarda oltre che le competenze (che sicuramente avra') a me fa impazzire l'autorevolezza.
                                      In questi giorni ogni scappato di casa parla di continuare "l'agenda draghi" e lui ha detto in soldoni:"Ma che agenda draghi?!? Mica nella mia agenda sapevo che ci sarebbe stata una pandemia, una guerra ed una crisi energetica". Oppure quando ha detto che si inculera' le aziende energetiche (tipo il whatever it takes) che non stanno pagando quanto devono.
                                      o quando si toglie i sassolini dalle scarpe contro i vari scappati di casa. O quando parla di credibilità in Europa.

                                      Ripeto, non sono un suo amante ma ragazzi pagherei per averlo li altri 5 anni.

                                      Edit
                                      e anche il suo uomo all'economia (franco) mi pare un altro molto spesso.

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da renatomeloni Visualizza il messaggio

                                        Tranquillo, il conto non lo pagheranno "gli altri" ma lo pagheremo TUTTI, nessuno escluso.
                                        E' solo una questione di tempo.
                                        PS: tanto per stare "allegri".... il PUN di luglio è di 0,50€/kWh e quello previsto per dicembre è a 1€/kWh.
                                        Ad oggi quello previsto per Dicembre è 52 c€/ kWh. 1€/kWh è quotato per Dicembre in Francia...
                                        Ma guardiamo al lato positivo!
                                        Con questi prezzi sprecheremo molta meno energia, l'industria lavorera' meno e quindi si inquinera' meno, a tutto vantaggio del benessere climatico.

                                        "Il tempo è ciò che accade quando non accade nient'altro" [ R. Feynman ]

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                          Ho solo scritto che mi sarei considerato un pollo ... ...
                                          La maggioranza degli Italiani, e non solo è carne da macello, sentirsi un pollo puo essere anche soddisfacente viste le condizioni delle stalle e delle porcilaie
                                          Quelli che non si sentono polli assomigliano molto ai tacchini................................. poca la differenza, solo un forno piu grande eh:!!!!


                                          Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                          Utente EA dal 2009

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da atomax Visualizza il messaggio

                                            Ad oggi quello previsto per Dicembre è 52 c€/ kWh. 1€/kWh è quotato per Dicembre in Francia...
                                            Ma guardiamo al lato positivo!
                                            Con questi prezzi sprecheremo molta meno energia, l'industria lavorera' meno e quindi si inquinera' meno, a tutto vantaggio del benessere climatico.
                                            WOW ..evviva .. e vai .. siii me piace ...tanto per tutto il resto chi c ha li soldi per comprarsi la legna/il carbone/l uranio/il litio/il piombo vivrà sempre al meglio dello sfruttamento delle risorse .. e gli altri ??? eh che ci posso fare io umile servo della gleba mica posso fà nulla .. se devono mantenere in stato di accanimento terapeutico QUESTO schifoso sistema che non è dotato di un qualche moto perpetuo da qualche parte le RISORSE le devono depredare magari là in mezo al mare dove non si riescono a vedere i cammin che fumano .. https://www.racetothetop.app/?utm_me...b=3768056&jb=2 ... rrrmori te ,come QUASI tutti, avrai il tempo per riposare solo sotto l ombra dei cipressi intanto scombattiamo .. se vogliamo/possiamo...https://comune-info.net/la-russia-vu...ccello-di-pace .. anche se tu immagino non avessi avuto tempo per queste sciocchezze .. avevi da lavorare/costruire/senza pensare veramente al "poi",tanto nel lungo periodo saremo tutti là,scrisse qualcuno. ... https://comune-info.net/memorie-ribe...adici-e-le-ali .. ma come diceva qualcuno .. “Ciò che mi spaventa non è la violenza dei cattivi ma è l'indifferenza dei buoni.” MLK .. oppure .. http://heval.altervista.org/vi-distr...l-vostro-odio/ .. o ancora ,in inversi .. " anche se voi vi credete assolti
                                            siete lo stesso coinvolti." .. https://www.fabiosroom.eu/it/canzoni...ne-del-maggio/
                                            ..

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da atomax Visualizza il messaggio


                                              Con questi prezzi sprecheremo molta meno energia, l'industria lavorera' meno e quindi si inquinera' meno, a tutto vantaggio del benessere climatico.
                                              mi pare difficile, ma se dovesse accadere, ne sarei ben contento. Magari diventasse strutturale questo "benessere climatico".
                                              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                                Magari diventasse strutturale questo "benessere climatico".
                                                Con le formule attuali, se ciò accadesse, diventerebbe strutturale anche il malessere economico e sociale.
                                                Finché continuiamo a trattare lo Stato come se fosse una comune azienda, non vedo particolari prospettive di miglioramento...


                                                "Il tempo è ciò che accade quando non accade nient'altro" [ R. Feynman ]

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da atomax Visualizza il messaggio

                                                  Con le formule attuali, se ciò accadesse, diventerebbe strutturale anche il malessere economico e sociale.


                                                  Certo, era una provocazione la mia.
                                                  [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da atomax Visualizza il messaggio
                                                    Finché continuiamo a trattare lo Stato come se fosse una comune azienda, non vedo particolari prospettive di miglioramento...
                                                    puoi esplodere meglio questo discorso (soprattutto la prima parte)?
                                                    https://www.econopoly.ilsole24ore.co...-moneta-bugie/
                                                    Questo è un articolo di un paio d'anni fa. Secondo te dice cose vere o false?

                                                    Commenta


                                                    • https://rumble.com/vu79w5-progetto-rinascitalia.html ... certo è solo un video del piffero ma dovrebbe ormai esser chiaro a tutti che la moneta corrente,per come è concepita ed usata non ha il fine del unità di scambio.NON cè l ha .A tal proposito ho letto di nuovi esperimenti su questa metodologia per dare un dato valore al unità di scambio negli ultimi anni appena ho tempo li linko quì .. https://www.energeticambiente.it/for...-energia-reale
                                                      ..

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                                        Certo, era una provocazione la mia.
                                                        Anche la mia...

                                                        Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                        https://www.econopoly.ilsole24ore.co...-moneta-bugie/
                                                        Questo è un articolo di un paio d'anni fa. Secondo te dice cose vere o false?
                                                        Dice cose ovviamente vere seppur trattate in linea generale.
                                                        La moneta è solo un mezzo di pagamento, non bisognerebbe mai dimenticarlo...
                                                        Ciò che crea benessere economico sono i beni e i servizi creati con il lavoro e quindi con l'energia.
                                                        Per aumentare il benessere economico bisogna aumentare la quantità di lavoro necessario all'ottenimento del prodotto o servizio di cui il benessere fisico necessita; questo lo puoi ottenere aumentando l'energia spesa (intendo qualsiasi forma di energia) e aumentando l'efficienza del processo (questo lo fai principalmente ricorrendo allo sviluppo tecnologico).
                                                        Limitarsi a stampare "carta filigranata" non crea un aumento del benessere fisico né nuovi beni e servizi che possono concorrervi.
                                                        Ripeto i punti focali per un aumento del benessere fisico sono 2:

                                                        - Sviluppo tecnologico
                                                        - Lavoro (quindi energia in tutte le sue forme)

                                                        Cosa si sta facendo in merito allo sviluppo tecnologico nel nostro Paese?
                                                        Oltre ad affidarsi a qualche mente verso la quale il buon Dio è stato clemente, e magari lasciarla anche scappare, non credo che si stia facendo tanto. Basti vedere quanta quota di PIL è destinata all'istruzione, alla ricerca e allo sviluppo.
                                                        In quanto al lavoro? Senza sviluppo tecnologico sprechi molta energia, ottenendo molto poco dai risultati sperati.
                                                        Ma lo Stato è ormai trattato alla stregua di una azienda indebitata e spendere in R&D, in istruzione e in tutti gli altri settori davvero fondamentali, non porta risultati tangibili nel breve e medio termine e dunque, come fa un buon AD di una grossa azienda messa male, si guarda solo al tornaconto immediato. Purtroppo, negli ultimi 40 - 50 anni, i fenomeni di catching-up si sono praticamente esauriti totalmente, non c'è stato alcuno sviluppo tecnologico importante nel nostro Paese (ma non solo) e ora non vedo sostanziali margini per invertire la rotta nel breve-medio termine. Bisognerà prima toccare il fondo, ma non sappiamo quanto profonda sia la vasca...
                                                        Diciamo che anche l'economia si comporta come la Luna. Entra in una fase crescente solo dopo essere passata per una calante. A limitare l'escursione tra le due fasi dovrebbe essere lo sviluppo tecnologico, che andrebbe considerato il bene primario dello Stato e non un bene esclusivo privato.
                                                        Ultima modifica di atomax; 05-08-2022, 10:21.
                                                        "Il tempo è ciò che accade quando non accade nient'altro" [ R. Feynman ]

                                                        Commenta


                                                        • Tornando al discorso ucraina russia.
                                                          lo dicevo qualche mese fa ... ora lo dice anche amnesty international...
                                                          mi sa che pure loro sono diventati filoputinisti
                                                          https://www.ilfattoquotidiano.it/202...iusto/6752929/

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da atomax Visualizza il messaggio

                                                            Anche la mia...



                                                            Dice cose ovviamente vere seppur trattate in linea generale.
                                                            La moneta è solo un mezzo di pagamento, non bisognerebbe mai dimenticarlo...
                                                            Ciò che crea benessere economico sono i beni e i servizi creati con il lavoro e quindi con l'energia.
                                                            Per aumentare il benessere economico bisogna aumentare la quantità di lavoro necessario all'ottenimento del prodotto o servizio di cui il benessere fisico necessita; questo lo puoi ottenere aumentando l'energia spesa (intendo qualsiasi forma di energia) e aumentando l'efficienza del processo (questo lo fai principalmente ricorrendo allo sviluppo tecnologico).
                                                            Limitarsi a stampare "carta filigranata" non crea un aumento del benessere fisico né nuovi beni e servizi che possono concorrervi.
                                                            Ripeto i punti focali per un aumento del benessere fisico sono 2:

                                                            - Sviluppo tecnologico
                                                            - Lavoro (quindi energia in tutte le sue forme)

                                                            Cosa si sta facendo in merito allo sviluppo tecnologico nel nostro Paese?
                                                            Oltre ad affidarsi a qualche mente verso la quale il buon Dio è stato clemente, e magari lasciarla anche scappare, non credo che si stia facendo tanto. Basti vedere quanta quota di PIL è destinata all'istruzione, alla ricerca e allo sviluppo.
                                                            In quanto al lavoro? Senza sviluppo tecnologico sprechi molta energia, ottenendo molto poco dai risultati sperati.
                                                            Ma lo Stato è ormai trattato alla stregua di una azienda indebitata e spendere in R&D, in istruzione e in tutti gli altri settori davvero fondamentali, non porta risultati tangibili nel breve e medio termine e dunque, come fa un buon AD di una grossa azienda messa male, si guarda solo al tornaconto immediato. Purtroppo, negli ultimi 40 - 50 anni, i fenomeni di catching-up si sono praticamente esauriti totalmente, non c'è stato alcuno sviluppo tecnologico importante nel nostro Paese (ma non solo) e ora non vedo sostanziali margini per invertire la rotta nel breve-medio termine. Bisognerà prima toccare il fondo, ma non sappiamo quanto profonda sia la vasca...
                                                            Diciamo che anche l'economia si comporta come la Luna. Entra in una fase crescente solo dopo essere passata per una calante. A limitare l'escursione tra le due fasi dovrebbe essere lo sviluppo tecnologico, che andrebbe considerato il bene primario dello Stato e non un bene esclusivo privato.
                                                            100% d'accordo.
                                                            hai spiegato bene la problematica.
                                                            Ma non ho capito come lo finanzi?

                                                            Commenta


                                                            • Beh vabeh, mo.....
                                                              [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR