annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Curiositā notturne usando una Flir One

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Curiositā notturne usando una Flir One

    Mi sono regalato una FlirOne, estremamente necessaria per soddisfare le richieste di Riccardo sui materiali isolanti.
    Non č proprio vero, se avessi acquistato un rilevatore di temperatura non a contatto, sarebbe andato benissimo lo stesso, ma č un gadget per telefonino ed io alle tentazioni non so resistere.
    L'oggetto lo danno per una precisione di 0,1 grado ed č dotato di due camere, una termica ed una nel visibile per delineare anche il contesto, una palette interessante, capacitā foto e film e altre fesserie.
    Ieri sera subito fuori a provare.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160708T004048.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 233.4 KB 
ID: 1984377
    Il cane č estremamente interessante da fotografare. Con la palette che mostra solo i punti caldi, si vede che ha un ottimo isolamento. Il mantello č, circa, alla temperatura del marciapiede ed il naso a 39°.
    Se interessa proseguo.
    Je suis Charlie e amo mamma e papā.

  • #2
    Ciao Mgc ,
    veramente un aggeggino interessante! Non lo conoscevo. A parte il costo un po elevato mi sembra molto valido... vai, postaci qualche riscontro carino, sono curioso!

    Ciao!
    Roy
    Essere realisti e fare l'impossibile

    Commenta


    • #3
      e certo che interessa, mica sei l'unico bambino curioso

      Commenta


      • #4
        OK.

        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160708T005612.jpg 
Visite: 3 
Dimensione: 169.8 KB 
ID: 1956997

        Questa č interessante. Prendendo la temperatura del cielo, mi č capitato, nell'inquadratura, un pipistrello. Cose per caso, se ci provi, mai.
        Il resto del rosso sono piante ed il cielo non č veramente limpido. Penso sia T. di alti strati.
        Je suis Charlie e amo mamma e papā.

        Commenta


        • #5
          Per una prova di sensibilitā e precisione

          .

          Avevo pensato ad altre parti del corpo, poi mi č venuta in mente l'invidia suscitabile e ho desistito.

          Devo averla messa anche da qualche altra parte!
          Je suis Charlie e amo mamma e papā.

          Commenta


          • #6
            Scusate i singhiozzi, ma oggi la borsa č frizzante.

            Questa č la temperatura del naso del mio cane, non proprio centrata sulla punta del tartufo, ma circa. Se non ricordo male, loro viaggiano sui 39-40 gradi.



            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160708T004635.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 206.9 KB 
ID: 1956998
            Je suis Charlie e amo mamma e papā.

            Commenta


            • #7
              riguardo il cielo...credo fosse abbastanza coperto.

              Se ricordo bene col mio termometro a infrarossi leggevo decine di gradi sottozero.

              Comunque anche con la tua di videosorveglianza risultano visibili nuvole e foschia che ad occhio nudo, anche con luna e stelle, fai fatica a visualizzare.

              Interessante, ma l'allegato non lo vedo

              Commenta


              • #8
                Vediamo di ripostarlo con nome diverso-Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   piede con flir_20160706T224253.jpg 
Visite: 4 
Dimensione: 408.4 KB 
ID: 1957001
                Je suis Charlie e amo mamma e papā.

                Commenta


                • #9
                  Altre di stanotte.


                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160709T013354.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 272.3 KB 
ID: 1957008 Varie temperature, sulla scala cromatica, da piante a cielo. Solito pipistrello, in blu, stavolta.





                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160709T013426.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 192.8 KB 
ID: 1957009 Stessa foto con palette punti caldi.




                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160709T014557.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 359.9 KB 
ID: 1957010 Impianto riscaldamento e tubi acqua fredda in nero.




                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160709T014654.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 314.9 KB 
ID: 1957011 Circuito ACS con punti non coibentati.


                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160709T014808.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 294.7 KB 
ID: 1957012 Tubi freddi e caldi
                  Je suis Charlie e amo mamma e papā.

                  Commenta


                  • #10
                    Davvero interessante... figuriamoci se la mente non corre alla parte dell'organo dei ragionamenti maschili, dove tutto č accentrato.
                    Sarei curioso di vedere dove manca quando si ostina a non ascoltarmi.
                    Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
                    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
                    Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
                    Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

                    Commenta


                    • #11
                      Oggi 15:42 foto del muro interno, nella nicchia calorifero, coibentata con aerogel 20 mm e del muro esterno, al di la della coibentazione, e del muro interno massiccio

                      .Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160709T154200.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 215.0 KB 
ID: 1957014 Superfice del muro nicchia coibentata

                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160709T154245.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 255.1 KB 
ID: 1957015 Superfice del muro esterno, in corrispondenza


                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   flir_20160709T155131.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 213.6 KB 
ID: 1957016 Superfice muro interno pieno

                      La nicchia era di 210 mm ed ora, finita con aerogel, colla, intonaco, ha una profonditā di 180 mm.
                      Non so bene cosa significhi, in termini di coibentazione, ma le prove le farō con riscaldamento acceso, nella zone con nicchia e calorifero acceso e nell'unica zona senza coibentazione, accendendo un termo, normalmente spento.
                      Je suis Charlie e amo mamma e papā.

                      Commenta

                      Attendi un attimo...
                      X
                      TOP100-SOLAR