annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Testa calda e piedi freddi : possibili problemi di salute ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Testa calda e piedi freddi : possibili problemi di salute ?

    Buongiorno,
    quando in casa il pavimento è freddo ed il soffitto è caldo, possono insorgere problemi di salute ?

    Mia madre....che ogni tanto viene a trovarci.... dice che a casa mia d'inverno le viene sempre mal di testa.

    Mi chiedevo quindi se avere il pavimento freddo, nonostante i termosifoni a "cannone" ...possa causare qualche problema di salute ?
    Casa di sotto è disabitata. il proprietario ho scoperto che lascia le finestre aperte con persiane/tapparelle chiuse per prevenire la muffa e non c'è verso di fargli chiudere ste benedette finestre.
    Mi ritrovo così i piedi a circa 10 C° con condensa in alcune parti a nord, e circa 24/25 C° a 315 cm altezza del soffitto e a un metro e mezzo gli agognati 20/21 C°

    Grazie !
    Appartamentino: 70 mq in stabile anni '40, mattoni pieni, Zona clim. E. Esposizione Nord-Sud. Riscaldamento: Caldaia a cond. Ferroli BlueHelix Tech 25C con radiatori in ghisa, alluminio e termoarredi. Serramenti: Nord: Internorm KF310 Vetro triplo 48mm. Sud : legno taglio freddo vetri 4-9-4 Low E. PDC: Panasonic Pe9rke A+/A, De25tke A+/A+. Pavimento freddo, tappeti (polvere ed acari) ovunque.



  • #2
    Acc. che situazione, mica facile risolverla per tanto mi permetto di buttarla in ridere.
    Una buona soluzione sarebbe fare un piccolo buco passante nel pavimento, poi con diverse bombolette di questo prodotto:https://s31.postimg.org/wozl4fajf/image.jpg
    Riuscirai a "coibentare" per bene le stanze sotto, vedrai avrai 25° al pavimento.
    Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
    Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da vince1948 Visualizza il messaggio
      Acc. che situazione, mica facile risolverla per tanto mi permetto di buttarla in ridere.
      Una buona soluzione sarebbe fare un piccolo buco passante nel pavimento, poi con diverse bombolette di questo prodotto:https://s31.postimg.org/wozl4fajf/image.jpg
      Riuscirai a "coibentare" per bene le stanze sotto, vedrai avrai 25° al pavimento.
      LOL !

      Oppure gli infilo la cannuccia della bomboletta attraverso la persiana ed evito di forare il mio gres ;P
      Appartamentino: 70 mq in stabile anni '40, mattoni pieni, Zona clim. E. Esposizione Nord-Sud. Riscaldamento: Caldaia a cond. Ferroli BlueHelix Tech 25C con radiatori in ghisa, alluminio e termoarredi. Serramenti: Nord: Internorm KF310 Vetro triplo 48mm. Sud : legno taglio freddo vetri 4-9-4 Low E. PDC: Panasonic Pe9rke A+/A, De25tke A+/A+. Pavimento freddo, tappeti (polvere ed acari) ovunque.


      Commenta


      • #4
        Ok, sei sulla buona strada.
        Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
        Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
        Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
        Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da VecchioGhisa Visualizza il messaggio
          ...quando in casa il pavimento è freddo ed il soffitto è caldo, possono insorgere problemi di salute?
          Di salute per questo motivo non credo. Certo il benessere è dovuto alla combinazione della temperatura dell'aria con il calore radiante dei corpi caldi e una grande superficie gelida si "beve" il benessere. Lo sapevano bene nel medioevo quando il riscaldamento era pressochè solo radiante (camino, braciere), e coprivano pareti e pavimenti di tappeti ed arazzi proprio per tamponare la perdita di calore radiante delle mura di pietra. Il mal di testa in persone sensibili è spesso causato da un minor livello di ossigenazione. Se una casa è ben isolata può succedere. Oppure potrei ipotizzare un qualche sbalzo pressorio, sempre se c'è una predisposizione. Altro non mi viene in mente.
          Un bel tappeto sotto i piedi di mamma?
          “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
          O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da VecchioGhisa Visualizza il messaggio
            Mia madre....che ogni tanto viene a trovarci.... dice che a casa mia d'inverno le viene sempre mal di testa.
            !
            Non è che mettere i termosifoni a cannone sia tanto salutare , ehh.
            Credo che dovresti fare cambiare l'aria in po più spesso , le persone anziane specialmente soffrono se vi è poca ossigenazione nella casa e tieni porte e finestre chiuse .

            Pe lo sbalzo di temperatura certo che può portare a mal di testa causa sbalzi della pressione , senza contare che quando si cucina accendendo il gas un po di questo si disperde nell'ambiente e provoca mal di testa , dovuto anche ad eccesso di CO2 o CO.

            Quindi secondo me per evitare sbalzi di temperatura dovresti fornirti di semplice ventilatore che rimescola l'aria , e non tenere porte e finestre serrate tutto il giorno , ma fare areare spesso anche se sprechi un po di calore .

            Ciao.
            Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

            Commenta


            • #7
              Altrimenti, e non scherzo, cerca di lasciare tua madre nella propria casa, e vai tu a trovarla, nel proprio abitat sta assolutamente meglio.
              Mia suocera, quasi 90 anni, che abita in un altra casa a 10mt dalla mia, quando viene qui, ha caldo freddo e quant'altro, dove invece la temperatura è sempre costante, invece a casa sua a volte si gela o fa caldo, ma dice che sta benone... c'aggia fà.
              Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
              Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
              Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
              Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

              Commenta


              • #8
                a me viene in mente solo il contrario...cioè che, soprattutto a una certa età, per problemi di circolazione è MEGLIO tenere i piedi al "fresco"...

                Commenta


                • #9
                  Riccardo, ti contraddico. Noi anziani tendiamo ad avere piedi e mani freddi.
                  Je suis Charlie e amo mamma e papà.

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X
                  TOP100-SOLAR