adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Le fake news

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Le fake news

    Ok non è una novità leggere delle false notizie, molte sono divertenti altre assurde altre combinate con un minimo di verità che sembrano vere, ma per me quelle davvero irritanti sono quelle riferite alla salute… posto questa che non posso non definire una fake news, perché qui si legge riparare, il che porcaccia la miseria mi fa davvero incazzare, dal momento che ho un parente giovanissimo che è li e li per la dialisi.
    Che gli dico prova?
    Vorrei provare a stringere la mano al giornalista, vediamo poi se trova una soluzione tipo questa, per lo stritolamento di una mano.

    Trattamento per riparare i reni della durata di soli 3 giorni e che necessita di un solo ingrediente: il bicarbonato di sodio
    Un cucchiaino di bicarbonato di sodio per riparare i reni in soli 3 giorni –

    La procedura: Il primo giorno si deve sciogliere ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio sotto la lingua.
    Il secondo giorno, mescolare mezzo cucchiaino di bicarbonato a mezzo cucchiaino di sale, sciogliere in un litro e mezzo d’acqua e bere questa bevanda più volte al giorno.
    Il terzo e ultimo giorno, si deve ridurre la dose giornaliera di bicarbonato a un quarto di cucchiaino.
    Durante questi tre giorni, ma anche dopo la fine del trattamento è importante ridurre in maniera importante l’assunzione di cibi che contengono troppi zuccheri, bevande gasate, alcol, sale.
    Non bisogna, inoltre, esagerare con le proteine, è meglio preferire alimenti ricchi di vitamina B.
    Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
    Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

  • #2
    Originariamente inviato da vince1948 Visualizza il messaggio
    Durante questi tre giorni, ma anche dopo la fine del trattamento è importante ridurre in maniera importante l’assunzione di cibi che contengono troppi zuccheri, bevande gasate, alcol, sale.
    Non bisogna, inoltre, esagerare con le proteine, è meglio preferire alimenti ricchi di vitamina B.
    Bah... diciamo che di questo “lavaggio” al bicarbonato non ho mai sentito nè ho informazioni se possa essere davvero utile. Lo inquadrerei nella affollata categoria di “rimedi della nonna” che spesso danno pure qualche risultato. Non si capisce bene su quale base.
    Senz’altro però se lo associ davvero alle azioni che ho linkato fai il bene dei reni, del fegato, del pancreas ecc. Specie se insisti anche dopo. A quel punto puoi fare pure la cura di tre giorni di mandarini sbucciati o di capellini di stagnola che comunque un po’ di “riparazione” la ottieni!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

    Commenta


    • #3
      Vedi che ha funzionato… in fondo la tua risposta fa giusto l'effetto voluto.
      Il fatto è, come hai evidenziato, che se ad una grossolana balla si associano due paroline trite e ritrite ecco che si raggiunge lo scopo, infatti hai subito "abbastanza" perdonato il distributore di balle.
      Indi io, che caso, non sono d'accordo con la tua risposta.
      Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
      Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
      Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
      Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

      Commenta


      • #4
        Io veramente cercavo solo di essere d'aiuto. Comunque la tua risposta è utile anche per evidenziare la presunzione che l'ignoranza dei laureati alla libera università di youtube ha ormai reso dilagante.

        La somminsitrazione tramite dieta di bicarbonato è un normale trattamento medico in caso di patologie renali.

        "Altro dato importante è che la correzione dell’acidosi metabolica (ottenuta con la somministrazione di bicarbonato di sodio o con frutta e verdura) può ridurre la velocità di perdita del filtrato glomerulare nei pazienti con MRC (18)
        (
        https://giornaleitalianodinefrologia.it/2018/09/10/la-terapia-dietetica-nutrizionale-nella-gestione-del-paziente-con-malattia-renale-cronica-in-fase-avanzata-per-ritardare-linizio-e-ridurre-la-frequenza-della-dialisi-e-per-il-programma-di-tr/)

        Quindi non c'è alcuna "balla" distribuita o meno e nessuno da "perdonare".

        L'accento mio era solo sulla pretesa utilità di un trattamento così puntuale e limitato nel tempo. Non ho idea se possa o meno fuzionare, ma sono abbastanza certo che non c'è nessuno qui in grado di etichettarlo come "balla".
        Tantomeno tu.
        “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
        O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

        Commenta


        • #5
          e che dire del berillio ?
          Le TV dicono che se tocchi un pezzo di berillio muori folgorato all'istante !

          Nella realtà dei fatti il berillio è meno pericoloso dell'amianto perché l'amianto quando invecchia libera polveri di amianto che se ne va in giro a mezz'aria come fosse polline, INVECE il berillio rimane compatto e solido per tutta l'eternità.
          Certo ! Se poi un tizio è imbecille e si mette a grattare il pezzo di berillio con tela smeriglio e poi ne aspira la polvere, ma occorre farlo apposta cioè essere autolesionisti.

          La verità nascosta è che se un pezzo di berillio è bersagliato da particelle alfa, quel pezzo irradierebbe neutroni e con i neutroni posso produrre scorie radioattive e materiali radioattivi.

          Le particelle alfa posso essere prodotte con un piccolo ciclotrone caricato con gas di elio rarefatto.

          Poi c'è quell'altra fake new secondo la quale se tocchi una scoria radioattiva prodotta da centrale nucleare (o da piccolo ciclotrone) muori folgorato all'istante.

          In realtà non succede proprio niente però è meglio non rimanere esposti per troppi mesi.

          La verità nascosta è che la scoria radioattiva contiene piccole quantità di materiali che sono: plutonio, uranio 235, uranio 233; con quei materiali è teoricamente possibile costruire una bomba atomica rudimentale.

          Effettivamente le fake news sono tante, io ne ho appena citate 2.
          Il brutto delle fake news è quando sono pubblicate da TV di Stato o propaganda nazista.

          Poi c'è anche il singolo individuo che pubblica fake new e proprio in questo forum ci sono dei cialtroni che si divertono a pubblicare fake news.
          i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

          Commenta


          • #6
            (BE) No! non è un attacco alla tua persona, per quel tanto mi sono stufato, ma accidenti come al solito non ti smentisci mai.
            Benedetto ciacolone, ma davvero pensi che io abbia la più piccola possibilità di fare delle affermazioni di pertinenza medica, senza essermi informato da fonte attendibile?
            Perché mai, a te viene sempre in mente che le risposte siano sempre frutto di ricerche su YouTube e basta… vabbè della tua piccolezza ne abbiamo già parlato.
            Dunque come ha detto qualcuno, Parigi val bene una messa… cosi ti racconto filo e per segno come è andata, so che a te piace.
            Come l’ho capita la scrivo: chiacchierando con un amico, primario d'ospedale, della situazione di mio nipote, vengo accompagnato da un altro primario nefrologo, al quale spiego la situazione… è ben lì, nella lunga chiacchierata, che di sua spontanea volontà tira fuori la faccenda bicarbonato… prima che me lo chiedi, perché me lo chiedono tutti, non parlarmi di bicarbonato per questo livello di patologia, non è una cura, ci vuole ben altro.
            Allora se non è una cura come può, come scritto, "riparare" le disfunzioni renali?
            Insomma pur di fare il martin contrario saresti capace di far diventare questa polverina bianca una striscia, bè c’è chi la gradisce, io no, FINE.
            Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
            Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
            Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
            Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

            Commenta


            • #7
              Prendo atto, ma la tua risposta pareva di tenore ben diverso.
              Tu hai chiesto se l'assumere bicarbonato in quella maniera fosse una "balla". Se la mia risposta viene interpretata come "prova" che due paroline (di chi? parrebbe del complice laureato di turno!) dovrebbero "perdonare" un qualche "distributore di balle" è ovvio che ti rispondo chiarendo!
              Se hai accesso a un nefrologo chiedi a lui, ci mancherebbe! Ma una terapia che preveda anche assunzione di bicarbonato non è certo una balla, perchè contrasta l'acidosi metabolica della malattia renale.
              Fra tutte le frottole che vi bevete su youtube, a partire da quelle economiche, confermo che la notiza che hai inserito NON E' di per sè una "balla"! Ha un robusto fondamento di verità. Certo se qualcuno la spaccia per una terapia che "ripara" un rene in insufficienza è un altro discorso. Ma l'ho ben specificato eh!
              “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
              O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

              Commenta


              • #8
                La tua al solito è una presupponenza sbagliata , più sbagliata che credere a yuo tube . Premesso che trovi di tutto verità e bufale e quindi non credere stupidamente che la gente sia tanto stupida da non capire la differenza . Il bicarbonato si da per l'acidosi metabolica , non per l'altro . Bisogna anche non esagerare e dare la dose giusta in base alle analisi che bisogna ripetere anche in fase di cura , come si evince dalle analisi emogas . Un eccesso di sodio aumenta la pressione arteriosa . Poi il bicarbonato si usa in cucina e per la pulizia in tanti altri usi , lo uso per sbiancare i denti .
                Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                Commenta


                • #9
                  Ecco, bravo. Usalo per sbiancare i denti che è estremamente utile. Del resto i danni da abrasione della giunzione amelo-cementizia immagino che su youtube siano poco "coperti" nevvero?
                  Vabbè vi lascio alle vostre ricette da pensionati avveduti, vedo che la discussione sta prendendo la solita piega "lega tardivi contro tutti"!
                  Salutatemi il bicarbonato!
                  “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                  O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                  Commenta


                  • #10
                    Magari al solito tuo avrai pensato che lo uso tutti i giorni per sbiancare i denti … Lo usa anche il dentista se vai a farti lo sbiancamento , non certo tutti i giorni . Forse qualcuno pensa che vedendosi un filmato su yuotube uno si autoconvince o si ipnotizza ….
                    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "

                    Commenta


                    • #11
                      Il dentista non usa il bicarbonato per lo sbiancamento. Semmai per lo smacchiamento, che è cosa diversa. E lo usa una tantum con un getto spray preciso che minimizza i rischi di iperabrasione. Per lo sbiancamento si usano derivati del perossido di idrogeno. Anche questi con molta prudenza.
                      Usare il bicarbonato per sbiancare o smacchiare a casa crea danni da microabrasione. Specie se lo usi con uno spazzolino e specie laddove ci sono delle recessioni parodontali che espongono tessuti del dente diversi dallo smalto!
                      Se usi il bicarbonato in questo modo non “tutti i giorni”, ma anche con una frequenza superiore alla semestralita.. ti creerai dei danni. O comunque renderai molto più facile e veloce la rideposizione di pigmenti alimentari. Dopo lo smacchiamento è necessaria una profonda levigatura del dente.

                      Non siamo OT, questo è un perfetto esempio di fake news. Molto più dell’utilizzo del bicarbonato nella dieta per tre giorni!
                      “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                      O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                      Commenta


                      • #12
                        Ok. Capito.
                        Salutatemi il dentifricio!
                        “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                        O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X
                        TOP100-SOLAR