adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

asciugare panni come risparmiare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • asciugare panni come risparmiare

    salve, ho una stanzina in casa che non uso e quindi ho il termosifone chiuso...questa stanzina è la più fredda della casa essendo l'unica libera su tre lati.
    secondo voi stendendo i panni in questa camera e aprendo il termosifone quindi facendoli asciugare in questo modo risparmio in confronto se li asciugo con l'asciugatrice?

  • #2
    Piu che accendere il termosifone può essere utile ottenere un ricambio d’aria. Magari aprendo la finestra. Se il tempo è asciutto non serve il calore del termosifone.
    Però ammetto di non essere un esperto della materia!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

    Commenta


    • #3
      ovviamente parlo solo del periodo invernale

      Commenta


      • #4
        L'asciugatura è data soprattutto dal grado di umidità dell'aria. D'inverno l'aria in generale è molto più secca. Ma occorre un buon ricambio d'aria, certo.
        Poi anche il termosifone funziona sicuramente. Ma temo che il confronto con l'aciugatrice sia comunque perdente.
        “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
        O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

        Commenta


        • #5
          però da tener conto che accendendo il termosifone tengo la stanza calda che comunque combacia con il bagno il quale aiuta a tenerlo caldo tramite la parete

          Commenta


          • #6
            In assenza di ventilazione rimane un disastro qualsiasi temperatura.....

            F.

            Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

            Commenta


            • #7
              Spiegati meglio

              Commenta


              • #8
                Con T ambiente alta avrai evaporazione veloce ma l'innalzamento di UR ti darà problemi nella stanza.
                Tipicamente avrai ur sopra il 70% che in breve tempo sarà causa di muffe.
                Anche lasciugare a queste umidità sarà poi problematico... con odori e tempi che si allungano.
                Le basse t in ambiente daranno problemi simili con lo svantaggio di non asciugare i capi in tempi consoni.
                Deumidificatore è d'obbligo, potrai anche evitare di accendere il riscaldamento.
                F.

                Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                Commenta


                • #9
                  Se devo comprare un deumidificatore meglio asciugare con l'asciugatrice...il problema che tu esponi si verifica anche d'estate se metto i panni ad asciugare nella stanza appena tirato fuori dalla lavatrice? E lo stesso se lo faccio d'inverno senza usare l'asciugatrice e non accendendo i termosifoni?

                  Commenta


                  • #10
                    Ho asciugatrice e deumidificatore.
                    Ti assicuro che non è la stessa cosa.... almeno per mia moglie.. :-) sono utilizzati con un preciso scopo. :-)
                    Anche asciugatrice in luogo non areato può dare problemi.
                    F.

                    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • #11
                      Perché da problemi l'asciugatrice in stanza chiusa?

                      Io stendo in lavanderia, col termosifone chiuso. Però non ho muffa... Il segreto è la porticina basculante dei gatti che lascia passare aria (porticina che si apre rigorosamente solo in uscita)
                      Zona climatica F 3396 gradi/giorno
                      Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

                      Commenta


                      • #12
                        Laeza. Le asciugatrici hanno una classificazione anche sulla % di umidità rilasciata in ambiente e non condensata dalla macchina.
                        Sintetizzando rilasciano parecchia umidità in ambiente.
                        F.

                        Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                        Commenta


                        • #13
                          Scaldando la camera l'aria al suo interno potrà contenere una maggiore quantità di vapore (generato dai panni bagnati). Non appena la temperatura della stanza scende però, il vapore acqueo condenserà sulle parti più fredde potendo dar luogo a formazione di muffe.
                          Per questo è validissimo il consiglio che ti hanno dato in molti e cioè quello di arieggiare il più possibile la stanza. Scaldi quando hai i panni bagnati dentro e una volta asciugati in tempi più rapidi apri la finestra e ricambi totalmente l'aria calda e umida prodotta. Per quanto riguarda la convenienza economica non è difficile pensare che scaldare un ambiente ristretto come può essere la camera di una asciugatrice è molto meno oneroso che scaldare una intera stanza, anche se di piccole dimensioni. Tanto poi quell'aria calda devi buttarla via dalla finestra per evitare i problemi discussi.
                          Il diavolo si annida nei dettagli.

                          Commenta


                          • #14
                            hanno una classificazione anche sulla % di umidità rilasciata
                            Grazie
                            Pensavo condensassero la quasi totalità dell'umidità e che il restante fosse ininfluente sull'ambiente in cui è installata
                            Zona climatica F 3396 gradi/giorno
                            Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

                            Commenta


                            • #15
                              Dal sito enea:
                              ' L’efficienza di condensazione di un programma è il rapporto fra l’umidità condensata e raccolta nella vaschetta dell’asciugatrice e l’umidità rimossa dai panni bagnati durante l’asciugatura, per il programma standard per i tessuti di cotone a pieno carico e a mezzo carico.'

                              Il valore varia da 80% al 90%, se consideri circa 2 litri di acqua a serbatoio avrai 300 o 400 gr di vapor d'acqua in ambiente ad ogni ciclo. Non poco.
                              F.


                              Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                              Commenta

                              Attendi un attimo...
                              X
                              TOP100-SOLAR