Biomassa , avanti così facciamoci del male...... - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Biomassa , avanti così facciamoci del male......

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • …. domani inserisco le varie frasi di rischio "H " dei prodotti elencati in questo post


    come promesso le frasi " H " indicano il pericolo del prodotto

    ACIDO FLUORIDRICO

    H 300 = letale se ingerito
    H 310 = letale per contatto con la pelle
    H 330 = letale per inalazione
    H 314 = provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari
    EUH071 = corrosivo per le vie respiratorie

    BIOSSIDO DI ZOLFO (SO2) ( il principale gas responsabile delle piogge acide )

    H 331 = tossico se inalato
    H 314 = provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari

    CLORO ( Cl2 ) ( è il primo gas utilizzato nella guerra chimica )

    H 330 = letale se inalato
    H 315 = provoca irritazione cutanea
    H 319 = provoca grave irritazione oculare
    H 335 = può irritare le vie respiratorie
    H 400 = molto tossico per gli organismi acquatici
    EUH071 = corrosivo per le vie respiratorie

    MERCURIO ( Hg )

    H 360 = può nuocere alla fertilità o al feto
    H 330 = letale se inalato
    H 372 = provoca danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta
    H 410 = molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata

    TETRACLORURO DI CARBONIO ( CCl4 )

    H301 + H 311 + H 331 = tossico se ingerito , per contatto con la pelle o se inalato
    H 351 = sospettato di provocare il cancro
    H 372 = provoca danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta
    H 412 = nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata
    H 420 = nuoce alla salute pubblica e all'ambiente distruggendo l' ozono dello strato superiore dell'atmosfera


    DICLOROMETANO ( CH2Cl2 )

    H 315 = provoca irritazione cutanea
    H 319 = provoca grave irritazione oculare
    H 335 = può irritare le vie respiratorie
    H 336 = può provocare sonnolenza o vertigini
    H 351 = sospettato di provocare il cancro
    H 373 = può provocare danni agli organi in caso di esposizione ripetuta o prolungata

    DIFLUOROMETANO ( CH2F2 ) ( R-32 )

    H 220 = gas altamente infiammabile

    indice GWP = 675 ( cioè .... 1 kg di prodotto emesso in atmosfera , provoca effetto serra pari a 675 kg di CO2 )

    cordiali saluti

    Francy
    Ultima modifica di Mr_Hyde; 27-05-2020, 10:55.
    più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

    Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

    Commenta


    • Grazie per le informazioni introvabili!

      Ti chiedo ancora una cosa.
      Le sostanze che hai elencato saranno sicuramente filtrate e "ripulite" prima di venir rilasciate in ambiente. Si sa quanto comunque vengono immesse nell'ambiente (aria, acqua, suolo) ?
      "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
      “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
      "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

      Commenta


      • A parte gli applausi per mr-hide che presta al forum conoscenze preziose e che come sempre resta il riferimento per la chimica a 360°..... non capisco dove wawei voglia arrivare.
        Vuoi valutare la pericolosità di una sostanza letale e/o cancerogena in funzione di come è impiegata in un processo??? Di come viene recuperata? Riciclata? In un processo?? Siamo seri......

        Il problema attuale sono le emissioni in zone a rischio ed a Milano esistono migliaia di stufe a pellet accese tutto l'inverno.....

        la testa nel camino della tua bella stufa l'hai messa per prova? Io sono rimasto 10 minuti davanti alla mia pdc accesa con il piumino...... senza maschera anti gas che dovresti comprare tu per respirare i gas tossici emessi ogni secondo in quantità dal tuo bel generatore a biomassa.

        P.s: i quintali di ghisa necessari alla costruzione della tua caldaia sai come vengono prodotti? Con processi green vero? Senza emissioni? [emoji1787]
        F.


        Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

        Commenta


        • Fabry, non so se ti limita la tua ideologia o se fai il finto tonto.
          Dove voglio arrivare? Semplicemente imparare. Mr Hyde ha fornito informazioni che nessuno mai da sulle PDC. La cosa ti risulta molesta?

          Voglio capire quanto si inquina a produrre gli f-gas visto che mrhyde ha iniziato dicendo che NON sono ecocompatibili.

          La ghisa o l'acciaio nei processi necessari a costruire una caldaia a legna sono impattanti tanto quanto quelli per produrre una PDC, se non meno tenendo conto della quantità di componenti elettronici presenti nella PDC che stai a contemplare da mattina a sera.
          Quindi cerca di essere serio tu perché nessuno ha intenzione di fare suffumigi dal comignolo. E tu non ti lavi la coscienza facendo orecchie da mercante su tutto ciò che non vuoi sentire.

          PS. fabry presta maggiore attenzione ai dettagli. wAwei non significa niente mentre wUwei ha un significato ben preciso
          Ultima modifica di WuWei; 27-05-2020, 20:32.
          "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
          “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
          "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

          Commenta


          • Pare che le sostanze indicate da mr hyde siano presenti nel suolo e nelle acque di falda con tutto ciò che ne consegue.
            Solo un esempio casuale fra tutti
            Solvay: acido fluoridrico nel fiume Bormida - Il piccolo

            Pare che il velo di Maya inizia a dissolversi...
            Ultima modifica di WuWei; 27-05-2020, 20:18.
            "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
            “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
            "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

            Commenta


            • Bastano le tue considerazioni sommarie per smontarti.
              La produzione di una caldaia è meno impattante di una pdc..... parole a caso come al solito.
              Il cercare di capire da casa tua quanto impatta una produzione di F-gas basata su eventuali perdite di prodotti tossici e cancerogeni è sintomatico di quanto sei avulso da questi ambiti e dalle logiche industriali di produzione.
              Chissà quanto inquina la produzione del combustibile utilizzato per trasportare legna dalla russia....

              O quanto inquina una nave...

              O quanto ha inquinato la costruzione....

              O quanto inquina la benzina che usi per la tua motosega...
              Avessi la minima idea di cosa significa inquinare puntualmente capiresti che la favola della co2 .... rimane un racconto horror...

              F.


              Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • Originariamente inviato da Fabry7501 Visualizza il messaggio
                La produzione di una caldaia è meno impattante di una pdc..... parole a caso come al solito.
                Quindi non avrai alcuna difficoltà nel riportare uno studio che confronta la realizzazione di una caldaia a legna e una PDC, giusto?

                Ti ripropongo anche un mio intervento della pagina precedente.
                Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
                Portatemi uno studio comparativo serio (non i soliti che parteggiano per l'una o l'altra) che mostrano i costi in termini di energia, CO2 e materia prima delle fonti finali (legna e f-gas) e realizzazione generatori, poi ne riparliamo.

                Ovviamente la legna che arriva dalla Romania e con taglio indiscriminato non è sostenibile. Non lo è sicuramente neppure l'f-gas magari prodotto nella stessa nazione senza la benché minima attenzione all'ambiente. La spiegazione di mr.hyde è molto chiara per quanto superficiale e quando dice che "Quasi tutte le sostanze chimiche che ho elencato farebbero raddrizzare le antenne a qualsasi chimico professionista" non ho alcun motivo di dubitare che sia vero.

                Ribadisco che dal mio punto di vista ogni tipologia di riscaldamento ha la giusta collocazione dove genera un minor impatto ambientale. Nelle città la PDC è quasi sempre la soluzione meno impattante.
                Non mi sembra un ragionamento estremista ma di buon senso. Mi sembra invece estremista chi sostiene che la biomassa è il male assoluto e la PDC è invece il bene assoluto.
                Se vuoi poi te ne ripropongo un altro dove ponevo diverse domande. Ma sarebbe inutile in quanto tu non rispondi. Chi ha fede come te non si pone domande ed ha una sola ed unica risposta: io ho sempre ragione, a priori.
                Continua così
                Ultima modifica di WuWei; 27-05-2020, 21:07.
                "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                Commenta


                • .... nel frattempo il mondo "gira!"

                  AssofrigoristiBLOG: R290: mentre l'Italia punta il dito, la Germania e la Cina guardano alle stelle!

                  Commenta


                  • Magari in Cina cercano solo di mettere una pezza all'enorme scandalo delle emissioni di cfc e hfc dell'anno scorso. Comunque, ben venga... il propano è molto efficiente e adatto per i frigoriferi (per le pdc invece è una novità).
                    Il rapporto indica che in Europa ci siano già 500.000 vetrine frigo e due milioni di frigo per gelato con R290. Il problema è che chi di frigo ne fa più uso, come Usa e India, non se lo sognano nemmeno di usarlo. L'evoluzione in Cina è un buon segnale.
                    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                    Commenta


                    • Giornata mondiale dell'ambiente.
                      Finalmente si parla di inquinamento dai sostituti di CFC

                      Si chiude il buco dell'ozono ma i sostituti dei Cfc sono un problema mondiale - la Repubblica

                      E nel rapporto Legambiente si parla di pfas e fluorurati
                      "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                      “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                      "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                      Commenta


                      • Ovviamente siamo in estate e gli antibiomassa si rintanano al fresco dei loro condizionatori.

                        Ma siccome le pompe di calore non si fermano mai (a differenza delle caldaie a legna) mi porto avanti con le stagioni.

                        Vediamo un po'come pensano di sostituire i vecchi HFC.
                        Ma ovviamente con nuovi f-gas più benevoli!
                        HFO, piu pericolosi del previsto? | I&F ONLINE
                        OPS !!!
                        "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                        “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                        "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
                          ... piogge acide ...
                          si ma ti faccio notare che il componente più significativo che gli scienziati hanno notato dopo lunghi studi nelle piogge acide non è tanto il biossido di zolfo quanto il protossido di idrogeno che nelle piogge acide è pure spesso presente anche in quantità maggiori
                          Dihydrogen Monoxide Research Division - dihydrogen monoxide info


                          ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                          " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                          Commenta


                          • La biomassa raffresca da centinaia di anni.
                            Gli alberi attorno casa non vengono piantati a casaccio insomma [emoji16]

                            Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk
                            Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21° 18/24

                            Commenta


                            • Quando si ha tempo da perdere ..... si tiene viva la discussione a puzzette....
                              F

                              Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

                              Commenta


                              • Dici che i dubbi sugli HFO sono solo puzzette?
                                Può darsi eh...
                                "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
                                  si ma ti faccio notare che il componente più significativo che gli scienziati hanno notato dopo lunghi studi nelle piogge acide non è tanto il biossido di zolfo quanto il protossido di idrogeno che nelle piogge acide è pure spesso presente anche in quantità maggiori
                                  Dihydrogen Monoxide Research Division - dihydrogen monoxide info


                                  Che simpatico umorista...
                                  "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                  “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                  "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                  Commenta


                                  • La soluzione e' questa a mio parere. Non capisco il motivo del rallentamento dell'impiego di questo gas. Ma e' un fatto che Sanyo le ha commercializzate a suo tempo e in regione ce ne sono sicuramente due che funzionano da anni. Poi Sanyo e' stata assorbita da Panasonic che ne aveva sviluppata una indicando l'imminente commercializzazione a fine 2017. Pero' da allora non ne ho sentito piu' nulla. Al punto di svolta, in ogni caso, (quando ci sara') i probiomassa non potranno piu' eccepire su nulla...
                                    Il nuovo sistema di riscaldamento CO2 ECO di Sanyo
                                    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                    Commenta


                                    • Fedonis, ogni gas ha una sua temperatura tipica di utilizzo: la CO2 si usa per alte temperature, fino a 70°, e quindi è adatta per il riscaldamento. Per raffrescare non ha un grande rendimento: in altre parole, ha un COP piuttosto basso in quel range.
                                      <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                      Commenta


                                      • Si certo, anche se in ogni caso lo sviluppo a tutto tondo dovrebbe essere ormai a buon punto anche per i consueti impieghi domestici.
                                        Ultima modifica di fedonis; 06-07-2020, 11:43.
                                        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                        Commenta


                                        • Sono in commercio normalmente, ma solo per riscaldamento con sonda geotermica.
                                          <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
                                            solo per riscaldamento con sonda geotermica.
                                            Ma le macchine a CO2 le usano anche nella refrigerazione industriale. Per i banchi frigo ormai i grossi brand stanno usando solo quella, quindi CO2 non e' solo riscaldamento. Tuttavia parlo di altro. Infatti le Sanyo, precorritrici delle Aquarea funzionavano e sono installate in Friuli ad uso domestico, come io ho Aquarea R410, quelli hanno la loro vecchia Sanyo CO2, certo, con cop non esaltanti, ma sono anche macchine datate. Immagino che qualche esemplare sia installato anche in altre regioni, ma io parlo di quello che so con certezza, visto che, il paio che so' installate qui, le segue un cat Panasonic che conosco bene. Ma andando nello specifico, mi stavo riferendo alle Aquarea CO2 , presentate dal produttore un paio di anni fa, e di cui aveva annunciato l'imminente commercializzazione per il mercato domestico. Pero' al momento attuale ancora non in commercio.
                                            Panasonic Italia Pompe di calore aria acqua Aquarea Generazione H on Vimeo
                                            In sintesi, che la CO2 sia gia impiegata in alcuni specifici settori, e' un fatto. A livello domestico, le uniche unita' che abbiano trovato una collocazione da mosca bianca, sono state le Sanyo. Che comunque erano regolarmente commercializzate.
                                            Tornando alla biomassa, di cui non sono certo un sostenitore, conosco chi si scalda anche in case nuove e relativamente nuove con quella(abbastanza incoerente). Quella sicuramente fa solo riscaldamento, infatti si raffrescano con PDC ad espansione diretta. Diciamolo che i climatizzatori sono una realta' presente in quasi tutte le case, con buona pace dei pro biomassa che se da un lato indicano gli HFC delle varie pdc pericolosi tanto quanto, se non piu' delle emissioni da biomassa, non disdegnano un buon clima acceso nei periodi di canicola. Pare la parabola del bue che dice cornuto all'asino....
                                            Ultima modifica di fedonis; 06-07-2020, 19:59.
                                            [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                            Commenta


                                            • Ma di questa tecnologia cosa sapete? Sulla carta pare molto promettente ... Pompe di calore ad eiettore .
                                              ..

                                              Commenta


                                              • Notizia incoraggiante e un chiaro giro di vite alla combustione di biomassa è stato l'aver escluso di fatto i generatori alimentati da combustibile solido dalle logiche super incentivanti degli ultimi decreti.
                                                Niente rilancio per le fumarole....
                                                F.

                                                Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da Fabry7501 Visualizza il messaggio
                                                  giro di vite alla combustione di biomassa è stato l'aver escluso di fatto i generatori alimentati da combustibile solido dalle logiche super incentivanti degli ultimi decreti.
                                                  Niente rilancio per le fumarole....
                                                  e qui, come sempre, ti sbagli
                                                  i generatori con almeno 5 stelle ambientali (e ufficiosamente pure 4 stelle in intervento congiunto), possono far parte del discorso "trainante 110%", assieme agli altri lavori.

                                                  SUPER ECOBONUS 110% – Erregi – Energie alternative rinnovabili
                                                  alias Dott Nord Est

                                                  la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

                                                  Commenta


                                                  • E qui come sempre ti dimentichi qualcosa....

                                                    le caldaie a biomassa 5 stelle..... rientrano fra gli interventi trainanti qualora realizzati:
                                                    - in unità unifamiliari...... sono escluse tutte le altre tipologie .... ovvero il 99.9% delle case.
                                                    - nelle aree non metanizzate dei comuni non interessati a procedure di infrazione europee per la qualità dell’aria....... ovvero se c'è già inquinamento perché aggiungerne altro.....

                                                    In definitiva chi può usufruire del 110% per la biomassa?
                                                    Chi ha una unifamiliare in cima .... ma proprio in cima a qualche montagna del centro - sud italia.....
                                                    F.

                                                    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da Fabry7501 Visualizza il messaggio
                                                      - in unità unifamiliari...... sono escluse tutte le altre tipologie .... ovvero il 99.9% delle case.
                                                      ERRATO
                                                      le unità unifamiliari sono la quasi totalità di case in cui anche prima si montava un'impianto a biomassa
                                                      un'impianto a biomassa non si monta certo in un'appartamento al centro di Milano....
                                                      se tu pensi che in Italia le unità unifamiliari siano lo 0.1%, mi sa che sei male informato......

                                                      - nelle aree non metanizzate dei comuni non interessati a procedure di infrazione europee per la qualità dell’aria....... ovvero se c'è già inquinamento perché aggiungerne altro.....
                                                      quindi in molti comuni e in molte aree si possono installare (come per il CT2.0)

                                                      In definitiva chi può usufruire del 110% per la biomassa?
                                                      tutti quelli che hanno casa unifamigliare, che non abitano in aree metanizzate, in comuni non interessati a procedure, ecc ecc
                                                      quindi un'infinità di persone

                                                      Chi ha una unifamiliare in cima .... ma proprio in cima a qualche montagna del centro - sud italia.....
                                                      quindi tutto il resto d'Italia vive in appartamento e in zona con procedure? Ah....... Magari informarsi meglio, sarebbe opportuno, che dici ?
                                                      alias Dott Nord Est

                                                      la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

                                                      Commenta


                                                      • La direzione che il legislatore ha intrapreso è chiara.. biomassa solo dove non se ne può fare a meno e con generatori da migliaia e migliaia di euro.
                                                        Per le stufette anche a 5 stelle nessun incentivo al 110% in tutta italia.

                                                        Se hai metano niente caldaietta a biomassa.....

                                                        Se abiti in pianura padana... niente biomassa.

                                                        Se abiti in zone già inquinate niente biomassa....

                                                        Forse ti sfugge qualcosa?
                                                        Direi fortunatamente..... qualcuno inizia ad aprire gli occhi sul problema.
                                                        F.

                                                        Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da Fabry7501 Visualizza il messaggio
                                                          Per le stufette anche a 5 stelle nessun incentivo al 110% in tutta italia.
                                                          mi sembra logico...
                                                          è come se avessero il 110% i ventilatori elettrici....
                                                          gli impianti a biomassa sono altra cosa, nel caso non lo sapessi
                                                          esiste la detrazione al 50%, la detrazione al 65%, il conto termico, ecc ecc per la biomassa (sia caldaie che stufe o altro)........sono anni che esistono, non ne sei informato ?

                                                          Se hai metano niente caldaietta a biomassa.....
                                                          puoi metterla e non fai il 110%, ma fai altro, come è sempre stato

                                                          Se abiti in pianura padana... niente biomassa.
                                                          puoi metterla e non fai il 110%, ma fai altro, come è sempre stato

                                                          Se abiti in zone già inquinate niente biomassa....
                                                          puoi metterla e non fai il 110%, ma fai altro, come è sempre stato

                                                          Forse ti sfugge qualcosa?
                                                          assolutamente no


                                                          Direi fortunatamente..... qualcuno inizia ad aprire gli occhi sul problema.
                                                          tu pensi che tutto il mondo giri attorno al 110% ?
                                                          capisco che l'idologia si nutre anche di questo, ma stai sereno..... la biomassa è sempre esistita, esiste ed esisterà
                                                          alias Dott Nord Est

                                                          la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

                                                          Commenta


                                                          • Non è solo il 110% che per la prima volta affossa la biomassa ma anche altri provvedimenti spingono pdc e fv al posto che le ciminiere a biomassa ....
                                                            Stop alle biomasse per un'aria piu pulita | Attualita PRATO

                                                            Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

                                                            Commenta


                                                            • il 110% affossa la biomassa ?

                                                              o ad "affossarla" sarebbero i 600.000 euro di Prato dati per la PDC ?
                                                              Oddio...... l'ideologia è una brutta bestia, eh.......

                                                              emmm emmm...... forse ti sei dimenticato che il CT2.0 mette sul piatto 900 milioni annui ???
                                                              mai sentito parlare di certificazione ambientale e limiti di emissione ?

                                                              Vabbè..... oramai sei "famoso" per le bistecche del tuo vicino..... per il resto delle cose, sei completamente all'oscuro.....
                                                              Ultima modifica di GiuseppeRG; 07-08-2020, 15:07.
                                                              alias Dott Nord Est

                                                              la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X