Covid-19 Evoluzione e info - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Covid-19 Evoluzione e info

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • B_N_
    ha risposto
    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Io non vedo altro che servizi terroristici e denigratori delle tv generaliste. Oggi Sky continuava a imbeccare il direttore ANSA con domande tendenziose sulle "fughe in avanti" delle regioni e sul governo
    bisognerebbe iniziare una discussione SOLO su questo punto
    che stanno esagerando è sotto l'occhio di tutti (non è vero qualche ...... si intestardisce a non capire) ma il perchè mi è meno chiaro
    è come se un dietologo tenesse nella sua sala d'aspetto tavolate piene di dolci per atrarre meglio la clientela
    sembra (secondo me "è") che le televisioni facciano a gar a chi la spara più grossa per accontentare questa sadomasochismo che sembrava aspettase solo questo per esplodere
    mi ricorda certi "vecchietti" che raccontano con insistenza quello che "avrebbero fatto se...." ma in relatà non hanno fatto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma si può essere così meschini da fingere di dimenticare ciò che è accaduto poco fa?
    nesusno finge di dimenticare ..... in compenso esistono tanti palloni gonfiati che sanno con la masisma esattezza cosa si sarebbe dovuto fare 3 mesi fa
    quando sento questi IDIOTI solo una cosa mi viene in mente :
    " perchè loro non l'hanno fatto ? "
    un solo esempio ma ne potrei fare altri
    Sparlano tutti delle malefatte presso il poi albergo triulzio ...... ma come mai allora nessuno di questi DEMENTI è andato in piazza a fare una manifestazione sulle malefatte ?
    io con i miei clienti se voglio "fargli il culo" (termine tecnico noto a tutti) su errori che hanno fatto (per esempio) tre mesi fa uso una tecnica INOPPUGNABILE, gli inoltro la MIA lettera ufficiale di 3 mesi prima dove gli dicevo che era un grande errore fare ciò, E ALLORA SI DEVONO STARE ZITTI
    gli idioti invece contestano azioni di 3 mesi fa portanto a prova le loro considerazioni di oggi..... SI VERGOGNINO E STIANO ZITTI !
    solo gli IDIOTI sono capaci di criticare il passato con nuove conoscenze del presente, le persone onste non i permetterebbero mai

    per esempio a me è successo il mese scorso un cliente che si lamentava per un guasto "improvviso", gli ho risposto che erano anni (ripeto : anni) che continuavo a dirgli che qual componente si sarebbe guastato e la sostituzione sarebbe stata onerossissma mentre se si fosse proceduto a (inutile che scendo nei dattagli) lo si sarebbe fatto senza fermi della produzione
    ovvio che nella misura che ho dimostrato che era vero che le mie considerazioni erano PRECEDENTI al fatto sono stao credibile e molto al di sopra di ogni critica

    è poi piantala lì con questa storia degli anziani che hai rotto le palle a tuttti
    quando avevo i bambini piccoli ed il mare era cattivo OBBLIGAVO loro a stare lontano dal mare, non chiedevo alla municipalità di prosciugarlo per non negare divertimento ai miei figli
    stai sostenendo una tesi del tutto idiota !
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    "Negli ospedali i pazienti vengono ammassati dove capita, nell’atrio del pronto soccorso, in sala parto, nei corridoi."
    auspichiamo che non succeda ami più una cosa del genere, MA SE DOVESSE SUCCEDERE MANDA ALL'OSPEDALE DI BERGAMO IL NUMERO DEL TUO CELLULARE COSIì SI CONSULTANO CON TE "real time" E TU GLI DIRAI DOVE caz. METTERLI VISTO CHE SEI COSI' "UMANNO"

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Questa è una banale FALSITA'! Come tutto il resto che scrivi, ovviamente!
    Ospedale Bergamo: disperato bisogno di medici e infermieri
    "Negli ospedali i pazienti vengono ammassati dove capita, nell’atrio del pronto soccorso, in sala parto, nei corridoi."

    Coronavirus, in Lombardia 9 morti su 10 mai giunti in terapia intensiva - Tgcom24

    Coronavirus, Bergamo: cosi vengono curati pazienti nei corridoi | VIDEO

    Ci sono centinaia di articoli e video. Da tre mesi non si parla d'altro. Hai la memoria corta e sei troppo distratto


    Ah che sbadato. Per te VIETARE PROIBIRE ISOLARE sono sinonimi di consigliare.
    Giusto giusto, sono io che non conosco l'italiano

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Torniamo a cose più serie.
    Oggi si torna sotto i 200 morti, quasi la metà nella martoriata Lombardia. Ma solo 5 regioni hanno ancora numeri a due cifre. E conteggiare 2 o 3 decessi (spesso con nemmeno reale sintomatologia respiratoria) appare ormai davvero residuale.
    I posti in TI crollano di altri 134 ricoverati. I ricoverati gravi scendono di 800 unità.
    Ma il dato più eclatante è il triangolo fra nuovi positivi, ricoverati a domicilio e attualmente positivi!
    Nonostante un aumento di oltre 1000 nuovi positivi abbiamo un crollo di 2183 ricoverati a domicilio e di 3119 attualmente positivi! Con oltre 4000 guariti!
    Cioè in pratica quasi più nessuno dei nuovi positivi presenta non dico sintomi gravi da ricovero... ma addirittura SINTOMI! Stanno iniziando a testare gli asintomatici.

    A questo punto il tampone diventa molto poco utile. Sarebbe molto più efficace ai fini del capire a che punto è l'epidemia fare una campagna a tappeto di test sierologici anticorpali che ci potrebbe dare un quadro certo della diffusione reale del contagio. Che sicuramente ormai in Lombardia is diffonde solo fra persone giovani e sane e viene contrastato molto più efficacemente dai farmaci nelle fasi iniziali!
    Certo... occorrerà vedere l'effetto della riapertura indiscriminata anche alle fasce deboli fra qualche giorno. Ma è evidente a tutti che ormai questa sarò a convivenza col virus per i prossimi mesi!
    Ma forse ci darà una mano il clima... chissà! (Il virus <<sopra i 30 gradi perde efficacia>>. Studio russo: bassa umidita e sole lo uccidono - Il Mattino.it).
    Spero che sia davvero così! A quel punto la spiaggia diventerebbe con ogni probabilità un luogo sicuro per tutti.

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma tu rendi conto di quello che dici? Ma dove stavo a marzo?
    Tra Bergamo e Brescia ci sono video che mostrano pazienti mesi in attesa nei corridoi e nelle pre-triage. A denunciare la situazione sono stati medici e infermieri.
    9 pazienti su 10 non arrivavano neppure in ospedale e morivano a casa perché non c'era possibilità di assistenza.
    Questa è una banale FALSITA'! Come tutto il resto che scrivi, ovviamente!
    Gli anziani dovevano essere protetti. Così raccomandava il comitato scientifico... COSI' NON AVETE VOLUTO CHE FOSSE FATTO! Ed infatti tu lo reiteri con le tue calunnie!
    Stai solo cercando di sviare il problema fingendo che sia stato dovuto a tutto, la mancata assistenza, i medici senza DPI, la giunt alombarda, ecc. ecc. MENO che a quello che il comitato scientifico PROPONEVA! E che in qualche caso ALTRI (e NON io!!) hanno proposto come "non farli uscire di casa" e che invece era semplicemente un "teniamoli lontani dal contatto sociale con le fasce lavorative"!
    DOVEVAMO impedire loro di prendere mezzi pubblici, andare al supermercato, alla posta, in banca, a comprare il pane dal panettiere!!
    NON l'avete voluto fare?? Avete 29.000 morti sulla coscienza! FINE!! Le chiacchiere stanno a zero!!
    Ora pensate che in base ai decessi si rivaluteranno le riaperture? COL CACCHIO! Se sei tra quelli che vogliono "proteggere le loro libertà"... avrai anche tu la tua responsabilità dei futuri decessi! FINE!!
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Ancora meschinità.
    E poi sono io che insulto??? Ma quale "meschinità" avrei espresso nel ribadire l'ovvio concetto che nelle RSA i positivi dovevano essere isolati dai negativi??? Cos'è c'è anche il diritto a contagiare?? O più semplicemente e banalmente non avevi capito un ca.zo come al solito??
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    L'unico falso qui sei tu. Ho citato i tuoi interventi e lo rifaccio
    E non riesci a ripetere che le tue solite MENZOGNE PATETICHE! "assistiti senza necessità di uscire di casa" sarebbe per te equivalente a "segreghiamoli"?? Fai schifo!
    La seconda citazione fa parte di un commento a proposte di ALTRI che restano del tutto realistiche! Se tieni in casa tutti puoi anche bloccare in casa gli anziani, certo! E' del tutto legittimo visto che il governo ha bloccato TUTTI!
    Le mie idee le ho ripetute a iosa! Sei TU che MENTI, fingendo di far credere che io dica altro!! Solito comportamento da falso che si immagina furbo! FAI SCHIFO!! E ora dai pure il like alla moderazione, se credi! FAI SCHIFO COMUNQUE!! Non stento a credere che altri con te nemmeno più vogliano averci a che fare! Non tutti hanno il mio stomaco! Saranno state le autopsie a cui ho assistito da giovane! Chissa?

    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Forse sei tu che non comprendi appieno il giuramento che hai fatto! Vabbè, eri giovane.
    Io ero giovane. TU FAI SCHIFO!! E non azzardarti a fare apprezzamenti su cosa ho giurato o meno! NON HAI evidentemente le capacità intellettive nemmeno per CAPIRE cosa commenti! Genio!!
    "Non permetterò che considerazioni riguardanti età...possano interporsi tra il mio dovere e il mio paziente." Significa che devo dare il mio servizio medico a CHIUNQUE! Non astenermi dal consigliare un governo dal mettere limitazioni per motivi medici a una fascia di età!! GENIO!!
    "Non farò uso della mia conoscenza medica per violare diritti umani e libertà civili, anche sotto minaccia" significa quello che è scritto chiaramente!! E comunque limitare temporaneamente e per motivi sanitari i diritti costituzionali di movimento di una persona, di una classe di persone o di tutte le persone nella nazione NON significa affatto "violare i diritti umani" GENIO!! Altrimenti a Conte che gli diamo? L'ergastolo??
    E le libertà civili sono tranquillamente limitabili quando considerazioni di ordine sanitario lo impongano! GENIO!!
    In certe situazioni il medico può disporre anche un T.S.O. Cioè un ricovero forzato! Con limitazione estrema della "libertà civile"! E senza contravvenire in alcun modo al giuramento di Ippocrate! GENIO!!
    In una situazione dove ai giovani CHE NON RISCHIANO NULLA ci si immagina di imporre di incontrarsi a 2 per volta, massimo 3 per tutta l'estate... chi invita a vietare i mezzi pubblici collettivi agli anziani "violerebbe le libertà civili"?? Per gli imbecil.i può essere!!!
    Tornatene a inventare gli apiari e non tentare di OFFENDERE le persone quando perdi la bussola! Tanto io non farò che ripetertelo! Se i decessi degli anziani triplicheranno sarà MERITO TUO e degli imbeci.li che hai linkato!! Non certo del parrucchiere che riapre il 18 maggio invece del 1 giugno!!! PUNTO!!
    Chi ha un'età di pensione ha ampiamente capito cosa ci si aspetta da lui. Ha una RESPONSABILITA' come tutti noi! Se poi decide di fregarsene e accollarsi i propri rischi... ma per carità! Vada e tanti auguroni!
    L'importante è che tu ed i tuoi amici non vi illudiate di poter tornare a scaricare sulla gente che "mira al luuuucro" I costi delle grottesche "libertà civili" del vecchietto!!
    Cinicamente ogni ri-esplosione di decessi con le percentuali per età attuali NON varrà assolutamente il costo di un nuovo lockdown!
    Capito, GENIO??
    Ultima modifica di BrightingEyes; 09-05-2020, 17:28.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Queste sono tue illazioni senza senso. Se una persona è positiva al Covid-19 viene isolata, come si farebbe per qualsiasi malattia infettiva altamente contagiosa. Se qualcuno non l'ha fatto ha commesso un grave errore medico. Ma sarà la mgistratura semmai a dirlo, non le voci der popppolo!
    Ma tu rendi conto di quello che dici? Ma dove stavo a marzo?
    Tra Bergamo e Brescia ci sono video che mostrano pazienti mesi in attesa nei corridoi e nelle pre-triage. A denunciare la situazione sono stati medici e infermieri.
    9 pazienti su 10 non arrivavano neppure in ospedale e morivano a casa perché non c'era possibilità di assistenza.
    Ma si può essere così meschini da fingere di dimenticare ciò che è accaduto poco fa?
    E di per sè non sarebbe in alcun modo un oltraggio! Certo, se li tieni isolati da chi infetto non è! Le RSA potevano anche avere positivi eh!
    Ancora meschinità.
    Anche su questo tutti sanno che alle RSA è stato richiesto di accogliere i pazienti covid dagli ospedali. Lo hanno denunciato i medici!
    http://www.vita.it/it/article/2020/0...le-rsa/154874/
    «Chiederci di ospitare pazienti con i sintomi del Covid 19 è stato come accendere un cerino in un pagliaio: quella delibera della giunta regionale l’abbiamo riletta due volte, non volevamo credere che dalla Regione Lombardia potesse arrivarci una richiesta così folle»

    E stai MENTENDO! Come al solito! NON hai "citato" un solo esempio di cosa dici perchè E' FALSO che io l'abbia scritto!
    L'unico falso qui sei tu. Ho citato i tuoi interventi e lo rifaccio
    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Lo stato deve garantire loro di essere assistiti senza necessità di uscire da casa!
    ....
    Ma se sono gli anziani che rischiano la vita mi spiegate se davvero questa vale di più di economia e diritti individuali non dovrei VIETARE agli anziani di uscire??

    Mi ricorda che sto parlando con un furbetto che crede di svangare le proprie responsabilità citando cose che non comprende appieno!
    Forse sei tu che non comprendi appieno il giuramento che hai fatto!
    Vabbè, eri giovane.
    "Non permetterò che considerazioni riguardanti età, malattia o disabilità, religione, origine etnica, genere, nazionalità, appartenenza politica, razza, orientamento sessuale, posizione sociale, [B]o ogni altro fattore possano interporsi tra il mio dovere e il mio paziente.
    ...
    Non farò uso della mia conoscenza medica per violare diritti umani e libertà civili, anche sotto minaccia.

    Questo dice il giuramento che TU hai pronunciato diventando medico! E sei TU che vuoi "vietare agli anziani di uscire" sei TU che vuoi "VIETARE loro di avere contatti sociali con la popolazione in età lavorativa o giovanile". Sei TU che avvalli e fai proposte in palese violazione dei diritti umani e civili!
    Ma piantala una buona volta.

    Lascia un commento:


  • Lupino
    ha risposto
    Chiedo scusa per il piccolo sfogo ma.....
    Come avevo già accennato post addietro.... e mentre non viene proposta nessuna tipologia di protezione relativa ad anziani e fasce deboli, con RSA pressoché blindate, la cara regione piemonte (le minuscole sono d'uopo in questo caso), facendo seguito al articolo 8 del DPCM del 26/04 si prepara a riaprire le strutture residenziali e semi-residenziali per i disabili.

    Piccole chicche estratte dai documenti della regione....
    FASE DI AVVIO
    Accordo sul riavvio del servizio tra l'ente gestore del centro diurno, l'ente gestore delle funzioni socio assistenziali e l'azienda sanitaria locale con specifiche indicazioni sulle nuove modalità di funzionamento del centro (orari, fruitori, operatori ecc.), nonché la programmazione degli interventi/attività .
    L'erogatore del servizio, prima di procedere alla riapertura parziale, condizionata
    o totale, deve strutturare un Piano di struttura/di servizio in cui prendere in considerazione almeno i seguenti punti:

    • valutare il numero di potenziali utenti del centro da ammettere nelle diverse fasi di apertura, in relazione ai bisogni degli utenti e delle loro famiglie;
    • predisporre zone filtro distinte in cui indossare i DPI sia per gli operatori e sia per gli utenti;
    • organizzare, nel rispetto della normativa vigente sulla privacy, le modalità con cui aggiornare e conservare la documentazione strettamente necessaria sulle condizioni di salute degli utenti e degli operatori;
    • organizzare un piano di apertura efficace in relazione a:

    a. tempi e numero degli accessi massimi giornalieri delle persone con disabilità
    b. operatori necessari
    c. formazione degli operatori
    d. tempi e modalità di verifica delle condizioni di salute delle persone con disabilità e degli operatori
    e. preparazione dei locali e loro sanificazione
    f. smaltimento dei DPI
    g. modalità di trasporto delle persone con disabilità da casa alla struttura e viceversa, là dove il centro diurno abbia in capotale attività
    i. sanificazione dei mezzi di trasporto

    Il tutto specificando chiaramente....

    Tenendo conto della difficoltà da parte delle persone con disabilità di tenere correttamente posizionata la mascherina, è necessario attuare norme igieniche puntuali e rigorose attraverso la disinfezione anche più volte al giorno negli ambienti e negli arredi del centro diurno.

    Ma, a prescindere dalla fattibilità dei punti su riportati ... e dopo 25 anni di lavoro in un CST posso dichiararli perfettamente infattibili, ma mi pare ovvio che alla Regione non hanno la più pallida idea di che utenza (tipologia e gravità) è presente nei centri diurni ... non era più sicuro per gli utenti e per gli operatori restringere il campo ai soli casi che effettivamente necessitassero di assistenza (soprattutto vista la riapertura dei luoghi di lavoro) e applicare la nota del Assessore alle Politiche della famiglia, della casa, Sociale e Pari Opportunità del 18/3 ovvero:

    "garantire misure compensative di assistenza domiciliare, al fine di promuovere ogni forma di sostengo all'utenza e al suo contesto familiare"

    E vi risparmio la parte inerente i DPI, vi basti pensare che, per gli operatori, faranno il paio con quelli previsti nei reparti COVID

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
    in prima battuta verrebbe da dire "possiamo ANCHE pensarla diversamente", ma riflettendoci andrei oltre "DOBBIAMO pensarla diversamente ! altrimenti a cosa serve confrontarci ?"
    mi rivolgo in questo massaggio a te ma vale per altri, discutiamone, e va da sè che nella discussione ognuno pensi di avere ragione, al contrario la cosa inaccettabile è che ci sia qualcuno che pensi di "essere la ragione"
    Ma guarda... a mio parere anche un forum è comunque una tribuna da cui cercare di mandare qualche messaggio.
    Io non vedo altro che servizi terroristici e denigratori delle tv generaliste. Oggi Sky continuava a imbeccare il direttore ANSA con domande tendenziose sulle "fughe in avanti" delle regioni e sul governo che "giustamente" (commento del giornalista! Ma chi l'ha detto che ha ragione Boccia??) tira su le barricate.
    L'Austria ha riaperto ormai 15 giorni fa! E quando ha riaperto era tutto un florilegio di servizi TV sulla "follia" e sui rischi!
    Ora qualcuno ha notizia di servizi da Vienna?? Qualcuno ha contezza di allarmi sul rialzo dei decessi fra le Alpi??
    Tutto tace.... evabbè!
    La Spagna ha riaperto le aziende il 15 aprile (Coronavirus, la Spagna riapre le aziende non essenziali. Le indicazioni del governo: "Distanziamento, pulizia delle mani e sanificazione" - Il Fatto Quotidiano=) con grande sfoggio di allarmi e previsioni catastrofistiche dei nostri media e espertoni vari!!!
    Oggi come va in Spagna?? Stanno richiudendo tutto di corsa affidandosi alla misericordia divina?? Pare proprio di NO! (Media Espana empieza a librarse de las restricciones del virus y pasa a la fase 1 | Sociedad | EL PAIS).
    Quindi io cerco, nel mio minuscolo, di fornire informazioni e punti di vista diversi dal terrorismo di gente come Galli che, a mio modesto parere, come responsabile della sanità lombarda, visti i risultati, NON PUO' ora essere preso a modello di competenza e saggezza nazionali!
    Secondo me, e l'ho detto, molti di questi si sono solo resi conto del pastrocchio creato dalla loro mancanza di decisioni adeguate e cercano di rimediare trincerandosi dietro una prudenza quasi RIDICOLA! (le mascherine a spiaggia, con ventosità e sole a picco sono una GIGANTESCA FESSERIA!!! E chiunque le imponga per me resta un IMBECILLE! Anche con tre lauree e due master in epidemiologia applicata!) In modo da poter dire in qualsiasi caso "vabbè, ma noi non avevamo dati e quindi in quel caso meglio essere iperprudenti!
    Renzi è stato fatto passare come una specie di idiota quando esortava a riaprire con le misure di sicurezza necessarie a inizio maggio e oggi abbiamo riaperto a inizio maggio. Diceva che chudere le aziende produttive non essenziali era una follia suicida ed oggi si scopre che metà di quelle aziende avrà gravissimi problemi di liquidità! Ha detto anche tante sciocchezze, nulla da dire non voglio difenderlo (le scuole NON si possono riaprire! E' grottesco!), ma è OVVIO che aveva ragione da vendere ed è OVVIO che la serrata imposta dai puffi produrrà danni che per ora molti nemmeno immaginano!
    Io posso solo DIRLO! Se qualcuno ha dati che dicano il contrario... per carità! Io accetto tutto!
    Le panzane dei furbi le commento come meritano, ma se ci sono DATI che negano cosa sto vedendo e citando... sono pronto a riconoscerli!
    Per ora VEDO che il comitato scientifico aveva dato chiare indicazioni a Conte! Che le ha rispettate tutte TRANNE UNA! E che quella non rispettata cercava di proteggere gli anziani! Che sono morti in 29.000 in due mesi! Non dico che sia tutta colpa della scelta politicia di non rispettare quel consiglio scientifico.... ma forse qualche dubbio uno può averlo?? O no??
    A me l'ipocrisia di quelli che ti parlano di "inaccettabile cinismo" se citi le pensioni risparmiate e poi si adoperano per mettere a rischio al vita degli anziani in nome della lotta al fascinaziliberismo... un po' schifo lo fa eh!
    Penso si veda!

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Ma certo, tutto coloro che non si prostrano il sacro verbo brightiniano sono imbecilli"
    Come per te chi non è fan della versione disarmata (forse) delle BR è un pericoloso nofascista reazionario peraltro!
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    ho anche citato più volte le tue affermazioni "vietare agli anziani di uscire di casa" ecc ecc non reiterare le giravolte che ci fai una figura barbina.
    E stai MENTENDO! Come al solito! NON hai "citato" un solo esempio di cosa dici perchè E' FALSO che io l'abbia scritto! Stai solo, come è tua abitudine sgradevole che tutti qui conoscono, tentando di distorcere le opinioni e le dichiarazioni altrui per fingere che dicano cose diverse da cosa dicono! Lo fai SEMPRE! Poi fingi indignata innocenza, ma eviti accuratamente di portare le prove di cosa dici (ebbè... mica pretenderemo che tu vada a "sfogliare" eh!) e svicoli! Irritando le persone che poi, giustamente, chiariscono cosa pensano di te! E corri subito a leccare gli interventi di moderazione conseguenti pretendendo che diano ragione a te!!
    Tutto già visto ripetutamente.
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Sulle mancanze e sugli errori madornali che ho citato in riferimento alla gestione sanitaria italiana nulla da dire?
    Che è un altro esempio delle tue "furberie" dialettiche! Cosa c'entrano le mancanze e errori madornali? Ci saranno stati! Mica l'ho mai negato! Non ne ho alcun dato peraltro! E quindi?? I 30,000 morti NON dipendono da questo. Non solo! La mancanza più GRAVE a mio parere è stata la chiara scelta di Conte di IGNORARE completamente UNO dei consigli del comitato scientifico!!
    Ho ripetutamente citato quel fatto e tu COSA HAI DA DIRE su quello che, ci scommetto, prima o poi verrà riconosciuto come l'errore più pacchiano di Conte?? Nulla da dire? Chessstrano!!!
    A giudicare dalle tue parole e dal tuo, astuto, silenzio io ne traggo la conclusione che tu fossi COMPLETAMENTE D'ACCORDO sul fatto di evitare qualsiasi divieto, invito, suggerimento agli anziani di starsene alla larga dal contagio! Sbaglio?? Se è così TU hai le mani molto più sporche di sangue di 30,000 persone rispetto a me! Come del resto CHIUNQUE, qui sul forum o altrove, tenti di inventarsi patetiche scuse benaltriste di fronte ai SEMPLICISSIMI dati che già la Vod der Leyen metteva in evidenza ad inizio epidemia! Chi ha scelto di NON PROTEGGERE gli anziani ha la sua RESPONSABILITA'! Virtuale certo! Nessuno ve ne chiederà conto. Ma per me ESISTE eccome!
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Ti ricorda niente la citazione qui sotto?
    Mi ricorda che sto parlando con un furbetto che crede di svangare le proprie responsabilità citando cose che non comprende appieno!
    Io sono un MEDICO e da MEDICO cerco di salvare vite!
    E da MEDICO ti ripeto che oggi, con la situazione epidemica attuale uno che invita gli anziani a prendersi la propria libertà, salire sull'autobus e chissenefrega è un ... che mette a rischio la vita di queste persone!
    Sui .. puntini chiedi ai tuoi amici psico-costituzionalisti lumi, semmai!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 09-05-2020, 12:34.

    Lascia un commento:


  • B_N_
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Ti ricorda niente la citazione qui sotto?
    "Come componente della professione medica io giuro solennemente di dedicare la mia vita al servizio dell’umanità.
    stai esagerando, se ognuno adottasse a sè stsso quelo che STUPIDAMENTE pretende dagli altri cambierebbe tutto
    ma, BADA BENE, NON IN MEGLIO, ci si ridurrebbe ad un mondo di inconcludente attivismo inutile
    ti dico solo questo e non vado oltre

    Lascia un commento:


  • B_N_
    ha risposto
    ciao BE, probabilmente non avrai nemmeno notato che partecipo di meno, e non certo perchè ho così tanto da fare o per "impossibilità"

    è che secondo me il forum è un'altra cosa, non questa
    in prima battuta verrebbe da dire "possiamo ANCHE pensarla diversamente", ma riflettendoci andrei oltre "DOBBIAMO pensarla diversamente ! altrimenti a cosa serve confrontarci ?"
    mi rivolgo in questo massaggio a te ma vale per altri, discutiamone, e va da sè che nella discussione ognuno pensi di avere ragione, al contrario la cosa inaccettabile è che ci sia qualcuno che pensi di "essere la ragione"

    questo forum ha un nome, ma potrebbe averne un altro che questa discussione non cambierebbe
    questa discussione ha un argomento e anche se fosse su un'altro forum l'argomento non cambierebbe
    è questa la differenza fondamentale che tanti non capiscono
    pazienza

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    - Nella fase iniziale (durata un mese) i contagiati sono stati messi insieme agli altri ricoverati contagiandoli e molti altri sono stati accampati nei corridoi contagiando chiunque altro.
    Queste sono tue illazioni senza senso. Se una persona è positiva al Covid-19 viene isolata, come si farebbe per qualsiasi malattia infettiva altamente contagiosa. Se qualcuno non l'ha fatto ha commesso un grave errore medico. Ma sarà la mgistratura semmai a dirlo, non le voci der popppolo!
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    - Le RSA sono state utilizzate come nosocomi trasferendoci i geriatrici infetti.
    E di per sè non sarebbe in alcun modo un oltraggio! Certo, se li tieni isolati da chi infetto non è! Le RSA potevano anche avere positivi eh! A quel punto cosa avrebbero dovuto fare se non trasferirli in ambienti isolati dagli altri? Certo, qualcuno avrà sbagliato per incompetenza o dolo, ma anche qui... vedremo! In ogni caso la strage di anziani NON è dovuta certo a questi soli episodi! E comunque semmai questo CONFERMA che se non isoli gli anziani li metti a rischio, sbaglio?
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    - in Svezia il covid ha un tasso di letalità del 12,35% , quindi quasi sovrapponibile a quello italiano.
    O a quello di decine di altri paesi se è per quello. Il tasso di letalità è il rapporto fra POSITIVI e deceduti. Nessun paese conosce davvero i positivi reali, ma solo i tamponati. Se la Svezia, come dici tu stesso, ha fatto relativamente pochi tamponi... il tasso di letalità apparente sarà più elevato. Questa malattia ha un tasso medio di letalità generale reale che probabilmente non raggiunge il 2%. Ma nessuno può saperlo con certezza senza uno screening a tappeto sugli asintomatici che mostri gli immuni già guariti! Il tasso di letalità attuale ha importanza ZERO. Infatti non rientra in alcuno dei parametri OMS per valutare l'evoluzione della malattia.
    Il confronto con gli altri paesi scandinavi dimostra poco. Norvegia e Finlandia hanno densità abitative che sono la metà di quella svedese e città molto meno affollate. la Norvegia peraltro ha adottato misure molto simili alla Svezia e le ha già terminate peraltro. Finlandia o Danimarca non ho idea di cosa abbiano adottato.

    In ogni caso non servono paragoni di questo tipo! La Svezia ha fatto quello che FARA' l'Italia da ora in avanti! E cioè ACCETTARE un tasso alto di decessi di anziani senza che ciò interferisca con l'attività lavorativa normale!
    Loro l'han fatto da subito e il fatto che abbiano lo stesso tasso di letalità italiano semmai è una prova che hanno agito benissimo! Dopo due mesi se avessero sbagliato il loro tasso dovrebbe essere triplo e soprattutto comprendere molti giovani! Cosa che NON è! Anzi, non trovo dati precisi, ma scommetterei che la loro mortalità per fasce è anche più polarizzata verso le età più avanzate della nostra! Solo così si spiegherebbe la "sorpresa" per i tanti decessi nelle RSA!

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    E sono imbecilli sia il giudice della CC che Crepet!
    Ma certo, tutto coloro che non si prostrano il sacro verbo brightiniano sono imbecilli
    E anche tu non è che brilli per capacità di comprensione visto che continui a reiterare la frottola, condivisa dai tuoi due campioni intellettivi che qui qualcuno abbia proposto di “segregare” gli anziani!
    ho anche citato più volte le tue affermazioni "vietare agli anziani di uscire di casa" ecc ecc non reiterare le giravolte che ci fai una figura barbina.

    O come mi parli del tasso di decessi citandomi poi che la Svezia ha fatto pochi tamponi!
    i pochi tamponi sono un surplus al discorso che dimostra ulteriormente come il modello svedese non sia poi così lodevole ed encomiabile.

    D’altronde mi pare evidente che la sfrenata stupidità non conosce confini!
    Pienamente d'accordo

    Sulle mancanze e sugli errori madornali che ho citato in riferimento alla gestione sanitaria italiana nulla da dire?

    Ti ricorda niente la citazione qui sotto?
    "Come componente della professione medica io giuro solennemente di dedicare la mia vita al servizio dell’umanità.

    La salute e il benessere del mio paziente saranno il mio principale interesse.

    Rispetterò l’autonomia e la dignità del mio paziente.

    Manterrò il massimo rispetto della vita umana.

    Non permetterò che considerazioni riguardanti età, malattia o disabilità, religione, origine etnica, genere, nazionalità, appartenenza politica, razza, orientamento sessuale, posizione sociale, o ogni altro fattore possano interporsi tra il mio dovere e il mio paziente.


    Rispetterò i segreti che mi confida, anche dopo la morte del paziente.

    Praticherò la mia professione con coscienza e dignità in coerenza con
    la buona pratica medica.

    Favorirò l’onore e le nobili tradizioni della professione medica.

    Darò ai miei maestri, colleghi e studenti, il rispetto e la gratitudine che gli sono dovuti.

    Condividerò il mio sapere medico per il beneficio del paziente e il progresso
    delle cure.

    Curerò la mia salute, il benessere personale e le mie abilità al fine di garantire di offrire il miglior livello di cure.

    Non farò uso della mia conoscenza medica per violare diritti umani e libertà civili, anche sotto minaccia.

    Faccio questo giuramento solennemente, liberamente e sul mio onore."
    Ultima modifica di WuWei; 09-05-2020, 11:46.

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    E saranno imbecilli sia il giudice della CC che Crepet! Mica è vietato eh! Non basta avere una laurea e una carriera con appoggi politici per capire evidentemente!
    E anche tu non è che brilli per capacità di comprensione visto che continui a reiterare la frottola, condivisa dai tuoi due campioni intellettivi che qui qualcuno abbia proposto di “segregare” gli anziani!
    O come mi parli del tasso di decessi citandomi poi che la Svezia ha fatto pochi tamponi! (Se muori sei conteggiato sia che hai fatto il tampone che non! La Svezia ha un indice di mortalità generale più elevato dell'Italia? Non mi risula!)
    Guarda che NESSUNO, in nessun Paese al mondo ha “segregato” gli anziani! E nessuno pretende di farlo in Italia! Poi ti offendi se ti rispondono rudemente, ma questo è perlomeno il quinto o sesto tentativo poco astuto (diciamo così...) per far credere che io lo sosterrei!
    Ora siamo fra gli “sfrenati liberisti e nazisti”? Evabbè, ce ne faremo una ragione! D’altronde mi pare evidente che la sfrenata stupidità non conosce confini di censo o preparazione scolastica!
    Ma del resto... non avete da lamentarvi tu, il magistrato e lo psicologo da TV! Come vedi non c’è stata NESSUNA limitazione! E sono morti circa 29000 anziani su 30000 decessi.
    A me non pare un dato di per se così drammatico, capiamoci! C’era difficoltà a trovare posti per gli anziani non gestibili in famiglia nelle RSA. Un problema risolto e che migliorerà ulteriormente, no? Seconda cosa siamo a 450 milioni risparmiati di INPS. Non è granchè, ma si migliorerà. E c’è anche da tenere conto del costo delle terapie per cronici non più necessarie!

    Se va bene a Neppi Modona e amici... ma per carità! Tutti felici! Cinismo economistico e diritto alla libertà assoluta per gli anziani vanno a braccetto e nessuno se ne lamenterà! Se a fine anno avremo perlomeno risparmiato un paio di miliardi in pensioni e cure non più necessarie non è che ci strapperemo i capelli eh!

    L'importante è che NESSUNO, nè te, nè Neppi, nè Crepet pensiate di poter rimettere mano alla libertà di impresa e di lavoro nel malaugurato (e per me CERTO, ma sono opinioni, sia chiaro!) caso che la mortalità di anziani si impennasse SENZA un corrispondente pericolo di overflow ospedaliero!
    Prova a concentrarti sui dati!
    Siamo a meno di un terzo di ricoverati gravi e in TI rispetto a un solo mese fa. Nel frattempo la capacità di ricovero e terapia italiana è stata RADDOPPIATA! Ci sono interi ospedali, e pure una nave ospedale davanti a Genova, VUOTI con migliaia di posti letto disponibili. Le TI ormai ospitano 1100 intubati positivi su quasi 9000 posti disponibili. Ma i morti CONTINUANO ad esserci! (Cosa che nega anche la pretesa iniziale che i morti in Germania fossero stati pochi perchè là avevano più TI e un sistema sanitario milgiore... NO! Hanno avuto pochi morti perchè l'età dei contagiati è in media MOLTO PIU' BASSA di quella italiana! Hanno cioè protetto gli anziani!)
    Questa situazione viene considerata, giustamente, ormai NORMALE e del tutto tollerabile per convivere col virus! Quindi eventuali boom di contagi produrranno zone rosse limitate e temporanee, ma NESSUNO accetterà ulteriori limitazioni alla PROPRIA LIBERTA' costituzionalmente garantita sulla base di un dato di decessi di anziani in crescita!
    NON importerà a NESSUNO di quanti vecchietti ci lasciano se i dati di capacità di cura ospedaliera (cura PER NOI!) non dovessero subire pericolo di overflow!
    Volenti o nolenti, per scelta o per ribellione... nella situazione della Svezia stiamo per entrarci e NON ne usciremo!!
    Quindi i pericoli per la libertà del nonno NON ci sono più! Han dato retta a Crepet e al giudice! Lo abbiamo capito e ce ne siamo fatti una santa ragione di 30000 decessi! Tranquilli!
    MA questo NON autorizzerà nè te nè chi la pensa come te a "lanciare allarmi" su decessi futuri di cui siete stati abbondantemente pre-avvertiti e che ORA ricadono sulla VOSTRA responsabilità!
    Di Neppi Modona, di Crepet, tua e di chi la pensa come te! Non certo mia!
    VOI state agendo con l'intento di NON PROTEGGERE gli anziani! E poco conta che mi rispondiate che il solito benaltrismo! NON esistono "altre misure"! NON esistono vie alternative!
    Esponete vostra madre o nonna al contagio e questa rischierà di salutarvi! PUNTO! e non sarà certo colpa dei giovani che vanno in giro in 5 invece che in 3 o che affollano i navigli!!
    L'unica alternativa è il vaccino.
    O la terapia plasmaimmune per chi se ne sente rassicurato!
    La società civile NON si fermerà più, non importa quale prezzo di vite anziane questo comporti! Trump qui ha ragione da vendere!
    Se avete capito questo concetto, in fondo semplice, sul resto siamo d'accordissimo! Abbasso i naziliberofanatici!!!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 09-05-2020, 11:30.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Nel tuo essere prolisso e nel tentativo di essere facondo trascuri sempre i particolari che non tornano favorevoli al tuo ragionamento.
    - Nella fase iniziale (durata un mese) i contagiati sono stati messi insieme agli altri ricoverati contagiandoli e molti altri sono stati accampati nei corridoi contagiando chiunque altro.
    - Le RSA sono state utilizzate come nosocomi trasferendoci i geriatrici infetti.
    - in Svezia il covid ha un tasso di letalità del 12,35% , quindi quasi sovrapponibile a quello italiano.
    Confrontati con gli altri paesi scandinavi
    E tieni conto che tra i paesi del grafico la Svezia è quello che fa molti meno tamponi.

    In riferimento all'articolo de ildubbio
    Questo è un imbeci.le di prima categoria che cerca di spacciare l'idea che in realtà si volgiano tenere lontani gli anziani in quanto sospettati di essere "pericolosi"!
    L'imbecille si chiama Guido Neppi Modona: giurista, magistrato, avvocato, accademico e giudice della Corte costituzionale.

    Sulla tua geniale idea di segregare gli anziani leggi l'intervista allo psichiatra Crepet
    Lo psichiatra Crepet: "la reclusione forzata per gli anziani e da logica nazista" | lafedequotidiana.it

    Ma d'altronde i più sfrenati liberisti e i nazisti hanno da sempre più cose in comune di quante si possa pensare...
    Ultima modifica di WuWei; 09-05-2020, 10:32.

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Comunque oggi in Svezia 135 morti covid che equivalgono a 810 in Italia....
    Si. E sono stupiti del numero dei morti. Stupiti e preoccupati.
    Ma lo dicono anche chiaramente eh! (Coronavirus in Svezia, la linea morbida non funziona: boom di contagi e decessi
    " L’epidemiologo ha aggiunto: “Pensavamo che le nostre case per anziani sarebbero riuscite ad evitare i contagi”; questo perchè tra le poche restrizioni vi era il divieto assoluto di visite agli anziani ricoverati al loro interno."
    Insomma confermano la strategia. Che è quella che per me è più giusta! LORO (cosa NON fatta dai nostri "espertoni"...) hanno CHIUSO le RSA subito. Ora sono stupiti del numero di decessi perchè, evidentemente, qualcosa non ha funzionato e qualcuno ha portato dentro comunque il virus! Ma, nonostante gli articoli interessati della stampa italiana che cerca di far passare il concetto che si siano in qualche modo "pentiti" NON cambiano affatto strategia! E confermano soltanto quello che ormai anche un bambino dovrebbe avere capito!
    Se lasciate che gli anziani vengano in contatto con una popolazione che, a dispetto di ogni mirabolante sforzo di cervelloni e politici, SI CONTAGERA' in numeri sempre crescenti... avrete una strage di anziani! PUNTO!
    L'unica alternativa è PROTEGGERE (isolandoli, esatto!) gli anziani!
    Anche così le fasce di età sopra i 65 pagheranno un prezzo elevato, certo. Ma NON esiste un'alternativa "prudenziale"! NON esiste un comportamento generale che possa evitare i contagi della fascia in eta lavorativa! NON nella realtà!
    Forse nel magico mondo dei redditi garantiti può darsi! Nella realtà NO!! In Italia si è chiuso anche troppo e troppo a lungo! NON SI PUO' pensare di continuare a tenere chiusa in casa la gente in età lavorativa! LE patetiche "minacce" di quelli che si illudono che "se i contagi si rialzano toccherà chiudere di nuovo tutto e sarà peggio" SONO FESSERIE!
    Si instaureranno zone rosse laddove ci siano situazioni di rischio e STOP! Costi quel che costi (in vite di anziani e malati) la nazione NON si può più bloccare! NON saranno il numero dei decessi e dei tamponi positivi a determinare le reazioni, ma il tasso di ricoveri e la saturazione delle TI!!

    Lo vogliamo evitare? ISOLIAMO gli anziani dal contatto sociale con le altre fasce di età!!! O questo o i decessi. Che comunque NON comportano alcun rischio economico e quindi alla fine saranno considerati il male minore!
    Cinismo? Certo che lo è! Mica lo nego eh! Ma il cinismo è la NORMA quando le cose si fanno dure! Se la nave affonda mando prima le donne ed i bambini. Ma gli anziani non se li c..a nessuno! Qui stiamo mettendo le basi per uno tsunami economico paragonabile alla crisi del '29! Quando davvero le scelte diventeranno ardue... sai che ci fai con le accuse di cinismo?? La birra!
    L'errore medico italiano NON sta nelle mascherine mancanti, i camici inadatti, i medici contagiosi, i tamponi mancanti, ecc. ecc. Sta TUTTO nella scelta, evidentemente del tutto VOLONTARIA, di non isolare le fasce deboli! E in futuro NON credo proprio che sarò il solo a notare che il governo Conte ha seguito tutte le indicazioni del comitato scientifico TRANNE l'invito a tenere anziani e malati isolati dal resto della popolazione!!! Ed il motivo me lo hai chiarito proprio tu coi tuoi link (Coronavirus, il nuovo razzismo sugli over 70 - Il Dubbio).
    "Razzismo"??? L'invito (pressante e con divieti precisi) a starsene a casa il più possibile ed evitare contatti con la popolazione in età lavorativa non avrebbe "penalizzato" proprio nessuno e probabilmente salvato migliaia di vite!
    Invece noi leggiamo ora che "..In realtà dietro la dichiarata intenzione di predisporre una speciale tutela per gli anziani si cela la convinzione che gli anziani siano di per sé, per il solo dato dell’età, potenziali portatori e diffusori del virus, a prescindere dalle loro effettive condizioni di salute: con il pretesto di difendere la sua vulnerabilità, in realtà l’anziano viene minacciato di totale isolamento per una supposta maggiore pericolosità."
    Questo è un imbeci.le di prima categoria che cerca di spacciare l'idea che in realtà si volgiano tenere lontani gli anziani in quanto sospettati di essere "pericolosi"! E per soddisfare la propria protervia e superbia in realtà CONDANNA molti anziani a morte fingendo di volerne "difendere i diritti".
    Il governo ha seguito questa linea. E se la Svezia ha 3000 morti noi ne abbiamo 30.000. Vedremo a fine anno chi avrà valori inferiori a livello percentuale! Apriamo le scommesse??

    P.S. Poi cerchiamo di capirci e sfatare i miti alla Youtube dei nostri giornali! La Svezia NON HA AFFATTO "ignorato il lockdown"!
    Ha messo in atto limitazioni ed inviti a misure mirate ed equlibrate SENZA bloccare la produzione economica! La differenza sta tutta qua e anche l'OMS lo ammette ora (https://europa.today.it/attualita/om...llo-fase2.html).
    La Svezia ci indica la direzione! Le misure che dobbiamo adottare e mantenere in questi giorni sono ampiamente sufficienti a consentire la famosa CONVIVENZA con il virus! Nessuno si illuda che il virus sparisca! NON LO FARA'!
    Se anche tenessimo tutto chiuso per 4 mesi... alla riapertura avremmo COMUNQUE la ripartenza! Certo, ridotta perchè a quel punto milioni di italiani sarebbero suicidi, morti di fame o fuggiti all'estero sui barconi!
    Ma la ripartenza ci sarà COMUNQUE! Il rischio di contagio per chiunque ci sarà COMUNQUE se ha relazioni sociali!!

    Ancora conferme dal fronte "imbecilli alla riscossa"! : Coronavirus, negozi, ristoranti, spostamenti, autocertificazioni, parchi, bus: cosa succede dal 4 maggio? Domande e risposte "
    • Gli anziani avranno restrizioni? In linea di massima sembra essere stata abbandonata l’idea di proibire agli anziani, una delle categorie maggiormente a rischio, di uscire di casa. Si punta però a delle raccomandazioni rivolte ai cittadini che hanno più di 65 anni... Secondo gli esperti appare evidente che costringere a restare all’interno dell’abitazione le persone meno giovani, per un periodo troppo lungo, rischia di causare danni psicologici e fisici non accettabili."

    Ma chi cacchio ha mai preteso di "costringerli a restare all'interno dell'abitazione"????
    Ma ci vuole un genio della medicina per capire che "proibire di uscire di casa" e "vietare i mezzi pubblici collettivi e la socialità con le fasce in età lavorativa" sono DUE COSE BEN DISTINTE??
    E passarsi 15 giorni in TI non rischia di causare "danni psicologici e fisici non accettabili"??? No?!?!?
    Questa FOLLIA IPOCRITA ucciderà moltissimi anziani!! Lo han detto gli "esperti?? Beh! Spero che qualche giudice decida di vederci chiaro, anche se immagino saranno troppo occupati coi giochi di potere politico.
    Poi non veniteci a fare la predica sul "cinismo" quando vi sentirete rispondere che col cacchio che si "richiude tutto"!!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 09-05-2020, 00:55.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Comunque oggi in Svezia 135 morti covid che equivalgono a 810 in Italia....

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Ci sono le indagini in corso e il condizionale è d'obbligo.
    Comunque lungi da me cercare colpevoli tra medici e personale ospedaliero. Infatti questi sono semmai parte lesa che si è resa involontariamente portatrice di diffusione del contagio! Se non si era capito nel mio intervento precedente me ne scuso, lo davo per scontato!

    Comunque, ad esempio
    La responsabilita sanitaria nella diffusione della Covid-19

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    E chi paga per gli errori sanitari iniziali che hanno portato alla diffusione del contagio per chiunque entrasse in ospedale? Medici senza protezioni adeguate nella fase iniziale che contagiavano chiunque incontrassero, reparti insulsi che mettevano a contatto infetti covid con altri pazienti e parenti...
    E chi paga per la diffusione del contagio nelle RSA per i vari motivi che tutti conoscono?
    Pagano i politici o i vari dirigenti sanitari? Sicuramente hanno già pagato i morti, altri dubito...
    Gli errori di cui parli sono perlopiù aneddotici! Chi avrebbe e come fatto "l'errore" di diffondere il contagio in ospedale?? Hai prove? Dati? Non diciamo sciocchezze, su! Non siamo su youtube.
    I contagi si sono realizzati a macchia d'olio ben prima che si sia capito che si trattava di Covid-19.
    Se ti riferisci ai casi nelle RSA... sfondi un portone aperto! Ho già detto e ridetto che l'UNICA cosa da fare al 22 febbraio (giorno dopo il primo caso) era SIGILLARE le RSA, vietando a chiunque di entrare senza mascherina! Perlomeno la mascherina!
    Ma non erano i politici a doverci arrivare, bensi i tecnici! Come ho provato già in quei giorni c'erano esperti che chiedevano di tenere in casa gli anziani! E tra un 70enne in perfetta forma e un 84enne bloccato in letto in una RSA c'è una bella differenza eh!
    Questa è la responsabilità primaria. E questa responsabilità a mio modo di vedere è più sulle spalle degli esperti medici. In Veneto si è seguito un percorso più deciso verso anziani e RSA e i risultati sono li a dimostrare la differenza!
    Che mancassero DPI per i medici di base è verissimo. Mancano in ogni paese del mondo. Germania e Francia comprese. La maggior parte dei medici si è dotata di banale mascherina. Poi i camici monouso e tutto l'ambaradan da intervento NBC con ogni probabilità è perlopiù superfluo. Non sono certo i medici quelli che hanno diffuso il contagio, tranquilli! Semmai sono quelli che il contagio se lo sono preso!

    Intanto si hanno i primi dati INAIL sui contagiati nel mondo del lavoro: I dati Inail sui contagi da Covid-19 di origine professionale - INAIL
    Ovviamente non si fa alcuna distinzione fra aziende essenziali o meno. Ma escludendo le professioni sanitarie e di assistenza si nota uno 0,9% di personale per le pulizie e un 4,4% per tutto il resto. Quindi comprese le aziende essenziali!
    Ennesima conferma che il blocco, economicamente devastante e i cui effetti vedremo solo fra qualche mese, è stato con ogni probabilità del tutto inutile.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    E chi paga per gli errori sanitari iniziali che hanno portato alla diffusione del contagio per chiunque entrasse in ospedale? Medici senza protezioni adeguate nella fase iniziale che contagiavano chiunque incontrassero, reparti insulsi che mettevano a contatto infetti covid con altri pazienti e parenti...
    E chi paga per la diffusione del contagio nelle RSA per i vari motivi che tutti conoscono?
    Pagano i politici o i vari dirigenti sanitari? Sicuramente hanno già pagato i morti, altri dubito...
    Ultima modifica di WuWei; 08-05-2020, 17:25.

    Lascia un commento:


  • Peace and Love
    ha risposto
    E chi paga per lo scempio del pianeta?E comunque non è fuori tema perchè le scelte che prenderemo ed attueremo e le azioni che farà ognuno di noi decideranno il futuro del uomo.PS ma serve a qualcosa disinfettare l esterno dei mezzi pubblici.Per me è più facile che si ammali l operatore.
    ... https://www.youtube.com/watch?v=fa8ht_U25Rc
    Ultima modifica di Peace and Love; 08-05-2020, 17:38.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Campo sanitario non mi azzardo neanche. Ho "scoperto" un paio di tecniche apistiche (ancora da validare con metodo statistico) ma a quanto pare funzionanti. Che divulgo liberamente ai colleghi con ottima risposta di efficacia.
    Il mio medico ha detto quanto riportato, quindi è stata una mezza scoperta solo per me. Nulla più.

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Un mesetto fa mi diceva il medico curante che nessuno, indipendentemente da età e stato di salute sana e robusta, può sapere se ha un sistema immunitario con scarsa capacità di risposta. Ovviamente lo sa chi si è già trovato nella situazione di metterlo alla prova ma che comunque non è un qualcosa di statico e immutabile come il gruppo sanguigno.
    Verissimo! E quindi?
    Di al tuo medico che abbiamo già anche dati abbastanza certi sulle percentuali di rischio probabilistico per persone in queste condizioni. La quota di persone morte per (vabbè... ANCHE per) Covid-19 sotto i 50 anni è circa l'1,1%. Di questi circa un terzo era teoricamente sano ed esente da malattie o dubbi sulla capacità di risposta immunitaria.
    In ogni caso questa considerazione è importantissima per la fase terapeutica dei casi precoci. Infatti, giustamente, ormai si hanno dei protocolli operativi farmaceutici che sono evidentemente efficaci.
    Ma la letalità nelle fasce di anziani è pure molto ben conosciuta e certo nemmeno interessata di striscio a questa, verissima, informazione. Che è del tutto vera (ribadisco a scanso di equivoci) ma per nulla importante nel discorso sulla necessitò di proteggere le fasce a rischio!
    O tu ed il tuo medico avete scoperto una soluzione efficace per garantire la sicurezza di coloro in sana e robusta costituzione che hanno scarse capacità di risposta immunitaria?? O anche solo un mezzo per capire chi sono!! Già quello sarebbe importante!

    P.S. Comunque la strategia dello svicolare NON è efficace con me!
    Ho linkato un video dove si chiarisce che il governo ha COSCIENTEMENTE ignorato una delle prime importantissime misure proposte dal comitato scientifico!!!
    E ci sono stati 29.000 morti. Qualcuno se ne assuemrà la responsabilità o vi illudete di continuare a basare tutto sulla lotta politica e gli errori di Fontana (che ci sono stati eh!)

    E che dire di articoli come questo: (Fasce di eta Fase 2: i limiti agli spostamenti per anziani e under 18)
    "La libertà di spostamento per fasce d ’età è uno dei capitoli più delicati che si stanno affrontando. Se la limitazione per chi ha oltre 70 anni scatterà in caso di patologie e rientrerà in un piano più ampio soprattutto per chi ha bisogno di essere assistito, per i giovani ci saranno — almeno nella prima fase —divieti stringenti. Non sarà possibile stazionare all’aperto e al chiuso in più di due, massimo tre e sempre tenendo la distanza di sicurezza."
    Cioè... il "limitare impunemente" va benissimo per imporre grotteschi pseudo-divieti a chi NON RISCHIA NIENTE (ma i giovani ora si vedono in 2!! Massimo 3 se uno regge la cnadela! Non sapevate?? Notare sui navigli a Milano! Tutti in fila per due!!), ma per gli over 70 si continua a blaterare di limitazioni, ma più avanti e solo in caso di "patologie"!
    Questi sono FANTASTICI!!!
    Pensavo che avremmo contenuto il costo in decessi, ma da qui a fine anno secondo me l'attuale numero può anche triplicare!
    Vabbè.. contenti loro... contenti tutti!

    P.S. intanto la ribellione cresce...
    Fase 2, Alto Adige accelera riaperture e il governo impugna l'ordinanza: "Inevitabile, rispettiamo l'autonomia ma non c'e sicurezza sul lavoro" - Il Fatto Quotidiano
    Ultima modifica di BrightingEyes; 08-05-2020, 14:48.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Un mesetto fa mi diceva il medico curante che nessuno, indipendentemente da età e stato di salute sana e robusta, può sapere se ha un sistema immunitario con scarsa capacità di risposta. Ovviamente lo sa chi si è già trovato nella situazione di metterlo alla prova ma che comunque non è un qualcosa di statico e immutabile come il gruppo sanguigno.
    Il suo discorso era generico e non specificatamente riferito al covid.

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Se si è limitata la libertà di tutti di uscire da casa non vedo perchè non si potrebbe farlo per una categoria!

    Comunque girando in internet vedo che non sono solo io ad avere qualche dubbio: Tutti i nuovi divieti del governo: stop agli accompagnatori nei pronto soccorso - La Stampa - Ultime notizie di cronaca e news dall'Italia e dal mondo
    Guardatevi il video con i consigli del comitato scientifico del governo che dava il 4 marzo!!
    Riassumo:
    1) Evitare abbracci e strette di mano. E le hanno vietate. Ottimo.
    2)Distanza di sicurezza di un metro fra le persone. Ormai rispettato da tutti. Ottimo.
    3) OBBLIGO DI RESTARE A CASA PER GLI ANZIANI! Cioè... questi del comitato scientifico (non la voce di Rignano eh!...) avevano dato un suggerimento che è molto più drastico di cosa dico io e di cosa consigliano gli altri paesi civili! E cioè invitare gli anziani a rispettare l'isolamento sociale coi giovani e al massimo il divieto di prendere mezzi pubblici o infilarsi nei supermercati! Questi parlano direttamente di "obbligo di restare a casa"! LORO lo dicono, WuWei! Prendi nota prima di reiterare le tue accuse menzognere!! Facciamo tutti attenzione!!
    4) Stop a manifestazione sportive e congressi. Vietate infatti. Ottimo.
    5) Divieto di uscire di casa per chi ha febbre (ed altri sintomi gravi aggiungo io, vabbè). Anche questo vietato infatti. Ottimo!

    Quindi il governo che "segue solo fedelmente le indicazioni degli scienziati" HA OMESSO volutamente e coscientemente di mettere in atto uno dei più importanti consigli suggeriti dal comitato scientifico!!
    Ci sta eh! E' in fondo una decisione POLITICA e questo governo ha SCELTO, coscientemente, che il rischio di morti fra gli anziani NON VALE LA CANDELA della limitazione suggerita!
    E la decisione (che nell'articolo viene anche commentata :"L’invito per tutte le persone anziane, affette da patologie croniche o immunodepresse, resta quello di limitare le uscite non strettamente necessarie e comunque di evitare i luoghi affollati.") ha prodotto circa 28.000 morti!
    Da altre parti non hanno seguito questa strada :
    Il Canton Uri ha imposto agli anziani il divieto di lasciare la propria abitazione - Ticinonline

    Ottimo! Massimo rispetto per le decisioni dei rappresentanti del popolo! Anzi DEL "rappresentante non eletto" (ma vabbè... ormai non va più di moda questo particolare! Sta a guardà er capelllo) che indicava la strada ASSUMENDOSENE LA RESPONSABILITA' (se NON rispetto le indicazioni del comitato scientifico.... MI ASSUMO UNA RESPONSABILITA' POLITICA!)
    Ma NESSUNO si illuda che il dato dei decessi quotidiani possa da ora in avanti essere preso in esame per definire ulteriori limitazioni!
    Tuttalpiù si dovrà prendere in esame il dato dei decessi SOTTO I 65 anni di età!
    Gli altri sono stati, evidentemente, trumpianamente considerati ormai un "costi quel che costi" già a marzo! Qualche pensione in meno comunque non farà schifo all'INPS!
    Non c'è ALCUN motivo perchè non siano considerati allo stesso modo da ora in avanti!

    Per me nessun problema a evitare di "limitare impunemente la libertà di movimento" di chicchessia!
    Purchè sia CHIARISSIMO ai non impunemente limitati e a chi li appoggia che della loro morte all'Italia che lavora (quelli del "Luuuucro", esatto!) NON FREGA NULLA!! Non si ri-chiuderà NULLA! Non si limiterà NIENTE che non sia già limitato!
    Zona rossa locale solo per aree di possibile overflow ospedaliero e passi lunghi e ben distesi!
    Chiarito questo, siamo in totale accordo!

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Beh se pensi che si possa impunemente proibire la libertà di movimento di una determinata categoria di cittadini illuditi pure.

    Coronavirus, il nuovo razzismo sugli over 70 - Il Dubbio
    Ultima modifica di WuWei; 08-05-2020, 13:44.

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
    Ma perchè devi sempre offendere .
    Non ti offendo! Ho detto come considero chi spera davvero che perchè LUI adotta un comportamento di un certo tipo allora quel comportamento sarebbe intelligente! Non lo è! Punto! Quanti sono i vegani in percentuale? Quanti servirebbe che fossero per eliminare la convenienza dell'allevamento intensivo?
    Se basi solo su quello la risposta... fai il gioco di chi ha gli allevamenti intensivi!
    So che è difficile da accettare, ma è la banale realtà! E a me non sembra affatto intelligentissima come posizione. Diciamo così!
    Ma preciso NON ritengo "stupido" di per sè che è vegano! E' una scelta! ritengo stupido pensare che possa essere un esempio da imporre a tutti o sperare che tutti lo abbraccino! Non succederà! Spiace!

    Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
    o!Mi collego alla prima risposta ,purtroppo i responsabili del casino ,inquinatori sia del aria che del suolo,assassini +/- consapevoli di esseri senzienti Bayer/Monsanto,BP ,PFAS,amianto,sostanze chimiche di ogni genere,ecc,ecc,ecc Non pagheranno mai a sufficenza per ciò che stanno facendo.
    Hai una visione di un certo tipo, ma questo non significa che gli altri devono adeguarsi eh!
    Per me quello che hai scritto è una sciocchezza! Non so se la cosa ti "offende", ma è così! Non basta individuare nelle aziende chimiche (tutte??? Aboliamo direttamente la chimica e chissenefrega??) i colpevoli dei mali mondiali.
    Occorre proporre alternative SERIE! Altrimenti il giudizio resta negativo.
    IO propongo di vietare in Italia gli allevamenti intensivi rispettando la qualità di vita degli animali da allevamento (che NON significa che non li macelliamo più se te lo chiedessi...) e adeguando le tariffe per rendere le nuove forme di allevamento redditizie e vantaggiose. Questo per me è realistico e fattibile, seppure non semplice e già molto ambizioso.
    Eliminare la chimica invece mi pare una str..ata! Fattene sta santa ragione!

    Comunque siamo OT eh!

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da vonklausen Visualizza il messaggio
    Sì ma la Svezia ha 22 abitanti per km quadrato , la Lombardia 415.
    Possibile che in Svezia anche senza lockdown ci siano numerose comunità mai nemmeno avvicinate dalla pandemia.
    Vero. Ma guarda che la Svezia non è il Minnesota di "Quella casa nella prateria", con le fattorie sparpagliate a chilometri una dall'altra eh! In Svezia hanno normalissime città piuttosto affollate e la strategia è stata pensata per proteggere l'80% della popolazione che, appunto, vive in città!
    Che poi ci siano molte comunità nemmeno avvicinate dalla pandemia è certo. Ma pure in Italia è così!
    In queste realtà la gente è TUTTA suscettibile al contagio. Ma senza vaccino.. o dici loro di starsene nella prateria fino all'anno prossimo... o una volta raggiunte quelle comunità si infetteranno tutti e morirà il 30% degli anziani e malati!
    Concordo che nel pieno dell'esplosione iniziale l'unica misura efficace per noi fosse il lockdown. Mai negato. Che ora sia sempre questa la verità invece lo nego!

    Oggi ho visto il servizio di Sky sull'affollamento sui navigli. Con solita, giustificata, indignazione di Galli e dei "benpensanti", ma SENZA CHE UN SOLO COMMENTO fosse diretto ai numerosissimi ANZIANI che passeggiavano beati fra i ragazzi che bevevano birra e chiacchieravano.
    E' INUTILE che si reiteri la scenetta del "vedremo come saliranno i contagi"!
    I contagi SALIRANNO (come han sempre fatto) SENZA che nessuno ne abbia conoscenza, se non per la MINIMA parte intercettata dai tamponi! PUNTO! Tutto il mondo scientifico sa già che i reali positivi sono molti di più, probabilmente almeno dieci volte tanti, rispetto ai tamponati.
    Gli UNICI indici che dovremo tenere in conto sono i RICOVERI OSPEDALIERI e nelle TI!! Se QUESTI aumenteranno troppo si dovrà porre rimedio certo! Ma con zone rosse LIMITATE!
    Questo non perchè lo dica io! Ma perchè la gente che non ha uno stipendio o pensione sicuri su cui basarsi NON ACCETTERA' MAI un secondo lockdown! Non si illuda NESSUNO!
    C'è un ultimo dato che occorre citare... I DECESSI!
    A me pare OVVIO che l'Italia ripartirà. Con tutte le mascherine del caso e i divieti che si vuole... ma RIPARTIRA'!
    Se non si interviene a proteggere GLI ANZIANI e addirittura ci si inventano diritti e altre panzane sulle birre ai navigli o le mamme che assalgono i vigili nei giardini... NON STUPITEVI se il prezzo in morti ANZIANI tornerà su livelli tripli o quadrupli dell'attuale! E NON SPERATE che questa situazione, senza un pericolo reale di overflow ospedaliero, diventi motivo per ulteriori lockdown generalizzati! NON SARA' COSI'!
    Se volete proteggere gli anziani PROTEGGETELI! Ad oggi non ho visto non dico i divieti di utilizzo dei mezzi pubblici e le facilitazioni alle consegne che auspicavo, ma nemmeno un INVITO agli anziani, sul tipo di quelli emanati da Inghilterra, Francia, Spagna, Svezia e ogni altro paese CIVILE a perlomeno EVITARE i contatti sociali se non fra anziani!!
    Questo è un comportamento omissivo CENTO VOLTE più pericoloso dei positivi che vanno sui navigli a prendersi la birra!
    Questa è la vera BOMBA! Che con ogni probabilità esploderà! Facendo aumentare il numero dei decessi! Certo!
    Ma se pensate di ripetere la demenziale serrata che sta portando alla depressione economica perchè si vuole evitare la "segregazione" degli anziani... sappiate che non sono pochi quelli che ritengono che qualche cosa giusta Trump la dica!
    La morte di anche ulteriori migliaia di anziani, provocata da chi ora NON protegge loro e spera nella "disciplina" altrui, VALE AMPIAMENTE il prezzo per mantenere l'economia funzionale!!

    Non sperate poi di darvi ragione copincollando il numero dei morti totali!
    Tuttalpiù dovremo considerare il numero di decessi sotto i 70 e prendere ulteriori decisioni SOLO sulla base di quei decessi!
    Illusi avvertiti.. illusi salvati!

    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Oltre ad avere una bassa densità di abitanti c'è da dire che hanno adottato anche loro le misure di prevenzione come distanziamento sociale, igiene ecc.
    Vero. Come è sempre stato ovvio anche in Italia che dobbiamo fare ora! Ma in Svezia hanno copiato cosa fatto in UK, Francia e Spagna e INVITATO (che da quelle parti viene interpretato come "TI VIETO!") gli anziani over 70 a non uscire da casa. Fornendo loro i servizi per evitare le semplici commissioni che altrimenti li avrebbero costretti ad uscire.
    Se da noi trovi non dico un divieto, ma un invito o un semplice commento da parte di politici e scienziati su questo aspetto sei bravissimo! Io non ne ho trovato mezzo!
    Quindi capisco bene che se fossi un settantenne interpreterei le riaperture come liberazione e ritorno alle vecchie abitudini!
    Se chiedi a un anziano se è angosciato perchè bar, ristoranti, parrucchieri ed estetiste sono chiusi ti risponderà nel 95% dei casi che a lui non interessa. Ma hanno riaperto o erano aperti anche prima farmacie, supermercati, poste, cimiteri e mezzi pubblici e quindi tutto ciò che a lui interessa!
    E questo produrrà migliaia di altri morti!
    Ma ci saranno meno pensioni, la gente se ne farà una ragione e quelli più svegli di testa sapranno proteggersi e superare l'estate e l'autunno! I ricoveri non saliranno nemmeno e non è detto che a meditare su nuove misure di contenimento sia questo governo nella sua interezza attuale!
    Tutti dicono "vedremo fra 10 giorni", ma Austria, Germania e altre nazioni hanno riaperto anche prima e ormai NON è più sostenibile la storiella del "si, ma loro fanno tanti tamponi e hanno più TI". Vedremo presto i dati a 15 giorni dalle riaperture e decideremo di conseguenza.
    Ultima modifica di BrightingEyes; 08-05-2020, 13:43.

    Lascia un commento:


  • Peace and Love
    ha risposto
    [QUOTE=BrightingEyes;119967566]
    Finalmente una proposta seria e fattibile!
    Ho sempre considerato pura fuffa autocelebrativa le pretese dei vegetariani e vegani sul "per salvare il mondo fate come noi!".
    Non perchè non funzionerebbe, ovvio. Ma perchè è semplice stupidità radicalchic! E' come dire che per evitare gli stupri basta castrare tutti da piccoli!
    Funziona eh!! Mica dico di no! Ma vai avanti tu che io ci penserò...
    Invece una drastica e completa NORMATIVA che abolisca direttamente l'allevamento intensivo mi pare del tutto condivisibile. Ovviamente ancorandoci delle politiche che mantengano le produzioni non intensive COMPETITIVE come prezzi con quelle intensive provenienti dall'estero! Quindi AUMENTANDO il costo della carne!! Certo!
    Che ne pensate?
    Ma perchè devi sempre offendere .
    Non ho notizie certe, in ambito medico, di accettazione totale del test che citi. ... il test della saliva...
    Noi lo aspettiamo con ansia
    , Ok,grazie.

    o
    ... vedremo nel prosieguo. Ma .... "qualcuno" dovrà rendere conto del disastro futuro
    !Mi collego alla prima risposta ,purtroppo i responsabili del casino ,inquinatori sia del aria che del suolo,assassini +/- consapevoli di esseri senzienti Bayer/Monsanto,BP ,PFAS,amianto,sostanze chimiche di ogni genere,ecc,ecc,ecc Non pagheranno mai a sufficenza per ciò che stanno facendo.
    Ultima modifica di Peace and Love; 08-05-2020, 12:19.

    Lascia un commento:


  • rrrmori53
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    In Italia sarebbe stato un po' più difficile.
    Conoscendo gli ITALIANI viene spontaneo, il pensiero
    Piu che altro assomigliano ad un gregge di somari, le pecore ne sarebbero offese

    P.s. non pensate che escludo qualcuno eh!!!, Me compreso

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Oltre ad avere una bassa densità di abitanti c'è da dire che hanno adottato anche loro le misure di prevenzione come distanziamento sociale, igiene ecc.
    Solo che anziché imporle dall'alto hanno scelto di affidarsi al buonsenso dei cittadini. Come ammette lo stesso epidemiologo svedese: "fino a due generazioni fa eravamo tutti contadini, ognuno dipendeva dagli altri. Gran parte di questa mutua fiducia viene da lì".
    In Italia sarebbe stato un po' più difficile.

    Lascia un commento:

Attendi un attimo...
X