Covid-19 Evoluzione e info - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Covid-19 Evoluzione e info

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • B_N_
    ha risposto
    sei tu che non hai capito, saranno pure non finali ma non sono certo le fantasie degli starni siti che frequenti
    comunque anche se fai finta di nulla ti ho risposto
    aspettiamo i dati definitivi, prima o poi ISTAT pubblicherà quelli giusti
    E SUI DATI ISTAT RIFAEMO I CALCOLI, io non ho fretta
    comunque se hai fretta non hai che da rifare i miei calcoli considerando una variante dell ...... ( 10.% ? ) e pubblicare i tuoi risultati
    e al contrario pensi che i dati ISTAT vadano aumentati del 300.% sei tu quello fuori dal mondo
    ..... secondo te quanto dobbiamo aspettare ?
    comunque se devo fare calcoli, anche se fossero preliminari, userò sempre e comunque ISTAT, giusto per chiarire definitivamente la mia posizione


    la tua è la tipica posizione del politico marginale "dato che potrebbe esserci un errore di qualche morto casso tutto a priori e vado avanti con le mie teorie"

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    No BN, lascia stare. Se proprio vuoi sapere cerca sul dizionario i sinonimi di segregare e scoprirai da te la risposta. E lascia perdere l'esempio di tua sorella perché non c'entra niente visto che dici che lei era malata quindi per questo è stata "segregata" o "isolata" o gli è stato "vietato" di avere contatti con altre persone mentre gli anziani sani non li puoi ne segregare ne isolare ne vietare. Capisci la differenza?

    Quindi ripeto, lascia stare.
    Piuttosto gradirei sapere da te se lo hai capito o no che i dati dell'ISTAT sono ancora parziali e incompleti e che quindi i tuoi calcoli sbagliato a priori.

    Lascia un commento:


  • B_N_
    ha risposto
    non si trovano le mascherine ma le ventose per arrampicarsi sui vetri si, comunque torniamo alla lingua itagliana
    quale è, una volta spenta l'ipocrisia, la differanza tra
    "segregare in casa" come sinonimo del tuo "VIETARE agli anziani di uscire"
    ma lascia perdere la politica, spiegacelo in itagliano
    in fondo fino a prova contraria la deontologia medica prevede la possibilità di segragare taluni individui, esistono e sono sempre esistiti i reparti di isolamento
    ricordo che mia sorella da piccola si ammalò, se ricordo bane di morbillo, ma dato che i miei erano preoccupati per la febbre e chiamarono la guardia medica la "segregarono"
    mi ricordo ancora adesso che la vedevamo attraverso la vetrina, ma poi la "desegregarono" e visse felice come lo è ora
    non stiamo parlando di campi di segregazione nazisti o comunisti, stiamo parlando di corrette cautele mediche e la "segregazione" è una pratica deontologigamente ineccepbile
    se poi addirittura la alleggerisci dicendo che può essere vissuta nella propria abitazione ci spieghi una volta per tutte senza fare il buffone quale sia il problema ?
    BE ha ragione al 100.% e non ha affatto "moderato" la sua corretta posizione
    sei tu che sei talmente ottenebrato da strabe teorie che non ragioni

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Si sì vabbè... come consiglio, se vogliono....
    Ma quando mai! Hai scritto proprio VIETARE e SANZIONARE e altri imperativi in maiuscolo ripetuti più volte.
    È vero, ho scritto "segregare in casa" come sinonimo del tuo "VIETARE agli anziani di uscire".
    Comunque non fa niente, dai. L'importante è che dagli imperativi ti sei moderato ai consigli, questi sono anche di buonsenso e ben accetti da tutti

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Insisti eh
    Si insisto!
    E' inutile che distorci ora fingendo di non aver scritto cosa hai scritto!
    TU hai scritto che io volevo "segregare gli anziani in casa"! T'ho sfidato a indicare dove lo avrei scritto... tu NON hai trovato nulla e quindi ORA pretendi di far credere che la tua affermazione fosse relativa agli anziani da proteggere spostandoli (volontariamente he! Se poi non vogliono... auguroni! Occhio che se impestano l'auser in teoria potrebbero essere accusati LORO di epidemia colposa eh!).
    No, caro! Io HO scritto (e CONFERMO tutto quello che ho scritto!) che gli anziani DEVONO ESSERE ISOLATI dalla popolazione in età lavorativa!
    Non sto a ripetere tutto.Leggitelo!
    Tu hai tentato, come tuo solito, di distorcere quella che è una CHIARA indicazione per la salute di tutti in una pretesa compressione di un qualche diritto insindacabile degli anziani! Arrivando a scivere l'ovvia panzana che "se vogliono uscire a raccontare storie al pubblico psosono farlo!".
    Eccerto! Il nonno sul podio ai giardini davanti alla folla che lo ascolta rapita mentre ci racconta di quella volta che ha perso la dentiera!
    Ma ritorna serio, su!
    Gli anziani hanno capito molto meglio di te cosa ci si aspetta da loro. Sono LORO che rischiano molto! Sono LORO che devono proteggersi! Ovviamente PRETENDENDO che la società garantisca loro le agevolazioni necessarie! (che ho già elencato).
    L'idea partiva dalla pretesa di alcuni di tenere ancora chiuso per non metterli a rischio. Ma mi pare che ormai persino tu stai capendo che non è realistico pensare a segregare la popolazione attiva!
    Quindi mollaci. IO CONFERMO tutto quel che ho scritto! Se vuoi te lo firmo! NO anziani sui mezzi pubblici collettivi! NO anziani nelle zone affollate! NO anziani a bar e ristoranti (Se non in strutture a loro riservate) Si anziani a passeggio, con gli amici, al parco, in bici, a prendere il sole, ecc.ecc. Come consiglio NO anziani in casa con gente che lavora e bambini. Ma basta che a quel punto evitino di avere altri rapporti sociali... poi se si ammalano loro e ci salutano... amen!

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    E che i dati ISTAT sono ancora parziali e in aggiornamento e che quindi i tuoi calcoli sono come sperare di completare un puzzle avendo solo mezza scatola, l'hai capito?

    Lascia un commento:


  • B_N_
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Comunque BN, forse non te ne sei accorto ma ristoranti, pizzerie, osterie, kebabbari sono tutti chiusi da 2 mesi
    si, ti confermo che me ne sono accorto
    ...... allora ?

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    E non hai trovato quello che affermavi io avessi scritto!
    Fai pure, ma "Pagare" lo sconsiglierei a B_N_ ! Non è che dai ste grandi garanzie di professionalità e efficacia nella azione di recupero fanta-affermazioni altrui eh!
    Insisti eh
    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    E non meniamola con la solfa RIDICOLA degli anziani a casa da tutelare! Chi accetta di tornare a lavorare NON PUO' avere alcun tipo di contatti con gli anziani! Se vivono in famiglia... devono essere spostati in altre residenze protette

    Comunque BN, forse non te ne sei accorto ma ristoranti, pizzerie, osterie, kebabbari sono tutti chiusi da 2 mesi...

    L'importante sarebbe capissi almeno che i tuoi calcoli con i dati attualmente parziali dell'ISTAT non hanno alcun senso. Poi fai tu, per me puoi stare davanti al ristorante altri 2 mesi in attesa che riapra e fare tutti i conti che vuoi.
    Ultima modifica di WuWei; 03-05-2020, 19:51.

    Lascia un commento:


  • Lupino
    ha risposto
    Ma come?!? Dai BE, ormai lo sanno tutti che la visiera da giardinaggio in plexiglass è perfettamente paragonabile ad un D.P.I. BSL-3 (quello della fato), se poi ci infili la mascherina chirurgica arrivi tranquillamente al 4, l'importante mantenere internamente una pressione positiva modello puzzette sotto le lenzuola .... para i moscerini sullo scooter vuoi che non fermi un virus??

    Lascia un commento:


  • nll
    ha risposto
    Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
    Chiama come la vuoi , anche io posso dire che se tu pretendi di andare sulla Luna o su Marte sono solo fantasie .
    Infatti non ci andrò io, ma il mio lavoro di oggi (!!!) lo permetterà ad altri tra non molti anni, questo è certo, stiamo già costruendo quello che serve a realizzare il progetto, non sono fantasie, è realtà industriale (visto che ci pagano per questo, mica lo facciamo gratis et amore dei).

    Mentre la tua sugli anticorpi (che confondi anche con gli antivirali, ma vabbé, sei stato solo un dirigente di laboratorio, che cosa ne puoi sapere) costruiti artificialmente per qualsiasi virus presente, passato e futuro questa sì che è una tua fantasia, non dirmi che ci stai lavorando tu con qualche laboratorio vero!

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
    Qui mi hanno copiato il casco , ma non sono invidioso .

    ahahha questa mi era sfuggita!
    Guarda, nonno, che hai preso uno schemro per tagliaerba e hai detto di "incollarci" le strisce di cotone eh!!
    Quelle sono tute anti NBC che si usano da decenni! Quando ancora le tue "invenzioni" le usava solo il giardiniere!
    Già che ci siamo ricapitoliamo! La tua idea che uno schermo proteggerebbe è una FESSERIA!!
    Ti protegge SOLO se intorno è sigillata!
    Come quelle della tua foto!
    E come invece il tuo schermo da tagliaerba NON può fare!!
    Il virus non te lo "tirano" negli occhi col colpo di vento! Svegliaaa!!
    ll virus è trasportato da una microscopica nuvola di goccioline e particelle e viene attirato nelle tua narici ad ogni inspirazione!
    Ma di cosa ti fai??

    Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
    Ma comunque la strada è segnata , dagli anticorpi monoclonali agli anticorpi sintetici la strada è breve .
    Belin,... Ai voja! E' un'autostrada! Ma vaggiaben che glielo hai detto, che magari non ci pensavano sti fessi di biologi (perchè poi la scelta sarebbe solo fra biologi e chimici?? Ma... vabbè!).
    Ecco.... "l'anticorpo sintetico" era la ciliegina sulla torta!
    Ti stati rendendo ridicolo (vabbè... ormai ti consocono tutti...) per cercare di sostenere la tua ancora più ridicola tesi che il vaccino sarebbe "superato"! E riesci solo a togliere gli ultimi dubbi su chi avesse ancora qualche quesito sulle tue ""competenze""!
    Bah!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 03-05-2020, 19:18.

    Lascia un commento:


  • experimentator
    ha risposto
    Originariamente inviato da nll Visualizza il messaggio
    La tua non è un'idea, il termine giusto in italiano è fantasticheria.

    .
    Chiama come la vuoi , anche io posso dire che se tu pretendi di andare sulla Luna o su Marte sono solo fantasie .

    Ma comunque la strada è segnata , dagli anticorpi monoclonali agli anticorpi sintetici la strada è breve .

    La realtà è che purtroppo in questo campo gli istituti ricerca sono pieni di biologi e vedono il tutto partendo da organismi biologici ,pochi chimici , invece il chimico la vede come una sintesi organica.
    In fondo una anticorpo è una proteina composta da numerosi aminoacidi .

    Lascia un commento:


  • B_N_
    ha risposto
    grandissimo BE !!!


    comunque WW non ho fretta, se ritieni che i dati nuovi smentiranno gli attuali non hai che da pubblicarli
    ma almeno cercati un sito attendibile, con gli amici vai ai ristorante .... scusa, dimenticavo che a te fanno schifo

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Ho già sfogliato tutta l'altra discussione per trovare le affermazioni di bright riguardo gli anziani da isolare dal mondo e togliere dalle famiglie.
    E non hai trovato quello che affermavi io avessi scritto!
    Fai pure, ma "Pagare" lo sconsiglierei a B_N_ ! Non è che dai ste grandi garanzie di professionalità e efficacia nella azione di recupero fanta-affermazioni altrui eh!

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Ho già sfogliato tutta l'altra discussione per trovare le affermazioni di bright riguardo gli anziani da isolare dal mondo e togliere dalle famiglie. Se vuoi posso farlo anche per le tue affermazioni (e stai certo che ci sono) però mi devi pagare. Emetto regolare fattura e ti spedisco pure un kg di fave, tranquillo. Di solito tengo prezzi accessibili a tutti ma per te posso fare un eccezione e adeguarmi ai tuoi compensi da Bill Gates.

    Continui a non averlo capito ma i dati Istat sono attualmente parziali e incompleti perché mancano molti comuni. I dati attuali sono in aggiornamento.
    Lo sanno tutti eh, tranne te e i più incalliti complottisti!
    Ultima modifica di WuWei; 03-05-2020, 19:23.

    Lascia un commento:


  • B_N_
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Fin dall'inizio, da febbraio, non fai altro che dire che tu vuoi lavorare, vuoi andare al ristorante a fare pausa pranzo, dichiari non adottare alcuna misura di prevenzione... In sostanza neghi che il virus sia pericoloso e ti spingi a dire che ci sono meno morti quest'anno che negli anni passati.
    potresti gentilmente fare riferimento ESPLICITO a miei messaggi ?!?

    io lavoro, peraltro sono stato segnalato in prefettura come servizio vitale da (privacy), ma nelle ore di riposo gradisco pure riposare, se mi paghi per oziare appena posso e sono libero da impegni SERI assunti per altri ti metterò a disposizione il mio tempo, ti mando in privato se vuoi le mie tariffe, attento che non accetto pagamenti in nero e/o anonimi, possiamo chiudere il contratto solo se hai la partita IVA e mi fai regolare ordine per la mia attività di Ozio che ti fatturerò attraverso il tuo SdI

    io mangio, se non c'è il ristorante mi arrangio, ma non trovo per nulla degna di critica la tradizione di mangiare, aggiungo che non sono l'unico, prima quando usavo i Regolari servizi di ristorazione muniti di regolare licenza commerciale avendo da loro il cibo e la regolare fattura eravamo in tanti
    quale è secondo te l'ESATTO problema ?

    NON ho capito invece dove secondo la tua stup. opinione dove IO avrei detto che non prendo alcuna misura saggia e ragionevole, potresti ricordarmelo ?
    così lo rammenti anche agli altri
    sempre io, non ho citato buffi siti che scrivono buffe opinioni ma ISTAT che peraltro essendo statalista "dovrebbe" essere di tuo gradimento, ho pure riportato il link di ISTAT, se tu ritieni di riportare link ufficiali e SERI più migliori ........ ma non il buffo sito che nessuno sa chi sia che tu consulti al posto di ISTAT

    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Ipotizzare la creazione in laboratorio di una proteina adatta a fare da anticorpo mirato sarebbe una DRAMMATICA rivoluzione medica!! Una vera e propria "singolarità" medica! Potremmo a quel punto produrre armi specifiche contro QUALSIASI cellula tumorale, batterio, virus... sarebbe la fine dei farmaci!
    qui sbagli, mi pare che i Vulcaniani ci siano riusciti
    aspetta che cerco in cantina le videocassette di Star Treck così ti smentisco
    Ultima modifica di B_N_; 03-05-2020, 18:54.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Bene. Non ti piace questa "retorica".
    Secondo te come va qualificata invece la tua?
    Fin dall'inizio, da febbraio, non fai altro che dire che tu vuoi lavorare, vuoi andare al ristorante a fare pausa pranzo, dichiari non adottare alcuna misura di prevenzione... In sostanza neghi che il virus sia pericoloso e ti spingi a dire che ci sono meno morti quest'anno che negli anni passati.
    In realtà mostri lo stesso atteggiamento di indifferenza e egoismo su qualsiasi tematica ma limitiamoci al virus.
    Come va qualificato il tuo atteggiamento?
    Ultima modifica di WuWei; 03-05-2020, 18:16.

    Lascia un commento:


  • B_N_
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Se però quel 1/1000 dei giovani è tuo figlio sono sicuro che sono statisticamente troppi visto che se hai un solo foglio ti sono stati uccisi dal virus il 100% dei figli
    basta con questa ossessiva retorica del (pene)
    quando avevo vent'anni mi è annegato a dieci metri un amico poco più giovane di me e nessuno è riuscito a fare nulla malgrado la buona volontà di tanti
    ma nè noi nè i genitori hanno chiesto di prosciugare il mare

    se muore tuo figlio è una grande disgrazia, se fai qualsiasi attività che nulla c'entra con la statistica sei autorizzato a tenerne conto
    ma se ti occupi di statistica hai due possibilità
    ho smetti di fare quel lavoro
    ho quando lavori dimentichi che è tuo figlio

    fine.

    Lascia un commento:


  • nll
    ha risposto
    La tua non è un'idea, il termine giusto in italiano è fantasticheria.

    Per carità, nessuno vuole reprimere la fantasia di nessuno, ma smettila di ribattere alle informazioni serie degli altri, presentando le tue fantasie come alternativa di facile realizzazione, basta studiarci su.

    Cosa credi che fanno gli istituti di ricerca? Non basta togliere le briglie alla fantasia, può essere da stimolo iniziale, ma poi si deve lavorare con i piedi ben saldi nel terreno della conoscenza scientifica.

    Lascia un commento:


  • experimentator
    ha risposto
    Originariamente inviato da nll Visualizza il messaggio
    perché non ti fai finanziare dalle industrie farmaceutiche, o meglio, perché non ne fondi una tua, perché, sai, al mondo ancora non c'è il sistema che dici così facile di produrre anticorpi validi per qualsiasi malattia al mondo. .
    Non ho detto che è facile o è un gioco da ragazzi , anzi è difficile .

    Come disse Kennedy , non andiamo sulla Luna perché è facile , ma perché è difficile , Ma ci andarono … almeno spero .

    Ora se sono andati sulla Luna 50 anni fa , oggi dopo 50 anni con tutta le tecnologia informatica che ci aiuta in tutti i campi sarebbe possibile .
    Tra l'altro esistono già tecniche simili , ma non uguali , che 50 anni fa non c'erano , come ho citato sopra .


    Vabbehh per il resto sarebbe inutile parlare con te , che sei fuori dal ramo , su questo hai ragione , ma a me non mancano le idee ma il tempo .

    Non debbo lucrare su nulla , il mio era un suggerimento se qualcuno interessato volesse copiare l'idea , non per chi non ci crede , quindi tu escluso .
    Se poi mi contattano potrei scendere nei dettagli .

    Ipotizzare la creazione in laboratorio di una proteina adatta a fare da anticorpo mirato sarebbe una DRAMMATICA rivoluzione medica!! Una vera e propria "singolarità" medica! Potremmo a quel punto produrre armi specifiche contro QUALSIASI cellula tumorale, batterio, virus... sarebbe la fine dei farmaci! Ma probabilmente NON dei vaccini, non tutti!
    Non sarebbe la fine dei farmaci , ma un nuovo farmaco .
    I vaccini hanno una loro utilità , come ho detto, in età pediatrica dove non puoi trattare con farmaci o nelle donne in gravidanza .
    Quindi la prevenzione va bene la dove necessario a debellare alcune malattie come la polio , ma con un virus influenzale che cambia ad ogni stagione in modo imprevisto ed imprevedibile non abbiamo difese .

    Certo l'idea è fantascientifica ma le premesse ci sono tutte …
    Ultima modifica di experimentator; 03-05-2020, 15:49.

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
    Hai capito poco del concetto che volevo proporre io , forse è troppo avanti per la tua mentalità .
    Una volta definito come fabbricare un anticorpo sintetico , può essere fabbricato in poco tempo, di qualsiasi tipo e specie legando molecola per molecola , vendo già memorizzato in fase analitica l'anticorpo , non hai bisogno di lunghi tempi di sperimentazione in quanto è una copia di quello naturale tipo il plasma immune
    Ti han già risposto benissimo. Ma intervengo per chiarire.
    La tua proposta è in effetti TROPPO AVANTI! Ma non per la "mentalità" di Nll! Ma per la REALTA'!
    E' fantascienza! Invenzione! Pura fuffa letteraria!
    Io posso pure dire che invito gli scienziati a replicare domani la proteina che inibisce l'accorciamento dei telomeri e mi garantisce di non invecchiare... ma tra il "suggerire" ed il fare...c'è di mezzo l'oceano!!
    Ma un pelo di modestia? No eh!?!
    Ma secondo te in tutto il mondo SOLO TU hai capito quanto sarebbe bello se la tecnologia farmaceutica fosse in grado di sintetizzare alla bisogna.. così ... con un schiocco di dita, qualsiasi proteina vogliamo??
    Ma hai una pallida idea di cosa significa produrre un anticorpo monoclonale?? Per quali antigeni si produce... come si produce...fare un vaccino, testarlo e metterlo in produzione è molto più semplice e veloce! Sono procedure che utilizziamo da decenni! Integrate da altre sempre più recenti e tecnologiche!
    Ipotizzare la creazione in laboratorio di una proteina adatta a fare da anticorpo mirato sarebbe una DRAMMATICA rivoluzione medica!! Una vera e propria "singolarità" medica! Potremmo a quel punto produrre armi specifiche contro QUALSIASI cellula tumorale, batterio, virus... sarebbe la fine dei farmaci! Ma probabilmente NON dei vaccini, non tutti!

    Lascia un commento:


  • nll
    ha risposto
    Se fosse come dici tu, Expy, perché non ti fai finanziare dalle industrie farmaceutiche, o meglio, perché non ne fondi una tua, perché, sai, al mondo ancora non c'è il sistema che dici così facile di produrre anticorpi validi per qualsiasi malattia al mondo. Ma pensa te, ci volevi tu a risolvere i mali del mondo. Ma ora basta tergiversare, altrimenti sembrerebbe che tu voglia lucrare sui bisogni della gente, vai subito a presentare le evidenze di queste tue straordinarie scoperte in modo che si cominci presto a produrre questi farmaci: forse siamo in tempo a debellare tutte le malattie del mondo entro la fine di quest'anno!

    Presto, non attendere oltre.

    Ora chiudi il giornalino e siediti a tavola, che la mamma ti ha preparato la merendina, poi vai in giardino a giocare con le formine.

    Lascia un commento:


  • experimentator
    ha risposto
    Originariamente inviato da nll Visualizza il messaggio
    Ma cosa dici???

    L'uso di vaccini e di antivirali è differente, il vaccino lo usi prima del contagio, lo scopo è preventivo, ...
    Non esiste un solo antivirus per tutto, così come non c'è un antibiotico per tutto, né un vaccino per tutto. ...

    .
    Siih , bla , bla bla …
    Infatti non esiste un vaccino per tutto , ti devi fare la vaccinazione influenzale ogni anno , vedi tu che bel divertimento …

    Tratti il tuo organismo come se dovessi avere la malattia ogni anno ,mentre questo statisticamente non succede per ovvi motivi , come tenere sempre in allarme le forze armate …

    Ma ti sembra logico ? Non è detto che milioni di persone debbano prendere il virus per vari motivi , ma li tratti apposta per causare la malattia , quando invece puoi aspettare e tratti solo i casi seri , cioè solo il 10% .

    Comunque a te nessuno ti obbliga , se vuoi fare il vaccino lo fai , io preferisco essere curato solo in caso di bisogno con anticorpi simili a quelli naturali .
    Ma già esiste una cura simile, per altre malattie , come gli anticorpi monoclonali .

    Quando si presenta una nuova infezione va studiata, poi puoi essere fortunato e avere già un rimedio, diversamente i tempi per la ricerca sono quelli necessari a trovare e sperimentare altre soluzioni, anche nel caso del tuo amato antivirale.
    Hai capito poco del concetto che volevo proporre io , forse è troppo avanti per la tua mentalità .

    Una volta definito come fabbricare un anticorpo sintetico , può essere fabbricato in poco tempo, di qualsiasi tipo e specie legando molecola per molecola , avendo già memorizzato in fase analitica l'anticorpo , non hai bisogno di lunghi tempi di sperimentazione in quanto è una copia di quello naturale tipo il plasma immune .

    Come trattare il paziente con gammaglobuline.
    Le infusioni di gammaglobuline vengono generalmente somministrate per tentare temporaneamente di aumentare l'immunità del paziente contro una malattia.

    Solo che essendo sintetiche non trasmettono malattie
    .
    Ultima modifica di experimentator; 03-05-2020, 15:51.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Certo bright, mica dico che adesso si debba continuare con la reclusione forzata. Anzi!
    Dico sul resto che con il senno di poi siamo tutti bravi a dire cosa si è sbagliato e cosa si è fatto bene.
    Giusto per non dimenticare cosa c'era in Lombardia un mese fa:
    - Istat: a Bergamo morti quintuplicati Ecco i dati Comune per Comune - Cronaca, Bergamo
    A Bergamo, ad esempio, nel 2019 le persone morte tra marzo e la prima settimana di aprile erano state 141, mentre nel 2020 sono quintuplicate, fino a diventare 729.

    - Coronavirus, in Lombardia 9 morti su 10 mai giunti in terapia intensiva - Tgcom24
    L'87% delle vittime lombarde da coronavirus non giunge neanche alle terapie intensive degli ospedali perché muore prima, a casa o senza neanche essere ricoverato.
    In provincia di Bergamo, la più colpita, i tempi di attesa per un?ambulanza arrivano fino a sette ore. Gli operatori sanitari parlano di "medicina delle catastrofi"


    Tutti ci aspettavamo il disastro al Sud dopo l'ormai epica fuga dalla Lombardia. Anche tu bright ne eri sicuro. Eppure non è accaduto e penso sia stato grazie al lockdown.

    PS. Non so se ricordate il caso della coppia di miei conoscenti trentenni. Contagiati sul lavoro ad inizio marzo. Lui dopo essere uscito dalla terapia intensiva ha superato la quarantena in casa e sta benissimo. La compagna è da 2 mesi in casa con il virus e ancora oggi continua ad essere positiva e con febbre. Non combatte per la vita ma dopo 2 mesi è piuttosto spossata (36 anni e senza alcun problema pregresso).
    Questo per dire che non bisogna necessariamente morire per valutare il virus pericoloso. Neppure i giovani e sani se la passano tutti benissimo con l'infezione.

    Lascia un commento:


  • BrightingEyes
    ha risposto
    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Spero sia solo una domanda retorica perché altrimenti non la capisco proprio.
    Senza lockdown sarebbero stati molto di più. Non sappiamo quanti magari 1mln o più.
    No. Eì stato calcolato. Sarebbero stati circa 30.000 in più. Molti a causa dell'overflow ospedaliero quindi anche in età più giovane.
    E la domanda NON è retorica! Perchè occorre vedere (e NON si può ancora sapere con certezza) quanti di quei 28.000 siano da imputare al Covid-19 come causa primaria e quanti invece siano persone morte perchè molto malate o mollto anziane che sono incappate n un virus che ne ha sbilanciato l'ormai delicato equilibrio vitale.
    Non è una domanda oziosa! Esistono casi di morti epidemiche in strutture RSA per raffreddore! La cosa NON significa affatto che il raffreddore sia una peste nera da combattere con le misure eroiche!
    Siamo assolutamente CERTI che questa malattia abbia fatto molti morti in via primaria, ovvio. Molta gente è morta attaccata a un tubo che pompava litri di ossigeno anche senza malattie o età avanzata. Ma è importante definire se davvero la mortalità generale sarà alta come la letalità apparente attuale.
    Non so se sono chiaro. Faccio un esempio. Ogni anno muoiono 500.000 anziani (diciamo.. ipotizzo!). Se a fine anno si scoprirà che la MORTALITA' in quelle fasce è passata da 500.000 a un milione ti darà totalmente ragione. E' un dato molto grave. Se alla fine dell'anno si scoprirà che invece che 500.000 ne sono morti 550.000... NO!! E' un banale scosstamento dovuto a una normale malattia epidemica di gravità molto limitata che ha magari concentrato le morti in un periodo limitato per poi diluirle nel resto dell'anno!
    E sarà a quel punto anche importante vedere la mortalità totale, ma per fasce! Perchè NON è affatto detto che la necessità del lockdown non abbia a fine anno addirittura RIDOTTO la mortalità totale nelle fasce giovanili per la riduzione delle cause primarie di morte in queste fasce (incidenti perlopiù).

    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    La storiella del "muoiono solo gli anziani" funziona solo a metà perché...
    Infatti è una FROTTOLA che NESSUNO sostiene! Non certo io! Le percentuali si sanno e sono ormai chiare. Sotto i 50 anni i morti sono l'1,1% del totale dei decessi. Questo non significa "muoiono SOLO gli anziani", ma certo significa quello che orami dovrebbero avere capito tutti! Sotto l'eta di pensione questa malattia è letale quanto una brutta influenza! E questo NON giustifica misure da compressione dei diritti costituzionali, una volta che l'epidemia è messa sotto controllo. Come è ora!

    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Se però quel 1/1000 dei giovani è tuo figlio...
    Sei sfortunato. Ma questo NON è un fattore su cui può essere basata la decisione del politico. Anche se ti muore il tuo unico figlio perchè si stampa in motorino contro l'autobus hai lo stesso problema. Questo NOn significa che occorra allora chiudere in casa gli adolescenti e i conduttori di autobus! Si adottano misure di (relativa!) sicurezza! Tipo casco, limiti, norme di circolazione e ci si affida alla casualità. TUTTI i genitori sanno che quel che dico è VERISSIMO! Chi è assolutamente certo che suo figlio non corra alcun rischio ogni volta che inforca il motorino alzi la mano!
    Il decisore deve valutare i rischi OGGETTIVI! La madre a cui muore l'unico figlio NON è un dato oggettivo! La statistica che dice che la letalità del virus al momento (quindi FALSATA dal fatto che non conosciamo tutti i reali cotnagiati!!)per la fascia sotto i 50 anni è dello 0,5% e quindi di poco superiore a quella dell'influenza stagionale invece è un DATO!! E non giustifica alcuna limitazione dei diritti costituzionali di queste persone!

    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
    Adesso la situazione è apparentemente sotto controllo. Si possono assistere tutti i malati e ci sono cure abbastanza efficaci.
    Per me si potrebbe tornare alla vita.
    Dicono che per non vedere una nuova impennata dei contagi è fondamentale che tutti utilizzino mascherina e distanziamento. Peccato che il fabbisogno di mascherine sia superiore alla disponibilità...
    Le mascherine saranno presto disponibili. Soprattutto quando si aprirà alle mascherine di stoffa che servono solo a contenere la carica infettiva di chi le porta. Comunque chi non ha la mascherina starà a casa! Chi lavora ha tutto il diritto di farsela consegnare dal datore di lavoro (noi facciamo così, ovvio). Quello che serve per evitare le impennate è il distanziamento però. Quello è fondamentale. In ogni caso le impennate ci saranno comunque. Le prime preoccuperanno, faranno starnazzare i fans del lockdown ("ecco! io l'avevo detto! Ma non mi credete mai!!! ora la peste nera vi sterminerà tuttiiii!"), creeranno nuove zone rosse limitate, dopo qualche impennata la gente che però non cambia un cacchio e pian piano ci si renderà conto di quello che è già chiaro a molti ora!
    E cioè che in condizioni di controllo capillare e di abbondanza di tamponi come è ormai regola in Italia NESSUNA impennata potrà mai toccare le vette della esplosione lombarda! Soprattutto perchè io sono assolutamente CERTO che gli anziani verranno comunque in qualche modo PROTETTI dal nuovo contagio!
    Si sta andando coi piedi di piombo. E lo capisco. Ma analizzate i DATI per pietà!!
    Provate a considerare l'Italia SENZA considerare la Lombardia (che ha subito purtroppo la prima esplosione incontrollata). e provate a confrontare i dati di TUTTE le altre regioni con altre nazioni che, come il resto d'Italia, hanno assistito all'esplosione lombarda e preso provvedimenti!
    Vi accorgerete che se l'Italia fosse una nazione di 50 milioni di persone (escludiamo i 10 milioni della Lombardia), si sarebbe comportata in maniera MOOOOOLTO migliore di Francia, Spagna e UK e vicina ai valori della Germania!!!
    Nel caso, malaugurato, di una ulteriore impennata di contagi credo che stavolta ci sia ampio spazio per BLOCCARE al volo le attività davvero pericolose (trasporti, scuole, socialità), ma stavolta LASCIANDO APERTE (con misure di sicurezza rafforzate) TUTTE le attività produttive che non rappresentano un reale pericolo!
    Non ha ALCUN SENSO chiudere i negozi se comunque si entra 1 alla volta! Non ha ALCUN SENSO chiudere le attività industriali laddove è possibile mantenere due metri di distanza fra i lavoratori! Non ha ALCUN SENSO impedire alla gente di uscire di casa in mezzo proprio e fare qualsiasi attività da soli!
    Anche un eventuale secondo lockdown a me pare OVVIO che non potrebbe mai più assumere i connotati dell'incarcerazione attuale! Va benissimo tenere in casa chi non ha nulla da fare (bambini, inoccupati, anziani) e obbligare chi esce a misure di sicurezza VERE e RAZIONALI!
    Ultima modifica di BrightingEyes; 03-05-2020, 13:37.

    Lascia un commento:


  • WuWei
    ha risposto
    Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
    dicevo :
    " non stiamo a fare i precisi ma facciamo un'analisi
    28.000 morti per virus, sono tanti o sono pochi ?
    Spero sia solo una domanda retorica perché altrimenti non la capisco proprio.
    Senza lockdown sarebbero stati molto di più. Non sappiamo quanti magari 1mln o più.
    La storiella del "muoiono solo gli anziani" funziona solo a metà perché è vero che sopra i 70 muore 1/3 è anche vero che nella fascia 60/69 ne muoiono 1/10. Al di sotto 1/100 e anche 1/1000.
    Se però quel 1/1000 dei giovani è tuo figlio sono sicuro che sono statisticamente troppi visto che se hai un solo foglio ti sono stati uccisi dal virus il 100% dei figli.

    Adesso la situazione è apparentemente sotto controllo. Si possono assistere tutti i malati e ci sono cure abbastanza efficaci.
    Per me si potrebbe tornare alla vita.
    Dicono che per non vedere una nuova impennata dei contagi è fondamentale che tutti utilizzino mascherina e distanziamento. Peccato che il fabbisogno di mascherine sia superiore alla disponibilità...

    Lascia un commento:


  • B_N_
    ha risposto
    confermo che c'è un mio errore aritmetico nell'intervento in merito ai morti, ma non mi prendo nemmeno la seccatura di modificarlo per "fare bella figura"

    dicevo :
    " non stiamo a fare i precisi ma facciamo un'analisi
    28.000 morti per virus, sono tanti o sono pochi ?
    prima analisi ... ecc.

    seconda analisi
    in italia morivano nei ultimi anni più di 600.000 persone, dato che i mesi sono 12 ne deriva che 600.000 / 12 = 5.000 --- errore mio è 50.000
    ne deriva che possiamo ipotizzare un totale di 5.000 + 9.300 = 14.300 --- erorrore mio è 50.000 + 9.300 = 59.300
    --- ma permettete, se correggo questo errore il ragionamento vale ancora di più in termini statistici

    terza analisi
    non cambia

    quarta analisi
    non cambia

    ne consegue che ringrazio WW per aver rilevato l'errore che in questo messaggio ho corretto

    Lascia un commento:


  • nll
    ha risposto
    Originariamente inviato da experimentator Visualizza il messaggio
    Qualcuno ti sta vietando di fare il vaccino ?
    ... esistono già antivirali in commercio , se non fossero stati utili li avrebbero inventati ?

    Gli antibiotici allora perché li hanno inventati ?
    ...
    Il vaccino si usa solo dove necessario
    ...
    C'è gente che non vuole farsi il vaccino e sono liberi di decidere
    ...
    Qui mi hanno copiato il casco , ma non sono invidioso
    ...
    Ma cosa dici???

    L'uso di vaccini e di antivirali è differente, il vaccino lo usi prima del contagio, lo scopo è preventivo, l'antivirale lo usi principalmente a scopo terapeutico, questo sì che lo usi solo quando serve debellare un virus che hai già contratto, proprio come per gli antibiotici nelle infezioni batteriche.
    Non esiste un solo antivirus per tutto, così come non c'è un antibiotico per tutto, né un vaccino per tutto. Quando si presenta una nuova infezione va studiata, poi puoi essere fortunato e avere già un rimedio, diversamente i tempi per la ricerca sono quelli necessari a trovare e sperimentare altre soluzioni, anche nel caso del tuo amato antivirale.

    Comincio a pensare che di queste cose ne sai proprio meno della persona comune, altro che specialista della sanità!

    Poi la foto che hai postato pensi che sia una novità? Sicuramente non si tratta delle commesse del supermercato a cui ti riferivi, vero?

    Potrei anche farti vedere come eravamo bardati noi, quando facevamo le esercitazioni militari il secolo scorso per la bonifica da contaminazione nucleare, o biologica, o chimica, già te lo avevo scritto, sono stato bonificatore NBC nell'esercito, qualcosa ne so.
    Ultima modifica di nll; 03-05-2020, 08:45.

    Lascia un commento:


  • rrrmori53
    ha risposto
    Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
    Ok! Ora sono pure "negazionista"???
    Guarda che i dati che cita il tuo link sono ESATTAMENTE quelli che ho citato io!
    Nessuno (non io perlomeno!) ha mai negato l'aumento netto di mortalità nelle provincie e comuni colpiti! Il dato sopra il 65 anni è praticamente doppio!
    !
    Compensata da una rilevante diminuzione di decessi per incidemti stradali e infortuni sul lavoro
    Nessuno ha fatto/letto una qalsivoglia statistica??

    Lascia un commento:


  • Peace and Love
    ha risposto
    BN dovresti saper usare internet ...Cause di morte ...
    Atlante italiano delle disuguaglianze di mortalita per livello di istruzione ... Epidemiol Prev 2019; 43 (1) Suppl 1 | Epidemiologia & Prevenzione ....Riprova a far il conto.

    Lascia un commento:

Attendi un attimo...
X